Autore Topic: Varese-Catania  (Letto 16842 volte)

Offline marco-69

  • Utente
  • *****
  • Post: 2541
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Varese-Catania
« Risposta #75 il: 08 Novembre 2014, 11:05:12 pm »
Mastru..il quaquaraqua...ha rimesso in piedi Monzon..Ha reso il Catania una squadra, magari perfettibile, ma una squadra, a differenza delle 11 figurine di prima...

Martinho gioca da esterno, il suo ruolo. Puo' farlo nel 4 3 3, ma anche nel 4 4 2.
Per me sono numeri, per te le tavole della Legge. Oggi il quaquaraqua, dopo aver segnato una inversione di tendenza con Monzon, sembra stia riuscendo a convincere Leto a giocare assieme ad altri 10..

Se ci riuscisse...sarebbe un colpo notevole..Ma gia'..lui infrange le tavole della legge e dunque..
Per la cronaca il 442 e' integralismo..il 433 invece e' politically correct...

Ultima cosa...Sara' che per anni ho assistito a ectoplasmi in panca..Ma uno che li vannia....a me non dispiace..
Ma il calcio e' bello perche' e' vario, mastro.



Offline U mastru

  • Utente
  • *****
  • Post: 1778
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Varese-Catania
« Risposta #76 il: 08 Novembre 2014, 11:34:02 pm »
Mastru..il quaquaraqua...ha rimesso in piedi Monzon..Ha reso il Catania una squadra, magari perfettibile, ma una squadra, a differenza delle 11 figurine di prima...

Martinho gioca da esterno, il suo ruolo. Puo' farlo nel 4 3 3, ma anche nel 4 4 2.
Per me sono numeri, per te le tavole della Legge. Oggi il quaquaraqua, dopo aver segnato una inversione di tendenza con Monzon, sembra stia riuscendo a convincere Leto a giocare assieme ad altri 10..

Se ci riuscisse...sarebbe un colpo notevole..Ma gia'..lui infrange le tavole della legge e dunque..
Per la cronaca il 442 e' integralismo..il 433 invece e' politically correct...

Ultima cosa...Sara' che per anni ho assistito a ectoplasmi in panca..Ma uno che li vannia....a me non dispiace..
Ma il calcio e' bello perche' e' vario, mastro.
Marco, a te il pallone di sicuro non pare una fetta di melone, D'accordo sono solo numeri, ma sai qual è fino adesso la salvezza del genio, la copertura totale che gli sta dando il tatuato, se la dava anche a mister Magnesia non eravamo qua a parlare di un Catania infarcito di giocatori di categoria superiore a neanche metà classifica. Oggi ha rischiato grosso facendo giocare quei tre su quel terreno infame. Io personalmente lo considero nessuno, ma spero che Eupalla giri il suo sguardo benevolo verso di lui e gli consenta di portaci almeno ai play off, non succede, ma se succede..... poi dopo tanti ringraziamenti tolga il disturbo.
"U Mastru"
P.S. L'età ce l'hai, te lo ricordi il Milan di Sacchi? che in teoria ha vinto tanto, ma in pratica con la rosa che aveva doveva vincere il doppio, ti ricordi anche come Van Basten l'ha fatto fuori e il perchè? Ti ricordi pure come ci ha fatto perdere un europeo? ::)

Offline marco-69

  • Utente
  • *****
  • Post: 2541
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Varese-Catania
« Risposta #77 il: 08 Novembre 2014, 11:50:45 pm »
Sacchi lo odio pure io... >:(

Ma Sannino non e' Sacchi, anche se fisicamente ci assomiglia.. ::)

Sannino e' coperto Pellegrino no?
E perche'..te lo sei chiesto?

Io ho la mia idea...
Semplice...Leto...ha fatto la stessa cosa con entrambi..Il primo...gli ha quasi chiesto scusa..Il secondo..se non c'era Almiron...lo appendeva direttamente al muro della panca...Ha rischiato...ha vinto...col beneplacito della societa'..E dello spogliatoio..di cui evidentemente e' padrone.

