Autore Topic: CATANIA - Parma  (Letto 11648 volte)

Offline Giovanni (Roma)

  • Utente
  • *****
  • Post: 1947
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:CATANIA - Parma
« Risposta #15 il: 05 Ottobre 2012, 07:13:41 pm »
... i migliori risultati in casa si sono avuti proprio quando Marchese lo scorso anno lasciava un solco sulla linea di bordo campo...

Non ci sono dubbi...forse e dico forse...( in questo forum tendo a diventare possibilista su tutto...o quasi... ;-) ) e' possibile che nelle partite in casa non sia necessario tenere bloccati tre uomini in difesa, che poi ci stanno lo stesso perche' se marchese sale a sinistra difficilmente bellusci (e' il mio preferito come terzino destro) affonda dall'altro lato quando la difesa e' a 4.
mi sa che stiamo facendo discorsi di lana caprina...invece a me sembra rilevante come da piu voci ho sentito la posizione di partenza di Barrientos...io lo preferisco centrale quasi fosse un 3/4-ista che spostato a destra...il problema e' non pestarsi i piedi con Gomez ma mi pare che i due stiano affinando molto la comprensione reciproca...e si capiscano al volo!

Una cosa di barrientos che in questi mesi ho imparato ad apprezzare e' la sua capacita' di fare un buon pressing sul difensore avversario o sul centrocampisca arretrato che fa partire il gioco in fase di non possesso...messo al centro potrebbe essere anche utile in questo senso mentre se sta a destra tende naturalmente ad uscire dal gioco quando la palla ce l'hanno gli altri. Vi pare?

Fozza Catania



Offline LUIS

  • Utente
  • ****
  • Post: 893
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:CATANIA - Parma
« Risposta #16 il: 05 Ottobre 2012, 08:17:12 pm »
il parma è un nostro diretto concorrente per la salvezza.
sarà una partita difficile e tutto dipenderà anche da
quale formazione maran schiererà in campo.
se si insisteranno su i vari alvarez, biagianti o qualche nome
a sorpresa (sciacca ?) si rischierà di brutto.
mi auguro che rolin sia in condizione e naturalmente che
giochi marchese.

la mia formazione

ANDUJAR
BELLUSCI
ROLIN
LEGROTTAGLIE
MARCHESE
ALMIRON
IZCO
LODI
BARRIENTOS
BERGESSIO
GOMEZ

Offline Papè Satàn

  • Utente
  • *****
  • Post: 1203
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:CATANIA - Parma
« Risposta #17 il: 05 Ottobre 2012, 09:06:11 pm »
... se si insisteranno su i vari alvarez, biagianti o qualche nome
a sorpresa (sciacca ?) si rischierà di brutto.
mi auguro che rolin sia in condizione e naturalmente che
giochi marchese.

Giocherà solo uno fra Rolin e Bellusci, più probabile il secondo, ancora l'uruguagio si perde l'avversario troppo facilmente.
Confermato pertanto Alvarez sulla destra che assicura (a turno con Marchese) anche una discreta spinta in avanti.
Sciacca non si è allenato, ma ti assicuro che è sempre fra i migliori per grinta, volontà e tecnica.

Offline Catanisazzu

  • Utente
  • *****
  • Post: 1243
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:CATANIA - Parma
« Risposta #18 il: 05 Ottobre 2012, 09:49:04 pm »
Caro Giovanni,tu lo hai capito perche' sei ...uno scienziato  ;-), ma,purtroppo,nello schema tanto discusso della difesa a tre o a quattro non cambia proprio niente se non la frequenza con cui si alza l'esterno basso...per questo ritenevo piu'idoneo e piu' proposivo un dispositivo difensivo a tre piuttosto che a quattro.. i migliori risultati in casa si sono avuti proprio quando Marchese lo scorso anno lasciava un solco sulla linea di bordo campo...
Pero'non e'dettaglio di poco conto per chi deve appoggiare le due fasi in maniera costante ed efficace. Una preparazione fisica al top e capacita' tecniche devono accompagnare l'atleta che si presta a tale compito. In Italia i laterali di sinistra, credo di non essere un eretico se dico che e'merce molto rara e chi li ha se li tiene ben stretti....pero' u sai comu e' a Catania ca volunu a Kolarov, a Ramos.....
Comunque per semplificazione, i due schieramenti sono quasi simili ma si differenziano nella disposizione e nei compiti che ognuno degli uomini ha diverso nei due casi. 

