Autore Topic: Nuova proprietà Calcio Catania  (Letto 70742 volte)

Offline Aldo

  • Utente
  • *****
  • Post: 3910
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Nuova proprietà Calcio Catania
« Risposta #90 il: 07 Ottobre 2015, 01:30:59 pm »
Mentre la proprietà si diletta nel fare e disfare ecco un'altra tegola in capo al Catania, che viene deferito, insieme a Delli Carri ed Impellizzeri, per responsabilità oggettiva ed indiretta http://www.figc.it/Assets/contentresources_2/ContenutoGenerico/27.$plit/C_2_ContenutoGenerico_2529812_StrilloAreaStampa_upfDownload.pdf

Trattandosi delle stesse partite oggetto del primo deferimento e per cui abbiamo ricevuto l'attuale penalizzazione, non dovrebbe dar luogo ad ulteriori punti in meno, ma non si sa mai ........
#infamevattene
Melior de cinere surgo! ❤️💙❤️💙

Offline vasco

  • Utente
  • *****
  • Post: 2445
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Nuova proprietà Calcio Catania
« Risposta #91 il: 07 Ottobre 2015, 02:38:51 pm »
Premetto che non ho lo stesso timore di Aldo (...non si sa mai), ma per le partite contestate il Catania dovrenbbe aver già ricevuto la sua condanna. Un principio generale del diritto è quello per cui non si possono subire due condanne per lo stesso reato, e la Società calcio Catania è già stata condannata per quelle partite.

Il dubbio mi sorge per il fatto che in entrambi i casi risponde per responsabilità oggettiva, legata quindi al comportamento dei tesserati, che sono diversi e quindi sarebbero due condanne diverse. Sul punto sarebbe opportuno che i giornalisti interpellasero un esperto di diritto sportivo e tranquillizzassero i tifosi.
È un incubo costante.......non ne posso più...... :-(.   Ora c'è la partita allo stadio......
« Ultima modifica: 07 Ottobre 2015, 02:40:40 pm da vasco »

Offline Aldo

  • Utente
  • *****
  • Post: 3910
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Nuova proprietà Calcio Catania
« Risposta #92 il: 07 Ottobre 2015, 03:37:47 pm »
Premetto che non ho lo stesso timore di Aldo (...non si sa mai), ma per le partite contestate il Catania dovrenbbe aver già ricevuto la sua condanna. Un principio generale del diritto è quello per cui non si possono subire due condanne per lo stesso reato, e la Società calcio Catania è già stata condannata per quelle partite.

Il dubbio mi sorge per il fatto che in entrambi i casi risponde per responsabilità oggettiva, legata quindi al comportamento dei tesserati, che sono diversi e quindi sarebbero due condanne diverse. Sul punto sarebbe opportuno che i giornalisti interpellasero un esperto di diritto sportivo e tranquillizzassero i tifosi.
È un incubo costante.......non ne posso più...... :-(.   Ora c'è la partita allo stadio......
No Vasco, l'attuale condanna è per responsabilità diretta e non oggettiva e indiretta come in quest'ultimo caso, ecco il perché del mio non si sa mai ........  ;-)
Melior de cinere surgo! ❤️💙❤️💙

Offline Aldo

  • Utente
  • *****
  • Post: 3910
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Nuova proprietà Calcio Catania
« Risposta #93 il: 07 Ottobre 2015, 03:43:40 pm »
È quanto agli incubi, purtroppo non credo siano ancora finiti, la Gazzetta dello Sport, qualche giorno fa, ha ipotizzato un altro deferimento legato ad un comportamento, non meglio precisato, di Cosentino, e la GdS, in tema di giustizia sportiva, difficilmente sbaglia. 😉

Ah malirittu, quantu è pisanti sta cutra ca in lassasti!
Melior de cinere surgo! ❤️💙❤️💙

Offline Marco Tullio

  • Utente
  • *****
  • Post: 3130
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
  • La continuità nella discontinuità
Re:Nuova proprietà Calcio Catania
« Risposta #94 il: 07 Ottobre 2015, 07:48:03 pm »
Casorezzo (MI), 7 Ottobre 2015
Caro Aldo,
intanto è ufficiale che Milazzo è stato sostituito con tale Nicolò Micena; Milazzo è durato quanto un sospiro estivo: e dire che il precedente AD è rimasto allippato al suo posto finché non è scoppiato il ben noto scandalo! Ciao,
Marco Tullio
Nuovo Catania, nuovo nome

Offline GASPARE

  • Utente
  • *****
  • Post: 4455
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Nuova proprietà Calcio Catania
« Risposta #95 il: 07 Ottobre 2015, 08:52:12 pm »
 8-)


@AVagliasindi) ha twittato alle 0:17 PM on Mer, Ott 07, 2015:
Deferiti alla Proc Federale Delli Carri e Impellizzeri e il Catania per resp. ogg.Ma il Catania non rischia alcunchè,perchè già giudicato.