Altro non aggiungo.
« Ultima modifica: 08 Novembre 2014, 11:52:23 pm da marco-69 »

Offline Caprarupens

  • Utente
  • *****
  • Post: 2016
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Varese-Catania
« Risposta #78 il: 09 Novembre 2014, 02:41:57 am »
Mastru, al di la del lavoro sul campo che può piacere o meno, Sannino sta facendo un grossissimo lavoro a livello di teste e di spogliatoio e per questo, solo per questo, si merita un 10 e quindi tanto quaquaraqua non mi sembra.
Sta cercando di impegnare i giovani ma con giudizio secondo me e mi sembra pure logico che se chiede - e lo chiederà ai giocatori - se se la sentono di giocare e loro gli danno una risposta affermativa mi sembra pure logico che li faccia giocare e tenga in caldo i giovani.
A me tutto sommato non dispiace; un allenatore di categoria e di polso e credo che questo sia stato il criterio per cui è stato scelto visto l'anarchia che regnava dalle parti delle docce a Catania.
Io fossi in te un bel sacco (quello delle poste) di cenere lo andrei a comperare perchè se putacaso riesce a sistemare le teste dei nostri pedatori ed ad aggiustare il tiro anche fuori casa mi sa che in primavera te ne dovrai ricopire il capo.   :-D :-D :-D

Con simpatia
il tuo omonimo

Offline Davide da Miami

  • Utente
  • *****
  • Post: 1174
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Varese-Catania
« Risposta #79 il: 09 Novembre 2014, 05:23:49 am »
Stavolta streaming della partita non ce n’era nemmeno uno (u ciccai ppi tuttu u tempu ca si iucau a pattita, ma non n’attruvai mancu unu) per cui mi sono dovuto accontentare di qualche immagine sparuta su Diretta Gol, e dei soliti highlights sul sito ufficiale della nostra squadra.

Non ho quindi nulla da dire sull’aspetto tecnico e tattico della partita semplicemente perché non ho potuto vederla. Posso solo esprimere la mia contentezza per la vittoria ottenuta dal Catania, anche se, come traspare dagli articoli che ho letto on-line, è stato un successo pervenuto al termine di un secondo tempo molto sofferto.

Il Catania ottiene tre punti preziosissimi che gli consentono di fare un bel balzo in avanti e di allontanarsi dalle ultime posizioni in classifica. Oltre alla vittoria sul Varese, a fine partita il Catania non ha riportato alcun giocatore infortunato (almeno così sembra) e questa è una notizia estremamente positiva, considerato il trend molto negativo per quanto riguarda il numero di calciatori in infermeria. Per cui tutto è bene ciò che finisce bene.

Prima della partita ero preoccupatissimo per l’utilizzo contemporaneo e dal primo minuto di gioco di Martinho, Rosina e Spolli (tutti e tre freschi convalescenti) sul pesantissimo campo del Massimino di oggi pomeriggio, e ho contestato apertamente la decisione di Sannino di rischiare pericolose ricadute per tre giocatori così importanti per il Catania. Alla luce dei fatti devo dire che ha avuto ragione Sannino perché non solo il Catania ha vinto la partita contro la squadra lombarda, ma anche i tre suddetti giocatori sembra che non abbiano sofferto alcun riacutizzarsi dei loro rispettivi malanni (Martinho e Rosina hanno finito la loro partita anzitempo, ma mi sembra che si sia trattato di normali avvicendamenti nel corso della gara). Prima di cantare vittoria completa però aspettiamo che si esaurisca l’effetto delle infiltrazioni che sicuramente sono state somministrate ai nostri giocatori e vediamo se verranno schierati in campo anche domenica prossima a Trapani, sancendo a tutti gli effetti il recupero completo dei nostri tre calciatori.

Per il resto è sicuramente da menzionare il bellissimo gol in rovesciata volante messo a segno da un immenso Calaiò (che ha anche effettuato l’assist del 2-0), il quale ha messo in mostra un bagaglio di tecnica individuale e capacità atletiche notevolissime per un giocatore che ha già superato la trentina. Peccato che il nostro centravanti non ci sarà a Trapani a causa di un cartellino giallo, con conseguente squalifica, rimediato nei minuti di recupero. Inoltre mi ha fatto piacere leggere che anche Leto ha giocato una buona partita e che è uscito dal campo sotto gli applausi della maggior parte del pubblico del Massimino.

Il Catania continua ad andare avanti con i punti conquistati nelle partite casalinghe. È arrivato il momento che i rossazzurri inizino a fare risultato anche fuori casa, e il derby di Trapani capita proprio a proposito, offrendo la possibilità alla nostra squadra di rompere il tabù trasferta. Sperando sempre che da questo momento in poi nessun giocatore rossazzurro si rompa più e che l’infermeria si svuoti quanto più presto possible.

