Autore Topic: CATANIA - Chievo VR : per vincere la sfid(g)a  (Letto 16760 volte)

Offline garreccio

  • Utente
  • *****
  • Post: 1806
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:CATANIA - Chievo VR : per vincere la sfid(g)a
« Risposta #75 il: 18 Novembre 2012, 06:54:03 pm »
Piccola postilla, la partita è appena finita, ma i giocatori hanno una faccia da due novembre. Ma cosa sta succedendo dentro gli spogliatoi del Catania?
L'ho notato anch'io... :-\ :-\
19 punti, sesto posto, quinta vittoria in casa, ma non mi è sembrato di colgliere chissà quale entusiasmo... :-\

Offline GPalermo1954

  • Utente
  • *****
  • Post: 4187
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:CATANIA - Chievo VR : per vincere la sfid(g)a
« Risposta #76 il: 18 Novembre 2012, 07:01:09 pm »
Qualcuno forse in questo forum non si é reso conto dell'importanza della vittooria odierna: cettu ca ci voli facci  ::) ::)
L'ultima vittoria del Catania col Chievo é datata 28-02-2008, e ultimo gol per i tre punti subito da Sorrentino al Massimino, dopo il nulla. Ogni anno poi abbiamo dovuto ingoiare bocconi amari e oggi ancora c'é chi storce il naso ed ha voglia di criticare.
Da oggi forse dovremmo parlare di un altro Catania e di un altro allenatore.
Cominciamo col dire, numeri alla mano, che l'OTTIMO Maran ha indovinato tutto anche nella tempistica dell' ultima sostituzione. Squadra che ha mostrato dal primo minuto equilibrio tra i reparti, dinamismo,capacitá di applicare gli schemi e grande intensitá: su tutti, ma non é una novitá, il solito Gomez che ha magnificamente cucito nella sua zona insieme a Marchese, il lavoro dal centrocampo fino all'area avversaria, risultando alla fine quello che ha creato maggiori grattacapi alla difesa ospite ed é stato tra gli attaccanti quello che ha tirato di piú. Vien da titolare " Fino all'ultimo respiro", film diretto da Jean Luc Godard tratto dall'omonimo romanzo di Anne Sward .
Una partita da me vissuta e goduta piú di altre in quanto,come un romanzo a lieto fine, prima ho sofferto e poi la liberazione e l'esplosione di gioia per i tre punti conquistati e finalmente un calcio in kulo alla sfortuna.
Spero,anche se in parte l'ha giá fatto, che da oggi il nostro caro Cantarutti debba omettere tutti i se e tutti i ma e modificare il giudizio su Maran, perché al di lá di quelli che possono pensare gli esteti del calcio, sinora ha fatto, in termini di risultati,quello che non era stato fatto nemmeno dal "compianto" Montella.
Un ultimo pensiero lo voglio riservare ad Almiron:
Caro Sergio, alla tua piú non giovane etá e dopo essere passato da Udine,Empoli,Verona, Torino (Juve),Monaco,Fiorentina, Bari sei arrivato a Catania. Mi vien difficile capire il motivo di tanto girovagare. Amore per le valige o animo irrequieto? Non credi che sarebbe ora di finirla?... Continuare la tua carriera a Catania sarebbe come completarla in patria...tanti gli argentini, e tanti a Catania che ti vogliono bene...pensaci bene e m'arraccumannu, femmiti a cunsumatu troppu soli de scappi
                       
FOZZA CATANIA
CATANIA USQUE AD FINEM

Offline marco-69

  • Utente
  • *****
  • Post: 2541
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:CATANIA - Chievo VR : per vincere la sfid(g)a
« Risposta #77 il: 18 Novembre 2012, 07:04:46 pm »
Bella vittoria..
Con una squadra di SCARPARI buona solo a mazzolare caviglie.
Piccolo neo: il gol al 90'..
Sta cominciando a diventare una fastidiosa abitudine. >:(

Un appunto solo: era necessario rischiare Bergessio?
Ancora sugli scudi la prova di Alvarez.
Almiron FINALMENTE al suo livello.

