Autore Topic: [Catania] - Prelazione abbonamenti  (Letto 20537 volte)

Offline GASPARE

  • Utente
  • *****
  • Post: 4455
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: [Catania] - Prelazione abbonamenti
« Risposta #15 il: 27 Maggio 2010, 09:33:56 pm »
Fantadrum non illuderti, purtroppo non ci sarà alcun controllo migliore su chi andrà allo stadio, nel settore ospiti troveremo i soliti elementi che già troviamo oggi. Spero solo, ma ne dubito, che almeno risolva il problema dei tifosi normali che, pur vivendo fuori Catania, hanno, per il sistema, l'insopportabile pretesa di voler acquistare il biglietto del settore ospiti. Se non dovesse servire nemmeno a questo, sarebbe una colossale presa per i fondelli.


Aldo...io continuo a pensare che è comunque una colossale presa per i fondelli...

Come se per combattere la mafia ...si pensasse a tesserare tutti i siciliani...tutti...belli e brutti...compresi chiddi ca stanu ndo bummulu ::)

Stessa cosa per la violenza negli stadi...schediamo in massa tutti i tifosi...e così ce ne laviamo di nuovo le mani...al prossimo morto, vai con le punizioni esemplari...

Personalmente mi recherò anch'io a tesserarmi...ma per il Catania si fà questo ed altro...come sopportare i prefiltraggi del Massimino...però resto convinto dell'idiozia dell'iniziativa...

Ciao 
Noli offendere patriam Agathae, quia ultrix iniuriarum est

Offline Aldo

  • Utente
  • *****
  • Post: 3899
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: [Catania] - Prelazione abbonamenti
« Risposta #16 il: 27 Maggio 2010, 09:40:26 pm »
No bua, non credo che sostitusca il tesserino dell'abbonamento, anche se tecnicamente sarebbe possibile, in prima ipotesi dovrebbe, s eho capito bene, essere il presupposto per l'acquisto dell'abbonamento, così come sicuramente sarà il presupposto per l'acquisto del biglietto nel settore ospiti.
Fantadrum non illuderti, purtroppo non ci sarà alcun controllo migliore su chi andrà allo stadio, nel settore ospiti troveremo i soliti elementi che già troviamo oggi. Spero solo, ma ne dubito, che almeno risolva il problema dei tifosi normali che, pur vivendo fuori Catania, hanno, per il sistema, l'insopportabile pretesa di voler acquistare il biglietto del settore ospiti. Se non dovesse servire nemmeno a questo, sarebbe una colossale presa per i fondelli.

Scusa Aldo ma "i soliti elementi che troviamo oggi"..oggi li trovi, ma sono molti di meno di quelli di ieri...fortunatamente i "molti di ieri" sono oggi in galera o colpiti da Daspo. Un bel pò di delinquenti si vede la partita a casa dalla TV..o nel baretto vicino alla questura.

Poi con la tessera del tifoso avremo anche la possibilità di comprare i biglietti da internet...e potremmo andare in trasferta.

Ovviamente non credo sarà la risoluzione di tutti i problemi, ma spero che qualcosa di positivo accadrà...non tanto, ma basta solo un pò.

ciao.

Scusa Fantadrum, ma tu sei venuto in trasferta nel settore ospiti prima o dopo il maledetto 2 febbraio 20017?
Melior de cinere surgo! ❤️💙❤️💙

Offline Aldo

  • Utente
  • *****
  • Post: 3899
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: [Catania] - Prelazione abbonamenti
« Risposta #17 il: 27 Maggio 2010, 09:47:25 pm »
Fantadrum non illuderti, purtroppo non ci sarà alcun controllo migliore su chi andrà allo stadio, nel settore ospiti troveremo i soliti elementi che già troviamo oggi. Spero solo, ma ne dubito, che almeno risolva il problema dei tifosi normali che, pur vivendo fuori Catania, hanno, per il sistema, l'insopportabile pretesa di voler acquistare il biglietto del settore ospiti. Se non dovesse servire nemmeno a questo, sarebbe una colossale presa per i fondelli.


