Autore Topic: Catania modena  (Letto 15856 volte)

Offline U mastru

  • Utente
  • *****
  • Post: 1778
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Catania modena
« Risposta #90 il: 21 Settembre 2014, 10:08:13 pm »
Mastru quando sarai piu' sereno vedrai le cose positive :-D

Al momento resto convinto che abbiamo una squadra completa ma con un errore gravissimo anzi due
Frison e Almiron

A gennaio si vedra'
Santo, non discuto i giocatori, per questa serie B ne abbiamo d'avanzo, compresi i ragazzi della primavera, ma la loro gestione, semplicemente dilettantesca e approssimativa, con in più l'aggravante di imporre i propri pupilli. Non per dire, ma Sardo fu spedito tra i mussi dal suo mentore e compaesano, mentre ieri abbiamo ancora visto in campo Castro e Leto con Matinho e Rosina fuori ruolo.
"U mastru"

Offline U mastru

  • Utente
  • *****
  • Post: 1778
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Catania modena
« Risposta #91 il: 21 Settembre 2014, 10:51:59 pm »
E veniamo alle pagelle, vi avverto Luis è stato buonissimo. 8D

Anania, non pervenuto, sdraio e abbronzante per lui.
Peruzzi, da l'aria di quello che quasi ci fa un favore a scendere in campo, lui, che lo aspettano in campionati molto più importanti. 5 visti gli avversari, 3 per l'atteggiamento.
Gyober, questo ragazzo ha la testa sulle spalle, speriamo la conservi. 6
Spolli, abbiamo scoperto l'anno scorso che ha bisogno di un leader a fianco per rendere al massimo, non sa guidare la difesa, per il resto si sta riprendendo. Detto tra noi di fronte rispetto l'anno scorso si trova poca roba, i più rognosi giocano con lui. (Rosina, Calaiò) 5,5
Monzon, questo ragazzo ha solo bisogno di un po' di tranquillità, per me è forte, non so come terzino o come esterno di centrocampo, al contrario di quello a destra non si sente un dio in terra.
Ha solo bisogno di un ambiente tranquillo e sereno. Che ti devo dire è arrivato a Catania nel momento sbagliato. ::) 5,5
Rosina, speriamo che non si stufi, nel suo ruolo l'ho visto giocare solo contro le mele trentine. ::) 5 ma non per colpa sua
Ragazzino con il nome capresco, ma allora se hanno un cognome con più consonanti che vocali anche se sono ragazzini possono giocare, se ti chiami Garufi no... 6 per l'impegno, ma con accanto due punte..
Martinho, questo mi sa che alle prossime elezioni vota lega. ( Se la capite bene. ::)) Ma si può schieralo in quella posizione, ma neanche Oronzo.. 5,5 sia ben chiaro non per colpa sua.
Leto, non discuto che sia un campione, non discuto che sia reduce da un grave infortunio, ma nella nostra serie B dovrebbe fare la differenza giocando bendato con un braccio legato dietro la schiena e saltellando su un piede solo. ma dovrebbe giocare, non dico per la squadra, ma almeno per i suoi compagni di reparto. 3
Calaio, come Rosina speriamo che non si stufi, lui si sta comportando da grande professionista, i suoi compagni di reparto no. 5, ma vedi Rosina e Matinho.
Castro, non ho parole, al dire il vero le avrei, ma non le posso scrivere. >:( >:( Ma la colpa, come con Leto e Peruzzi non è sua, che alla fine della fiera è un ragazzotto con una bassa scolarizzazione a cui una società di calcio ogni mese versa decine di migliaia di euro sul suo conto corrente per fare quello che c.a.z.z.o gli pare. La colpa è di una dirigenza che non sa gestirli, questi sembra che ci abbiano fatto un piacere a restare a Catania, ma hanno questa sensazione perché qualcuno gli e lo ha fatto credere.
Dei cambi non parlo, per quello che hanno inciso, anzi no, di uno Parlo, di Capuano, alcuni l'hanno trovato appropriato, A Catania sullo 0 a 0, hanno ragione, visto in chiave salvezza. ::) ::)
Ma due paroline sul sergente di ferro le voglio proprio dire, sul Sannino venuto a miracol mostrare, quello che decido io, tutti devono sputare l'anima, non guardo in faccia NESSUNO! Vero! mica ha guardato in faccia i giocatori, se no se ne accorgeva che Leto e Castro non erano cosa, quindi ha preso la velina passatagli dal tatuato in cui non c'era mica scritta la formazione, no, quello lo faceva la buonanima, lui si limita ad indicare i tre o quattro che devono giocare sempre e per forza e lui da perfetto quaquaraquà si è allineato alla grande. 0
Pulvirenti, ha ancora tutta la mia stima per quello che è riuscito a costruire in pochissimo tempo in una realtà difficile come quella di Catania. Dimostri di essere veramente un grande imprenditore riconoscendo i suoi errori  tornando su i suoi passi, non dico di richiamare la buonanima, sarebbe troppo anche per me, ma un ricciolone o equivalente non sarebbe male. Anche perché penso che ci sarebbe la fila per venire a Catania, dove anche se retrocedi con disonore non solo ti riconfermano, anzi ti promuovono.
"U mastru" 