Sotto col Derby. ;-)

umastru

  • Visitatore
Re:CATANIA - Chievo VR : per vincere la sfid(g)a
« Risposta #78 il: 18 Novembre 2012, 07:21:27 pm »
Bene, parliamo di cose serie, come ben sapete io sono un grande estimatore del Pitù, eppure sono convinto che l'unica decisione giusta di "quello" sia stata quella di spedirlo in panchina. Detto questo, qualcuno mi deve spiegare perchè oggi è stato rischiato braccio di ferro. Giocavamo contro il chievo e che c.a.z.z.o! se Doukara e il Nippo non sono buoni per sostituirlo neppure in partite del genere mi chiedo cosa ci stanno a fare nella rosa.
Abbiamo rischiato  Gomez, tra parentesi oggi il migliore in campo insieme a Lodi, ma quello che mi preoccupa è l'aria che si respira dentro gli spogliatoi, non mi sembra proprio tranquillissima.
Di note positive c'è il recupero di Alvarez, ma se in partite del genere non si fà rifiatare uno tra Le Grottaglie e Spolli, mi chiedo come sopra cosa serva avere in rosa gente come Bellusci e Rolin.
C'è pure da dire che dopo il 2 a 0 la difesa si è presa 10minuti di ferie che ci sono costati il gol, queste cose non devono succedere se si vuole arrivare in alto.
Passiamo alle pagelle:
Andy, praticamente inoperoso, 6
Alvarez, sempre troppo irruento,ma da  7.
Le Grottaglie, a parte la pausa caffè del gol del Chievo quasi perfetto. 7
Spolli, vedi Padre Nicola.
Marchese, ormai è pronto per la nazionale, ma tanto Prandelli sotto Napoli non scende.7
Biagianti, Maledizione, adesso che stava tornando... s/v
Lodi, anche lui come Marchese meriterebbe una chiamata in azzurro. 7
Almiron, quindi non si è scordato come si gioca al pallone..... 7,5 (solo per i gol)
Gomez. merita dieci per come non ha reagito ai falli e per come ha giocato. 10 appunto
Bergessio, sono da picchiare quelli che hanno deciso di schierarlo dal primo minuto, ma da picchiare di brutto. s/v
Castro, oggi ha dimostrato per il disappunto di Gp, che non è il sostituto naturale del pitù. 6,5
Doukara, daccordo è bravo, ma ancora non capisco perchè è preferito al Nippo. 6
Izco, passata la sbornia è ritornato il solito utilissimo operaio della pelota. 6,5
Barrientos, giustamente punito, appena entrato ha subito illuminato il campo con il suo genio, e poi cavolo lo vedi ai limiti della nostra area a lottare, lui, a difendere, cosa vuoi di più, che spazzi gli spalti a fine partita? 7
Maran, "quello" secondo me merita un 4. ma non perchè non ne capisce di calcio anzi, ma ho la sensazione che lo spogliatoio gli stia scappando di mano, ma soprattutto a un fo.ttu.ta paura di rischiare. Ma cribbio, quest'anno la società gli a messo in mano una rosa da almeno ottavo posto, visto il basso livello del campionato. Ma allora mi deve spiegare perchè con una società che ti supporta, che ti permette di rischiare senza rischiare il posto, sia cosi tremebondo.
Poi lasciatemelo dire, ma non ho visto nessuna esultanza dopo il primo e neanche dopo il secondo gol. con chi ce l'hanno i giocatori? con un pubblico sempre più scarso, oppuro con una guda tecnica che non li convince?
"U Mastru"

Offline LUIS

  • Utente
  • ****
  • Post: 893
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:CATANIA - Chievo VR : per vincere la sfid(g)a
« Risposta #79 il: 18 Novembre 2012, 07:27:33 pm »
ma è mai possibile che non ci possiamo godere questa vittoria
in santa pace ?
leggo nei vostri discorsi che gli umori nello spogliatoio non è
ottimale ed in effetti oggi non ho visto i giocatori esultare
in modo vivace al mpmento dei due gol.
che sta succedendo ??????????????????????????????''
qualcuno me lo spieghi per favore.
sarebbe un peccato rompere questo giocattolo.
presidente, se è il caso pagagli un bel premio partita
e la chiudiamo qui.

