Autore Topic: Arresti eccellenti  (Letto 10594 volte)

Offline GASPARE

  • Utente
  • *****
  • Post: 4455
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Arresti eccellenti
« Risposta #75 il: 02 Giugno 2012, 04:45:00 pm »


Per il resto, Gaspare è lo specchio vivente della contraddizione figlia dell'infausta ideologia che lo pervade: chiunque (tranne lui) può essere sputtanato da giudici, giornalisti, travagli e santori e chi lo fa notare o si azzarda a parlare di stato di polizia è un pagliaccio, viceversa lo stato di polizia c'è tutto quando per andare allo stadio devi farti la terribile tessera del tifoso, quella col chip che ti rende tracciabile pure sul Nintendo DS, monumento al liberticidio più spinto.  :-D :-D :-D

Ah, le communism!

 8-) ...probabilmente non avrò saputo leggere nemmeno questo passaggio...capisco...solo tu sai leggere, scrivere ed interpretare....oltrechè indicarci la via maestra per la salvezza  8D

Quindi io dovrei accettare tutte le tue poderose stro,nzate sulla Nordkorea, sulla Cina, sull'URSS che ripeti a pappagallo tutte le volte che si va O.T. perchè sulla storia della Sinistra italiana ti puoi andare solo a nascondere...quando sai che io sono il primo a condannare quella degenerazione del Socialismo (una vota ti scrissi che il vero cristiano si ri fà al messaggio di Gesù Cristo e non certo a quello di Alessandro VI il Borgia!) ...dovrei accettare che i travagli e santori sono dei vili calunniatori (mai condannati nel merito...mai...inutile che mi porti quelle bestialità sulle condanne in primo grado per espressioni un pò troppo colorite!) pure comunisti -che è fantastico: Travaglio allievo di Montanelli comunista! - che non fanno altro che continuare a far vivere il pensiero di Falcone e soprattutto del Missino Borsellino sulla necessità di non aspettare le condanne per farsi da parte (e tal proposto, aspirante cittadino di Sua Maestà Britannica informati come stilano nel Regno Unito!)...dovrei accettare che è giusto e sacrosanto che gli inquisiti illustri si lamentino di uno stato di polizia che nei fatti non c'è, mentre quello che c'è è uno stato forte coi deboloi e debole coi forti...la Tessera del tuo eroe Maroni, per l'appunto, ne è uno dei tanti esempi

Da chi poi!?...da un liberale!?...no...da uno che ha un nik che si rifà ad una banda di razziatori e massacratori d'infedeli, che è dichiaratamente fascista il cui modello mortificava la donna ed esaltava il machismo, nonchè lo spirito guerriero ed il razzismo...che come idolo ha il golpista, rinnegato e traditore della sua stessa gente, Junio Valerio Borghese...che è rimasto alla chiesa pre Concilio...al papa Re...la pena di morte...che non riconosce la democrazia basata sulla costituzione repubblicana che ha dato pure a lui la facoltà di associarsi e parlare (al contrario non sarebbe successo!)...che esalta il peggio del peggio dei regimi militari e dei loro mercenari...etc etc...

Uno così...viene a fare lezione di tolleranza a me...dicendomi che non so leggere, che sono manicheista, nichilista...ho 4, 5, 7 narici così sbollisco la mia nefanda ideologia  :-D ...cioè, ci manca poco che a questo Forum si iscriva Olindo e mi ammonisca su come vivere in condominio  :-D :-D ...inkia siamo a questo...è spatti s'inkaz.z.a pure  :-D :-D

 :-D :-D barzellette.com ed il Circo di Roma si ponu mettiri latu davanti a tia, Tempy!     
Noli offendere patriam Agathae, quia ultrix iniuriarum est

Offline Templare

  • Utente
  • *****
  • Post: 8892
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Arresti eccellenti
« Risposta #76 il: 02 Giugno 2012, 05:17:16 pm »
Oltretutto sono convinto che dopo na para di simani porto Temply a cantare l'internazionale. ::) ::) ::) ::) ::)

Brutta cosa la convinzione...  ::) ::) ::)
Esistono tre modi di approcciare l'antifascismo. Il primo è accettarne il disagio che emana e compatirlo. Il secondo è prenderlo inesorabilmente per il culo. Il terzo modo é quello cosiddetto "geometrico", perché prevede l'utilizzo della squadra.