 8-)

...riguardo il nuovo amministratore unico...sostituirà solo Milazzo che si occupa di amministrazione...non il trio balera, Bonanno, Pitino e Ferrigno, che sono l'area tecnica....nessuno li tocca!

 8-)

...ciò che avrebbe rivelato la Rosea è l'acqua calda...in quanto è già stato raccontato da Bonanno,,,pare ci sia stato un periodo di vuoto di potere a TdG da parte del più grande procuratore dei continenti emersi...che ha impredito alcuni adempimenti amministrativi e per il quale il nuovo corso del Catania ha già presentato ricorso...

 8-)

...premettendo sempre, comunque, quantunque e per sempre ....PULVIRENTI VENDI IL CATANIA E SPARISCI!! ...non è perchè ancora non vende (ma venderà, è solo questione di tempo!)  e lo odiamo a sangue, ci dobbiamo impegnare a far sembrare Cassandra la Zingara di Pippo Baudo...  8D



N.B.: ...piuttosto troverei molto più interessante e serio...sapere che fine hanno fatto i deferimenti di coloro che hanno, o avrebbero, venduto le partite al Malpassoto... 8-)
 
« Ultima modifica: 07 Ottobre 2015, 08:54:04 pm da GASPARE »
Noli offendere patriam Agathae, quia ultrix iniuriarum est

Offline Aldo

  • Utente
  • *****
  • Post: 3910
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Nuova proprietà Calcio Catania
« Risposta #96 il: 07 Ottobre 2015, 11:59:56 pm »
8-)

@AVagliasindi) ha twittato alle 0:17 PM on Mer, Ott 07, 2015:
Deferiti alla Proc Federale Delli Carri e Impellizzeri e il Catania per resp. ogg.Ma il Catania non rischia alcunchè,perchè già giudicato.


Con tutto il rispetto per Vagliasindi, io sarò più tranquillo quando lo dirà il Tribunale Federale.  8-)
Melior de cinere surgo! ❤️💙❤️💙

Offline Giovanni (Roma)

  • Utente
  • *****
  • Post: 1956
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Nuova proprietà Calcio Catania
« Risposta #97 il: 08 Ottobre 2015, 12:29:10 am »
8-)

@AVagliasindi) ha twittato alle 0:17 PM on Mer, Ott 07, 2015:
Deferiti alla Proc Federale Delli Carri e Impellizzeri e il Catania per resp. ogg.Ma il Catania non rischia alcunchè,perchè già giudicato.


Con tutto il rispetto per Vagliasindi, io sarò più tranquillo quando lo dirà il Tribunale Federale8-)

Esattamente Aldo anche perchè ci sono signori molto simpatici che la pensano diversamente

http://www.tuttomercatoweb.com/lega-pro/catania-si-rischiano-ulteriori-punti-di-penalizzazione-738052

Ora questi signori che mi stanno amabilmente sulle p...scatole...hanno il difetto che spesso ci azzeccano, speriamo non sia questo il caso.

Fozza Catania

Offline GASPARE

  • Utente
  • *****
  • Post: 4455
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Nuova proprietà Calcio Catania
« Risposta #98 il: 08 Ottobre 2015, 01:28:30 am »
 8-) ...no, ma non è mancare di rispetto a Vagliasindi...ma al diritto, Aldo....in Italia non si può essere processati due volte per le stesse cose....
Noli offendere patriam Agathae, quia ultrix iniuriarum est

Offline vasco

  • Utente
  • *****
  • Post: 2445
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Nuova proprietà Calcio Catania
« Risposta #99 il: 08 Ottobre 2015, 01:47:46 am »
Intanto questa cosa mi ha rovinato il pomeriggio.... (ben oltre il pareggio, che è stato spettacolare......) perché, come Aldo sottolinea ora si tratta di responsabilità oggettiva e non, come avevo male capito io, di responsabilità diretta, quindi una responsabilità diversa della prima condanna....anche se il fatto è lo stesso....e quì le precisazione di Vagliasindi citata da Gaspare mi ha tranquillizzato un po' (non si può essere processati due volte per lo stesso fatto!!!! E' un principio generale del dirtto.....la miseria......)

Sarei più tranquillo se la stampa catanese interpellasse un esperto di diritto sportivo, che ci dicesse come stanno (o come starebbero) le cose.


Offline GASPARE

  • Utente
  • *****
  • Post: 4455
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Nuova proprietà Calcio Catania
« Risposta #100 il: 08 Ottobre 2015, 09:05:46 am »
 8D ...Vasco...ma rispondo anche a Giò...