Gippì, finalmente ragioniamo con gli stessi orizzonti! 8D
Dico questo dall' anno scorso. Se da una parte, con 3 dietro e due fasce, spingiamo di più, dall' altra, in fase offensiva, rimaniamo troppo scoperti dietro... perchè non abbiamo elementi in grado di garantire la fase difensiva, nei contropiede avversari, sempre. E se ci scavalcano a centrocampo...
Per Barrientos non ho mai capito perchè gli aòllenatori non hanno mai voluto provare a farlo giocare da 3/4ista, in centro... con la sua visione di gioco riesce a servire le punte più di ogni altro e, con i piedi che si ritrova, è in grado di offendere come sa, come quando le punte si allargano, creando il vuoto in centro; se si imposta così, Castro, a mio modesto avviso, è il valore aggiunto nella fase offensiva, che può divnetare la pedina non marcata dagli avversari.
Bisognerebbe sacrificare Izco in panca, almeno per l' inizio e, poi, vedere in corso che accade.
Se questo schema regge, credo che daremo gatte da pelare a tutti, dentro e fuori casa.
fermo restando i 4 in difesa che danno più tranquillità, assetto ed equilibrio in avanti...
Quindi, ricapitolando, ribadisco: 4-3-1-2!
« Ultima modifica: 05 Ottobre 2012, 09:50:59 pm da Catanisazzu »
#STAMUAVVULANNU!

Offline GPalermo1954

  • Utente
  • *****
  • Post: 4187
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:CATANIA - Parma
« Risposta #19 il: 05 Ottobre 2012, 10:59:48 pm »

 Barrientos...io lo preferisco centrale quasi fosse un 3/4-ista che spostato a destra...il problema e' non pestarsi i piedi con Gomez ma mi pare che i due stiano affinando molto la comprensione reciproca...e si capiscano al volo!



Non credo proprio che si pesterebbero i piedi.Sanno quello che devono fare senza che l'uno infici i movimenti dell'altro.Semmai sarebbe da correggere la posizione di Izco. Se Barrientos fosse impiegato in una zona meno defilata di quella che adesso occupa bisognerebbe che Izco stesse piu largo e attaccasse gli spazi sulla zona di destra quando si sviluppa la fase di attacco; mentre nella fase di contenimento la sua posizione deve essere meno decentrata,praticamente quella che solitamente occupa a difesa di quella porzione di campo.

 


Gippì, finalmente ragioniamo con gli stessi orizzonti! 8D
Dico questo dall' anno scorso. Se da una parte, con 3 dietro e due fasce, spingiamo di più, dall' altra, in fase offensiva, rimaniamo troppo scoperti dietro... perchè non abbiamo elementi in grado di garantire la fase difensiva, nei contropiede avversari, sempre. E se ci scavalcano a centrocampo...
Per Barrientos non ho mai capito perchè gli aòllenatori non hanno mai voluto provare a farlo giocare da 3/4ista, in centro... con la sua visione di gioco riesce a servire le punte più di ogni altro e, con i piedi che si ritrova, è in grado di offendere come sa, come quando le punte si allargano, creando il vuoto in centro; se si imposta così, Castro, a mio modesto avviso, è il valore aggiunto nella fase offensiva, che può divnetare la pedina non marcata dagli avversari.
Bisognerebbe sacrificare Izco in panca, almeno per l' inizio e, poi, vedere in corso che accade.
Se questo schema regge, credo che daremo gatte da pelare a tutti, dentro e fuori casa.
fermo restando i 4 in difesa che danno più tranquillità, assetto ed equilibrio in avanti...
Quindi, ricapitolando, ribadisco: 4-3-1-2!
Catanisazzu caro, cucinila comu voi ma e' sempri cucuzza...pero', di quello che dici non mi e' chiara una cosa.
In questo 4-3-1-2 chi avrebbe i compiti di copertura che mi garantisce Izco? E chi ancora avrebbe la rapidita' e il cambio di passo che ha Izco quando trasforma l'azione di difesa in azione di attacco? Vedi che non sono particolari trascurabili; certo Castro con le sue caratteristiche di centrocampista avanzato non sarebbe proprio il massimo in fase di contenimento o quando si devono stringere i denti per difendere un risultato.
Castro non ti scordare che doveva essere l' alter ego di Barrientos o di Gomez; non e' un centrocampista di contenimento,e anche se forte fisicamente e'piu' propenso ad occupare una posizione á ridosso delle punte con compiti di costruzione piuttosto che di contenimento.
 Al momento e' come la classica coperta corta....se aggiungi da un lato perdi dall'altro.
Per fare quello che dici tu devi avere tre centrali di difesa che ti garantiscono una solida cerniera difensiva, un centrocampo che applica il pressing alto e un possesso palla che si avvicini almeno un po' a quello del Barcellona.
Il problema del Catania credo che adesso sia il recupero totale atletico di Almiron,liberare un po' Marchese dal troppo lavoro che gli viene indicato di fare in difesa ed eliminare gli errori individuali di posizionamento quando veniamo attaccati.E appoi cu ioca ioca basta ca c'e'a paci...cu nappi nappi de cassatelli di Pasqua e...cu futti futti ca Diu pidduna a tutti  :-D  =D>
Guarda, pero' la lingua batte dove il dente duole...se penso che si e' perso a Bologna giocando una magnifica partita e...il modo ancor m'offende...siamo messi meglio dello scorso anno e in barba alle statistiche di Cantarutti  :-D, credo che dobbiamo solo sperare che la dea bendata non si volti piu' dall'altro lato.
Un abbraccio e            FOZZA CATANIA
« Ultima modifica: 05 Ottobre 2012, 11:14:31 pm da GPalermo1954 »
CATANIA USQUE AD FINEM