Sempri
FOZZA CATANIA
« Ultima modifica: 09 Novembre 2014, 05:33:36 am da Davide da Miami »

Offline vasco

  • Utente
  • *****
  • Post: 2460
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Varese-Catania
« Risposta #80 il: 09 Novembre 2014, 09:31:03 am »
Premetto che non ho visto la partita e che mi sono fatto un' idea di come sono andate le cose grazie agli hilights, alle cronache e ai vostri commenti. Continuo a sostenere che il Catania e nel bel mezzo di un cammino di "ricostruzione", reso difficile dalla indisponibilitá di un parte importante di "materiale" inizialmente preventivato o dalla sua non perfetta corrispondenza al progetto iniziale, che é anche stato modificato in cantiere.
Morale della favola: il Catania non era da buttare la settimana scorsa dopo la sconfitta di Avellino e non é una squadra fenomenale oggi (e non lo sarebbe stata anche se avesse vinto 5 a 0).
Il Catania deve acquisire una sua "identitá"  di squadra e di gioco, insieme ad una  continuitá di risultati che é l'unico vero segnale che si é sulla strada giusta per raggiungere l'obiettivo della stagione.
Infine una considerazione sul mastro (non quello vero, che rimane "l'unico" e l'inimitabile ::) ) di questa ricostruzione. Non mi entusiasma, (a Catania negli anni passati abbiamo avuto alcuni dei  migliori allenatori che in questo momento ci sono in circolazione in Italia e in Europa) ma é un onesto lavoratore del calcio, che ha esperienza nel suo mestiere; magari che commette errori per presunzione o per necessità o per paura di rischiare un giovane, o per paura e basta, ma ho visto che a volte ha anche l'intelligenza di mettersi in discussione.
É un vero peccato essere partiti così, con tutte queste difficoltá provenienti soprattutto da un comparto, quello atletico, assolutamente inaspettato. Per il resto, leggendo la classifica e vedendo chi sta nelle prime posizioni - quasi tutte squadre che abbiamo incontrato, che ci hanno battuto, ma di furbizia loro o di ingenuitá nostra, senza mai superarci sul piano tecnico, anche quando abbiamo schierato i giovani - c'é da essere ragionevolmente ottimisti per il futuro, specialmente ora che alcune "incognite" (Monzon, Leto) stanno incominciando a risolversi positivamente, anche se lontano dalle aspettative del "lusso".
« Ultima modifica: 09 Novembre 2014, 09:38:43 am da vasco »

Offline santopesaro

  • Utente
  • *****
  • Post: 4052
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Varese-Catania
« Risposta #81 il: 09 Novembre 2014, 10:29:02 am »
Marco ha mandato bellamente a quel paese Ventrone ieri

Ed appena 7 giorni fa ho dovuto leggere che il preparatore in panca non si era mai visto(ma unni ana statu na para di tifusi in questi anni.....de bellis...petralia e quell'altro stavano sempre in panca)e significava che si staunu iucanu Sannino

Cioe' il buon Giuseppe praticamente ha imposta la qualunque con il beneplacito della societa' e ancora si dicono fesserie.Ga ragazzi intelligenti e tifosi piu' di me

Ormai ad un gruppo interessa....Cosentino ladru....Pulvirenti pezzente....Leto cabinettu sempre e comunque....Ventrone  non aggiungo altro.

Il Catania jnon interessa  piu'.

Mastru

Quando lo devo criticare lo faccio.Oggi no.

Ha fatto tutto quello che doveva e poteva fare

Offline Davide da Miami

  • Utente
  • *****
  • Post: 1174
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Varese-Catania
« Risposta #82 il: 09 Novembre 2014, 04:58:04 pm »
Mastru, al di la del lavoro sul campo che può piacere o meno, Sannino sta facendo un grossissimo lavoro a livello di teste e di spogliatoio e per questo, solo per questo, si merita un 10 e quindi tanto quaquaraqua non mi sembra.
Sta cercando di impegnare i giovani ma con giudizio secondo me e mi sembra pure logico che se chiede - e lo chiederà ai giocatori - se se la sentono di giocare e loro gli danno una risposta affermativa mi sembra pure logico che li faccia giocare e tenga in caldo i giovani.
A me tutto sommato non dispiace; un allenatore di categoria e di polso e credo che questo sia stato il criterio per cui è stato scelto visto l'anarchia che regnava dalle parti delle docce a Catania.
Io fossi in te un bel sacco (quello delle poste) di cenere lo andrei a comperare perchè se putacaso riesce a sistemare le teste dei nostri pedatori ed ad aggiustare il tiro anche fuori casa mi sa che in primavera te ne dovrai ricopire il capo.   :-D :-D :-D

