Autore Topic: Palermo - Cesena, ovvero come distruggere tutto  (Letto 3390 volte)

Offline alex10103

  • Utente
  • *****
  • Post: 2115
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Palermo - Cesena, ovvero come distruggere tutto
« il: 12 Dicembre 2011, 01:36:44 pm »
Ciao a tutti.
E che facciamo? Stavolta tocca a me aprire il topic relativo alla partita?
Beh, lo faccio con piacere.
Guardando la partita (non c'era nebbia, almeno stavolta ed almeno riferendomi a quella atmosferica) posso dire che in campo si è vista solo tanta confusione: colpa di Mangia!
E si, perchè quando un allenatore comincia, nel pre-partita a dire che quella sarebbe stata la più difficile (come a dire: "me la sto facendo sotto perchè viene la penultima in classifica") non fa una bella figura e non trasmette sicurezza ai giocatori: avere rispetto dell'avversario, sì, ma avere paura no.
E come se non bastasse, in campo mi mette Munoz (disastroso e lo si sapeva anche prima di essere schierato: non giocando mai, non può essere miracoloso) al posto di Cetto il quale, beno o male, si disimpegnava con dignità (almeno più di quella di Munoz)
Ma ancora non basta!
Le sostituzioni geniali dell'allenatore fanno si che egli toglie dal campo Bacinovic e tiene Barreto non pervenuto (ma le sa leggere le partite?)
Ma non basta ancora.
Vincola Ilicic in una posizione non sua, quando si sa che lasciato libero rende di più.
Ed ancora tiene per tutti e 95 minuti Pinilla che non si è mai visto durante la partita, invece di sostituirlo.
E ciliegina sulla torta: in 14 partite ha cambiato 14 formazioni (ma quando deciderà di rimanere con una?) e nel corso della stessa partita cambia diversi moduli creando solo confusione tra i giocatori.
A proposito: non ho visto un benchè minimo barlume di gioco, ma solo tanta confusione.
Ed inoltre non vedo neanche una grande condizione atletica.
E' logico quindi, che così stando le cose, la conclusione logica sia la sconfitta e la distruzione di quanto di buono (poco) fatto fino ad ora e solo in casa.
E poi c'è chi difende ancora Mangia.

Ciao
« Ultima modifica: 12 Dicembre 2011, 01:39:12 pm da alex10103 »

Offline turiddu

  • Utente
  • *****
  • Post: 2407
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Palermo - Cesena, ovvero come distruggere tutto
« Risposta #1 il: 12 Dicembre 2011, 04:41:45 pm »
alex purtroppo non ho avuto modo di vedere la partita per cui non saprei cosa dirti.
Tu continui a dire che Mangia deve essere esonerato, sicuramente ci sono tecnici più bravi di lui ma io continuo a pensare che occorre solo pazienza e in ogni caso mi affido sempre ai risultati e fino ad adesso abbiamo 20 punti.
Io non difendo nessuno, mi affido solo ai numeri e questi sono positivi, almeno per ora, domani vedremo e in ogni caso Zampa non si farà certo pregare...
Vedremo cosa succederà nelle prossime giornate...
ciao.

Offline turiddu

  • Utente
  • *****
  • Post: 2407
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0

Offline Giovanni (Roma)

  • Utente
  • *****
  • Post: 1960
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: ecco alex, per pazienza intendo proprio questo...
« Risposta #3 il: 12 Dicembre 2011, 05:29:12 pm »
ecco un articolo interessante...

http://www.siciliainformazioni.com/giornale/sport/calcio/136928/guidolin-ringrazia-presidente-delludinese-pozzo-pazienza-avesse-avuta-zanparini.htm
ciao.

Ho letto l'articolo...se mi permettete una intromissione in casa vostra...direi che la dirigenza dell'Udinese e quella del Palermo (citando Asimov) sono ai "capi opposti della galassia" .