umastru

  • Visitatore
Re:CATANIA - Parma
« Risposta #20 il: 05 Ottobre 2012, 11:33:29 pm »

 
Per fare quello che dici tu devi avere tre centrali di difesa che ti garantiscono una solida cerniera difensiva, un centrocampo che applica il pressing alto e un possesso palla che si avvicini almeno un po' a quello del Barcellona.
Il problema del Catania credo che adesso sia il recupero totale atletico di Almiron,liberare un po' Marchese dal troppo lavoro che gli viene indicato di fare in difesa ed eliminare gli errori individuali di posizionamento quando veniamo attaccati.E appoi cu ioca ioca basta ca c'e'a paci...cu nappi nappi de cassatelli di Pasqua e...cu futti futti ca Diu pidduna a tutti  :-D  =D>
Guarda, pero' la lingua batte dove il dente duole...se penso che si e' perso a Bologna giocando una magnifica partita e...il modo ancor m'offende...siamo messi meglio dello scorso anno e in barba alle statistiche di Cantarutti  :-D, credo che dobbiamo solo sperare che la dea bendata non si volti piu' dall'altro lato.
Un abbraccio e            FOZZA CATANIA
Primo, Marchese sicuri che gioca? quella di domenica scorsa non mi è proprio sembrata una scelta tecnica.
Secondo, chi viene viene a catania, sono tutti convinti che il Pitu debba giocare a destra. Che poi lui abbia dimostrato con i fatti che è meglio  che stia dietro le punte, che accentrandosi apre delle praterie al buon Cipputi sempre sulla destra, questi soloni  continuano a considerarlo inrilevante. Misteri del calcio.
Terzo, io nostri difensori non saranno delle cime, commetterano un sacco di errori, ma di sicuro un Almiron che fà l'amico del giaguaro non gli aiuta. Voglio dire che in queste prime sei partite mentre l'attacco ha fatto il suo, la difesa ha commesso parecchi errori, ma il centrocampo in fase di copertura o di non possesso come si usa dire adesso è stato inguardabile, e questo c'è costato parecchi gol.
Speriamo che domenica Mastro Lindo alias Almiron cominci a carburare, se no continueranno ad essere volatili per diabetici.
"U Mastru"

Offline Giovanni (Roma)

  • Utente
  • *****
  • Post: 1947
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:CATANIA - Parma
« Risposta #21 il: 06 Ottobre 2012, 09:10:16 am »

