Autore Topic: Serie B 31a giornata: Palermo-Siena  (Letto 1636 volte)

Offline Templare

  • Utente
  • *****
  • Post: 8845
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Serie B 31a giornata: Palermo-Siena
« il: 23 Marzo 2014, 02:47:26 am »
Nel turno infrasettimanale di martedì sera di fronte i due migliori attacchi della categoria, prima e seconda in classifica al netto dei punti di squalifica, probabilmente le due squadre più in forma del momento, entrambe reduci da bei filotti di vittorie e da un successo esterno.

Qualunque opzione è possibile, ma non mi stupirei se alla fine entrambe si accontentassero di un punto. Palermo senza Dybala squalificato, ma il problema non si pone, visto che Lafferty, Belotti ed Hernandez tutti insieme non ce li hanno nemmeno certe squadre di serie A. Fatto un limitato turnover con il Pescara, rientreranno alcune pedine base. Non mi sorprenderebbe rivedere Vitiello in luogo di Andelkovic, mentre uno fra Belotti e Lafferty andrà a sostituire Dybala.

(3-5-2): Sorrentino; Munoz, Terzi, Andelkovic; Stevanovic, Bolzoni, Maresca, Barreto, Lazaar; Vazquez, Belotti.



Esistono tre modi di approcciare l'antifascismo. Il primo è accettarne il disagio che emana e compatirlo. Il secondo è prenderlo inesorabilmente per il culo. Il terzo modo é quello cosiddetto "geometrico", perché prevede l'utilizzo della squadra.

Offline occasionale rosanero

  • Utente
  • *****
  • Post: 3596
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Serie B 31a giornata: Palermo-Siena
« Risposta #1 il: 23 Marzo 2014, 04:23:56 am »
Invece ecco la mia:
                          sorrentino
       munoz (vitiello) terzi Andelkovic
stavanovic bolzoni maresca verre Daprela
               Vasquez Belotti


Offline turiddu

  • Utente
  • *****
  • Post: 2377
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Serie B 31a giornata: Palermo-Siena
« Risposta #2 il: 23 Marzo 2014, 08:43:05 am »
Sorrentino
Munoz  Andelkovic Vitiello
Stevanovic Bolzoni Maresca Barreto Lazaar( Daprelà)
   Lafferty  Vazquez

gara difficilissima, anche perchè il Siena ha un giorno di riposo in più.
ciao

Offline marcopa

  • Utente
  • ****
  • Post: 803
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Serie B 31a giornata: Palermo-Siena
« Risposta #3 il: 23 Marzo 2014, 09:43:10 pm »
Scontro diretto contro la seconda sul campo (come direbbero alcuni...), la prova del fuoco, la vittoria darebbe un segnale forte alle concorrenti mettendo la parola fine al campionato per quanto riguarda il primo posto. Potrebbe essere la partita buona per riconciliare il pubblico con la squadra e per far ritornare a riempire il Barbera per le ultime partite di campionato.
Sul campo sono le due squadre più in forma del momento, noi ormai abbiamo trovato il nostro assetto con i giusti equilibri tra i reparti. Il siena continua la sua rincorsa al secondo posto nonostante le continue penalizzazioni (sembra ce ne sia un'altra in arrivo).
Potrebbe essere una bella partita se giocata a viso aperto, viceversa la paura di perdere li farà accontentare del pareggio, almeno si muove la classifica per entrambe.
Formazione, potrebbe fare ancora un po' di turn over stavolta fecendo riposare lazaar (uno dei più positivi ultimamente), andelkovic e magari maresca se non dovesse essere al 100% dopo la botta alla testa, la butto li:

                  sorrentino

    munoz        terzi          vitiello

stevanovic barreto bolzoni drapelà
           
                    vazquez

             hernandez belotti

con vazquez che rientra sulla linea dei centrocampisti, ad hernandez preferirei lafferty ma purtroppo se sta bene giocherà lui, ordini dall'alto....

Offline Sergio

  • Utente
  • *****
  • Post: 4918
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Serie B 31a giornata: Palermo-Siena
« Risposta #4 il: 25 Marzo 2014, 11:40:21 pm »
PASTA CHI SARDI!!!

C'è molto poco da aggiungere per questa gara. Iachini evidentemente a Siena ha molti amici ed i cambi molto tardivi mi inducono a credere in un pareggio pilotato.
Distanze immutate, una gara in meno da giocare, la serie A si avvicina ancora di più.
8 MARZO 415 d. C. IPAZIA DI ALESSANDRIA, MARTIRE LAICA DEL PENSIERO SCIENTIFICO

Offline marcopa

  • Utente
  • ****
  • Post: 803
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Serie B 31a giornata: Palermo-Siena
« Risposta #5 il: 26 Marzo 2014, 12:15:46 am »
Peccato, visto i soliti risultati delle altre poteva essere il colpo di grazia al campionato...Invece alla fine un pareggio prevedibile che ci può stare e nonostante tutto allunghiamo di 1 punto sulla seconda.
Sergio secondo me più che pasta con le sarde la partita si è giocata nel primo tempo e 15 minuti del secondo poi la squadra non stava più in piedi visto che si era giocato appena 3 gg prima. Uscito vazquez poi si è spenta la luce.
pillole:

arbitro non so se scarso o in malafede, errori a senso unico...

lazaar un turno di riposo non guasterebbe.

maresca, in queste condizioni è indispensabile???o meglio un verre qualunque.

terzi quando c'è lui dietro non sto per niente tranquillo.

pisano non lo tollero nemmeno per 1 minuto in campo, rivoglio morganella!!!