Offline bua

  • Utente
  • *****
  • Post: 5528
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
    • http://cccatania46.altervista.org/
Re:Catania modena
« Risposta #92 il: 21 Settembre 2014, 11:02:08 pm »
 =D> =D> =D>
Mi viene voglia di rireclutarti x diario rossazzurro ;-)

Offline vasco

  • Utente
  • *****
  • Post: 2445
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Catania modena
« Risposta #93 il: 22 Settembre 2014, 11:48:38 am »

Anche perché penso che ci sarebbe la fila per venire a Catania, dove anche se retrocedi con disonore non solo ti riconfermano, anzi ti promuovono.
"U mastru"

Mastru questa cosa mi preoccupa. Evitiamo di chiedere l'allontanamento (eh?...mi sono impegnato per trovare un termine non troppo brusco ::)) della Risorsa perché rischiamo un nuovo avanzamento di grado....... :^(

Sul pagellone concordo in pieno. Su Sannino, un pò meno. Forse perché lo considero l'ultima possibilitá che abbiamo quest'anno per non accucchiari na malacumpassa storica, ma io non riesco ad essere così severo nei suoi confronti. Obiettivamente in 6 allenamenti non poteva essere così folle da prendere due esordienti in campionati professionistici e mandarli in campo. Si é arrabbattato con ciò che aveva a disposizione anche snaturando le caratteristiche di certi giocatori...che anche così hanno dimostrato di esserci.

Non é che Sannino per sostituire Peruzzi avesse a disposizione il miglior terzino della Lega Pro o del CND dell'anno scorso. Faccio un esempio: l'altra sera ho visto Spezia - Entella (vinta con un goal dell'ex "nostro" Catellani: capito perché LM li prendeva e li mandava in giro a giocare? Erano pronti per l'eventualitá malaugurata....). Ad un certo punto l'allenatore dell'Entella ha bisogno di un attaccante e manda in campo Costa Ferreira (ex del Messina, 14 goal) il quale fa la sua bella figura (l'Entella meritava il pareggio). Ecco noi manchiamo di alternative "pronte", e dobbiamo ancora aspettare l'ambientamento, la mentalitá, e tutte le menate di questo tipo...Intanto il campionato scorre.....

