Autore Topic: Frosinone Catania  (Letto 20840 volte)

Offline santopesaro

  • Utente
  • *****
  • Post: 4052
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Frosinone Catania
« Risposta #30 il: 03 Ottobre 2014, 10:45:09 am »
Ed infatti Nelson lo ripeto a Bua da un po'.....tutte le  squadre ci hanno fatto il solletico

Solletico fastidioso perche' abbiamo avuto delle disattenzioni assurde a questi livelli.Lo stesso Perugia tirau 2-3 volte nel 2 tempo  da fuori area.

Il Catania contro il Pescara nel 2 tempo poteva stare 4-1 tranquillamente e il palo non avrebbe avuto nessuna rilevanza

Si sta continuamente sottovalutando la nostra squadra e sopravvalutando il campionato e le avversarie

Non ha senso ora.

Mastru.....non dipende dalle qualita' tecniche ma dal carattere.

Vediamo le convocazioni....poi nel pomeriggio ne riparliamo

Offline Nelson

  • Utente
  • *****
  • Post: 1579
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Frosinone Catania
« Risposta #31 il: 03 Ottobre 2014, 01:32:31 pm »
Il Pescara ha dei buoni giocatori di categoria e dei giovani di prospettiva, non c'è dubbio. Ha anche valide alternative in panchina. Ma essere una squadra è un'altra cosa. La linea tra difesa e centrocampo è vuota e questo ha permesso a Calaiò di avere due opportunità da rete limpide che non avevamo avuto contro le altre squadre, inoltre i due difensori centrali ne hanno combinate di tutti i colori. Non è un caso che siano ultimi in classifica, nonostante sia una delle squadre più attrezzate del torneo. Così come non è stato un caso se il Catania ha preso 6 gol nelle prime due giornate di campionato.

Il campionato è lungo e la classifica non rispecchia i valori delle squadre, che prima o poi verranno fuori. Noi dovremo vivere alla giornata, sperando di non dover inventare una squadra ogni settimana, auspicando il recupero dei nostri giocatori.

Vorrei fare notare un'altra cosa: buona parte delle squadre hanno un'età media più bassa del Catania, perché hanno molti giocatori giovani. In tanti sottolineano questo fattore, come fosse un limite per la nostra squadra e un errore commesso dalla dirigenza. Non bisogna dimenticare che i giovani di prospettiva schierati dalle altre squadre, tipo Pescara (Politano, Pasquato, Caprari...) o Perugia (Verre, Falcinelli, Crescenzi...), sono tutti in prestito da altre squadre.
Il Catania gioca con i propri giocatori ed è sulla propria identità che bisogna vedere il campionato, senza ricordare costantemente l'identità degli altri.
He was like a cock who thought the sun had risen to hear him crow  (G. Eliot)

Offline Giovanni (Roma)

  • Utente
  • *****
  • Post: 1924
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Frosinone Catania
« Risposta #32 il: 03 Ottobre 2014, 01:52:02 pm »
...tanto per curiosita'...
Ma qualcuno sa che tipo di allenamento stanno facendo i lungodegenti...stlle Rolin ma anche lo stesso Rinaudo e Calello??
Che prospettive ci sono per il loro rientro in campo?
Non ci metto Almiron perche' non mi interessa...dal mio punto di vista non e' piu' un giocatore in attivita'.

Fozza Catania

Offline Peppenappa

  • Utente
  • ***
  • Post: 187
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Frosinone Catania
« Risposta #33 il: 03 Ottobre 2014, 02:51:52 pm »
Dalla conferenza stampa di Sannino, Crapek e Calello rientrano già con il Frosinone.
Poi mi pare di aver letto che Rinaudo rientra contro il Bari, cioè la prossima settimana. Rolin, non so. Perchè il suo infortunio a quanto pare è stato abbastanza pesante, è con le stampelle. Infine, sempre da notizie apprese qui e la, pare che Almiron a differenza dello scorso anno, dove praticamente non giocò mai, dovrebbe essere recuperabile, ma non so dirti quando.