 
Per fare quello che dici tu devi avere tre centrali di difesa che ti garantiscono una solida cerniera difensiva, un centrocampo che applica il pressing alto e un possesso palla che si avvicini almeno un po' a quello del Barcellona.
Il problema del Catania credo che adesso sia il recupero totale atletico di Almiron,liberare un po' Marchese dal troppo lavoro che gli viene indicato di fare in difesa ed eliminare gli errori individuali di posizionamento quando veniamo attaccati.E appoi cu ioca ioca basta ca c'e'a paci...cu nappi nappi de cassatelli di Pasqua e...cu futti futti ca Diu pidduna a tutti  :-D  =D>
Guarda, pero' la lingua batte dove il dente duole...se penso che si e' perso a Bologna giocando una magnifica partita e...il modo ancor m'offende...siamo messi meglio dello scorso anno e in barba alle statistiche di Cantarutti  :-D, credo che dobbiamo solo sperare che la dea bendata non si volti piu' dall'altro lato.
Un abbraccio e            FOZZA CATANIA
Primo, Marchese sicuri che gioca? quella di domenica scorsa non mi è proprio sembrata una scelta tecnica.
Secondo, chi viene viene a catania, sono tutti convinti che il Pitu debba giocare a destra. Che poi lui abbia dimostrato con i fatti che è meglio  che stia dietro le punte, che accentrandosi apre delle praterie al buon Cipputi sempre sulla destra, questi soloni  continuano a considerarlo inrilevante. Misteri del calcio.
Terzo, io nostri difensori non saranno delle cime, commetterano un sacco di errori, ma di sicuro un Almiron che fà l'amico del giaguaro non gli aiuta. Voglio dire che in queste prime sei partite mentre l'attacco ha fatto il suo, la difesa ha commesso parecchi errori, ma il centrocampo in fase di copertura o di non possesso come si usa dire adesso è stato inguardabile, e questo c'è costato parecchi gol.
Speriamo che domenica Mastro Lindo alias Almiron cominci a carburare, se no continueranno ad essere volatili per diabetici.
"U Mastru"

Mastru...chi fu Babbera e sciampagn ???

Mi sa che hai fatto un po di "caciara" con i quote... ::) ::) ::) ::) ::)
anche se condivido abbastanza quello che, per errore, quoti come detto da me!

Fozza Catania

umastru

  • Visitatore
Re:CATANIA - Parma
« Risposta #22 il: 06 Ottobre 2012, 03:28:25 pm »

 
Per fare quello che dici tu devi avere tre centrali di difesa che ti garantiscono una solida cerniera difensiva, un centrocampo che applica il pressing alto e un possesso palla che si avvicini almeno un po' a quello del Barcellona.
Il problema del Catania credo che adesso sia il recupero totale atletico di Almiron,liberare un po' Marchese dal troppo lavoro che gli viene indicato di fare in difesa ed eliminare gli errori individuali di posizionamento quando veniamo attaccati.E appoi cu ioca ioca basta ca c'e'a paci...cu nappi nappi de cassatelli di Pasqua e...cu futti futti ca Diu pidduna a tutti  :-D  =D>
Guarda, pero' la lingua batte dove il dente duole...se penso che si e' perso a Bologna giocando una magnifica partita e...il modo ancor m'offende...siamo messi meglio dello scorso anno e in barba alle statistiche di Cantarutti  :-D, credo che dobbiamo solo sperare che la dea bendata non si volti piu' dall'altro lato.
Un abbraccio e            FOZZA CATANIA
Primo, Marchese sicuri che gioca? quella di domenica scorsa non mi è proprio sembrata una scelta tecnica.
Secondo, chi viene viene a catania, sono tutti convinti che il Pitu debba giocare a destra. Che poi lui abbia dimostrato con i fatti che è meglio  che stia dietro le punte, che accentrandosi apre delle praterie al buon Cipputi sempre sulla destra, questi soloni  continuano a considerarlo inrilevante. Misteri del calcio.
Terzo, io nostri difensori non saranno delle cime, commetterano un sacco di errori, ma di sicuro un Almiron che fà l'amico del giaguaro non gli aiuta. Voglio dire che in queste prime sei partite mentre l'attacco ha fatto il suo, la difesa ha commesso parecchi errori, ma il centrocampo in fase di copertura o di non possesso come si usa dire adesso è stato inguardabile, e questo c'è costato parecchi gol.
Speriamo che domenica Mastro Lindo alias Almiron cominci a carburare, se no continueranno ad essere volatili per diabetici.
"U Mastru"

Mastru...chi fu Babbera e sciampagn ???

Mi sa che hai fatto un po di "caciara" con i quote... ::) ::) ::) ::) ::)
anche se condivido abbastanza quello che, per errore, quoti come detto da me!