...per carità, tutto è possibile...del resto col Catania di Massimino nel '93 s'inventarono un quarto potere...con quello di Gaucci nel 2003 un quarto grado di giudizio....magari...chissà... questa volta, in ossequio al non c'è 2 senza 3, s'inventeranno il doppio processo...  8D

Se invece si volesse rimanere seri, smettendola di tranvarsi i colg.lioni a bottigliate...ripeto...a me piacerebbe sapere, una buona volta per tutte, chi ha venduto a chi...pensa che se lo chiede perfino uno dei fustigatori più potenti del duo Cosentino Pulvirenti...

http://www.calciomercato.com/news/pippo-russo-procuratore-palazzi-che-fine-ha-fatto-il-dossier-di--489932

Noli offendere patriam Agathae, quia ultrix iniuriarum est

Offline Caprarupens

  • Utente
  • *****
  • Post: 2016
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Nuova proprietà Calcio Catania
« Risposta #101 il: 08 Ottobre 2015, 09:25:10 am »
non vorrei sbagliarmi ma per alcune tipologie di reato che confgurano sia reati penali che civili/amministrativi, i processi seguono due strade parallele: quella che condanna il reato penalmente e quella che determina il danno civile/amministrativo del reato.
Mi spiego meglio: se uno in stato di ebbrezza guidando uccide qualcuno, a questi si applicherà la pena di omicidio colposo aggravato dallo stato di ebbrezza e poi con un secondo procedimento si stabilirà l'entità del danno causato dalla sua condotta e si determinerà in un secondo procedimento il risarcimento per i famigliari della vittima.
Sarà questo il caso che investe il Catania?
« Ultima modifica: 08 Ottobre 2015, 09:26:42 am da Caprarupens »

Offline GASPARE

  • Utente
  • *****
  • Post: 4455
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Nuova proprietà Calcio Catania
« Risposta #102 il: 08 Ottobre 2015, 10:24:36 am »
non vorrei sbagliarmi ma per alcune tipologie di reato che confgurano sia reati penali che civili/amministrativi, i processi seguono due strade parallele: quella che condanna il reato penalmente e quella che determina il danno civile/amministrativo del reato.
Mi spiego meglio: se uno in stato di ebbrezza guidando uccide qualcuno, a questi si applicherà la pena di omicidio colposo aggravato dallo stato di ebbrezza e poi con un secondo procedimento si stabilirà l'entità del danno causato dalla sua condotta e si determinerà in un secondo procedimento il risarcimento per i famigliari della vittima.
Sarà questo il caso che investe il Catania?

...no, non ti sbagli Antonio...ma i procedimenti penali e poi civili, vengono espletati una sola volta...

Credo che nel nostro caso il Catania venga nuovamente chiamato in causa in quanto Delli Carri ha agito per conto...ma per quello che so io, la posizione dovrà essere stralciata in quanto è già stato giudicato...

...poi...ripeto...non so...in Italia semu  8D
Noli offendere patriam Agathae, quia ultrix iniuriarum est

Offline Giovanni (Roma)

  • Utente
  • *****
  • Post: 1956
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Nuova proprietà Calcio Catania
« Risposta #103 il: 08 Ottobre 2015, 10:32:11 am »
8D ...Vasco...ma rispondo anche a Giò...

...per carità, tutto è possibile...del resto col Catania di Massimino nel '93 s'inventarono un quarto potere...con quello di Gaucci nel 2003 un quarto grado di giudizio....magari...chissà... questa volta, in ossequio al non c'è 2 senza 3, s'inventeranno il doppio processo...  8D

Se invece si volesse rimanere seri, smettendola di tranvarsi i colg.lioni a bottigliate...ripeto...a me piacerebbe sapere, una buona volta per tutte, chi ha venduto a chi...pensa che se lo chiede perfino uno dei fustigatori più potenti del duo Cosentino Pulvirenti...

http://www.calciomercato.com/news/pippo-russo-procuratore-palazzi-che-fine-ha-fatto-il-dossier-di--489932


Certo Gas anche io vorrei tanto sapere dove sono andati a finire i quattrini che il capostazione pare abbia cacciato...ma se ti riferisci al link del "bravo" criscitiello...io credo che lui abbia scritto quell'articolo per affermare che non esiste nessun dossier a giustificare l'esigua pena inflitta al Catania da parte di Palazzi.

Offline GPalermo1954

  • Utente
  • *****
  • Post: 4187
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Nuova proprietà Calcio Catania
« Risposta #104 il: 08 Ottobre 2015, 11:20:38 am »
 L'unica cosa certa è che non siamo ben visti dal palazzo, e fino a quando ci sarà il capostazione ci renderanno la vita difficile.
CATANIA USQUE AD FINEM