Offline Templare

  • Utente
  • *****
  • Post: 8892
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Arresti eccellenti
« Risposta #77 il: 02 Giugno 2012, 05:24:44 pm »
8-) ...probabilmente non avrò saputo leggere nemmeno questo passaggio...capisco...solo tu sai leggere, scrivere ed interpretare....oltrechè indicarci la via maestra per la salvezza  8D

Quindi io dovrei accettare tutte le tue poderose stro,nzate sulla Nordkorea, sulla Cina, sull'URSS che ripeti a pappagallo tutte le volte che si va O.T. perchè sulla storia della Sinistra italiana ti puoi andare solo a nascondere...quando sai che io sono il primo a condannare quella degenerazione del Socialismo (una vota ti scrissi che il vero cristiano si ri fà al messaggio di Gesù Cristo e non certo a quello di Alessandro VI il Borgia!) ...dovrei accettare che i travagli e santori sono dei vili calunniatori (mai condannati nel merito...mai...inutile che mi porti quelle bestialità sulle condanne in primo grado per espressioni un pò troppo colorite!) pure comunisti -che è fantastico: Travaglio allievo di Montanelli comunista! - che non fanno altro che continuare a far vivere il pensiero di Falcone e soprattutto del Missino Borsellino sulla necessità di non aspettare le condanne per farsi da parte (e tal proposto, aspirante cittadino di Sua Maestà Britannica informati come stilano nel Regno Unito!)...dovrei accettare che è giusto e sacrosanto che gli inquisiti illustri si lamentino di uno stato di polizia che nei fatti non c'è, mentre quello che c'è è uno stato forte coi deboloi e debole coi forti...la Tessera del tuo eroe Maroni, per l'appunto, ne è uno dei tanti esempi

Da chi poi!?...da un liberale!?...no...da uno che ha un nik che si rifà ad una banda di razziatori e massacratori d'infedeli, che è dichiaratamente fascista il cui modello mortificava la donna ed esaltava il machismo, nonchè lo spirito guerriero ed il razzismo...che come idolo ha il golpista, rinnegato e traditore della sua stessa gente, Junio Valerio Borghese...che è rimasto alla chiesa pre Concilio...al papa Re...la pena di morte...che non riconosce la democrazia basata sulla costituzione repubblicana che ha dato pure a lui la facoltà di associarsi e parlare (al contrario non sarebbe successo!)...che esalta il peggio del peggio dei regimi militari e dei loro mercenari...etc etc...

Uno così...viene a fare lezione di tolleranza a me...dicendomi che non so leggere, che sono manicheista, nichilista...ho 4, 5, 7 narici così sbollisco la mia nefanda ideologia  :-D ...cioè, ci manca poco che a questo Forum si iscriva Olindo e mi ammonisca su come vivere in condominio  :-D :-D ...inkia siamo a questo...è spatti s'inkaz.z.a pure  :-D :-D

 :-D :-D barzellette.com ed il Circo di Roma si ponu mettiri latu davanti a tia, Tempy!   

Ti sei dimenticato l'omofobia e il revisionismo sulle foibe. Non è che hai perso qualche pagina del "manuale dell'ovvio", per caso? Controlla meglio, non farmi stare in pensiero.
Esistono tre modi di approcciare l'antifascismo. Il primo è accettarne il disagio che emana e compatirlo. Il secondo è prenderlo inesorabilmente per il culo. Il terzo modo é quello cosiddetto "geometrico", perché prevede l'utilizzo della squadra.