Offline THOR

  • Utente
  • *****
  • Post: 1331
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:CATANIA - Chievo VR : per vincere la sfid(g)a
« Risposta #80 il: 18 Novembre 2012, 07:35:52 pm »
Due punti importanti e sesto posto!

Non abbiamo giocato bene solo il vantaggio ci ha dato un pò di vivacità Almiron fino al goal quasi nullo, male anche Lodi. dopo il vantaggio tutti benino ma i problemi ci sono...

Ottimi Marchese e anche Alvarez ( finalmente) ... Andiamo al derby  ..concentrati!

Il Pitu vuole andare via, forse anche Almiron ...acqua davanti e vento di dietro!!  8|

Offline vasco

  • Utente
  • *****
  • Post: 2436
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:CATANIA - Chievo VR : per vincere la sfid(g)a
« Risposta #81 il: 18 Novembre 2012, 07:58:57 pm »
Vittoria doveva essere e vittoria è stata. Non biasimo Maran per aver schierato la squadra "tipo" (senza Barrientos), i tre punti oggi erano di fondamentale importanza nel cammino verso il primo traguardo stagionale. C'è stata grande concentrazione e capacità di gestire anche emotivamente l'incontro contro una squadra per la quale, il nostro primo obiettivo è anche l'unico e che gioca sempre con il coltello fra i denti. I risultati degli anni scorsi sono lì a testimoniare la delicatezza della gara. I giocatori hanno fatto tutti bene la loro parte. Compreso, manco a dirlo, Almiron il quale è effettivamente un giocatore "umorale": non è mai riuscito a ripetere un campionato sui livelli del precedente (e questo spiega il suo girovagare e l'occasione buttata via alla Juventus). Forse una maggiore vicinanza del pubblico potrebbe riportarlo (com'è stato nel secondo tempo) sui suoi veri valori (che sono molto alti).

Detto questo, va ribadito con chiarezza che a questo punto della stagione non si possono accettare rivendicazioni di alcun tipo: la società deve essere durissima in ciò, altrimenti si apre un taglio che ci porterà al disastro. Una società seria, anche se piccola, fissa gli obiettivi, le regole, i premi e si va avanti così per tutto il campionato (salvo alla fine il regalo del Presidente a traguardi oltrepassati). Chi non ci sta è fuori (e a Gennaio, fra un mese e mezzo si provvede).
Non so a cosa si devono i musi lunghi dei giocatori (non credo a problemi con l'allenatore, altrimenti oggi non avrebbero tenuto il campo in tutte le fasi della partita, compreso Gomez che scalava puntualmente sul suo avversario di fascia; forse alla concentrazione e alla carica emotiva: e se è così, molto bene), ma ognuno deve stare nel suo ruolo. Se ci sono problemi dentro lo spogliatoio è quello il luogo per discuterli e risolverli. Ma su questo starei oltremodo tranquillo: Gasparin, lo stesso Maran e soprattutto il Presidente non sono certo giovincelli a primo volo.
« Ultima modifica: 18 Novembre 2012, 08:00:31 pm da vasco »

Offline GPalermo1954

  • Utente
  • *****
  • Post: 4187
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:CATANIA - Chievo VR : per vincere la sfid(g)a
« Risposta #82 il: 18 Novembre 2012, 08:04:05 pm »

Castro, oggi ha dimostrato per il disappunto di Gp, che non è il sostituto naturale del pitù. 6,5
 