Offline bua

  • Utente
  • *****
  • Post: 5435
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
    • http://cccatania46.altervista.org/
Re:Frosinone Catania
« Risposta #34 il: 03 Ottobre 2014, 03:04:13 pm »
Beh, solletico non direi, beccare tre gol e un palo dal Lanciano e altri tre gol dal Vercelli sprecando la superiorità numerica...Poi il Pescara nel primo tempo ci ha messo molto in difficoltà, ma non avendo concretizzato non meritava più di noi.
Dal mio punto di vista il problema grosso che vedo è che abbiamo perso almeno un mese e si vede: la squadra appare una selezione di buoni giocatori con un paqio di eccellenze che ci stanno aiutando molto a limitare i danni. Bisognerà vedere se quella attuale è davvero solo un'emergenza o se si riproporrà ad ogni squalifica perché i vari giovani nostrani e stranieri non si riveleranno affidabili. Se sarà così vorrà dire che il Catania è stato sopravvalutato, altrimenti vorrà dire che io ho sottovalutato la rosa e sopravvaltato il campioanto.

Offline santopesaro

  • Utente
  • *****
  • Post: 4052
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Frosinone Catania
« Risposta #35 il: 03 Ottobre 2014, 03:39:36 pm »
Sannino ha chiarito sui ragazzi....anzi ha pure beccato un po' il giornalista che ha fatto la domanda

In un certo senso ha detto quello che avevo scritto e che pensano Marco,Gp,Aldo

Credo che al 99% sia questa la formazione interpretando le sue parole

Ana
Peruzzi Sauro Spolli Capuano
Rosina Calello(Chrapek) Martinho
Leto Calaio' Castro

Ho capito anche che ha moltissima stima di Chrapek   

Io avrei messo Parisi terzino e Marcelinho Esterno al posto di Castro per dare profondita' sugli esterni

Vediamo

Offline Aldo

  • Utente
  • *****
  • Post: 3873
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Frosinone Catania
« Risposta #36 il: 03 Ottobre 2014, 04:02:12 pm »
E nessuno si ricorda che già 5 minuti di recupero sono stati generosi, figuriamoci i due aggiuntivi, praticamente si è applicata la regola del tempo effettivo!
No Bua, i due minuti non sono stati aggiuntivi, l'episodio relativo all'espulsione di Gyomber è avvenuto al 90', e l'arbitro, giustamente, si è limitato a far decorrere i 5' minuti di recupero dall'effetto a ripresa del gioco, solo che voi allo stadio non ve ne potevate accorgere.  ;-)
Melior de cinere surgo! ❤️💙❤️💙

Offline bua

  • Utente
  • *****
  • Post: 5435
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
    • http://cccatania46.altervista.org/
Re:Frosinone Catania
« Risposta #37 il: 03 Ottobre 2014, 05:00:12 pm »
E nessuno si ricorda che già 5 minuti di recupero sono stati generosi, figuriamoci i due aggiuntivi, praticamente si è applicata la regola del tempo effettivo!
No Bua, i due minuti non sono stati aggiuntivi, l'episodio relativo all'espulsione di Gyomber è avvenuto al 90', e l'arbitro, giustamente, si è limitato a far decorrere i 5' minuti di recupero dall'effetto a ripresa del gioco, solo che voi allo stadio non ve ne potevate accorgere.  ;-)

Allora ok, anche se secondo me 4 andavano più che bene. Effettivamente dallo stadio non l'avevo capito.