Aldo...io continuo a pensare che è comunque una colossale presa per i fondelli...

Come se per combattere la mafia ...si pensasse a tesserare tutti i siciliani...tutti...belli e brutti...compresi chiddi ca stanu ndo bummulu ::)

Stessa cosa per la violenza negli stadi...schediamo in massa tutti i tifosi...e così ce ne laviamo di nuovo le mani...al prossimo morto, vai con le punizioni esemplari...

Personalmente mi recherò anch'io a tesserarmi...ma per il Catania si fà questo ed altro...come sopportare i prefiltraggi del Massimino...però resto convinto dell'idiozia dell'iniziativa...

Ciao 
Come ho scritto più volte temo proprio che sia una colossale presa per i fondelli ed un favore fatto agli istituti di credito.  ;-)
Ma a me non cambia nulla, se non che per acquistare il biglietto del settore ospiti, quando e se me lo venderanno, presenterò la tessera del tifoso e non la carta d'identità. Schedati lo siamo già da tempo con i biglietti nominative, in più io che frequento i settori ospiti ho avuto spesso l'onore di essere fotografato o filmato dalla Digos. ::)
Sui DASPO e su fatti di Bergamo, preferisco parlarne di persona. Io a Bergmo c'ero.  ;-)
Melior de cinere surgo! ❤️💙❤️💙

Offline Aldo

  • Utente
  • *****
  • Post: 3899
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: [Catania] - Prelazione abbonamenti
« Risposta #18 il: 28 Maggio 2010, 01:30:51 am »
Fantadrum non illuderti, purtroppo non ci sarà alcun controllo migliore su chi andrà allo stadio, nel settore ospiti troveremo i soliti elementi che già troviamo oggi. Spero solo, ma ne dubito, che almeno risolva il problema dei tifosi normali che, pur vivendo fuori Catania, hanno, per il sistema, l'insopportabile pretesa di voler acquistare il biglietto del settore ospiti. Se non dovesse servire nemmeno a questo, sarebbe una colossale presa per i fondelli.


Aldo...io continuo a pensare che è comunque una colossale presa per i fondelli...

Come se per combattere la mafia ...si pensasse a tesserare tutti i siciliani...tutti...belli e brutti...compresi chiddi ca stanu ndo bummulu ::)

Stessa cosa per la violenza negli stadi...schediamo in massa tutti i tifosi...e così ce ne laviamo di nuovo le mani...al prossimo morto, vai con le punizioni esemplari...

Personalmente mi recherò anch'io a tesserarmi...ma per il Catania si fà questo ed altro...come sopportare i prefiltraggi del Massimino...però resto convinto dell'idiozia dell'iniziativa...

Ciao 
Come ho scritto più volte temo proprio che sia una colossale presa per i fondelli ed un favore fatto agli istituti di credito.  ;-)
Ma a me non cambia nulla, se non che per acquistare il biglietto del settore ospiti, quando e se me lo venderanno, presenterò la tessera del tifoso e non la carta d'identità. Schedati lo siamo già da tempo con i biglietti nominativi, in più io che frequento i settori ospiti ho avuto spesso l'onore di essere fotografato o filmato dalla Digos. ::)
Sui DASPO e su fatti di Bergamo, preferisco parlarne di persona. Io a Bergamo c'ero.  ;-)
Melior de cinere surgo! ❤️💙❤️💙

Offline Fantadrum

  • Utente
  • *****
  • Post: 2457
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: [Catania] - Prelazione abbonamenti
« Risposta #19 il: 28 Maggio 2010, 10:29:21 am »




Scusa Fantadrum, ma tu sei venuto in trasferta nel settore ospiti prima o dopo il maledetto 2 febbraio 20017?