Offline pippom

  • Utente
  • ***
  • Post: 198
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Arresti eccellenti
« Risposta #78 il: 02 Giugno 2012, 06:00:22 pm »
Si Gaspare,
anche in questo caso lasciami dire che tra il partito di Almirante, se vuoi quello di fine anni settanta e il PDL non ci trovo nessuna affinita' ovvero c'e' la stessa affinita' che ci puo' essere  tra il partito comunista e il PD (prova a trovare un Ingrao o un Pajetta o una Nilde Jotti nel PD). Non mi puoi paragonare Gasparri ad Almirante o Alemanno a Tremaglia o Tatarella, o per andare un poco piu' avanti a Fisichella. Li si trattava di gente di alto spessore, sia politico che morale, mentre questi per usare un termine "politically correct" sono dei "diversamente intelligenti" vendutisi al capo forte,  solo perche' non sono capaci di fare altro nella vita.
Sono solo dei pappagalli affaristi, come del resto il 99% dei politici e giornalisti prodotti dal berlusconismo (sia destra che a sinistra). Gente che spara c.a.z.za.te, salvo poi smentirle tre minuti dopo sulla scia del capo o a smentire se stessi se hanno detto qualcosa che al capo non andava giu'. Figurati il loro ex capo, attuale presidente della camera dei deputati, e' tacciato di tradimento, solo perche' ha osato dire che non si poteva pianificare l'attivita' di un parlamento in una legislatura solo in funzione delle esigenze giudiziarie del principale. Per la verita' dal 2008 al 2010 e' stato l'unico a dire (anche a fare) cose di sinistra in Italia. La sua opposizione alla legge sulla fecondazione assistita, o il supporto al diritto di voto agli immigrati mi sembra vengano da li. (vai a leggere il manifesto della fondazione Fare Futuro e ci trovi tutti i valori della sinistra italiana fino agli anni '80, valori che la sedicente sinistra non ha piu'. Da qui l'importanza di non guardare solo l'etichetta, ma anche il contenuto). Adesso non e' rimasto nessuno. E il buon Fini innacquatosi nel terzo polo e da esso fagocitato (si e' svenduto a Rutelli e a Montezemolo pensa ...)non parla piu'. E non dice ne cose di sinistra e manco di destra.
Fatta questa premessa la conclusione ovvia per questi politici imbelli, era quella di fare gli interessi della presunta classe che gli forniva i voti. Amesso che abbiano riconosciuto quale fosse la classe che li eleggeva.
Hanno provato ad attaccare alcuni diritti, ma ti posso assicurare che le riforme piu' inique le hanno fatte i governi di centro sinistra o appoggiati del centro sinistra. La prima riforma sulle pensioni e' stata fatta da Dini, (nel famoso governo del ribaltone). Poi la prima precarizzazione del lavoro con i CoCoCo e i contratti di formazione e a progetto e' stata fatta da Treu ministro del primo governo Prodi.
Il chiodo di berlusconi e' stato l'articolo 18 e non le pensioni per motivi poco nobili che non hanno a che fare con la flessibilita' e il rilancio occupazionale (posso continuare questa discussione sulla casella email privata, in chiaro nel mio profilo di questo forum e ti spiego il motivo che ci sta dietro secondo me), Infatti ogni tanto qualcuno di confindustria dice che la cancellazione dell'articolo 18, non serve a un c.a.z.z.o.. Quando hanno messo le mani sulle pensioni , in modo blando (gli scaloni di Maroni) era per dare un contentino alla BCE.
Adesso sulla scia politica dei dettami di Draghi e dell'FMI lo stato sociale lo stanno distruggendo in toto, e in aggiunta alla recessione che stanno provocando, rastrellando il denaro che servirebbe per alimentare i consumi, senza ammotizzatori sociali ci sara' da piangere per tutti, sia quelli che vendono, che quelli che comprano (anzi che non possono comprare) sia ben chiaro. Quelli che producono invece possono sempre andare in Asia o dove c'e' un minimo di tranquillita' politica.
Percio' la piu' grande responsabilita' ce l'ha questo governo, che non e' di salvatori della patria come loro vogliono farci credere, ma solo di salvatori di banche :-(. Quelli di prima erano solo piccoli parassiti alla corte del capo che aveva altri pensieri piu' urgenti di quelli di occuparsi del bene degli italiani. E che ogni tanto stava dietro ad una classe di piccoli imprenditori che bussavano alla porta per elemosinare regolamenti e leggi che li aiutassero a prendere finanziamenti e a evadere se possibile le tasse.