Offline THOR

  • Utente
  • *****
  • Post: 1331
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Frosinone Catania
« Risposta #38 il: 03 Ottobre 2014, 05:00:37 pm »
Sannino ha chiarito sui ragazzi....anzi ha pure beccato un po' il giornalista che ha fatto la domanda

In un certo senso ha detto quello che avevo scritto e che pensano Marco,Gp,Aldo

Credo che al 99% sia questa la formazione interpretando le sue parole

Ana
Peruzzi Sauro Spolli Capuano
Rosina Calello(Chrapek) Martinho
Leto Calaio' Castro

Ho capito anche che ha moltissima stima di Chrapek   

Io avrei messo Parisi terzino e Marcelinho Esterno al posto di Castro per dare profondita' sugli esterni

Vediamo


veramente l'unica cosa chiara che ha detto è stata:- arriviamo a Gennaio meglio che possiamo ...e poi la società provvederà a sistemare..

questo è stato chiaro!!!!!!!

Offline Aldo

  • Utente
  • *****
  • Post: 3873
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Frosinone Catania
« Risposta #39 il: 03 Ottobre 2014, 05:04:11 pm »
Carusi, a San Ninu, cchiù u sentu parrari e cchiù mi piaci! 
Melior de cinere surgo! ❤️💙❤️💙

Offline santopesaro

  • Utente
  • *****
  • Post: 4052
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Frosinone Catania
« Risposta #40 il: 03 Ottobre 2014, 05:56:06 pm »
Sannino ha chiarito sui ragazzi....anzi ha pure beccato un po' il giornalista che ha fatto la domanda

In un certo senso ha detto quello che avevo scritto e che pensano Marco,Gp,Aldo

Credo che al 99% sia questa la formazione interpretando le sue parole

Ana
Peruzzi Sauro Spolli Capuano
Rosina Calello(Chrapek) Martinho
Leto Calaio' Castro

Ho capito anche che ha moltissima stima di Chrapek   

Io avrei messo Parisi terzino e Marcelinho Esterno al posto di Castro per dare profondita' sugli esterni

Vediamo


veramente l'unica cosa chiara che ha detto è stata:- arriviamo a Gennaio meglio che possiamo ...e poi la società provvederà a sistemare..

questo è stato chiaro!!!!!!!


Stuppiti aricchi :-D

Offline Davide da Miami

  • Utente
  • *****
  • Post: 1174
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Frosinone Catania
« Risposta #41 il: 03 Ottobre 2014, 06:50:26 pm »
Dopo aver finalmente conquistato la prima vittoria in campionato domenica scorsa contro il Pescara, il Catania si appresta ad affrontare il Frosinone in trasferta nella speranza di continuare con la serie positiva di risultati inaugurata dall’avvento di Sannino sulla panchina dei rossazzurri.

La fortunosa vittoria contro il Pescara ha non ha portato più di tanta serenità nell’ambiente rossazzurro a causa di squalifiche e infortuni che si sono abbattuti sui giocatori rossazzurri. Il Catania si presenterà al Matusa di Frosinone in piena emergenza difesa e centrocampo, con appena cinque difensori e quattro centrocampisti di ruolo nella lista dei convocati (e tra questi giocatori ci sono molti esordienti e un paio di ex-infortunati recuperati all’ultimo momento).

Del Frosinone so pochissimo e dei suoi giocatori in rosa credo di conoscere il solo Schiavi per averlo intravisto in Serie A. So anche che sono una squadra che corre tantissimo e che in casa non perdono da più di un anno. Ovviamente i Ciociari vorranno farci la festa per continuare a sognare nelle parti alte della classifica.

Per affrontare al meglio il Frosinone sul suo campo, io confermerei ovviamente il nostro classico schema 4-3-3, ringraziando i nostri fisioterapisti che hanno tirato fuori dall'infermeria almeno due centrocampisti per questa trasferta.

Io manderei in campo la seguente formazione:

                                                     Anania
                   
                                  Peruzzi   Sauro   Spolli  Capuano
                           
                                      Chrapek   Calello   Martinho
                                         
                                         Rosina   Calaiò   Castro
                  
                  

In porta conferma per Anania che deve riscattarsi dall’errore commesso contro il Pescara in occasione del gol degli abruzzesi. L'ombra di Frison, ormai prossimo al rientro dall'infortunio, si allunga sui pali della porta rossazzurra, e spero che questo serva da sprone per il portiere milanese.