Prima del 2 febbraio ho fatto un pò di trasferte, mai assieme ai gruppi di ultras organizzati (come dire...c'era una certa incompatibilità culturale...quando ero in curva sud e cominciavano ad inneggiare a Mussolini o allo sterminio dei poliziotti non mi sentivo granché bene...figuriamoci se avessi deciso di farci una trasferta). Siamo sempre partiti in macchina, in 2, in 3 o in 4. Nel settore ospiti...lasciavamo la macchina un pò lontano dallo stadio...e non mi é mai successo niente. Magari sarò stato anche fortunato.
Dopo il 2 febbraio invece non ho fatto più trasferte.

Offline Aldo

  • Utente
  • *****
  • Post: 3899
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: [Catania] - Prelazione abbonamenti
« Risposta #20 il: 31 Maggio 2010, 12:49:05 am »
Fantadrum, la mia domanda non voleva essere provocatoria, ma mi serviva solo a capire.

Preso atto che dal 2 febbraio, tu, come molti altri, hai rinunciato alle trasferte, ti informo che io invece ho continuato, perchè, per ragioni di residenza, le "trasferte" sono le uniche partite in cui posso seguire dal vivo il mio Catania.
Per cui, con cognizione di causa, sono costretto a darti una delusione perchè "i soliti elementi che troviamo oggi" sono gli stessi che trovavamo ieriti , quelli che mancano sono i tifosi normali, quelli come me e come te, che vuoi par la difficoltà di acquistare il biglietto, vuoi per la paura di incidenti e guai, preferiscono rinunciare a venire in trasferta, o quantomeno, a venire nel settore. Per cui nel settore "i soliti elementi che troviamo oggi", sono gli stessi che trovavamo ieri, solo che adesso essendo, come ho detto, molto calato il numero dei tifosi normali, si sentono i padroni del settore. Anche io con i miei amici quest'anno, spesso, e sopratutto nelle partite più calde, abbiamo preferito mimetizzarci in mezzo ai tifosi avversari, magari con il rischio di prenderci qualche insulto al momento dei gol del Catania, a me è accaduto solo a Bergamo ed ad Udine, ma con la sicurezza di non vivere momenti di tensione durante e dopo la gara, di andare a casa come le persone civili al termine della partita e di essere a distanza di sicurezza dai "soliti elementi che troviamo oggi".  ;-)

Per cui ritornando all'argomento della discussione, non credo che la tessera del tifoso, migliori lasituazione, pessima è adesso e pessima sarà, da questo punto di vista anche dopo, perchè questi signori avranno la loro brava tessera del tifoso. Spero solo, ma ne dubito fortemente che serva almeno ad agevolare l'acquisto dei biglietti, che ti garantisco, per chi non vive a Catania è una vera odissea. Stiamo a vedere.

Ti saluto.
Melior de cinere surgo! ❤️💙❤️💙

Offline GASPARE

  • Utente
  • *****
  • Post: 4455
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: [Catania] - Prelazione abbonamenti
« Risposta #21 il: 31 Maggio 2010, 08:53:03 pm »

Preso atto che dal 2 febbraio, tu, come molti altri, hai rinunciato alle trasferte, ti informo che io invece ho continuato, perchè, per ragioni di residenza, le "trasferte" sono le uniche partite in cui posso seguire dal vivo il mio Catania.
Per cui, con cognizione di causa, sono costretto a darti una delusione perchè "i soliti elementi che troviamo oggi" sono gli stessi che trovavamo ieriti , quelli che mancano sono i tifosi normali, quelli come me e come te, che vuoi par la difficoltà di acquistare il biglietto, vuoi per la paura di incidenti e guai, preferiscono rinunciare a venire in trasferta, o quantomeno, a venire nel settore. Per cui nel settore "i soliti elementi che troviamo oggi", sono gli stessi che trovavamo ieri, solo che adesso essendo, come ho detto, molto calato il numero dei tifosi normali, si sentono i padroni del settore. Anche io con i miei amici quest'anno, spesso, e sopratutto nelle partite più calde, abbiamo preferito mimetizzarci in mezzo ai tifosi avversari, magari con il rischio di prenderci qualche insulto al momento dei gol del Catania, a me è accaduto solo a Bergamo ed ad Udine, ma con la sicurezza di non vivere momenti di tensione durante e dopo la gara, di andare a casa come le persone civili al termine della partita e di essere a distanza di sicurezza dai "soliti elementi che troviamo oggi".  ;-)

