LaSiciliaweb > Calcio siciliano

solo noi padroni del mondo!

(1/3) > >>

catania rossonera:
ANCHE QUEST'ANNO LA "RUBENTUS"HA DIMOSTRATO LA SUA INCONSISTENZA IN CAMPO INTERNAZIONALE,OVE NON GODE DI NESSUN FAVORITISMO ARBITRALE!SALUTO TUTTI GLI AMICI ROSSONERI DI CATANIA E SICILIA INTERA E...UP THE MILAN!! :D  :D  :D

Marco Tullio:
Casorezzo (MI), 8 Aprile 2006
Cari miei,
 quando passo per via Acquicella, mi piacerebbe secernere saliva a volontÓ per ricompensare adeguatamente gli autori di quella autentica profanazione che Ŕ un Milan club nel sacro suolo catanese: arribattuti gli atletisti? Al confronto di simile gente i suddetti erano Catanesi veraci. Cordialmente,
Marco Tullio

catania rossonera:
ti ricordo che il Milan ha clubs persino in nuova zelanda...in quanto agli arribattuti...li ho ammirati sempre anche io...soli contro una citta' ostile e nemica...soli con la loro grande idea...lode ed onore agli atletisti che continuano a seguire la loro squadra. :D

Marco Tullio:
Casorezzo (MI), 9 Aprile 2006

In tal caso potremmo fare una colletta al rinnegato per un biglietto di sola andata verso la Nuova Zelanda: oppure potrebbe prendere il mio posto, perchÚ in provincia di Milano di milanisti ce ne sono a tinchitÚ. Certo tifare per una squadra che vince a mani basse (contro tutti e tutti? ma mi faccia il piacere!) non mi sembra nulla di particolare: Ŕ molto pi¨ impegnativo sostenere con passione la propria squadra cittadina nelle serie minori. Io, comunque, resto della mia idea: non Ŕ possibile essere Catanesi e tifare per altre squadre che non siano il Catania 1946. A presto,
Marco Tullio

GASPARE:
:roll: ...Al di lÓ di tutto, c'Ŕ che questo Ŕ un Forum dedicato al calcio siciliano....e non ad altro!

Per cui, catania rossonera, sei il benvenuto da catanese che parla del Catania o al limite di Palermo o Messina e non di realtÓ che non ci riguardano! :x  :x

Infine precisiamo: tu sarai rossonero, Catania Ŕ rossazzurra...cambiati anche il nik! :x  :x  :evil:

Navigazione

[0] Indice dei post

[#] Pagina successiva

Vai alla versione completa