8D   :-D   :-D   :-D   :-D

Barrientos, giustamente punito, appena entrato ha subito illuminato il campo con il suo genio, e poi cavolo lo vedi ai limiti della nostra area a lottare, lui, a difendere, cosa vuoi di più, che spazzi gli spalti a fine partita? 7
 
....chiama il tecnico: hai una cattiva ricezione dei canali  :-D
Dopo cinque minuti per una palla consegnata a centrocampo a un avversario stavamo beccando il gol...bravo davvero, oggi ha fatto bene anche il lavoro di elettricista...illuminando il campo.. e tanto lo ha illuminato che ti ha fatto prendere un abbaglio  :-D

Maran, "quello" secondo me merita un 4. ma non perchè non ne capisce di calcio anzi, ma ho la sensazione che lo spogliatoio gli stia scappando di mano, ma soprattutto a un fo.ttu.ta paura di rischiare. Ma cribbio, quest'anno la società gli a messo in mano una rosa da almeno ottavo posto, visto il basso livello del campionato. Ma allora mi deve spiegare perchè con una società che ti supporta, che ti permette di rischiare senza rischiare il posto, sia cosi tremebondo.
 
8-) ...vabbé va...sei prevenuto  ::).. ma ti voglio bene  :-D
FOZZA CATANIA
CATANIA USQUE AD FINEM

Offline GPalermo1954

  • Utente
  • *****
  • Post: 4187
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:CATANIA - Chievo VR : per vincere la sfid(g)a
« Risposta #83 il: 18 Novembre 2012, 08:11:12 pm »
Vittoria doveva essere e vittoria è stata. Non biasimo Maran per aver schierato la squadra "tipo" (senza Barrientos), i tre punti oggi erano di fondamentale importanza nel cammino verso il primo traguardo stagionale. C'è stata grande concentrazione e capacità di gestire anche emotivamente l'incontro contro una squadra per la quale, il nostro primo obiettivo è anche l'unico e che gioca sempre con il coltello fra i denti. I risultati degli anni scorsi sono lì a testimoniare la delicatezza della gara. I giocatori hanno fatto tutti bene la loro parte. Compreso, manco a dirlo, Almiron il quale è effettivamente un giocatore "umorale": non è mai riuscito a ripetere un campionato sui livelli del precedente (e questo spiega il suo girovagare e l'occasione buttata via alla Juventus). Forse una maggiore vicinanza del pubblico potrebbe riportarlo (com'è stato nel secondo tempo) sui suoi veri valori (che sono molto alti).

Detto questo, va ribadito con chiarezza che a questo punto della stagione non si possono accettare rivendicazioni di alcun tipo: la società deve essere durissima in ciò, altrimenti si apre un taglio che ci porterà al disastro. Una società seria, anche se piccola, fissa gli obiettivi, le regole, i premi e si va avanti così per tutto il campionato (salvo alla fine il regalo del Presidente a traguardi oltrepassati). Chi non ci sta è fuori (e a Gennaio, fra un mese e mezzo si provvede).
Non so a cosa si devono i musi lunghi dei giocatori (non credo a problemi con l'allenatore, altrimenti oggi non avrebbero tenuto il campo in tutte le fasi della partita, compreso Gomez che scalava puntualmente sul suo avversario di fascia; forse alla concentrazione e alla carica emotiva: e se è così, molto bene), ma ognuno deve stare nel suo ruolo. Se ci sono problemi dentro lo spogliatoio è quello il luogo per discuterli e risolverli. Ma su questo starei oltremodo tranquillo: Gasparin, lo stesso Maran e soprattutto il Presidente non sono certo giovincelli a primo volo.
straquoto..anche la punteggiatura  =D>  =D>  =D>
Se é il caso che si mettano fuori gli attributi, che vengano mostrati senza guardare in faccia nessuno.
https://fbcdn-sphotos-g-a.akamaihd.net/hphotos-ak-snc7/423174_449717345064051_181575198_n.png
« Ultima modifica: 18 Novembre 2012, 08:15:51 pm da GPalermo1954 »
CATANIA USQUE AD FINEM