Offline Nelson

  • Utente
  • *****
  • Post: 1579
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Catania modena
« Risposta #94 il: 22 Settembre 2014, 02:56:10 pm »

Su Sannino, un pò meno. Forse perché lo considero l'ultima possibilitá che abbiamo quest'anno per non accucchiari na malacumpassa storica, ma io non riesco ad essere così severo nei suoi confronti. Obiettivamente in 6 allenamenti non poteva essere così folle da prendere due esordienti in campionati professionistici e mandarli in campo. Si é arrabbattato con ciò che aveva a disposizione anche snaturando le caratteristiche di certi giocatori...che anche così hanno dimostrato di esserci.

Non é che Sannino per sostituire Peruzzi avesse a disposizione il miglior terzino della Lega Pro o del CND dell'anno scorso. Faccio un esempio: l'altra sera ho visto Spezia - Entella (vinta con un goal dell'ex "nostro" Catellani: capito perché LM li prendeva e li mandava in giro a giocare? Erano pronti per l'eventualitá malaugurata....). Ad un certo punto l'allenatore dell'Entella ha bisogno di un attaccante e manda in campo Costa Ferreira (ex del Messina, 14 goal) il quale fa la sua bella figura (l'Entella meritava il pareggio). Ecco noi manchiamo di alternative "pronte", e dobbiamo ancora aspettare l'ambientamento, la mentalitá, e tutte le menate di questo tipo...Intanto il campionato scorre.....

Quoto.

P.S.: riguardo a ciò che ho evidenziato in neretto: fino allo scorso anno avevamo molti giocatori sparsi per la B (quasi una squadra titolare). Quest'anno sono rimasti solo Calapai e Petkovic.
A proposito di Petkovic: gli fanno fare il vice Bergessio in serie A, ma lo cedono quando siamo in serie B. Mah!
« Ultima modifica: 22 Settembre 2014, 03:03:27 pm da Nelson »
He was like a cock who thought the sun had risen to hear him crow  (G. Eliot)

Offline marco-69

  • Utente
  • *****
  • Post: 2541
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Catania modena
« Risposta #95 il: 22 Settembre 2014, 04:06:50 pm »
Dei cambi non parlo, per quello che hanno inciso, anzi no, di uno Parlo, di Capuano, alcuni l'hanno trovato appropriato, A Catania sullo 0 a 0, hanno ragione, visto in chiave salvezza.

PRESENTE.

Una mossa che denote umilta' e  saggezza..
In questo momento non possamo ambire a nulla oltre il mantenimento della categoria, lo sai. Anche tu hai ben scritto del rischio che corriamo.

Volevi Escalante e Garufi..ma, nel giudizio, hai fatto a pezzi Chrapek...

Tu rispetti Pulvirenti..e odi Cosentino..ma chi lo ha chiamato Cosentino?

Vedi Mastro..la zita e' questa..Prima si capisce, meglio e'..
Scaramanticamente tuo. ::)

Offline Nelson

  • Utente
  • *****
  • Post: 1579
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Catania modena
« Risposta #96 il: 22 Settembre 2014, 05:08:08 pm »

Dei cambi non parlo, per quello che hanno inciso, anzi no, di uno Parlo, di Capuano, alcuni l'hanno trovato appropriato, A Catania sullo 0 a 0, hanno ragione, visto in chiave salvezza. ::) ::)
Ma due paroline sul sergente di ferro le voglio proprio dire, sul Sannino venuto a miracol mostrare, quello che decido io, tutti devono sputare l'anima, non guardo in faccia NESSUNO! Vero! mica ha guardato in faccia i giocatori, se no se ne accorgeva che Leto e Castro non erano cosa, quindi ha preso la velina passatagli dal tatuato in cui non c'era mica scritta la formazione, no, quello lo faceva la buonanima, lui si limita ad indicare i tre o quattro che devono giocare sempre e per forza e lui da perfetto quaquaraquà si è allineato alla grande. 0


Perché a quel punto la partita si poteva anche perdere.

E una sconfitta in questo momento avrebbe causato problemi e malumori; e sarebbe stata come un sasso che si ingrandisce sempre di più mentre rotola a valle.