Per cui ritornando all'argomento della discussione, non credo che la tessera del tifoso, migliori lasituazione, pessima è adesso e pessima sarà, da questo punto di vista anche dopo, perchè questi signori avranno la loro brava tessera del tifoso. Spero solo, ma ne dubito fortemente che serva almeno ad agevolare l'acquisto dei biglietti, che ti garantisco, per chi non vive a Catania è una vera odissea. Stiamo a vedere.

Ti saluto.


Perfettamente come sempre Aldo!

Speriamo che Fanta...se glielo hai spiegato tu...riesce a capire quanto idioti e criminogeni, siano questi provvedimenti che si ostina a continuare difendere...

Ciao
Noli offendere patriam Agathae, quia ultrix iniuriarum est

Offline marco-69

  • Utente
  • *****
  • Post: 2541
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: [Catania] - Prelazione abbonamenti
« Risposta #22 il: 31 Maggio 2010, 09:53:30 pm »
Aldo ha raccontato lo stesso film che ho visto a Reggio, due anni fa.

La marmaglia libera e i tifosi perbene mescolati con i Reggini..
E per inciso, a Reggio, me la sono vista bruttina in tribuna, anche stando buono e calmo..

E' una cosa inutile, un'ammuina.
La cosa da fare e' colpire questi soggetti col codice a disposizione.
Si puo' e si deve fare.

Senza inutili traccheggi.


Offline Fantadrum

  • Utente
  • *****
  • Post: 2457
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: [Catania] - Prelazione abbonamenti
« Risposta #23 il: 31 Maggio 2010, 11:58:24 pm »
 8-) 8-) Sarà  8-) 8-)

Quasi tutti quelli che hanno intervistato appartenenti alle forze dell'ordine hanno sottolineato l'importanza della tessera del tifoso....idem un paio di magistrati..idem i politici...molte tifoserie l'hanno accettata tranquillamente...molte società pure....

gli unici che non l'hanno fatto sono frange ultras specialmente a Catania (sky ci ha fatto anche un servizio),ha mostrato  perplessità  Lo Monaco (dopo averla presentata...mah) e qui sul forum...

rinnovo il mio mah mah mah  8-) 8-) 8-) certo, distinguersi è bello....forse...forse...

Offline Fantadrum

  • Utente
  • *****
  • Post: 2457
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: [Catania] - Prelazione abbonamenti
« Risposta #24 il: 01 Giugno 2010, 12:05:11 am »
Preso atto che dal 2 febbraio, tu, come molti altri, hai rinunciato alle trasferte, ti informo che io invece ho continuato, perchè, per ragioni di residenza, le "trasferte" sono le uniche partite in cui posso seguire dal vivo il mio Catania.
Per cui, con cognizione di causa, sono costretto a darti una delusione perchè "i soliti elementi che troviamo oggi" sono gli stessi che trovavamo ieriti , quelli che mancano sono i tifosi normali,

sarà...non posso parlare delle trasferte, ma allo stadio dopo il 2 febbraio l'ambiente è migliorato di molto. "I soliti elementi" io non li ho visti (o almeno ascoltati) quasi più...un mio amico (curvaiolo fino al midollo) mi ha più volte riferito che molti di quei delinquenti sono con i daspo e non mettono più piede allo stadio. Io gli credo (anche perchè ho visto e sentito in tribuna B) e mi và bene così. Visto che non viviamo nel mondo ideale dove tutto è perfetto, a me va bene così (con i prefiltraggi, la tessera del tifoso e i Daspo), poi se le cose andranno in futuro meglio si potrà allentare la morsa, ma finchè non sarà così...