Fozza Catania
Arneis! Colpa dell'arneis fù. Si vede proprio che è un vino inventato. ::) ::) ::)
"U Mastru"

Offline Catanisazzu

  • Utente
  • *****
  • Post: 1243
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:CATANIA - Parma
« Risposta #23 il: 06 Ottobre 2012, 07:58:15 pm »
Catanisazzu caro, cucinila comu voi ma e' sempri cucuzza...
In questo 4-3-1-2 chi avrebbe i compiti di copertura che mi garantisce Izco? E chi ancora avrebbe la rapidita' e il cambio di passo che ha Izco quando trasforma l'azione di difesa in azione di attacco? Vedi che non sono particolari trascurabili; certo Castro con le sue caratteristiche di centrocampista avanzato non sarebbe proprio il massimo in fase di contenimento o quando si devono stringere i denti per difendere un risultato.
Castro non ti scordare che doveva essere l' alter ego di Barrientos o di Gomez; non e' un centrocampista di contenimento,e anche se forte fisicamente e'piu' propenso ad occupare una posizione á ridosso delle punte con compiti di costruzione piuttosto che di contenimento.
 Al momento e' come la classica coperta corta....se aggiungi da un lato perdi dall'altro.
Per fare quello che dici tu devi avere tre centrali di difesa che ti garantiscono una solida cerniera difensiva, un centrocampo che applica il pressing alto e un possesso palla che si avvicini almeno un po' a quello del Barcellona.
Il problema del Catania credo che adesso sia il recupero totale atletico di Almiron,liberare un po' Marchese dal troppo lavoro che gli viene indicato di fare in difesa ed eliminare gli errori individuali di posizionamento quando veniamo attaccati.E appoi cu ioca ioca basta ca c'e'a paci...cu nappi nappi de cassatelli di Pasqua e...cu futti futti ca Diu pidduna a tutti  :-D  =D>
Guarda, pero' la lingua batte dove il dente duole...se penso che si e' perso a Bologna giocando una magnifica partita e...il modo ancor m'offende...siamo messi meglio dello scorso anno e in barba alle statistiche di Cantarutti  :-D, credo che dobbiamo solo sperare che la dea bendata non si volti piu' dall'altro lato.
Un abbraccio e            FOZZA CATANIA

Gippì, sulla "cucuzza" siamo d' accordo!
Certo che Izco "cuce" bene ed è propulsivo e propositivo, ma, è anche vero che in avanti difetta un po'...
non credo sia necessario avere 3 centrali, per schierare castro dall' inizio, credo che basterebbe non fare spingere i due esterni bassi (Alvarez e Marchese) oltre il centrocampèo, invece che cercare di arrivare quasi alla linea di fondo avversaria. Se analizziamo ciò che è accaduto nelle fasi in cui abbiamo preso gol, c' è quasi sempre disordine nellea nostra difesa, dopo aver spinto sulle fasce. O meglio, accade spesso.
La tranquillità che esprime una difesa a 4 dovrebbe essere data dal rispetto delle posizioni, cioè, lasciare alla linea d' attacco, Almiron, CAstro, Barrientos e Gomez e Bergessio, l' impostazione di finalizzazione, con Lodi un po' arretrato, cosa che normalmente fa.
Se i due sterni bassi (Alvarez e Marchese) spingono in avanti andando oltre, nella fase di ripiego, nel caso in cui attaccano gli avversari (e lo fanno sempre in modo veloce) vedi che c' è sempre confusione: chi prende chi e dove? e accade il pasticcio e prendiamo i gol sempre allo stesso modo (papere di Andujar a parte! ::)).

Con il Bologna, c' è stato un po' più di ordine che ha permesso di gestire,  molto meglio la fase offensiva, ma eravamo sotto, dovevamo allungare e, malgrado il Pitu in posizione più centrale e con tanter palle-gol, non siamo riusciti a riemergere.
Poi, cosa è successo davvero a Bologna, non riesco a spiegarlo, però credo, anche se è filosofia, che se ripetessimo 1000 volte quella partita, 999 volte la vinceremmo.
Come diceva il topo al toro...  "MMMMAAAA...", sono i misteri della vita! ::)
#STAMUAVVULANNU!

Offline GPalermo1954

  • Utente
  • *****
  • Post: 4187
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:CATANIA - Parma
« Risposta #24 il: 06 Ottobre 2012, 09:23:32 pm »
Catanisazzu...intanto,a parte le nostre elucubrazioni tecniche,per domenica formazione annunciata col rientro dal primo minuto del Papu Gomez e Bellusci a centro sinistra al posto di Bersani,ops.. volevo dire al posto dell' infortunato Spolli....infine, a proposito di Andujar, hai visto che papera ha fatto il suo omologo di ruolo argentino Romero,titolare della nazionale albiceleste, in Chievo-Samp.?  >:(  cosa di raraccilli cu lignu ruppa ruppa .E ancora c'e'qualcuno che insiste ca tiritera ca e' putteri di l' Aggintina...ma chi ianu putteri?