Perché Novellino sa il fatto suo e senza scoprirsi ha messo un centrocampista in più, intuendo le difficoltà del nostro centrocampo.

Perché mettendo Capuano, ha comunque ridotto gli spazi a un avversario che non si era scoperto per tutta la partita. E perdere in quel modo sarebbe stato da polli.

Perché è stato come mettere un centrale in più, chiedendo a Monzon e a Peruzzi (tutt'altro che disastrosi, questa volta) di non scoprire le fasce.

Perché se avessimo perso ci sarebbe stata un po' di sfiducia nel nuovo allenatore e qualcuno avrebbe pensato “almeno con Pellegrino segnavamo!”.

Perché quando sei in serie negativa e non sei stato in grado di vincere, devi prima imparare a non perdere. In un campionato così lungo, si deve muovere la classifica, si deve puntare alla serie positiva. Solo da questa base si può cominciare a pensare alle vittorie.

Sannino lo ha capito: questi si sentono forti, ma non hanno ancora vinto nemmeno una partita.

Umiltà.

P.S.: col tempo vedremo cosa saprà fare il nuovo allenatore.
He was like a cock who thought the sun had risen to hear him crow  (G. Eliot)

Offline marco-69

  • Utente
  • *****
  • Post: 2541
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Catania modena
« Risposta #97 il: 22 Settembre 2014, 05:14:01 pm »

Dei cambi non parlo, per quello che hanno inciso, anzi no, di uno Parlo, di Capuano, alcuni l'hanno trovato appropriato, A Catania sullo 0 a 0, hanno ragione, visto in chiave salvezza. ::) ::)
Ma due paroline sul sergente di ferro le voglio proprio dire, sul Sannino venuto a miracol mostrare, quello che decido io, tutti devono sputare l'anima, non guardo in faccia NESSUNO! Vero! mica ha guardato in faccia i giocatori, se no se ne accorgeva che Leto e Castro non erano cosa, quindi ha preso la velina passatagli dal tatuato in cui non c'era mica scritta la formazione, no, quello lo faceva la buonanima, lui si limita ad indicare i tre o quattro che devono giocare sempre e per forza e lui da perfetto quaquaraquà si è allineato alla grande. 0


Perché a quel punto la partita si poteva anche perdere.

E una sconfitta in questo momento avrebbe causato problemi e malumori; e sarebbe stata come un sasso che si ingrandisce sempre di più mentre rotola a valle.

Perché Novellino sa il fatto suo e senza scoprirsi ha messo un centrocampista in più, intuendo le difficoltà del nostro centrocampo.

Perché mettendo Capuano, ha comunque ridotto gli spazi a un avversario che non si era scoperto per tutta la partita. E perdere in quel modo sarebbe stato da polli.

Perché è stato come mettere un centrale in più, chiedendo a Monzon e a Peruzzi (tutt'altro che disastrosi, questa volta) di non scoprire le fasce.

Perché se avessimo perso ci sarebbe stata un po' di sfiducia nel nuovo allenatore e qualcuno avrebbe pensato “almeno con Pellegrino segnavamo!”.

Perché quando sei in serie negativa e non sei stato in grado di vincere, devi prima imparare a non perdere. In un campionato così lungo, si deve muovere la classifica, si deve puntare alla serie positiva. Solo da questa base si può cominciare a pensare alle vittorie.

Sannino lo ha capito: questi si sentono forti, ma non hanno ancora vinto nemmeno una partita.

Umiltà.

P.S.: col tempo vedremo cosa saprà fare il nuovo allenatore.

