Autore Topic: E meno male...  (Letto 2971 volte)

Offline Templare

  • Utente
  • *****
  • Post: 8847
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
E meno male...
« il: 23 Maggio 2006, 07:45:15 pm »
...che Ratzinger é stato fatto papa lo scorso anno, altrimenti pure il Vaticano occupavano...  :lol:  :lol:  :lol:
 
Non so perchè, saranno i corsi e ricorsi di Vico, ma ho come l'impressione che la Fiorentina se la caverà con pochissimo. Speriamo che sbaglio.



"Non nobis Domine, sed nomini Tuo da gloriam"
Esistono tre modi di approcciare l'antifascismo. Il primo è accettarne il disagio che emana e compatirlo. Il secondo è prenderlo inesorabilmente per il culo. Il terzo modo é quello cosiddetto "geometrico", perché prevede l'utilizzo della squadra.

Offline occasionale rosanero

  • Utente
  • *****
  • Post: 3596
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Può essere!!!
« Risposta #1 il: 25 Maggio 2006, 10:37:53 am »
Capisco dove vuoi arrivare....ti riferisci ai legami con la sinistra....bah!
non mi stupisco di niente....l'unica garanzia è Borrelli uno, che pur essendo di sinistra, non guarda in faccia a nessuno...vedremo....x quello che ho letto nelle intercettazioni pubblicate Juve e Fiorentina hanna a fari un firriuni..in B.

Offline Templare

  • Utente
  • *****
  • Post: 8847
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Può essere!!!
« Risposta #2 il: 25 Maggio 2006, 11:09:55 am »
Citazione da: "occasionale rosanero"
...l'unica garanzia è Borrelli uno, che pur essendo di sinistra, non guarda in faccia a nessuno


Ho i miei grossi dubbi su questa tua affermazione e, credimi, di Berlusconi e delle sue vicende giudiziare non me ne può fregare di meno. Le vicende dei primi anni novanta però mi inducono a pensare che anche Borrelli abbia un cuore tenero, almeno in determinati momenti e circostanze...  :shock:  



"Non nobis Domine, sed nomini Tuo da gloriam"
Esistono tre modi di approcciare l'antifascismo. Il primo è accettarne il disagio che emana e compatirlo. Il secondo è prenderlo inesorabilmente per il culo. Il terzo modo é quello cosiddetto "geometrico", perché prevede l'utilizzo della squadra.

Offline occasionale rosanero

  • Utente
  • *****
  • Post: 3596
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Condono
« Risposta #3 il: 25 Maggio 2006, 11:37:31 am »
La cosa più triste ma più vera l'ha detta ieri Di Pietro...sta uscendo tanto schifo che riguarda almeno 5 squadre (Juve, Lazio, Fiorentina, Messina, Reggina..etc..) che non si farà in tempo sicuro per le scadenza Uefa ma addirittura anche per la stesura dei calendari.
Soluzione: Condono di Berlusconiana Memoria......cioè mano tiepidA ma uguale e con tutti quelli coinvolti.


Mi ru schifu!!!

La mia opinione?Per me il campionato può iniziare a Ottobre, rinunciamo alle coppe ed il Palermo si fà l'Intertoto....ma non che se la passano liscia!!!!

ASSOLUTAMENTE

Offline GASPARE

  • Utente
  • *****
  • Post: 4455
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: E meno male...
« Risposta #4 il: 25 Maggio 2006, 12:49:03 pm »
Citazione da: "Templare"
...che Ratzinger é stato fatto papa lo scorso anno, altrimenti pure il Vaticano occupavano...  :lol:  :lol:  :lol:
 
Non so perchè, saranno i corsi e ricorsi di Vico, ma ho come l'impressione che la Fiorentina se la caverà con pochissimo. Speriamo che sbaglio.



"Non nobis Domine, sed nomini Tuo da gloriam"



Temply, l'attività giudiziaria di "Mani Pulite" ha riguardato la politica. Oggi  Borrelli, invece, si occuperà di calcio.

Sostanzialmente dovrà fare quello che potrebbe fare anche mio figlio di 9 anni e che "altri", gli amici degli amici, con qualche annetto e capello bianco in più del mio pargolo, non hanno voluto e saputo fare: far si che la legge, anche nel calcio, sia uguale per tutti.