Un caro saluto
Pippo
Quoto quasi tutto, mi piacerebbe discutere con te anche in privato, tempo permettendo. Sarebbe bello coinvolgere anche Gas e Temply.
Ma il discorso di base e sempre lo stesso, oltre che discutere c'è voglia di sporcarsi le mani?
Oltretutto sono convinto che dopo na para di simani porto Temply a cantare l'internazionale. ::) ::) ::) ::) ::)
"U Mastru"
Mastru , sarebbe un grande piacere per me. La mia mail e' pubblica.

Comunque l'obbiettivo pi Templare fussi di fallu tifari po Catania 8D 8D :-))

Salutamu
Pippo

umastru

  • Visitatore
Re:Arresti eccellenti
« Risposta #79 il: 03 Giugno 2012, 10:35:24 pm »
Oltretutto sono convinto che dopo na para di simani porto Temply a cantare l'internazionale. ::) ::) ::) ::) ::)

Brutta cosa la convinzione...  ::) ::) ::)
Detto da uno che: Credere, obbedire, combattere!
Vedi, ho un mezzo parente a Catania fascistissimo, ma convinto, uno che gli immigrati a casa sua, Dio e patria.
Bene, separato dalla prima moglie perchè due righe peripatetica, spende una cifra folle per l'annullamento e risposarsi in chiesa, e questo mi sta bene.
Ma quello che mi fa impazzire è il fatto che quando giro in macchina con lui per Catania, spende cifre folli in accendini e amenità varie da semaforo vendute da extracomunitari. Al mio stupore mi ha risposto; Mi stanno sul c.u.lo. ma anche loro devono mangiare.
Mi sà che siete una stampa e una figura. ::) ::) ::) ::) ::)
"U Mastru"
P.S. io qui giù al nord li metto sotto con la macchina e faccio marcia indietro per il colpo di grazia. ::) ::) ::)