Come difensori centrali non ci resta che utilizzare Sauro e Spolli, cioè i nostri due unici centrali a disposizione. In verità il Flaco dovrebbe fermarsi per recuperare dai vari acciacchi che lo affliggono da tempo. Invece Spolli dovrà stringere i denti ancora una volta e scendere in campo in Ciociaria con una buona dose di infiltrazioni in corpo. Speriamo che il nostro capitano riesca a reggere per gli interi 90’ di gioco, soprattutto perchè non ci sono ricambi in panchina. Sauro invece dovrà dimostrare di che pasta è fatto dopo che finora non ha convinto più di tanto nel ruolo di centrale difensivo. Nell’unica partita in cui ha iniziato da titolare (a Vercelli) è stato capace di farsi espellere, mentre contro Lanciano e Crotone è entrato negli ultimi minuti di gioco, con gli avversari che poi hanno raggiunto il pareggio negli ultimissimi istanti del recupero. Proprio quando stavo a cominciare a pensare che portasse sfortuna, Sauro è subentrato anche contro il Pescara, ma la sua iettatura si è infranta sul palo colpito da Pasquato al 97’. Comunque spero che Sauro a Frosinone faccia vedere perché in passato ha giocato anche in Champion’s League con il Basilea.

Come terzini punto sulla coppia Peruzzi-Capuano, cioè anche qui gli unici due giocatori a disposizione (a meno che si voglia lanciare il debuttante Parisi in campo). Peruzzi recentemente ha dimostrato di essere sempre più affidabile dal punto di vista difensivo, e spero riesca a confermarsi contro i probabili assalti furiosi degli avanti frusinati. Capuano invece è uno dei calciatori più in forma del Catania in questo momento (oltre ad essere uno dei giocatori più attaccati alla maglia rossazzurra), e dopo essersi esibito egregiamente nell’inusuale ruolo di centromediano metodista, non ho dubbi che il buon Ciro si confermerà anche nel suo ruolo naturale di terzino sinistro.

A centrocampo metto sulla rampa di lancio il trio Chrapek-Calello-Martinho. Il recupero di Calello è fondamentale per la trasferta di Frosinone in quanto il Catania non potrà utilizzare Capuano per giostrare davanti alla difesa (con Ciro che gioco forza deve ritornare in difesa come menzionato sopra). Io considero il centrocampista argentino come il sostituto naturale di Rinaudo, anche se finora Calello non ha dimostrato di aver smaltito la ruggine accumulata in due anni di quasi inattività dovuta a frequenti interventi chirurgici. Spero che Calello sia pienamente ristabilito, e che il suo recupero non sia stato affrettato a causa dell’emergenza a centrocampo. Preferirei far giocare un debuttante piuttosto che rischiare di perdere nuovamente un giocatore a causa di una ricaduta di un infortunio precedente. A destra spazio a Chrapek, anche lui recuperato in fretta e furia, e anche per lui vale lo stesso discorso fatto per Calello. Preferirei vedere in campo Escalante (che pare sia pronto a debuttare in campionato) piuttosto che rischiare di perdere nuovamente il centrocampista polacco in caso non sia perfettamente ristabilito. In ogni caso io terrei sempre aperta l’opzione Escalante anche perché non è che Chrapek abbia impressionato più di tanto nel ruolo di interno di centrocampo (a mia mi pari chiossai ‘n trequattista). Infine a sinistra conferma per Martinho che ancora una volta si sacrificherà a centrocampo (prima o poi deve finire l’emergenza!) dove partita dopo partita si sta sempre più affievolendo. Speriamo che a Frosinone il Brasiliano ritorni ad essere quello di inizio stagione, e che magari riesca anche a ritrovare la via della rete.