Borrelli non mi pare tipo da cuore tenero con certi ambienti, anche se si chiamano Della Valle :roll: ...se poi per forza la vogliamo buttare in politica facciamolo pure Temply, ma a me pare fuori luogo!

Il problema di Bellicapelli, nonchè leader della "Casa Circondariale", però è sempre lo stesso, e qui c'è l'unico parallelismo possibile con la politica, l'allergia alle persone perbene e al rispetto della legalità.

L'ho già scritto: sventola una testa d'aglio davanti a Dracula, Temply, e vedi che effetto gli fa! :roll:  :lol:  :lol:  :lol:
Noli offendere patriam Agathae, quia ultrix iniuriarum est

Offline Templare

  • Utente
  • *****
  • Post: 8847
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: E meno male...
« Risposta #5 il: 25 Maggio 2006, 01:05:36 pm »
Citazione da: "GASPARE"
Citazione da: "Templare"
...che Ratzinger é stato fatto papa lo scorso anno, altrimenti pure il Vaticano occupavano...  :lol:  :lol:  :lol:
 
Non so perchè, saranno i corsi e ricorsi di Vico, ma ho come l'impressione che la Fiorentina se la caverà con pochissimo. Speriamo che sbaglio.



"Non nobis Domine, sed nomini Tuo da gloriam"



Temply, l'attività giudiziaria di "Mani Pulite" ha riguardato la politica. Oggi  Borrelli, invece, si occuperà di calcio.

Sostanzialmente dovrà fare quello che potrebbe fare anche mio figlio di 9 anni e che "altri", gli amici degli amici, con qualche annetto e capello bianco in più del mio pargolo, non hanno voluto e saputo fare: far si che la legge, anche nel calcio, sia uguale per tutti.

Borrelli non mi pare tipo da cuore tenero con certi ambienti, anche se si chiamano Della Valle :roll: ...se poi per forza la vogliamo buttare in politica facciamolo pure Temply, ma a me pare fuori luogo!

Il problema di Bellicapelli, nonchè leader della "Casa Circondariale", però è sempre lo stesso, e qui c'è l'unico parallelismo possibile con la politica, l'allergia alle persone perbene e al rispetto della legalità.

L'ho già scritto: sventola una testa d'aglio davanti a Dracula, Temply, e vedi che effetto gli fa! :roll:  :lol:  :lol:  :lol:



Gaspare, non sono stato io a buttarla in politica, ci hanno pensato purtroppo coloro che hanno nominato il Commissario e via via a cascata Borrelli e collaboratori.

Borrelli ha fatto bene il suo lavoro in passato, sarebbe stato perfetto se non si fosse fermato sul più bello. Posso pensare che in quei momenti abbia prevalso la parte tenera del suo cuore?

E' un discorso vecchio, che abbiamo provato in passato ad affrontare e su cui é meglio fermarci sempre un attimo prima di scatenare una chain reaction.

Sarò felice di essere smentito, intanto aspetto l'estate...

Ciao!



"Non nobis Domine, sed nomini Tuo da gloriam"
Esistono tre modi di approcciare l'antifascismo. Il primo è accettarne il disagio che emana e compatirlo. Il secondo è prenderlo inesorabilmente per il culo. Il terzo modo é quello cosiddetto "geometrico", perché prevede l'utilizzo della squadra.

Offline GASPARE

  • Utente
  • *****
  • Post: 4455
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: E meno male...
« Risposta #6 il: 25 Maggio 2006, 02:27:26 pm »
Citazione
[Gaspare, non sono stato io a buttarla in politica, ci hanno pensato purtroppo coloro che hanno nominato il Commissario e via via a cascata Borrelli e collaboratori.

Borrelli ha fatto bene il suo lavoro in passato, sarebbe stato perfetto se non si fosse fermato sul più bello. Posso pensare che in quei momenti abbia prevalso la parte tenera del suo cuore?

E' un discorso vecchio, che abbiamo provato in passato ad affrontare e su cui é meglio fermarci sempre un attimo prima di scatenare una chain reaction.

Sarò felice di essere smentito, intanto aspetto l'estate...

Ciao!



"Non nobis Domine, sed nomini Tuo da gloriam"
[/quote]



Temply, l'attività giudiziaria di "Mani Pulite" ha riguardato la politica. Oggi  Borrelli, invece, si occuperà di calcio.