Offline bua

  • Utente
  • *****
  • Post: 5470
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
    • http://cccatania46.altervista.org/
Re: [Catania] - Prelazione abbonamenti
« Risposta #25 il: 01 Giugno 2010, 09:38:48 am »
Ieri sono stato allo stadio "Angelo Massimino" per sottoscrivere la tessera del tifoso, denominata dal Catania "Cuore Rossazzurro". I tempi di attesa sono piuttosto lunghi, non tanto per la lentezza degli impiegati (che sono quattro e abbastanza solerti), ma piuttosto per la lungaggine della procedura. C'erano una ventina di persone che mi precedevano in fila e ho impegato circa 45 minuti a sbrigare la pratica, fra l'altro ad un orario non certo di punta (sono arrivato alle 14:30).

La procedura si svolge come segue. Il richiedente consegna una fotocopia di un documento d'identità valido (da non dimenticare perché in sede non è possibile fare fotocopie), mostrando contestualmente l'originale, consegna i 10,0 euro del prezzo della carta e si siede davanti alla webcam del PC dell'impiegato che gli scatta una foto. Poi applica la firma digitale sul modulo di richiesta (dopo aver verificato la correttezza dei dati personali inseriti nel frattempo dall'impiegato), quindi incassa la ricevuta e la copia del contratto che servirà per ritirare la carta dopo circa 30 giorni (sempre che non si abbiano precedenti con la giustizia, nel qual caso la tessera sarà negata). Ovviamente non è possibile completare la procedura per delega, ma bisogna recarsi di persona allo stadio, nei pressi dell'ingresso della Tribuna A, dove è ben segnalato il percorso da compiere.

La tessera è una carta di credito ricaricabile e per la stagione ventura e servirà per sottoscrivere l'abbonamento, per accedere anche allo stadio anche in occasione delle gare giudicate a rischio e quindi soggette a limitazioni, oltre che a frequentare i settori ospiti degli altri stadi per le trasferte. Non servirà invece per acquistare il biglietto dei singoli incontri, ma solo per adesso: dal 2011-'12 anche per quello sarà necessario essere provvisti di carta. I vecchi abbonati che completeranno la procedura entro il 30 giugno 2010 eserciteranno automaticamente il diritto di prelazione e si assicureranno un forte sconto (per le curve 200,0 euro invece che i 295,0 della scorsa stagione).

Non è obbligatorio firmare il consenso a ricevere informazioni commerciali via e-mail o telefono.

Offline GASPARE

  • Utente
  • *****
  • Post: 4455
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: [Catania] - Prelazione abbonamenti
« Risposta #26 il: 01 Giugno 2010, 05:20:20 pm »
8-) 8-) Sarà  8-) 8-)

Quasi tutti quelli che hanno intervistato appartenenti alle forze dell'ordine hanno sottolineato l'importanza della tessera del tifoso....idem un paio di magistrati..idem i politici...molte tifoserie l'hanno accettata tranquillamente...molte società pure....

gli unici che non l'hanno fatto sono frange ultras specialmente a Catania (sky ci ha fatto anche un servizio),ha mostrato  perplessità  Lo Monaco (dopo averla presentata...mah) e qui sul forum...

rinnovo il mio mah mah mah  8-) 8-) 8-) certo, distinguersi è bello....forse...forse...


