Autore Topic: Zamparini, Zamparini...  (Letto 1646 volte)

Offline Templare

  • Utente
  • *****
  • Post: 8880
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Zamparini, Zamparini...
« il: 05 Aprile 2008, 06:15:10 pm »
"Noi non abbiamo avuto pazienza con Colantuono. Gli avremmo dovuto dare maggiore tempo e, con lui, fare i giusti correttivi nel corso del mercato di gennaio. Rimarrà se farà i 4/5 punti necessari per la salvezza? Stiamo valutando, ma penso di si. La verità è che ci stiamo guardando attorno anche con lui.
Quest’anno abbiamo avuto un Guidolin disastroso che ha fatto la peggiore stagione con il Palermo. Io quest’anno ho avuto la squadra più forte, ma stiamo disputando la peggiore annata da quando sono arrivato. Sono comunque arrabbiato ed allo stesso determinato nel costruire una squadra più forte e competitiva nella prossima stagione".


Se fosse la seconda o la terza intervista da quando é presidente del Palermo direi che quest'uomo si é reso conto dell'enorme m i n c h i a t a fatta quest'anno, ne farà esperienza e non sbaglierà più. Il problema é che non si tratta della seconda o della terza intervista, ma di un ritornello ormai conosciuto e risentito troppe volte.

Per carità, cose sacrosante, che dicevamo in tanti in tempi non sospetti, ma che stridono paurosamente con quanto dichiarato il giorno della presentazione del Guidolin quater alla stampa, parole che suonavano più o meno così: "Abbiamo sbagliato a prendere Colantuono, diventerà un buon allenatore, ma non é ancora adatto ad una piazza come Palermo. L'errore più grande é stato non riconfermare Guidolin alla fine dello scorso campionato".

Quindi di queste dichiarazioni rilasciate stamattina in conferenza stampa ne faccio volentieri a meno, caro Presidente, non mi dicono nulla di nuovo rispetto a quello che sapevo io e che sanno pure le pietre (quasi tutte) e purtroppo non mi danno alcuna garanzia che il prossimo anno, ma che dico il prossimo anno, il prossimo lunedì, non debba risentire le solite dichiarazioni destabilizzanti nei confronti del tecnico.

Andiamo avanti e forza Palermo.
Esistono tre modi di approcciare l'antifascismo. Il primo è accettarne il disagio che emana e compatirlo. Il secondo è prenderlo inesorabilmente per il culo. Il terzo modo é quello cosiddetto "geometrico", perché prevede l'utilizzo della squadra.

Offline PietroWRN

  • Utente
  • ***
  • Post: 104
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Zamparini, Zamparini...
« Risposta #1 il: 06 Aprile 2008, 12:30:44 pm »
Zamparini sarà anche per così dire "umorale ed esigente", ma destabilizzante non credo proprio... diciamo che ha capito tardi... direi, di aver preteso troppo da questo Palermo, costruito con grande dispendio economico, ma carente fin dall'inizio di uomini chiave nei settori nevralgici del campo e di non aver avuto la necessaria pazienza nei momenti critici della stagione e di essere stato sopratutto troppo impulsivo.
Sul prossimo campionato, mi attendo profondi rinnovamenti questo è scontato, ma non possiamo dire a priori se le dichiarazioni del presidente di voler ripartire con una rosa più competitiva siano verità o legate ai momenti di amarezza vissuti in questa stagione... ma di certo non si potrà fare peggio.
Nel big match coi bianconeri, mi aspetto dal Palermo una partita speciale, dove venga nuovamente fuori l'orgoglio, il cuore oltre l'ostacolo...  è quella splendida cornice di tifosi al Barbera che possa dare la necessaria spinta per cercare l'impresa, per il resto spero di tornare a casa convinto e sereno che abbiamo dato il massimo dell'impegno fino al fischio di chiusura.

Offline Templare

  • Utente
  • *****
  • Post: 8880
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Zamparini, Zamparini...
« Risposta #2 il: 06 Aprile 2008, 12:49:01 pm »
Zamparini sarà anche per così dire "umorale ed esigente", ma destabilizzante non credo proprio...

Zamparini non destabilizzante? Guarda, credo che nel calcio ed esclusivamente in esso (altrimenti piuttosto che un miliardario sarebbe un povero alla mensa di Biagio Conte), il destabilizzare l'ambiente sia il suo più grande difetto, al limite dell'autolesionismo, perchè non é che con le sue dichiarazioni Zamparini faccia il pirata e provochi scompiglio negli avversari, lui il danno lo fa alla sua stessa squadra e al patrimonio della società.

Zamparini ha dato il là a certi elementi che popolano ancora lo spogliatoio rosanero per fare fuori Delneri, Papadopulo e Colantuono, ha messo gli allenatori alla berlina, li ha fatti irridere dalla squadra e poi li ha esonerati, continuando però a pagare loro lauti stipendi. Dichiarare alla stampa che sua moglie avrebbe schierato meglio la squadra in campo che cosa significa? Dire che il Palermo non ha gioco dopo due partite che cosa significa? Dire di non essere contento della difesa se si vince 4-3 e di non essere contento dell'attacco se si vince 1-0 che cosa significa?

Avanti, Zamparini é stato ed é il miglior presidente della storia del Palermo da centotto anni, ci ha fatto calcisticamente cristiani, ha investito molto più di quanto abbia finora raccolto e ha dato vita ad una società sana che viaggia ormai autonomamente, ci ha fatto vedere giocatori spettacolari, il rigore decisivo per la conquista del mondiale di calcio l'ha segnato un rosanero, tutte verità innegabili a meno di essere in malafede, ma bisogna anche dire che se parlasse un pò meno a vanvera sarebbe meglio per tutti.

Zamparini grande, ma destabilizzante. Dopo sei anni questo penso e questo dico.

Ciao!
Esistono tre modi di approcciare l'antifascismo. Il primo è accettarne il disagio che emana e compatirlo. Il secondo è prenderlo inesorabilmente per il culo. Il terzo modo é quello cosiddetto "geometrico", perché prevede l'utilizzo della squadra.

Offline Diegos

  • Utente
  • *****
  • Post: 1396
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Zamparini, Zamparini...
« Risposta #3 il: 06 Aprile 2008, 01:21:07 pm »
Non sono Palermitano ma da Siciliano nutro grande rispetto per il Palermo Calcio e spero che presto torni a competere per i traguardi che gli competono, il Palermo e` un bene della Regione e va protetto e supportato in quanto e` l`unica squadra Siciliana che puo` qualificarsi per le Coppe Europee, detto questo, Zamparini a volte si comporta stranamente, soprattutto i suoi continuo cambiamenti che non fanno altro che destabilizzare l`ambiente.

Ok lui ci mette i soldi, il giocattolo e` suo ma credo che prima o poi anche lui si accorgera` che la politica che adotta non e` redditizia sia per le sue tasche che per il Calcio Palermo.

Da scaltro imprenditore non capisco come si sia fatto intrappolare da guidolin, praticamente questo tipo ha un contratto blindato e si sta futtennu i soldi!

In conclusione forza Palermo, riprenditi al piu` presto!