Sostanzialmente dovrà fare quello che potrebbe fare anche mio figlio di 9 anni e che "altri", gli amici degli amici, con qualche annetto e capello bianco in più del mio pargolo, non hanno voluto e saputo fare: far si che la legge, anche nel calcio, sia uguale per tutti.

Borrelli non mi pare tipo da cuore tenero con certi ambienti...se poi per forza la vogliamo buttare in politica facciamolo pure Temply, ma a me pare fuori luogo!

Il problema di Bellicapelli, nonchè leader della "Casa Circondariale", però è sempre lo stesso, e qui c'è l'unico parallelismo possibile con la politica, l'allergia alle persone perbene e al rispetto della legalità.

L'ho già scritto: sventola una testa d'aglio davanti a Dracula, Temply, e vedi che effetto gli fa! :roll:  :lol:  :lol:  :lol:
Noli offendere patriam Agathae, quia ultrix iniuriarum est

Offline Templare

  • Utente
  • *****
  • Post: 8847
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: E meno male...
« Risposta #7 il: 25 Maggio 2006, 02:43:18 pm »
Citazione da: "GASPARE"
Citazione
[Gaspare, non sono stato io a buttarla in politica, ci hanno pensato purtroppo coloro che hanno nominato il Commissario e via via a cascata Borrelli e collaboratori.

Borrelli ha fatto bene il suo lavoro in passato, sarebbe stato perfetto se non si fosse fermato sul più bello. Posso pensare che in quei momenti abbia prevalso la parte tenera del suo cuore?

E' un discorso vecchio, che abbiamo provato in passato ad affrontare e su cui é meglio fermarci sempre un attimo prima di scatenare una chain reaction.

Sarò felice di essere smentito, intanto aspetto l'estate...

Ciao!



"Non nobis Domine, sed nomini Tuo da gloriam"




Temply, l'attività giudiziaria di "Mani Pulite" ha riguardato la politica. Oggi  Borrelli, invece, si occuperà di calcio.

Sostanzialmente dovrà fare quello che potrebbe fare anche mio figlio di 9 anni e che "altri", gli amici degli amici, con qualche annetto e capello bianco in più del mio pargolo, non hanno voluto e saputo fare: far si che la legge, anche nel calcio, sia uguale per tutti.

Borrelli non mi pare tipo da cuore tenero con certi ambienti...se poi per forza la vogliamo buttare in politica facciamolo pure Temply, ma a me pare fuori luogo!

Il problema di Bellicapelli, nonchè leader della "Casa Circondariale", però è sempre lo stesso, e qui c'è l'unico parallelismo possibile con la politica, l'allergia alle persone perbene e al rispetto della legalità.

L'ho già scritto: sventola una testa d'aglio davanti a Dracula, Temply, e vedi che effetto gli fa! :roll:  :lol:  :lol:  :lol:[/quote]

Non so perchè, ma questo messaggio mi sembra di averlo già letto...  :lol:  :lol:  :lol:
Esistono tre modi di approcciare l'antifascismo. Il primo è accettarne il disagio che emana e compatirlo. Il secondo è prenderlo inesorabilmente per il culo. Il terzo modo é quello cosiddetto "geometrico", perché prevede l'utilizzo della squadra.

Offline GASPARE

  • Utente
  • *****
  • Post: 4455
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: E meno male...
« Risposta #8 il: 25 Maggio 2006, 02:43:39 pm »
Citazione da: "GASPARE"
Citazione
[Gaspare, non sono stato io a buttarla in politica, ci hanno pensato purtroppo coloro che hanno nominato il Commissario e via via a cascata Borrelli e collaboratori.

Borrelli ha fatto bene il suo lavoro in passato, sarebbe stato perfetto se non si fosse fermato sul più bello. Posso pensare che in quei momenti abbia prevalso la parte tenera del suo cuore?

E' un discorso vecchio, che abbiamo provato in passato ad affrontare e su cui é meglio fermarci sempre un attimo prima di scatenare una chain reaction.

Sarò felice di essere smentito, intanto aspetto l'estate...

Ciao!



"Non nobis Domine, sed nomini Tuo da gloriam"




:lol:  :lol:  :shock: HO SBGLIATO COL COPIAINCOLLA  :shock:  :D

Ci riprovo, scusate:

Temply, per carità, tu sei libero di pensare quello che retieni più giusto. La libertà di opinione è bella proprio perchè ti permette di conoscere il pensiero di chi non la pensa come te.