Con simpatia
il tuo omonimo

Caprarupens non credo che la razionale da seguire in questo caso sia quella del giocatore che dice all'allenatore che vuole giocare. Il calciatore vuole sempre giocare (tranne qualche rara eccezione). Io ho giocato a livello agonostico e non ho mai detto a un allenatore che non me la sentivo di giocare, macari quannu i ruluri mi staunu mangiannu vivu.

Non dimentichiamo che abbiamo perso un campionato europeo ppi cuppa di 'n cessu di iucaturi che ha voluto essere in campo a tutti i costi con il beneplacido del suo allenatore (lui sì un vero quaquaraquà, altro che Sannino!) malgrado tale "campione" non si reggesse letteralmente in piedi. Il resto della storia lo sappiamo tutti con Fabregas che in quella finale gli danzò intorno e servì l'assist per il primo gol della sua squadra. È vero che poi la Spagna ci travolse 4-0, ma la sconfitta dell'Italia nacque proprio da quell'episodio, da quell'emerito farabutto di Chiellini che dopo aver fatto la puttanata uscì dal campo dopo soli 17' picchì non cià faveva chiù a stari additta.

Sannino ieri si è preso un bel rischio mandando in campo i nostri tre giocatori acciaccati. Se il rischio ha pagato lo sapremo solo domenica prossima se vedremo i nostri tre giocatori in campo a Trapani (e anche nelle partite successive ovviamente). Mi sembra che Sannino si stia innervosendo e indisponendo sempre più a causa di un quadro infortuni che peggiora di settimana in settimana e una classifica che non migliora più di tanto. Ho notato come Sannino non risponde più alle domande dei giornalisti con la solita cortesia durante le conferenze stampa.

Il battibecco con Ventrone durante la partita di ieri di fronte a tutta la panchina rossazzurra e al pubblico del Massimino denota una certa insoddisfazione e intolleranza da parte del nostro allenatore per come vanno le cose in seno al Catania. Sannino l'ho sempre reputato un allenatore molto conservativo, uno di quelli che non rischierebbe mai i suoi giocatori a meno che non siano al 100% della condizione fisica. Abbiamo già un presidente che ha perso il lume della ragione, un amministratore delegato incompetente e ignorante, non vorrei che anche il nostro allenatore (che qualche settimana fa ho definito la nostra unica speranza di portare a termine una stagione di successo) inizi a commettere errori pacchiani e madornali a causa della disperazione e dell'angoscia per non riuscire a venire a capo dei problemi del Catania.

Continuo a considerare Sannino un buon allenatore che alla fine può portarci in Serie A anche se non mi piace il suo accanimento contro i giovani (secondo il suo pensiero meglio un veterano acciaccato che un giovane in buone condizioni fisiche) e il suo impiego del 4-4-2 a tutti i costi, anche quando non ci sono gli uomini a disposizione per poterlo applicare.

Vediamo (e speriamo) quindi se Martinho, Spolli e Rosina saranno in campo a Trapani. Se anche uno di loro dovesse avere una ricaduta dei malanni che li affliggono, il successo di ieri contro il Varese sarebbe la vittoria di Pirro.

Offline santopesaro

  • Utente
  • *****
  • Post: 4052
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Varese-Catania
« Risposta #83 il: 09 Novembre 2014, 05:32:19 pm »
Non ne faccio mai pagelle.Non manteressunu

Ma ne ho lette di assurdita'.