Vero Fanta...sono tutti con te!  8D

Eccone un esempio:

Platini polemico con l’Italia: “Tessera del tifoso? L’Uefa non scheda nessuno”

NYON (Svizzera) – «E’ un fatto italiano. Personalmente, non mi piace. L’Uefa non fa schedature. Il pubblico di Madrid, meraviglioso, era metà dell’Inter e metà del Bayern. Il calcio e il tifo che sogno». Michel Platini, presidente della Uefa, si esprime così sulla tessera del tifoso in un’intervista al quotidiano La Stampa. La tessera entrerà in vigore dalla prossima stagione e servirà per seguire le trasferte della propria squadra del cuore. Venerdì, a Ginevra, la Uefa ha assegnato gli Europei del 2016 alla Francia, che ha avuto la meglio sulle candidature di Turchia e Italia. «Perchè l’Italia ha perso? Non certo per la violenza. O, quanto meno, non solo. La violenza è un fenomeno transnazionale. Tocca ai governi sgominarla, alle forze dell’ordine. L’importante è che i club non facciano i furbi. I nomi dei delinquenti sono noti a tutti». Per gli stadi? «Nessun dubbio che i vostri siano vecchi. Molti aspettano un Mondiale o un Europeo per rifarli. Non è obbligatorio: ci si può muovere anche »prima«. Magari, quando la Francia rifiutò la vostra proposta di fifty-fifty, e disse che avrebbe voluto correre da sola, sarebbe stato più opportuno ritirarsi -dice Platini-. Forse. Credo che, per Abete, il vero smacco sia stato quello di Polonia e Ucraina, non questo. Rocco Crimi ha fatto i miracoli, ma aveva di fronte due presidenti della Repubblica».


Un opinione di poco conto...si... :-D

Dai che ce la fai Fanta...dai!
Noli offendere patriam Agathae, quia ultrix iniuriarum est

Offline Fantadrum

  • Utente
  • *****
  • Post: 2457
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: [Catania] - Prelazione abbonamenti
« Risposta #27 il: 01 Giugno 2010, 05:39:25 pm »
8-) 8-) Sarà  8-) 8-)

Quasi tutti quelli che hanno intervistato appartenenti alle forze dell'ordine hanno sottolineato l'importanza della tessera del tifoso....idem un paio di magistrati..idem i politici...molte tifoserie l'hanno accettata tranquillamente...molte società pure....

gli unici che non l'hanno fatto sono frange ultras specialmente a Catania (sky ci ha fatto anche un servizio),ha mostrato  perplessità  Lo Monaco (dopo averla presentata...mah) e qui sul forum...

rinnovo il mio mah mah mah  8-) 8-) 8-) certo, distinguersi è bello....forse...forse...


Vero Fanta...sono tutti con te!  8D

Eccone un esempio:

Platini polemico con l’Italia: “Tessera del tifoso? L’Uefa non scheda nessuno”

NYON (Svizzera) – «E’ un fatto italiano. Personalmente, non mi piace. L’Uefa non fa schedature. Il pubblico di Madrid, meraviglioso, era metà dell’Inter e metà del Bayern. Il calcio e il tifo che sogno». Michel Platini, presidente della Uefa, si esprime così sulla tessera del tifoso in un’intervista al quotidiano La Stampa. La tessera entrerà in vigore dalla prossima stagione e servirà per seguire le trasferte della propria squadra del cuore. Venerdì, a Ginevra, la Uefa ha assegnato gli Europei del 2016 alla Francia, che ha avuto la meglio sulle candidature di Turchia e Italia. «Perchè l’Italia ha perso? Non certo per la violenza. O, quanto meno, non solo. La violenza è un fenomeno transnazionale. Tocca ai governi sgominarla, alle forze dell’ordine. L’importante è che i club non facciano i furbi. I nomi dei delinquenti sono noti a tutti». Per gli stadi? «Nessun dubbio che i vostri siano vecchi. Molti aspettano un Mondiale o un Europeo per rifarli. Non è obbligatorio: ci si può muovere anche »prima«. Magari, quando la Francia rifiutò la vostra proposta di fifty-fifty, e disse che avrebbe voluto correre da sola, sarebbe stato più opportuno ritirarsi -dice Platini-. Forse. Credo che, per Abete, il vero smacco sia stato quello di Polonia e Ucraina, non questo. Rocco Crimi ha fatto i miracoli, ma aveva di fronte due presidenti della Repubblica».