Certo, questo non me lo puoi togliere, ti "scura o cori" sapere che un comune cittadino che vive del proprio lavoro, con le difficoltà che quotidianamente comporta, ha le stesse opinioni sulla giustizia di un tg di Rete 4  :roll: ...ma va bene pure così!

Non va nemmeno a me di riaprire vecchi discorsi, ci bastano già certi utenti di questo Forum a riesumare noiosi ed inutili post, però mi piacerebbe che mi si spiegasse chi sarebbero nel calcio questi comunisti verso cui Borrelli avrà più di un occhio di riguardo :shock:

Forse Della Valle!? :shock:  :shock: ....O forse Spinelli che ha Lucarelli che saluta col pugno chiuso!? :roll:  :lol:  :lol:  :lol:

Ciao
Noli offendere patriam Agathae, quia ultrix iniuriarum est

Offline Templare

  • Utente
  • *****
  • Post: 8847
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: E meno male...
« Risposta #9 il: 25 Maggio 2006, 03:45:59 pm »
Citazione da: "GASPARE"
Citazione da: "GASPARE"
Citazione
[Gaspare, non sono stato io a buttarla in politica, ci hanno pensato purtroppo coloro che hanno nominato il Commissario e via via a cascata Borrelli e collaboratori.

Borrelli ha fatto bene il suo lavoro in passato, sarebbe stato perfetto se non si fosse fermato sul più bello. Posso pensare che in quei momenti abbia prevalso la parte tenera del suo cuore?

E' un discorso vecchio, che abbiamo provato in passato ad affrontare e su cui é meglio fermarci sempre un attimo prima di scatenare una chain reaction.

Sarò felice di essere smentito, intanto aspetto l'estate...

Ciao!



"Non nobis Domine, sed nomini Tuo da gloriam"




:lol:  :lol:  :shock: HO SBGLIATO COL COPIAINCOLLA  :shock:  :D

Ci riprovo, scusate:

Temply, per carità, tu sei libero di pensare quello che retieni più giusto. La libertà di opinione è bella proprio perchè ti permette di conoscere il pensiero di chi non la pensa come te.

Certo, questo non me lo puoi togliere, ti "scura o cori" sapere che un comune cittadino che vive del proprio lavoro, con le difficoltà che quotidianamente comporta, ha le stesse opinioni sulla giustizia di un tg di Rete 4  :roll: ...ma va bene pure così!

Non va nemmeno a me di riaprire vecchi discorsi, ci bastano già certi utenti di questo Forum a riesumare noiosi ed inutili post, però mi piacerebbe che mi si spiegasse chi sarebbero nel calcio questi comunisti verso cui Borrelli avrà più di un occhio di riguardo :shock:

Forse Della Valle!? :shock:  :shock: ....O forse Spinelli che ha Lucarelli che saluta col pugno chiuso!? :roll:  :lol:  :lol:  :lol:

Ciao


Aspè, chi sarebbe il cittadino con le opinioni sulla giustizia mutuate dal TG4? Non l'ho capita...  :?:

Io non trovo opportuno l'ingresso della politica in maniera in questo momento del calcio, perchè il tentativo di volere associare pulizia ad una determinata parte politica é lampante e per certi versi caratteristico di come sono sempre andate le cose in Italia.

Per il resto concordo nel chiuderla qui. Ciao!



"Non nobis Domine, sed nomini Tuo da gloriam"
Esistono tre modi di approcciare l'antifascismo. Il primo è accettarne il disagio che emana e compatirlo. Il secondo è prenderlo inesorabilmente per il culo. Il terzo modo é quello cosiddetto "geometrico", perché prevede l'utilizzo della squadra.

Offline GASPARE

  • Utente
  • *****
  • Post: 4455
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: E meno male...
« Risposta #10 il: 25 Maggio 2006, 05:02:08 pm »
Aspè, chi sarebbe il cittadino con le opinioni sulla giustizia mutuate dal TG4? Non l'ho capita...  :?:

Io non trovo opportuno l'ingresso della politica in maniera in questo momento del calcio, perchè il tentativo di volere associare pulizia ad una determinata parte politica é lampante e per certi versi caratteristico di come sono sempre andate le cose in Italia.

Per il resto concordo nel chiuderla qui. Ciao!