In attacco conferma per il tridente Rosina-Calaiò-Castro. Il nostro centravanti non solo continua a confermarsi letale e decisivo sotto porta, ma pian piano sta anche diventando uno dei leader della nostra squadra. Speriamo che anche a Frosinone il palermitano riesca a scoccare un’altra delle sue frecce indirizzate al cuore della tifoseria rossazzurra. A destra ovviamente conferma per Rosina per il quale vale lo stesso discorso fatto per Calaiò in termini di leadership e indispensabilità per il Catania. Il Calabrese è ormai uno dei beniamini dei tifosi rossazzurri per la sua generosità e spirito di sacrificio. Grazie ai recuperi di Chrapek e Calello, Rosina potrà giocare lì dove può fare più male agli avversari, cioè in attacco, e non sacrificarsi a centrocampo a causa dell’emergenza infortuni. E a sinistra punto ancora su Castro che contro il Pescara ha mostrato piccoli miglioramenti in quanto a concentrazione e partecipazione al gioco di squadra. Quando Castro riuscirà a mettere il suo talento al servizio della squadra credo che avremo un attacco a dir poco atomico.

Il Catania in trasferta in piena emergenza difesa e centrocampo (malgrado i recuperi di Chrapek e Calello) mi inducono alla prudenza, per cui ancora una volta sarei più che felice se i rossazzurri tornassero da Frosinone con un pareggio in saccoccia. Mi sembra che in questa partita si fronteggino due attacchi piuttosto prolifici e delle difese che lasciano alquanto a desiderare, per cui prevedo un pareggio pieno di gol. Iu mi sparu ‘n bellu 3-3 e buona partita a tutti.

Sempri
FOZZA CATANIA

« Ultima modifica: 03 Ottobre 2014, 07:05:47 pm da Davide da Miami »

Offline cantarutti72

  • Utente
  • *****
  • Post: 1365
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Frosinone Catania
« Risposta #42 il: 03 Ottobre 2014, 09:16:34 pm »
...scorrendo la nostra passionale storia rossazzurra mi accorgo come la vittoria in terra ciociara che unanimemente potrebbe esser rievocata come la più bella è proprio questa, risalente guarda caso ad esattamente 40 anni fa.
La portò a casa una squadra che, seppur militante nell'inferno della serie C a cui ci dovemmo abituare per diverso tempo in quei decadenti anni '70 etnei, è rimasta nel mito di noi catanesi. All'epoca avevo solo due anni e qualche mese, ma ne ho vissuto le gesta quasi fossi in prima persona, grazie agli estasiati commenti di mio fratello, liceale al Galilei e poi universitario mentre io passavo gradualmente dagli scarabocchi sul libro di ricette "Luisa Biondi" (per la gioia di mia madre...) o sulla enciclopedia-truffa "I mondi dell'uomo"  (di tale gesto vandalico, in questo caso, non gliene fotteva niente a nessuno :-D) alle prime tabelline.

20 ottobre 1974
VI giornata – Serie C girone C
Frosinone – Catania 1-3

Frosinone (Recchia, Massari, Spaziani, Pieroni, Filipponi, Jannarilli, Mecorio, (46’ Santarelli), Battista, Brunello, Coletti, De Joannes)

Catania
Petrovic, Simonini, Prestanti, Benincasa, Battilani, Poletto, Spagnolo, Fatta, Ciceri, Giagnoni, Malaman


Reti: 31’ e 34’ Spagnolo, 64’ rig.Coletti, 90’ rig.Ciceri

So che molti di voi hanno qualche anno in più di me.
Mi permetto dunque di omaggiarvi, oltre che di questo piacevole ricordo rossazzurro, di ciò che si ascoltava alla radio (a transistor) o sul mangiadischi. Chiudete gli occhi e cliccate su questi link (fossi è megghiu ca cliccati prima di chiuriri l'occhi... :-D) ed immergetevi in questo scorcio di anni '70. Chissà cosa emergerà nella memoria di ognuno di noi...
Abbracci