                   FOZZA CATANIA
CATANIA USQUE AD FINEM

Offline LUIS

  • Utente
  • ****
  • Post: 893
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:CATANIA - Parma
« Risposta #25 il: 06 Ottobre 2012, 10:18:11 pm »
... se si insisteranno su i vari alvarez, biagianti o qualche nome
a sorpresa (sciacca ?) si rischierà di brutto.
mi auguro che rolin sia in condizione e naturalmente che
giochi marchese.

Giocherà solo uno fra Rolin e Bellusci, più probabile il secondo, ancora l'uruguagio si perde l'avversario troppo facilmente.
Confermato pertanto Alvarez sulla destra che assicura (a turno con Marchese) anche una discreta spinta in avanti.
Sciacca non si è allenato, ma ti assicuro che è sempre fra i migliori per grinta, volontà e tecnica.



confermato alvarez ?
alvarez assicurerà una spinta in avanti, come dici tu ma in difesa è scarso infatti con montella nella prima parte di campionato quando era a catania non giocava mai.
sciacca non è cosa di serie A e neanche di serie b ed infatti il grosseto ce lo ha rimandato indietro.

Offline Papè Satàn

  • Utente
  • *****
  • Post: 1203
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:CATANIA - Parma
« Risposta #26 il: 07 Ottobre 2012, 10:32:39 am »
... se si insisteranno su i vari alvarez, biagianti o qualche nome
a sorpresa (sciacca ?) si rischierà di brutto.
mi auguro che rolin sia in condizione e naturalmente che
giochi marchese.

Giocherà solo uno fra Rolin e Bellusci, più probabile il secondo, ancora l'uruguagio si perde l'avversario troppo facilmente.
Confermato pertanto Alvarez sulla destra che assicura (a turno con Marchese) anche una discreta spinta in avanti.
Sciacca non si è allenato, ma ti assicuro che è sempre fra i migliori per grinta, volontà e tecnica.



confermato alvarez ?
alvarez assicurerà una spinta in avanti, come dici tu ma in difesa è scarso infatti con montella nella prima parte di campionato quando era a catania non giocava mai.
sciacca non è cosa di serie A e neanche di serie b ed infatti il grosseto ce lo ha rimandato indietro.


Alvarez, che c'entra Montella ? ... sai bene che giocava con la difesa a tre  8-)
Sciacca, al Grosseto 16 presenze ed 1 gol, spesso il migliore, altro che rimandare indietro  ::)
http://www.grossetosport.com/2012/04/23/varese-grosseto-le-pagelle-sciacca-migliore-dei-biancorossi/

Offline garreccio

  • Utente
  • *****
  • Post: 1807
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:CATANIA - Parma
« Risposta #27 il: 07 Ottobre 2012, 04:54:12 pm »
Gol al 2^ minuto: stupendo per costruzione corale e conclusione.
Poi il nulla.
Il Parma ha fatto la partita (o gliela abbiamo fatta fare, che è la stessa cosa...), pur non creando azioni particolarmente pericolose.
Mi piacerebbe vedere un secondo tempo più grintoso...

Offline garreccio

  • Utente
  • *****
  • Post: 1807
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:CATANIA - Parma
« Risposta #28 il: 07 Ottobre 2012, 05:01:04 pm »
Aggiungo: stadio oggi desolatamente semi-vuoto...8000 presenze al massimo.
Che tristezza.
Come ci si abitua subito a certe cose...

Offline garreccio

  • Utente
  • *****
  • Post: 1807
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:CATANIA - Parma
« Risposta #29 il: 07 Ottobre 2012, 05:59:44 pm »
Tre punti: ottimo.
11 punti in classifica: ancora più ottimo.
Bergessio: monumentale.
Barrientios: poesia (ma non ho capito la sua incassatura finale).
Castro: ha tante cose da dire e da fare. Diamogli tempo, ma certe cose non si possono sbagliare; proprio no...
Almiron: sta iniziando a carburare.

Questo è ciò che mi ha soddisfatto.
Per l'altro lato della medaglia, invece, ne parlo domani, a mente fredda.
Ed è un lato bello grande, almeno per me.