Un opinione di poco conto...si... :-D

Dai che ce la fai Fanta...dai!


Naaaa Gaspare...invece tu proprio non ce la fai. Niente Niente. Platinì non vive più in Italia da secoli, e non conosce i problemi che abbiamo qui. Io sono andato negli stadi all'estero (e tu??? Non credo  :-\) , anche a Parigi a vedere un pò di partite del PAris Saint Germain, anche la Juventus che giocava contro i padroni di casa ed io mi sono messo in tribuna accanto ai tifosi francesi (abitavo a Parigi in quel periodo)...ti ho detto che sono stato a Monaco...un paio di volte in stadi inglesi (ci ho fatto l'erasmus)...a vedere il Barcellona....e ti posso assicurare che MAI, MAI, MAI ho visto situazioni simili a quelle che ho visto a Roma, a Milano, a Catania e a Palermo. MAI. POLITICA buttata nel mezzo degli ultras, delinquenti che facevano i capi-popolo E VENIVANO SEGUITI DA TUTTA LA CURVA, cori ignobili contro lo Stato e le forze dell'ordine, custodi che facevano entrare ogni genere di arma improria, motorini gettati dagli spalti...razzi...MAI, MAI , MAI ho visto un tale schifo all'estero.

Certo, ci sono  state (e magari ci sono) schifezze in giro, come non dimenticare l'Heysel...ma parliamo di problemi che sono stati vinti con la REPRESSIONE e, in alcuni casi come in GBR, erano in civiltà più civili della nostra e più rispettose delel regole (in altri no).

In Italia prima del 2 febbraio c'era un cancro, e questo cancro si annidava in molte curve degli stadi. Questo cancro si estirpa con la repressione...e francamente, caro Gaspare, non me ne frega una beneamata cippa se ti fai la fila al prefiltraggio, e mi frega meno di niente se ti fai la tessera del tifoso. E mi frega meno di zero se ti fai controllare lo striscione il giovedì.

Il cancro doveva essere reciso (in parte lo é stato...non ci sono più i bollettini di guerra domenicali che c'erano qualche anno addietro). Siamo a buon punto, continuiamo così.

Ciao ;-)

Offline GASPARE

  • Utente
  • *****
  • Post: 4455
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: [Catania] - Prelazione abbonamenti
« Risposta #28 il: 01 Giugno 2010, 07:36:28 pm »

Naaaa Gaspare...invece tu proprio non ce la fai. Niente Niente. Platinì non vive più in Italia da secoli, e non conosce i problemi che abbiamo qui.

 8D...già...che ne sa il presidente della UEFA...dei problemi italiani  ::) ...cu è stu Platini, chi film ha fattu!? ... :-D :-D ...

Tale e quale la risposta che darebbe un Feltri o un Belpietro quando dall'estero notano come la politica del plastificato ci stia coprendo di ridicolo...

Complimenti! =D>


Io sono andato negli stadi all'estero (e tu??? Non credo  :-\) , anche a Parigi a vedere un pò di partite del PAris Saint Germain, anche la Juventus che giocava contro i padroni di casa ed io mi sono messo in tribuna accanto ai tifosi francesi (abitavo a Parigi in quel periodo)...ti ho detto che sono stato a Monaco...un paio di volte in stadi inglesi (ci ho fatto l'erasmus)...a vedere il Barcellona....e ti posso assicurare che MAI, MAI, MAI ho visto situazioni simili a quelle che ho visto a Roma, a Milano, a Catania e a Palermo. MAI. POLITICA buttata nel mezzo degli ultras, delinquenti che facevano i capi-popolo E VENIVANO SEGUITI DA TUTTA LA CURVA, cori ignobili contro lo Stato e le forze dell'ordine, custodi che facevano entrare ogni genere di arma improria, motorini gettati dagli spalti...razzi...MAI, MAI , MAI ho visto un tale schifo all'estero.