Frison 7:ancora alcune incertezze,ed una sola parata seria nella partita.Decisiva stavolta.Porta punti.
Sauro 6,5:uno dei clienti piu' scomodi della b in una posizione non sua.1 tempo tranquillo.2 tempo un po' piu' irruendo con un gran cross sui piedi di Calaio' poi atterrato .Era rigore.
Spolli 6:dura 60 minuti poi si ferma.Normale.da tranquillita'.Era fallo su di lui il gol del Varese

capuano 6:partita normale,perde alcune volte la posizione appena entra il talentuoso Petkovic

Monzon 6,5:il ragazzo cresce.Emblematico nell'occasione del 2 tempo.Puntato dall'esterno 1 contro uno al limite come ultimo uomo lo blocca e riparte con classe.
Rinaudo 6:rifiata,ci sta...non e' ancora al massimo.Ma si sente.Cala nella ripresa

Martinho 5,5:bell'assist e qualche bella giocata ma lontano dai suoi standard e troppi errori in fase di appoggio

Escalante 6,5:un po' in ombra nel 1 tempo anche se sufficiente.sale in cattedra nella ripresa prendendo in mado il centrocampo,cucendo il gioco e ripartendo con continuita'.Purtroppo per lui non timbra il cartellino scivolando al momento del tiro a porta vuota.Puo' crescere molto

Rosina 5,5.A parte il gol praticamente non si vede per quasi tutto il 1 tempo.Normale viste le condizioni.Generoso comunque.Esce stremato

Leto 7:accorcia la squadra,appoggia con continuita' il gioco d'attacco.Lotta come non mai.Parte da lui con un gran passaggio l'azione del secondo gol,il portiere gli nega il gol con un miracolo su colpo di testa,altre splendide giocate nel fango.Lo aspettiamo,speriamo ci ripaghi

Calaio' 8:basterebbe il gol,ma giocate deliziose,assist al bacio per Rosina.Un paio di numeri di alta scuola.Beneficia della presenza di Leto visto che stavolta le botte non le prende solo lui.

Chrapek,il suo ingresso sterilizza il Varese.Sara' un caso o merita piu' attenzione?
Calello 6:all'inizio non entra in partita poi chiude il centrocampo

Marcelinho 5,5:nel fango le sue vellutate zampette affondano

Sannino 8:fa di necessita' virtu'.Si comincia a vedere una parvenza di gioco,dimostrata dai cambi che non stravolgono e confondono la squadra.Interessante l'esperimento di Escalante a tutto campo.Dimostra di credere e responsabilizzare il ragazzo.Bello anche il gesto ricambiato a Leto.Peccato che a Catania notiamo solo le cose negative.
« Ultima modifica: 09 Novembre 2014, 05:34:32 pm da santopesaro »

Offline GPalermo1954

  • Utente
  • *****
  • Post: 4187
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Varese-Catania
« Risposta #84 il: 09 Novembre 2014, 06:52:39 pm »
Non ne faccio mai pagelle.Non manteressunu

Ma ne ho lette di assurdita'.

Frison 7:ancora alcune incertezze,ed una sola parata seria nella partita.Decisiva stavolta.Porta punti.
Sauro 6,5:uno dei clienti piu' scomodi della b in una posizione non sua.1 tempo tranquillo.2 tempo un po' piu' irruendo con un gran cross sui piedi di Calaio' poi atterrato .Era rigore.
Spolli 6:dura 60 minuti poi si ferma.Normale.da tranquillita'.Era fallo su di lui il gol del Varese

capuano 6:partita normale,perde alcune volte la posizione appena entra il talentuoso Petkovic

Monzon 6,5:il ragazzo cresce.Emblematico nell'occasione del 2 tempo.Puntato dall'esterno 1 contro uno al limite come ultimo uomo lo blocca e riparte con classe.
Rinaudo 6:rifiata,ci sta...non e' ancora al massimo.Ma si sente.Cala nella ripresa

Martinho 5,5:bell'assist e qualche bella giocata ma lontano dai suoi standard e troppi errori in fase di appoggio

Escalante 6,5:un po' in ombra nel 1 tempo anche se sufficiente.sale in cattedra nella ripresa prendendo in mado il centrocampo,cucendo il gioco e ripartendo con continuita'.Purtroppo per lui non timbra il cartellino scivolando al momento del tiro a porta vuota.Puo' crescere molto

Rosina 5,5.A parte il gol praticamente non si vede per quasi tutto il 1 tempo.Normale viste le condizioni.Generoso comunque.Esce stremato

Leto 7:accorcia la squadra,appoggia con continuita' il gioco d'attacco.Lotta come non mai.Parte da lui con un gran passaggio l'azione del secondo gol,il portiere gli nega il gol con un miracolo su colpo di testa,altre splendide giocate nel fango.Lo aspettiamo,speriamo ci ripaghi

Calaio' 8:basterebbe il gol,ma giocate deliziose,assist al bacio per Rosina.Un paio di numeri di alta scuola.Beneficia della presenza di Leto visto che stavolta le botte non le prende solo lui.

