Autore Topic: Finiu...  (Letto 1017 volte)

Offline Templare

  • Utente
  • *****
  • Post: 8847
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Finiu...
« il: 31 Agosto 2007, 08:36:45 pm »
...accentando la "i" o la "u" a seconda della latitudine. Mi riferisco chiaramente al calciomercato.

Alla fine si é verificata la mia ipotesi che prevedeva l'arrivo di un solo giocatore che prendesse il posto di Ciaramitaro. Direi che Caserta vale sicuramente più del Palermitano e potrà dare il suo contributo. 3,3 milioni mi sembrano inoltre una cifra congrua al valore del giocatore, ma solo il campo potrà dire l'ultima parola. Sono invece andati via Dellafiore, in prestito al Torino e Matteini in comproprietà al Parma.

Questi ultimi giorni hanno in realtà segnato una svolta clamorosa verso una direzione opposta a quella che sembrava essere stata presa ad inizio ritiro, ovvero la "specializzazione" dei ruoli, piuttosto che la "polivalenza". Se infatti all'inizio si era partiti con due giocatori per ruolo, con Zaccardo esclusivamente terzino destro piuttosto che centrale, con quattro esterni di centrocampo (Matteini, Diana, Bresciano ed Jankovic), adesso si scopre di preferire la filosofia diametralmente opposta. Così Dellafiore va via perchè Zaccardo può all'occorrenza fare il centrale, Matteini va via, perchè Cavani può anche fare l'esterno e si prende Caserta, che a centrocampo può fare tutto. Per lo stesso motivo, ma in maniera più sfumata, il ricambio di Amauri é lo stesso Cavani.

Troppo sospetto per non pensare che il Palermo abbia voluto allontanare due potenziali focolai di polemica, farli giocare in serie A almeno un altro anno per vedere se possano ritornare utili, più titolari e meno polemici, il prossimo.

Carenze? Qualcuno dirà il terzino sinistro, io oggi come oggi avrei preferito vedere un centrale di difesa molto esperto e carismatico ed un portiere. Sul terzino sinistro sono invece molto fiducioso e convinto che Pisano e Capuano, al netto di infortuni, sapranno fare bene.

Dal punto di vista economico il Palermo ha chiuso la campagna acquisti/cessioni in attivo di tre-quattro milioni di euro. Dai cinque-sei di deficit dello scorso anno si é passati all'attivo di quest'anno al cospetto di una rosa di buona qualità. Un altro passo avanti dal punto di vista societario.

Adesso sotto col campionato, troviamo subito un Livorno che ha preso Alvarez (dato in quota Palermo fino ad un'ora prima della fine dei giochi) e Bogdani, che ha dei piedi tanto simili a dei ferri da stiro che una volta in Palermo-Salernitana a porta vuota appoggiò un assist di Bombardini con il sinistro, la palla prese il tacco andò indietro sbattendo sul destro prima di entrare ugualmente in porta. Viceversa non ci sarebbe stata la simpatica esibizione di Silvio Baldini versus Zamparini, quella che negli annali della retorica é ricordata anche come "ProEsoneraria".

Due ferri da stiro, ma ci ha fatto spesso male l'Albanese, non dimentichiamolo. E non lo dimentichino soprattutto Barzagli & Co.

E sempre Forza Palermo!
Esistono tre modi di approcciare l'antifascismo. Il primo è accettarne il disagio che emana e compatirlo. Il secondo è prenderlo inesorabilmente per il culo. Il terzo modo é quello cosiddetto "geometrico", perché prevede l'utilizzo della squadra.

Offline Sergio

  • Utente
  • *****
  • Post: 4918
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Finiu...
« Risposta #1 il: 31 Agosto 2007, 09:09:46 pm »
Carenze? Qualcuno dirà il terzino sinistro, io oggi come oggi avrei preferito vedere un centrale di difesa molto esperto e carismatico ed un portiere.

Considero una gran fesseria tenere Agliardi in panchina per far posto a Fontana. Io Amelia l'avrei voluto proprio perchè, a differenza di Agliardi, il portiere labronico ha avuto l'opportunità di farsi le ossa ed oggi è uno dei più affermati in Italia nel suo ruolo. Agliardi purtroppo non ha avuto la stessa sorte, bocciato da Scantulin al primo errore e messo ad ammuffire in panca, malgrado la magica prestazione di Roma con la Lazio.
Fontana è un gran portiere, non si discute, ma una o due incertezze durante la gara le fa sempre e ci costa sempre qualche gol. Ma all'età che si ritrova, può solamente peggiorare. Ecco perchè quando gli vedo fare qualche sbavatura me la prendo con chi lo mette titolare. Perchè se un incertezza grave me la fa Agliardi faccio buon viso a cattivo gioco pensando che maturando migliorerà. Ma se la ca22ata me la fa Fontana che a 40 anni suonati può solo regredire, penso solo che in quel ruolo siamo scarsi e continueremo ad esserlo.
8 MARZO 415 d. C. IPAZIA DI ALESSANDRIA, MARTIRE LAICA DEL PENSIERO SCIENTIFICO

Offline Templare

  • Utente
  • *****
  • Post: 8847
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Finiu...
« Risposta #2 il: 31 Agosto 2007, 10:46:29 pm »
Lo penso anche io. Attenzione, se Spinelli vuole sette milioni + Agliardi per Amelia bene ha fatto il Palermo a non cedere, perchè si tratta di cifre fuori dal mondo, però forse in giro per il mondo qualcosa di buono a prezzi accessibili può esserci anche per quel ruolo. Vabbè, mercato finito pensiamo al futuro.

Per me come per te il futuro a Palermo nel ruolo di portiere si chiama al momento Agliardi. Fontana ha fatto un grande campionato lo scorso anno, ma quest'anno l'ho visto troppo disattento e poco reattivo sui tiri dalla distanza. Mi auguro che in un modo o nell'altro termini qui la serie di incertezze.
Esistono tre modi di approcciare l'antifascismo. Il primo è accettarne il disagio che emana e compatirlo. Il secondo è prenderlo inesorabilmente per il culo. Il terzo modo é quello cosiddetto "geometrico", perché prevede l'utilizzo della squadra.

Offline pitrignu

  • Newbie
  • Post: 15
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Finiu...
« Risposta #3 il: 06 Settembre 2007, 12:05:30 pm »
Il palermo ha già il miglior portiere italiano per gli anni futuri....
si chiama: Federico Agliardi!
Sono matto? Chi vivrà....vedrà...

p.s. Lo conosco personalmente....e so quanto ha risentito dell'effetto "horror" Guidolin...
      lasciamogli il tempo di dimenticare gli incubi....