umastru

  • Visitatore
Re:Arresti eccellenti
« Risposta #80 il: 03 Giugno 2012, 10:40:27 pm »
Si Gaspare,
anche in questo caso lasciami dire che tra il partito di Almirante, se vuoi quello di fine anni settanta e il PDL non ci trovo nessuna affinita' ovvero c'e' la stessa affinita' che ci puo' essere  tra il partito comunista e il PD (prova a trovare un Ingrao o un Pajetta o una Nilde Jotti nel PD). Non mi puoi paragonare Gasparri ad Almirante o Alemanno a Tremaglia o Tatarella, o per andare un poco piu' avanti a Fisichella. Li si trattava di gente di alto spessore, sia politico che morale, mentre questi per usare un termine "politically correct" sono dei "diversamente intelligenti" vendutisi al capo forte,  solo perche' non sono capaci di fare altro nella vita.
Sono solo dei pappagalli affaristi, come del resto il 99% dei politici e giornalisti prodotti dal berlusconismo (sia destra che a sinistra). Gente che spara c.a.z.za.te, salvo poi smentirle tre minuti dopo sulla scia del capo o a smentire se stessi se hanno detto qualcosa che al capo non andava giu'. Figurati il loro ex capo, attuale presidente della camera dei deputati, e' tacciato di tradimento, solo perche' ha osato dire che non si poteva pianificare l'attivita' di un parlamento in una legislatura solo in funzione delle esigenze giudiziarie del principale. Per la verita' dal 2008 al 2010 e' stato l'unico a dire (anche a fare) cose di sinistra in Italia. La sua opposizione alla legge sulla fecondazione assistita, o il supporto al diritto di voto agli immigrati mi sembra vengano da li. (vai a leggere il manifesto della fondazione Fare Futuro e ci trovi tutti i valori della sinistra italiana fino agli anni '80, valori che la sedicente sinistra non ha piu'. Da qui l'importanza di non guardare solo l'etichetta, ma anche il contenuto). Adesso non e' rimasto nessuno. E il buon Fini innacquatosi nel terzo polo e da esso fagocitato (si e' svenduto a Rutelli e a Montezemolo pensa ...)non parla piu'. E non dice ne cose di sinistra e manco di destra.
Fatta questa premessa la conclusione ovvia per questi politici imbelli, era quella di fare gli interessi della presunta classe che gli forniva i voti. Amesso che abbiano riconosciuto quale fosse la classe che li eleggeva.
Hanno provato ad attaccare alcuni diritti, ma ti posso assicurare che le riforme piu' inique le hanno fatte i governi di centro sinistra o appoggiati del centro sinistra. La prima riforma sulle pensioni e' stata fatta da Dini, (nel famoso governo del ribaltone). Poi la prima precarizzazione del lavoro con i CoCoCo e i contratti di formazione e a progetto e' stata fatta da Treu ministro del primo governo Prodi.
Il chiodo di berlusconi e' stato l'articolo 18 e non le pensioni per motivi poco nobili che non hanno a che fare con la flessibilita' e il rilancio occupazionale (posso continuare questa discussione sulla casella email privata, in chiaro nel mio profilo di questo forum e ti spiego il motivo che ci sta dietro secondo me), Infatti ogni tanto qualcuno di confindustria dice che la cancellazione dell'articolo 18, non serve a un c.a.z.z.o.. Quando hanno messo le mani sulle pensioni , in modo blando (gli scaloni di Maroni) era per dare un contentino alla BCE.
Adesso sulla scia politica dei dettami di Draghi e dell'FMI lo stato sociale lo stanno distruggendo in toto, e in aggiunta alla recessione che stanno provocando, rastrellando il denaro che servirebbe per alimentare i consumi, senza ammotizzatori sociali ci sara' da piangere per tutti, sia quelli che vendono, che quelli che comprano (anzi che non possono comprare) sia ben chiaro. Quelli che producono invece possono sempre andare in Asia o dove c'e' un minimo di tranquillita' politica.
Percio' la piu' grande responsabilita' ce l'ha questo governo, che non e' di salvatori della patria come loro vogliono farci credere, ma solo di salvatori di banche :-(. Quelli di prima erano solo piccoli parassiti alla corte del capo che aveva altri pensieri piu' urgenti di quelli di occuparsi del bene degli italiani. E che ogni tanto stava dietro ad una classe di piccoli imprenditori che bussavano alla porta per elemosinare regolamenti e leggi che li aiutassero a prendere finanziamenti e a evadere se possibile le tasse.

Un caro saluto
Pippo
Quoto quasi tutto, mi piacerebbe discutere con te anche in privato, tempo permettendo. Sarebbe bello coinvolgere anche Gas e Temply.
Ma il discorso di base e sempre lo stesso, oltre che discutere c'è voglia di sporcarsi le mani?
Oltretutto sono convinto che dopo na para di simani porto Temply a cantare l'internazionale. ::) ::) ::) ::) ::)
"U Mastru"
Mastru , sarebbe un grande piacere per me. La mia mail e' pubblica.

Comunque l'obbiettivo pi Templare fussi di fallu tifari po Catania 8D 8D :-))

Salutamu
Pippo
Guarda, per l'internazionale e quasi fatta, per la marsigliese dammi un paio di mesi, in un anno mi sento di portarlo a bonfonchiare bandiera rossa, ma tifare per il Catania............. Guarda mi è stato più facile resuscitare Lazzaro, la trasformazione dell'acqua in vino neanche la conto che per noi siciliani è roba di tutti i giorni, ma un miracolo del genere mi sà che neanche mio padre. ::)
"U Mastru"