umastru

  • Visitatore
Re:CATANIA - Chievo VR : per vincere la sfid(g)a
« Risposta #84 il: 18 Novembre 2012, 09:08:41 pm »
Maran, "quello" secondo me merita un 4. ma non perchè non ne capisce di calcio anzi, ma ho la sensazione che lo spogliatoio gli stia scappando di mano, ma soprattutto a un fo.ttu.ta paura di rischiare. Ma cribbio, quest'anno la società gli a messo in mano una rosa da almeno ottavo posto, visto il basso livello del campionato. Ma allora mi deve spiegare perchè con una società che ti supporta, che ti permette di rischiare senza rischiare il posto, sia cosi tremebondo.
 
8-) ...vabbé va...sei prevenuto  ::).. ma ti voglio bene  :-D
FOZZA CATANIA[/quote]
Dai che lo sai che non sono prevenuto, ma mi domando e dico, hai una società che ti supporta su tutte le tue scelte, giuste o sbagliate che siano, vedi Atzori e Baldini, per tacer dello svizzero. A Catania non si cambia tecnico a primo passo falso, hai una rosa che a parte qualche punta di eccellenza e qualche scarparo, si equivale, e oggi mi vai a rischiare Braccio di ferro per niente. Occhio, non metto in mezzo Biagianti, uno  degli atleti più sfortunati dell'ultimo lustro, lui sembrava in pieno recupero, ma che motivo c'era di rischiare Bergessio.
Per tornare a Barrientos, ha perso un pallone a centrocampo, allora? Lui in teoria fa altro, il tuo amichetto Almiron oggi ha solo invertito i tempi, prima faceva il primo decente e poi feteva, oggi al contrario. Nota bene che io sono un suo estimatore, non l'ho mai attaccato, ho solo detto che magari non era in forma, col passare delle giornate invece mi sono reso conto che era diciamo distratto da altre sirene e non dire che non è vero. Questo mi fà in.ca.zz.are. come una biscia, non tanto il fatto che voglia andare a guadagnare di più, ma mi faccia il sacrosanto piacere finchè indossa la maglia rossoazzurra di sputare l'anima in campo.
Certo che anch'io gioisco per la vittoria, ma quelle facce in campo non mi fanno presagire niente di buono, spero proprio che in settimana la società chiarisca la situazione in modo che si vada a Palermo per vincere,
Dai, non si può perdere un'occasione così.
"U Mastru"

Offline Aldo

  • Utente
  • *****
  • Post: 3910
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:CATANIA - Chievo VR : per vincere la sfid(g)a
« Risposta #85 il: 18 Novembre 2012, 09:53:45 pm »
Citazione da: umastru link=topic=4360.msg63123#msg63123 date
Ma cribbio, quest'anno la società gli a messo in mano una rosa da almeno ottavo posto, visto il basso livello del campionato.
Comunicazione di servizio, attualmente, il Catania e' al sesto posto. :-D
Melior de cinere surgo! ❤️💙❤️💙

umastru

  • Visitatore
Re:CATANIA - Chievo VR : per vincere la sfid(g)a
« Risposta #86 il: 18 Novembre 2012, 10:22:04 pm »
Citazione da: umastru link=topic=4360.msg63123#msg63123 date
Ma cribbio, quest'anno la società gli a messo in mano una rosa da almeno ottavo posto, visto il basso livello del campionato.
Comunicazione di servizio, attualmente, il Catania e' al sesto posto. :-D
E con "Quello in Panca! roba da pellegrinaggio al divino amore. ::) ::) ::) ::) ::)
"U Mastru"

Offline Giovanni (Roma)

  • Utente
  • *****
  • Post: 1947
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:CATANIA - Chievo VR : per vincere la sfid(g)a
« Risposta #87 il: 18 Novembre 2012, 10:34:38 pm »
Si e' vinto una partita spartiacque a mio avviso e ne sono molto contento...ma ci sono alcune cose che non mi tornano e su diversi fronti.