Offline marco-69

  • Utente
  • *****
  • Post: 2541
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Palermo - Cesena, ovvero come distruggere tutto
« Risposta #4 il: 12 Dicembre 2011, 05:52:05 pm »
Scusate...ma..Guidolin lo lascerei perdere.

Perche' nessuno credo lo avesse obbligato a ritornare 5 volte da un presidente a sua stessa detta "impaziente".
Io le mie idee su Guidolin me le sono fatte da tempo e ben prima che divenisse allenatore del Palermo.

E questa sua dichiarazione...Che nulla attiene al momento della sua Udinese me ne da conferma... :^(

Offline turiddu

  • Utente
  • *****
  • Post: 2407
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Palermo - Cesena, ovvero come distruggere tutto
« Risposta #5 il: 12 Dicembre 2011, 05:54:32 pm »
marco io non stavo parlando di Guidolin...
ciao.

Offline beppe

  • Utente
  • ***
  • Post: 209
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Palermo - Cesena, ovvero come distruggere tutto
« Risposta #6 il: 12 Dicembre 2011, 07:08:59 pm »
Noto che il forte scoglionamento che mi avvolge ormai dall'addio di Delio,ha quasi contagiato una grossa fetta del tifo rosanero. Avverto una forte noia,maledettissima noia,questa squadra non mi entusiasma più,non mi incentiva. Lo noto anche all'interno di questo forum,lo leggo spesso,scrivo sempre di meno,il motivo è sempre lo stesso. Spero vivamente che la squadra ingrani,ma con l'avvento di Gennaio la vedo dura,Balza andrà via arriveranno rincalzi sudamericani che come Munoz,Aguirregaray,Varela,Garcia che non valgono i nostri talenti di Lega Pro. Spero vivamente succeda qualcosa che apporti positività,che ricrei un gruppo motivato. Spero,spero... Intanto sto derby mi lascia molto distaccato,indifferente.

Offline alex10103

  • Utente
  • *****
  • Post: 2115
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Palermo - Cesena, ovvero come distruggere tutto
« Risposta #7 il: 12 Dicembre 2011, 07:52:42 pm »
alex purtroppo non ho avuto modo di vedere la partita per cui non saprei cosa dirti.
E mica è una colpa se non hai potuto vedere la partita, anzi, non ti sei perso nulla (a parte fegato marcio)
Comunque, fidati, la partita è stata persa da Mangia.
E per quando riguarda il vedere le partite, mi sa che anche io mi distaccherò e preferirò fare una bella scampagnata.

Tu continui a dire che Mangia deve essere esonerato, sicuramente ci sono tecnici più bravi di lui ma io continuo a pensare che occorre solo pazienza e in ogni caso mi affido sempre ai risultati e fino ad adesso abbiamo 20 punti.
Va beh, dai, 18 dei 20 punti sono stati ottenuti in casa e per fortuna e gli altri due solo per la dea bendata a favore.
Comunque, che facciamo, nel frattempo che diamo tempo ad un tecnico inesperto ed incompetente retrocediamo?

Io non difendo nessuno, mi affido solo ai numeri e questi sono positivi, almeno per ora, domani vedremo e in ogni caso Zampa non si farà certo pregare...
Vedremo cosa succederà nelle prossime giornate...
ciao.
Io non chiamerei positivi quei numeri, dai momento che si è vinto, come dicevo prima, per lo più per la sola fortuna.
E non dimenticare che abbiamo incontrato in casa squadre alla nostra portata (come il Cesena con il quale si è perso) e che le squadre veramente forti devono ancora venire.
Inoltre, ieri ho visto la partita del Catania e devo dire che in casa dell'Atalanta non vinto solo per sue sciocchezze e dopo essere passata in vantaggio: in casa dell'Atalanta dove noi ce la siamo presi pure con il meteo, così come a Parma.
E se Zamparini non ha ancora esonerato Mangia è perchè gli altri rifiutano le chiamate.
Io la vedo brutta.