 =D>

CHAPEAU

Offline santopesaro

  • Utente
  • *****
  • Post: 4052
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Catania modena
« Risposta #98 il: 22 Settembre 2014, 05:24:35 pm »
E' vuoi vedere che...piu' di uno ha visto del positivo on questa gara oltre a me :-D

Non sara'  il nostro caso....e' prendetela solo come una battuta

Tanti calciatori a fine carriera hanno cambiato ruolo....alla fine il buon ciro abbiau du lanci di 50 metri al bacio

Offline bonfanti58

  • Utente
  • ****
  • Post: 809
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Catania modena
« Risposta #99 il: 22 Settembre 2014, 06:02:27 pm »
Cari amici,
a mente e cuore più freddi, mi trovo anch’io in sintonia con chi ci invita a non disprezzare questo pareggio e a confidare nel nuovo tecnico. Il primo obiettivo – e questo Sannino lo ha ben presente -  rimane quello di investire in concentrazione, umiltà e spirito di squadra. Recuperate queste, sono certo che alla lunga emergerà il maggior tasso tecnico dei nostri, e con esso arriveranno anche le vittorie. Cordialità. ;-)
Il rosso come il fuoco dell'Etna L'azzurro come il cielo e il mare

Offline vasco

  • Utente
  • *****
  • Post: 2445
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Catania modena
« Risposta #100 il: 22 Settembre 2014, 06:47:04 pm »
Recuperate queste, sono certo che alla lunga emergerà il maggior tasso tecnico dei nostri, e con esso arriveranno anche le vittorie. Cordialità. ;-)

Quoto.

Anche perchè se così non fosse, altro che "RipartiAmo" (vulissi canusciri cu appi ssa pinsata)......dovrebbero cambiare slogan....

Offline bua

  • Utente
  • *****
  • Post: 5528
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
    • http://cccatania46.altervista.org/
Re:Catania modena
« Risposta #101 il: 22 Settembre 2014, 09:57:49 pm »
Anche lo scorso anno mi aspettavo che emergesse il maggior tasso tecnico, speriamo xhe accada.
Il pareggio non è di per sé un brutto risultato,  ma la prestazione mi ha lasciato perplesso. Mai un quid in più per riuscire ad andare oltre i limiti atletici, tecnici, tattici, se non da parte di Capuano, Rosina e Calaiò.
L'allenatore potrebbe svegliare I dormienti. Me lo auguro.

Offline U mastru

  • Utente
  • *****
  • Post: 1778
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Catania modena
« Risposta #102 il: 22 Settembre 2014, 10:52:58 pm »
Dei cambi non parlo, per quello che hanno inciso, anzi no, di uno Parlo, di Capuano, alcuni l'hanno trovato appropriato, A Catania sullo 0 a 0, hanno ragione, visto in chiave salvezza.


Volevi Escalante e Garufi..ma, nel giudizio, hai fatto a pezzi Chrapek...

Tu rispetti Pulvirenti..e odi Cosentino..ma chi lo ha chiamato Cosentino?
Scusa dov'è che ho Spezzatinato Chrapek? Gli ho dato la sufficienza dicendo che due punte come compagni di reparto non poteva fare di più. Ho fatto ironia sul fatto che il nome esotico lo favorisce a scapito dei nostri indigeni, per tacere dei Catellani dei Moretti e compagnia cantante venduti quando sarebbero stati utilissimi.
Su Pulvirenti che ti devo dire, gli sarò per sempre riconoscente per gli otto anni che mi ha regalato, certo adesso sta tirando su una serie di figuracce extragalattiche, ma se io mi mangio il fegato, lui è toccato duramente nei sentimenti. (leggi portafoglio ::)) Spero che torni presto alla ragione e si affidi a qualche d.s. in gamba.
"U mastru"
P.S. Io continuo a pensare che Capuano lo doveva schierare dall'inizio, se poi ti viene proprio la fregola di rinforzare la difesa, non fai uscire l'unico centrocampista di ruolo.
Si Santo, ha fatto un lancio che neppure il miglior Lodi, se per questo un po' d'anni fa ha fatto un euro gol a San Siro... Si chiamano eccezioni Santo, che confermano qualcosa che non ricordo... ::) :-D

Offline GASPARE

  • Utente
  • *****
  • Post: 4455
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Catania modena
« Risposta #103 il: 23 Settembre 2014, 09:14:45 am »
...si ok...ho letto tutto...e sostanzialmente sono d'accordo con voi...