Durante la settimana tutti nel forum eravamo dell'idea di non rischiare Bergessio in questa partita e di lasciarlo a riposo per recuperare al meglio per il derby...a me sembrava una cosa talmente ovvia...invece Maran lo butta in campo e quello si fa male...e a questo punto direi che non mi sorprenderei di non vederlo in campo al Barbera. Poi visto che si stava sullo zero a zero ho condiviso l'ingresso di Doukara.

Non ho davvero capito l'esultanza di Almiron su entrambe le reti ma in particolare la seconda...e' vero che ha dato la mano a Maran dopo il primo gol...ma ho trovato molto strano il fatto che non sia andato a farsi intervistare da sky, evidentemente si aspettava la domanda sull'esultanza e non aveva voglia di rispondere.

Non ho certo visto furore da parte nostra ma certamente una buona partita, fino a 5 minuti dalla fine il chievo non aveva creato una occasione...e' anche vero che con una sfiga particolare questa partita si poteva alla fine anche non vincere e sarebbe stato uno spreco degno della miglior Roma.

Insomma una vittoria che per me aveva un significato ed un valore addirittura superiore agli stessi tre punti...me la sento macchiata da alcuni fatti che proprio non mi sono piaciuti...e che speriamo di non pagare nelle prossime.

Spero che l'aria di derby possa rinfrancare gli animi e compattare di nuovo il gruppo.


Fozza Catania

umastru

  • Visitatore
Re:CATANIA - Chievo VR : per vincere la sfid(g)a
« Risposta #88 il: 18 Novembre 2012, 11:12:45 pm »
Si e' vinto una partita spartiacque a mio avviso e ne sono molto contento...ma ci sono alcune cose che non mi tornano e su diversi fronti.

Durante la settimana tutti nel forum eravamo dell'idea di non rischiare Bergessio in questa partita e di lasciarlo a riposo per recuperare al meglio per il derby...a me sembrava una cosa talmente ovvia...invece Maran lo butta in campo e quello si fa male...e a questo punto direi che non mi sorprenderei di non vederlo in campo al Barbera. Poi visto che si stava sullo zero a zero ho condiviso l'ingresso di Doukara.

Non ho davvero capito l'esultanza di Almiron su entrambe le reti ma in particolare la seconda...e' vero che ha dato la mano a Maran dopo il primo gol...ma ho trovato molto strano il fatto che non sia andato a farsi intervistare da sky, evidentemente si aspettava la domanda sull'esultanza e non aveva voglia di rispondere.

Non ho certo visto furore da parte nostra ma certamente una buona partita, fino a 5 minuti dalla fine il chievo non aveva creato una occasione...e' anche vero che con una sfiga particolare questa partita si poteva alla fine anche non vincere e sarebbe stato uno spreco degno della miglior Roma.

Insomma una vittoria che per me aveva un significato ed un valore addirittura superiore agli stessi tre punti...me la sento macchiata da alcuni fatti che proprio non mi sono piaciuti...e che speriamo di non pagare nelle prossime.

Spero che l'aria di derby possa rinfrancare gli animi e compattare di nuovo il gruppo.


Fozza Catania
Disfattista. :-D :-D ::)
"U Mastru"

Offline Giovanni (Roma)

  • Utente
  • *****
  • Post: 1947
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:CATANIA - Chievo VR : per vincere la sfid(g)a
« Risposta #89 il: 18 Novembre 2012, 11:39:51 pm »
Mastru...come fai ad alimentare stando a Torino la piu' classica Liscia catanisi???

Intanto leggo di Barrientos che scrive belle cose e poi sembra fare marcia indietro...ma il malessere pare sia chiaro...chissa' chi sta soffiando sul fuoco...

Fozza Catania