Ciao
« Ultima modifica: 12 Dicembre 2011, 07:54:53 pm da alex10103 »

Offline alex10103

  • Utente
  • *****
  • Post: 2115
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: ecco alex, per pazienza intendo proprio questo...
« Risposta #8 il: 12 Dicembre 2011, 07:53:18 pm »
ecco un articolo interessante...

http://www.siciliainformazioni.com/giornale/sport/calcio/136928/guidolin-ringrazia-presidente-delludinese-pozzo-pazienza-avesse-avuta-zanparini.htm
ciao.
Va beh, dai, stiamo parlando dell'esperto Guidolin e non dell'allenatore dei pulcini Mangia...

Ciao

Offline alex10103

  • Utente
  • *****
  • Post: 2115
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Palermo - Cesena, ovvero come distruggere tutto
« Risposta #9 il: 12 Dicembre 2011, 07:56:56 pm »
Noto che il forte scoglionamento che mi avvolge ormai dall'addio di Delio,ha quasi contagiato una grossa fetta del tifo rosanero. Avverto una forte noia,maledettissima noia,questa squadra non mi entusiasma più,non mi incentiva. Lo noto anche all'interno di questo forum,lo leggo spesso,scrivo sempre di meno,il motivo è sempre lo stesso. Spero vivamente che la squadra ingrani,ma con l'avvento di Gennaio la vedo dura,Balza andrà via arriveranno rincalzi sudamericani che come Munoz,Aguirregaray,Varela,Garcia che non valgono i nostri talenti di Lega Pro. Spero vivamente succeda qualcosa che apporti positività,che ricrei un gruppo motivato. Spero,spero... Intanto sto derby mi lascia molto distaccato,indifferente.
Beppe,
questa squadra non entusiasma nemmeno a me e, come ho detto a Turiddu, mi sa che mi distaccherò e preferirò fare una bella scampagnata.
Ma tu credi veramente che sia solo questione di giocatori?
Io dico di no e che la colpa è anche di chi non sa allenare e schierare una formazione decente e darle un barlume di gioco.

Ciao

Offline tano 49

  • Utente
  • ***
  • Post: 256
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Palermo - Cesena, ovvero come distruggere tutto
« Risposta #10 il: 13 Dicembre 2011, 07:20:56 am »
Speriamo che questa scampagnata la farai lu ga e lontano dal Barbera . Ormai il tuo e' un disco rallato sempre a stessa musica e canciala

Offline turiddu

  • Utente
  • *****
  • Post: 2407
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Palermo - Cesena, ovvero come distruggere tutto
« Risposta #11 il: 13 Dicembre 2011, 11:07:47 am »
alex io non ho perso affatto entusiasmo nei confronti della squadra, nè della maglia  l'unica cosa che vorrei è un minimo di pazienza e serenità.
alla prossima.

Offline Sergio

  • Utente
  • *****
  • Post: 4923
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Palermo - Cesena, ovvero come distruggere tutto
« Risposta #12 il: 13 Dicembre 2011, 04:55:24 pm »
Speriamo che questa scampagnata la farai lu ga e lontano dal Barbera
Tanuzzu ::) ::) Proprio adiacente al Barbera c'è uno dei più grandi parchi d'Italia, non c'è bisogno che si allontani. :-D :-D
Una cosa però vorrei dirla. In città c'è troppa disaffezione, troppo distaccamento e ci sono troppi tifosi che ne hanno le palle piene di Zamparini, o per lo meno del suo modo di fare e di gestire non solo il Palermo ma anche i suoi rapporti con i suoi stessi sottoposti. Anche sul web, basta farsi un giro sui vari muri per rendersi conto di che aria tira. Allo stadio poi a volte sembra di essere a teatro, non c'è più quel senso di trasporto, di apprensione, di sana disperazione quando la squadra va in difficoltà. Sembra di essere avvolti in un fatalismo irreale, roba d'altri tempi. C'è un malcontento diffuso che cova giorno dopo giorno. Non v'è dubbio che Zamparini quest'anno ha tirato troppo la corda con la sua linea verde. Spero che trovi il tempo di provvedere, prima che la situazione tracimi. Critica, anche aspra, severa, si può anche accettare. Ma certi atteggiamenti e certe posizioni intransigenti, spazientati e distruttivi, assolutamente no! Perchè ci si rivolterebbero contro. E questo, il tifoso rosanero fa fatica a capirlo.
8 MARZO 415 d. C. IPAZIA DI ALESSANDRIA, MARTIRE LAICA DEL PENSIERO SCIENTIFICO