Al momento siamo in the middle of the road...verissimo...e la mia pazienza nei confronti de La Risorsa inizia ad esaurirsi...  8-)

Però...va detta una cosa, di cui nessuno si è accorto o se le ho ha fatto vuole evitare polemiche in salsa vittimistica...

Bè...io lo dico e me ne fot.to....tra Perugia e Modena, la classe arbitrale non ha avuto lo stesso riguardo che l'anno scorso ha avuto nei confronti di quelli che sono il Real di Sicilia... 8D

Quelli lì...non è che avessero iniziato meglio, o sciorinato il calcio totale dell'Olanda di Kruijff...ma al momento giusto, ricevevano la pillolina blu che risolveva tutto...  ;-) ...e chi capisce davvero di calcio sà quanto sia un toccasana per il morale vincere le partite anche in maniera immeritata...ti aiuta poi, complice il raggiungimento del top della forma, a camminare da soli e a stravincere il campionato...

Al di là degli errori con cui è stato costruito il Catania...certe cose non possono essere ignorate, perchè il pallone funziona anche così...

 ;-)   
Noli offendere patriam Agathae, quia ultrix iniuriarum est

Offline GPalermo1954

  • Utente
  • *****
  • Post: 4187
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Catania modena
« Risposta #104 il: 23 Settembre 2014, 10:01:07 am »

Dei cambi non parlo, per quello che hanno inciso, anzi no, di uno Parlo, di Capuano, alcuni l'hanno trovato appropriato, A Catania sullo 0 a 0, hanno ragione, visto in chiave salvezza. ::) ::)
Ma due paroline sul sergente di ferro le voglio proprio dire, sul Sannino venuto a miracol mostrare, quello che decido io, tutti devono sputare l'anima, non guardo in faccia NESSUNO! Vero! mica ha guardato in faccia i giocatori, se no se ne accorgeva che Leto e Castro non erano cosa, quindi ha preso la velina passatagli dal tatuato in cui non c'era mica scritta la formazione, no, quello lo faceva la buonanima, lui si limita ad indicare i tre o quattro che devono giocare sempre e per forza e lui da perfetto quaquaraquà si è allineato alla grande. 0


Perché a quel punto la partita si poteva anche perdere.

E una sconfitta in questo momento avrebbe causato problemi e malumori; e sarebbe stata come un sasso che si ingrandisce sempre di più mentre rotola a valle.

Perché Novellino sa il fatto suo e senza scoprirsi ha messo un centrocampista in più, intuendo le difficoltà del nostro centrocampo.

Perché mettendo Capuano, ha comunque ridotto gli spazi a un avversario che non si era scoperto per tutta la partita. E perdere in quel modo sarebbe stato da polli.

Perché è stato come mettere un centrale in più, chiedendo a Monzon e a Peruzzi (tutt'altro che disastrosi, questa volta) di non scoprire le fasce.

Perché se avessimo perso ci sarebbe stata un po' di sfiducia nel nuovo allenatore e qualcuno avrebbe pensato “almeno con Pellegrino segnavamo!”.

Perché quando sei in serie negativa e non sei stato in grado di vincere, devi prima imparare a non perdere. In un campionato così lungo, si deve muovere la classifica, si deve puntare alla serie positiva. Solo da questa base si può cominciare a pensare alle vittorie.

Sannino lo ha capito: questi si sentono forti, ma non hanno ancora vinto nemmeno una partita.

Umiltà.

P.S.: col tempo vedremo cosa saprà fare il nuovo allenatore.
....momenti topici della partita colti nel segno...complimenti
CATANIA USQUE AD FINEM