Chrapek,il suo ingresso sterilizza il Varese.Sara' un caso o merita piu' attenzione?
Calello 6:all'inizio non entra in partita poi chiude il centrocampo

Marcelinho 5,5:nel fango le sue vellutate zampette affondano

Sannino 8:fa di necessita' virtu'.Si comincia a vedere una parvenza di gioco,dimostrata dai cambi che non stravolgono e confondono la squadra.Interessante l'esperimento di Escalante a tutto campo.Dimostra di credere e responsabilizzare il ragazzo.Bello anche il gesto ricambiato a Leto.Peccato che a Catania notiamo solo le cose negative.
=D>...what else?...vicine al mio punto di vista..
CATANIA USQUE AD FINEM

Offline Giovanni (Roma)

  • Utente
  • *****
  • Post: 1960
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Varese-Catania
« Risposta #85 il: 09 Novembre 2014, 07:18:27 pm »
Stavolta l'ho vista tutta...erano gia' due che per un motivo o un altro non ci riuscivo.
Buona partita del Catania fino a quando il campo era praticabile diciamo quasi tutto il primo tempo...ma soprattutto per la prima volta non avevo la sensazione negativa che potessimo prendere gol in qualsiasi minuto...questo fino a quando non lo abbiamo davvero preso (ma con un evidente errore arbitrale) dopo di che...viste anche le condizioni del campo ho temuto la beffa...ed e' stata sofferenza fino alla fine.
La sensazione e' positiva mi pare che tutti siano in crescita al punto che hanno contagiato lo stesso Leto...il massimo sarebbe tornare a vedere Almiron in campo...per i miracoli ci stiamo attrezzando.
Tre vittorie consecutive in tre partite casalinghe...come si dice in matematica...la condizione e' necessaria ma non sufficiente...per cercare di tornare nelle zone alte della classifica bisogna cambiare testa negli incontri esterni...ma otto anni di serie A in cui il fattore campo per noi e' sempre stato decisivo per il mantenimento della categoria devono aver modificato il Dna di questa squadra...e continuiamo anche in B a sbagliare l'approccio delle partite esterne.
Cosi ci ritroviamo ogni volta a ripetere la solita novena...aspettiamo la prova di maturita' fuori casa...e mi chiedo se non stiamo aspettando Godot...e non mi importa che manchi Calaio' a Trapani si deve andare convinti di vincere...e' questo che vorrei davvero vedere in questa squadra.

Fozza Catania

Offline Aldo

  • Utente
  • *****
  • Post: 3910
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Varese-Catania
« Risposta #86 il: 09 Novembre 2014, 09:59:47 pm »
Buona prestazione, con sofferenza finale dovuta, a mio parere, alle pessime condizioni del campo, con un terreno normale la partita sarebbe stata abbondantemente chiusa nel primo tempo. Su terreno asciutto sarebbe stata una partita da 5 a 0. Adesso a Trapani senza Calaiò.
Melior de cinere surgo! ❤️💙❤️💙

Offline THOR

  • Utente
  • *****
  • Post: 1331
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Varese-Catania
« Risposta #87 il: 09 Novembre 2014, 10:35:29 pm »
...Frison finalmente ha salvato i 3 punti...

...bisognava chiuderla prima...

...Sannino ha carattere e si vede...

...Leto se ne deve andare!!!! Prendere in giro i tifosi applaudendo ironicamente alla curva dice tutto!!!

...Gennaio non è lontano ....

Offline bua

  • Utente
  • *****
  • Post: 5543
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
    • http://cccatania46.altervista.org/
Re:Varese-Catania
« Risposta #88 il: 09 Novembre 2014, 11:06:50 pm »


...Leto se ne deve andare!!!! Prendere in giro i tifosi applaudendo ironicamente alla curva dice tutto!!!


Non credo fosse ironico. Solo la Nord fischiava, gli altri settori giustamente applauddivano e lui ha risposto, come fanno tutti.
Sul resto sono d'accordo.
Peraltro Sannino è arrivato in una situazione che manco Mario Russo nel 1995-'96, sta facendo il possibile e molto bene.

Offline santopesaro

  • Utente
  • *****
  • Post: 4052
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Varese-Catania
« Risposta #89 il: 09 Novembre 2014, 11:59:56 pm »
Non ticci potta cu iddu in qualche appuntamento galante.Tu po scuddari :-D