Offline Sergio

  • Utente
  • *****
  • Post: 4923
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: ecco alex, per pazienza intendo proprio questo...
« Risposta #13 il: 13 Dicembre 2011, 05:08:39 pm »
ecco un articolo interessante...

http://www.siciliainformazioni.com/giornale/sport/calcio/136928/guidolin-ringrazia-presidente-delludinese-pozzo-pazienza-avesse-avuta-zanparini.htm
ciao.

Turiddu, con rispetto parlando quello testè da te riportato è un articolo pa priessa. "Se Zamparini avesse vauto pazienza" non è una citazione di Guidolin ma una deduzione dell'estensore dell'articolo che, chissà perchè, è assolutamente anonimo. Infatti il pezzo non è firmato. 8|
E poi non dimentichiamo che Guidolin teneva in panchina Cavani per far giocare Caracciolo. E oggi, conoscendo meglio Zamparini, sono certo che il Presidente si aspettasse esattamente l'opposto (troppo spesso infatti a Palermo si ha la sensazioni che certi giocatori riescano a far parte dell'11 titolare più per esigenze (future) di mercato che per esigenze di squadra).
Comunque dire che Zamparini non è stato paziente con Guidolin non corrisponde assolutamente al vero (si è fatto un girone di ritorno imbottito di sconfitte esterne e praticando un catenaccio di rocchiana memoria). E le fortune dell'Udinese, piuttosto che ascriverle per intero al tecnico di Castelfranco veneto, le ascriverei al rispettivo team d'operatori di mercato che a quanto pare hanno le idee abbastanza chiare (a Palermo invece, visti i risultati, siamo nella nebbia più fitta).
8 MARZO 415 d. C. IPAZIA DI ALESSANDRIA, MARTIRE LAICA DEL PENSIERO SCIENTIFICO

Offline turiddu

  • Utente
  • *****
  • Post: 2407
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Palermo - Cesena, ovvero come distruggere tutto
« Risposta #14 il: 13 Dicembre 2011, 05:39:38 pm »
Sergio un paio di domande:
1 cosa intendi per critica costruttiva?
2 A Palermo abbiamo avuto un grossissimo limite: l'impazienza. Questo è ciò che ci ha separati dai risultati ottenuti dalla Lazio, Samp,Fiorentina, Udinese e Napoli (anche se i campani per bacino d'utenza e   visibilità ci sono superiori) la pensi come me su questo argomento?
Io su questo punto mi sento di criticare l'operato della società perchè mi rode vedere buttare sempre tutto alle ortiche per pura follia. In ballo ci sono i soldi del presidente è vero, ma anche la nostra passione, le nostre speranze, il nostro entusiasmo e nel nostro piccolo anche i nostri soldi (abbonamenti vari non ce li regala nessuno, che sia chiaro sono felice di spendere); per cui vedere sempre rivoluzioni quando invece basterebbe solo un pò di buonsenso mi fà cascare le braccia; mi piacerebbe che tutto questo venisse gestito meglio e questa cosa mi sento di dirla alla società, tutto qui.
Per il resto ci aggiorniamo. Ciao Sergio.