 8D ...forse perchè all'estero dove-sei-andato-tu-e-io-no c'è la certezza della pena per i soli responsabili?  ;-) ::) ..eh...ci sei?...sei connesso!!??  :-D

Certo, ci sono  state (e magari ci sono) schifezze in giro, come non dimenticare l'Heysel...

 8D ...nella ex Yugoslavia la guerra civile è scoppiata dopo uno Stella Rossa Belgrado - Dinamo Zagabria...ma che vuoi che sia: una sciocchezza in confronto al motorino che cade da un anello di San Siro...  :-D :-D

ma parliamo di problemi che sono stati vinti con la REPRESSIONE e, in alcuni casi come in GBR, erano in civiltà più civili della nostra e più rispettose delel regole (in altri no).

 8D...certo...civiltà-più-civili-della-nostra...come andare allo stadio armati di pistola  ;-)...forse facevano rispettare così le regole  :-D :-D

In Italia prima del 2 febbraio c'era un cancro, e questo cancro si annidava in molte curve degli stadi. Questo cancro si estirpa con la repressione...e francamente, caro Gaspare, non me ne frega una beneamata cippa se ti fai la fila al prefiltraggio, e mi frega meno di niente se ti fai la tessera del tifoso. E mi frega meno di zero se ti fai controllare lo striscione il giovedì.

Il cancro doveva essere reciso (in parte lo é stato...non ci sono più i bollettini di guerra domenicali che c'erano qualche anno addietro). Siamo a buon punto, continuiamo così.

Ciao ;-)

 8D ...certo, come no...resta di stucco è un barbatrucco: dal 2 febbraio il cancro non c'è più...ti ricordi il carosello dell'Olio Sasso, no? "e la pancia non c'è più e la pancia non c'è più" ::)

Di Gabriele Sandri non ne saprai nulla...perchè non è poliziotto-che rischia-la-vita-per-una-partita-di-calcio...allora forse ci dovrebbe scappare un Raciti bis per farti capire l'enorme ca.z.z.ata che hai scritto...capisco...

Però è bella la convinzione con la quale ci credi...come quando un domani accetterai giulivo e sprizzante di amor patrio che dopo la tessera del tifoso, metteranno...chessò...il body scanner al tornello...e poi, magari, l'ispezione anale dopo esserti presentato coi carichi pendenti di tutto il tuo albero genealogico...

sei un mito...seiiii un miiitooo per me!  ::)
Noli offendere patriam Agathae, quia ultrix iniuriarum est

Offline santopesaro

  • Utente
  • *****
  • Post: 4052
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: [Catania] - Prelazione abbonamenti
« Risposta #29 il: 01 Giugno 2010, 07:56:02 pm »
Fanta ma ci sta mbracchiannu

Al Psg hanno chiuso le curve a causa degli incidenti e dei morti.La societa' della Capitale ha chiesto aiuto allo staso perche' non sa piu' che fare.

La Tessera del tifoso e' buona solo per noi residenti fuori citta' che cosi' possiamo andare nei settori ospiti.Ma ora apprendo che non posso farla se non mi presento di persona.

Ma siamo in un paese libero o delle banane?

Tutti i paesi hanno problemi(in Inghilterra non ti puoi azzardare a dire cornuto all'arbitro che ti sequestrano l'abbonamento).

Nessuna curva ha accettato il provvedimento.Molte societa' lo hanno criticato.Ma LO DEVONO APPLICARE,non significa che non lo puoi criticare.

Il prossimo anno mi faccio l'abbonamento del Cesena,accussi' mi posso vedere il Catania