"Non nobis Domine, sed nomini Tuo da gloriam"[/quote]




Vedi Temply, fino a quando "Mani Pulite" non sfiorò gli affari di Bellicapelli, quei magistrati furono dipinti dalla propaganda massmediologica dei "berluscones" come esempio di virtù. Memorabili i "vai avanti Di Pietro" di Funari da Rete 4 e gli orgasmi forcaioli di Feltri da L'Indipendente.

Non appena osarono scoperchiare il "sancta sanctorum" di Bellicapelli, Funari fu fatto fuori e al suo posto fu un proliferare di Sgarbi Quotidiani, di Feltri convertito sulla via di Arcore e di pelosa propaganda pseudo garantista da far rivoltare lo stomaco perfino a chi non mangia da mesi!

Ora, una delle tante balle dei novelli Goebels (affinche una bugia sia considerata verità, è necessario che la si ripeta in continuazione! :wink: ) fu quella che l'attività del pool di Milano si interessasse solamente e artatamente agli affari di Bellicapelli, facendo finta di non vedere quello che succedeva a sinistra anche perchè, ovviamente, organici a quella parte politica.
Inutile dirti che esistono documenti, libri che attestano il contrario, ma qui non è il posto più giusto per esaminare quest'argomento.

Io sono sicuro che tu abbia delle idee, dei punti di vista sull'argomento, assolutamente scevri da qualsiasi condizionamento, anche se quella battuta sul cuore tenero mi ha fatto pensare il contrario, però c'è tanta gente che questa balla se l'è bevuta.

Comuni cittadini, che vivono del loro stipendio, delle loro attività, che ogni giorno si sobbarcano le difficoltà quotidiane, che se mai avessero problemi con la giustizia non troverebbero mai uno Sgarbi che urli per loro da una tv, che non possono permettersi di far eleggere il proprio collegio di difesa al parlamento in commissione giustizia a leggiferare ad personam, gente a cui, una volta sbattuta in cella, butterebbero la chiave in mare aperto.

Detto questo, credimi, continuo a non capire che ci azzecca Borrelli con la politica, ma soprattutto come si fa a dire che con Borrelli entra la politica, una certa politica, nel pallone!?

Ma le hai lette o no le intercettazioni!? Con chi cinguettava Moggi, oltre agli addetti ai lavori, l'hai capito o no!? Di chi erano refernti Carraro e Galliani neanche!?

Scusami Temply, ma a leggere quello che scrivi, alle volte, qualche dubbio mi viene no!? 8)

Ciao :!:
Noli offendere patriam Agathae, quia ultrix iniuriarum est

Offline Templare

  • Utente
  • *****
  • Post: 8847
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: E meno male...
« Risposta #11 il: 25 Maggio 2006, 05:27:59 pm »
Citazione da: "GASPARE"
Aspè, chi sarebbe il cittadino con le opinioni sulla giustizia mutuate dal TG4? Non l'ho capita...  :?:

Io non trovo opportuno l'ingresso della politica in maniera in questo momento del calcio, perchè il tentativo di volere associare pulizia ad una determinata parte politica é lampante e per certi versi caratteristico di come sono sempre andate le cose in Italia.

Per il resto concordo nel chiuderla qui. Ciao!



"Non nobis Domine, sed nomini Tuo da gloriam"





Vedi Temply, fino a quando "Mani Pulite" non sfiorò gli affari di Bellicapelli, quei magistrati furono dipinti dalla propaganda massmediologica dei "berluscones" come esempio di virtù. Memorabili i "vai avanti Di Pietro" di Funari da Rete 4 e gli orgasmi forcaioli di Feltri da L'Indipendente.

Non appena osarono scoperchiare il "sancta sanctorum" di Bellicapelli, Funari fu fatto fuori e al suo posto fu un proliferare di Sgarbi Quotidiani, di Feltri convertito sulla via di Arcore e di pelosa propaganda pseudo garantista da far rivoltare lo stomaco perfino a chi non mangia da mesi!

Ora, una delle tante *** dei novelli Goebels (affinche una bugia sia considerata verità, è necessario che la si ripeta in continuazione! :wink: ) fu quella che l'attività del pool di Milano si interessasse solamente e artatamente agli affari di Bellicapelli, facendo finta di non vedere quello che succedeva a sinistra anche perchè, ovviamente, organici a quella parte politica.
Inutile dirti che esistono documenti, libri che attestano il contrario, ma qui non è il posto più giusto per esaminare quest'argomento.

