Autore Topic: Una preghiera per Zamparini  (Letto 1886 volte)

Offline alex10103

  • Utente
  • *****
  • Post: 2115
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Una preghiera per Zamparini
« il: 18 Febbraio 2007, 06:35:48 pm »
Caro Presidente Zamparini,
avrei una preghiera da rivolgerLe e cioè quella di togliere il non allenatore che, sciaguratamente, ci ritroviamo doomenica dopo domenica, dilapidando il vantaggio cha avevamo costruito nel giorne d'andata.
Ed infatti, alla luce anche del fatto che le squadre inseguitrici come Milan e Lazio sono in netta ripresa, alla luce anche del fatto che esse hanno una partita in meno e, quindi, potenzialmente tre punti in più, adesso capisco perchè Lei dice a noi tifosi di non illuderci riguardo la Champions.
Ma tornando al nostro non allenatore, vedo che le sue scelte sono sempre più scriteriate.
Ad esempio, non ha senso tenere in nuovi acquisti Matusiak e Cavani in tribuna: sarebbero stati utili per la partita odierna.
Non ha senso fare entrare a 5 minuti dalla fine Giacomazzi: per la serie, se anche Ciaramitaro si mette di impegno, la prossima partita potrebbe entrare negli ultimi due minuti!
Non ha senso fare certe sostituzioni nelle quali, esce uno ed entra un altro che copre lo stesso ruolo del primo.
E poi, il nostro non allenatore la dovrebbe smettere di prendersela sempre con i tifosi quando le cose vanno male, ma solo per colpa sua (dell'allenatore)!
Per finire, quindi, caro Presidente, la supplico, con il cuore in mano, cacci quel non allenatore prima che egli combini l'irreparabile.
La ringrazio per l'attenzione che ha voluto rivolgere a questa preghiera e umilmente La saluto.

« Ultima modifica: 18 Febbraio 2007, 08:29:35 pm da Redazione »