Adesso sotto con il varese che ha vinto contro l'empoli, saranno gasati ed allora sgasiamoli!!!



Avanti Palermo!!!



Offline Templare

  • Utente
  • *****
  • Post: 8845
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Serie B 31a giornata: Palermo-Siena
« Risposta #6 il: 26 Marzo 2014, 01:08:10 am »
Pasta con le sarde di Sergio e critiche lette da Marco non mi stanno bene. Nel senso che io ho visto un'altra partita. Il Siena migliore squadra del campionato dopo il Palermo, ogni volta che affondava poteva fare male, anche se alla fine parate Sorrentino non ne ha fatte. Le ha fatte il portiere ospite, tranne quella in cui ha spinto il pallone sul petto di Lafferty.

Partita verissima e pure piacevole (mi sento di dire l'unica quest'anno che sembrava giocata da due accettabili squadre di serie A) per almeno 70 minuti, palo e miracoli del portiere a parte, rimane solo il rammarico perché nel secondo tempo loro stavano peggio di noi, erano ormai sulle gambe e sarebbe bastato poco.

Non sono d'accordo sui singoli, Marco. Maresca ha perso un paio di palloni pericolosissimi, ma ha fatto girare palla come doveva, Lazaar, che mi aveva sorpreso in negativo nella prima partita, mi sembra indispensabile, semmai Stevanovic oggi aveva i piedi alla Pisano...

Ad ogni modo punto utilissimo, mantiene lontano e in svantaggio negli scontri diretti un Siena che senza penalizzazioni sarebbe secondo, dietro le altre giocano a chi va più piano e c'è una giornata in meno da disputare. E questo Palermo adesso gioca bene, con ritmi alti, con la palla sempre attaccata al piede, con le sovrapposizioni continue degli esterni.

Avanti così.
Esistono tre modi di approcciare l'antifascismo. Il primo è accettarne il disagio che emana e compatirlo. Il secondo è prenderlo inesorabilmente per il culo. Il terzo modo é quello cosiddetto "geometrico", perché prevede l'utilizzo della squadra.

Offline alex10103

  • Utente
  • *****
  • Post: 2112
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Serie B 31a giornata: Palermo-Siena
« Risposta #7 il: 26 Marzo 2014, 02:48:25 pm »
Io concordo con quanto scritto da Templare..
Certo, dal punto di vista del tifoso sarebbe sempre meglio vincere tutte le partite.
Tuttavia ci sono alcune cose che ostacolano questo desiderio.
Ad esempio, chi dice che, giocando all'attacco per vincere a qualunque costo la partita, non ci sarebbero stati infortuni e squalifiche?
E poi, chi dice che sbilanciandosi in avanti non si sarebbe potuto anche perdere?
Beh, ragazzi, alcune volte occorre anche accontentarsi di un pareggio: è sempre un punto e, visto che sei primo a diversi punti dalle seconde, mantieni le distanze, anzi, guadagni un punto, visto che dietro si gioca a chi ne vince meno.
Ciao

Offline turiddu

  • Utente
  • *****
  • Post: 2377
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Serie B 31a giornata: Palermo-Siena
« Risposta #8 il: 26 Marzo 2014, 04:09:15 pm »
Io concordo con quanto scritto da Templare..
Anche io, tranne il giudizio su Lazaar: non credo sia indispensabile, concordo con marco quando dice che gli farebbe bene un turno di riposo anche perchè a volte pecca di eccessiva sicurezza e non è Roberto Carlos, non escluderei del tutto Daprelà a vantaggio del marocchino, non sempre almeno.


Ad esempio, chi dice che, giocando all'attacco per vincere a qualunque costo la partita, non ci sarebbero stati infortuni e squalifiche?
E poi, chi dice che sbilanciandosi in avanti non si sarebbe potuto anche perdere?
Beh, ragazzi, alcune volte occorre anche accontentarsi di un pareggio: è sempre un punto e, visto che sei primo a diversi punti dalle seconde, mantieni le distanze, anzi, guadagni un punto, visto che dietro si gioca a chi ne vince meno.
Ciao
era quello che intendevo io quando cercavo di spiegare che ciò che conta è la sostanza e non il bel gioco; Poi se ci sono entrambi ben venga  ;-)

Per il resto peccato per il pari, era una buona occasione per incrementare ulteriormente il vantaggio. A mio avviso avremmo meritato la vittoria, sopratutto nel primo tempo con Lafferty in un paio di occasioni, ma va bene lo stesso.
Le altre fanno a gara a che và più piano?
salutamu