Io sono sicuro che tu abbia delle idee, dei punti di vista sull'argomento, assolutamente scevri da qualsiasi condizionamento, anche se quella battuta sul cuore tenero mi ha fatto pensare il contrario, però c'è tanta gente che questa balla se l'è bevuta.

Comuni cittadini, che vivono del loro stipendio, delle loro attività, che ogni giorno si sobbarcano le difficoltà quotidiane, che se mai avessero problemi con la giustizia non troverebbero mai uno Sgarbi che urli per loro da una tv, che non possono permettersi di far eleggere il proprio collegio di difesa al parlamento in commissione giustizia a leggiferare ad personam, gente a cui, una volta sbattuta in cella, butterebbero la chiave in mare aperto.

Detto questo, credimi, continuo a non capire che ci azzecca Borrelli con la politica, ma soprattutto come si fa a dire che con Borrelli entra la politica, una certa politica, nel pallone!?

Ma le hai lette o no le intercettazioni!? Con chi cinguettava Moggi, oltre agli addetti ai lavori, l'hai capito o no!? Di chi erano refernti Carraro e Galliani neanche!?

Scusami Temply, ma a leggere quello che scrivi, alle volte, qualche dubbio mi viene no!? 8)

Ciao :!:[/quote]

*** Gaspare, mi ci trascini....

Concetto primitivo del Templare: non ho mai votato Berlusconi, anzi imputo a lui e a suo compare Fini lo scioglimento del MSI.

Detto questo la mia idea su mani pulite é molto diversa e questo senza avere mai sentito Emilio Fido o Sgarbi. Che gran parte della magistratura appartenga all'area di sinistra, più o meno radicale, é una conseguenza degli ultimi sessant'anni italiani, per cui il potere visibile é sempre stato in mano ai presentabili democristiani, poi rimpolpati da socialisti, socialdemocratici, repubblicani e liberali, mentre il potere invisibile é stato concesso al PCI, dalla scuola all'università allo spettacolo fino ad arrivare alla magistratura. Localmente le cose potevano andare diversamente e del resto il centro Italia, Lazio e forse Abruzzo esclusi, é stato terra di governi rossi.

Da che mondo e mondo in Italia non si é scambiata la democrazia col dovere f o t t e r e il tuo prossimo? E' andata bene per decenni, fino a quando qualcosa si é sbloccata proprio a partire dal pool di Milano e da lì é stato un festival. Si sono cancellati a colpi di avvisi di garanzia, perchè bastava quello, i cinque partiti della cuccagna, il MSI italiano era fuori dall'arco costituzionale, il PCI non era mai stato al governo, ma proprio in quei giorni si stava riammodernando in PDS per cercare di andarci e la strada, caro Gaspare, gliela stava spianando la magistratura, silente fino a quel momento, ma prontissima a tuffarsi nella novità del caduto muro di Berlino e del dissolvimento del blocco sovietico. Neanche la CIA poteva più impedire che Occhetto, D'Alema e Veltroni potessero farsi strada fra le macerie, ma nel giochino non c'era messo il 30% del MSI a Roma e Napoli e Berlusconi...

Quello che é successo dopo non mi interessa. E non sto nemmeno a pesare le parole di un Cossutta, secondo cui era giustissimo ricevere rubli dall'URSS per "tirare avanti". Sono sicurissimo che non condividi una virgola di quanto io pensi in merito e proprio per questo io considero politica la scelta di Rossi e Borrelli e tu no.

Detto questo aggiungo anche che trovo inopportuna la scelta di Borrelli proprio in considerazione del fatto che, faccio un esempio, il giorno in cui dovesse scoprire che Moggi e Mazzini erano i nomi in codice di Berlusconi e Galliani, questi ultimi sposterebbero tutta l'attenzione sulla "nuova" persecuzione di Borrelli nei confronti del leader di Forza Italia.

Non si poteva scegliere qualcun altro e fare lo stesso pulizia senza dare alibi a nessuno?

Mah...




"Non nobis Domine, sed nomini Tuo da gloriam"
Esistono tre modi di approcciare l'antifascismo. Il primo è accettarne il disagio che emana e compatirlo. Il secondo è prenderlo inesorabilmente per il culo. Il terzo modo é quello cosiddetto "geometrico", perché prevede l'utilizzo della squadra.