https://www.youtube.com/watch?v=ligIq6o0rUU
https://www.youtube.com/watch?v=w7PE99A1S1I
https://www.youtube.com/watch?v=vsn0RPoZJPc
http://www.youtube.com/watch?v=B9M3fWCuL2o
http://www.youtube.com/watch?v=3FsVeMz1F5c
http://www.youtube.com/watch?v=Wcl8kAOeZpY
https://www.youtube.com/watch?v=t8dQwP80uNQ
http://www.youtube.com/watch?v=-09s8wNifqU
https://www.youtube.com/watch?v=a7ThzeFA8lg
https://www.youtube.com/watch?v=0YWVn0gjlS0
https://www.youtube.com/watch?v=EB0scod1_YE
https://www.youtube.com/watch?v=yL1maD-lqG4
https://www.youtube.com/watch?v=RdFsci2nOh0
https://www.youtube.com/watch?v=6VPY_Gi5pbg
http://www.youtube.com/watch?v=bWjUtZBj-Do
https://www.youtube.com/watch?v=DPPrXIWHWtU
https://www.youtube.com/watch?v=nRC5sbqXH60
https://www.youtube.com/watch?v=6gqCCAb8xbw
http://www.youtube.com/watch?v=TqUB2UWRDVU
« Ultima modifica: 03 Ottobre 2014, 09:46:14 pm da cantarutti72 »
"più tifi strisciato, più sei un siciliano rinnegato !! fuckinmiju "

Offline Nelson

  • Utente
  • *****
  • Post: 1579
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Frosinone Catania
« Risposta #43 il: 03 Ottobre 2014, 10:17:05 pm »
Dopo circa 15 anni, si ritorna a Frosinone. Quella volta perdemmo la partita, ma vincemmo il campionato.
Un anno prima, invece, avevamo vinto al Matusa con gol decisivo di Alessandro Costa.

Ne è passata di acqua sotto i ponti e domani si gioca contro un avversario in ottima forma fisica e che esprime un buon calcio. Noi come al solito saremo in emergenza, ma questo non esclude la possibilità di fare una buona partita.

Il Frosinone gioca con il classico 4-4-2 e il punto di riferimento è l'attaccante Daniel Ciofani. Prevalentemente, cercano la profondità sulle fasce, ma sanno anche trovare gli spazi con le verticalizzazioni. Ciofani sembra lento e macchinoso (sembra), ma sa giocare e con Dionisi forma una coppia d'attacco rispettabile. Da non sottovalutare Curiale, che quando è stato chiamato in causa, non ha deluso.

Considerate le caratteristiche dell'avversario, è molto probabile che Sannino faccia giocare Capuano sulla fascia sinistra.

26 Anania – 2 Peruzzi – 15 Sauro – 3 Spolli – 24 Capuano -  16 Calello – 20 Chrapek – 6 Martinho – 19 Castro – 10 Rosina – 9 Calaiò

Pronti a subentrare: Escalante, Garufi, Leto.

Ovviamente, non oso dimenticare la citazione d'obbligo, cioè che Pasquato ha preso il palo al 97'.
He was like a cock who thought the sun had risen to hear him crow  (G. Eliot)

Offline marco-69

  • Utente
  • *****
  • Post: 2541
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Frosinone Catania
« Risposta #44 il: 03 Ottobre 2014, 10:27:10 pm »
Nelson...eri presente alla conferenza stampa oggi, vero? :-D

Allora...il dubbio di Sannino pare essere la mediana..

Li vuole abili, arruolati, pronti alla corsa e alla pugna..
E piu' di uno a mezzo servizio non lo vuole... :-\

Ora, rebus sic stantibus, secondo le parole del tecnico campano, solo uno fra Calello e Chrapek andra' in campo...

Allora..
dovrebbe andare cosi'

Anania
Peruzzi
Sauro
Spolli
Martinho

Chrapek
Capuano
Escalante

Rosina
Calaio'
Castro

dite di no?

Evvedremo :-P