Autore Topic: Catania 2024/2025  (Letto 255 volte)

Offline garreccio

  • Utente
  • *****
  • Post: 1839
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Catania 2024/2025
« il: 27 Maggio 2024, 12:58:24 pm »
Ho letto stamattina di un interessamento per Pippo Inzaghi quale allenatore. Ma perchè dobbiamo continuare a farci del male??

Offline bua

  • Utente
  • *****
  • Post: 5541
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
    • http://cccatania46.altervista.org/
Re:Catania 2024/2025
« Risposta #1 il: 27 Maggio 2024, 04:02:31 pm »
Mi sembra troppo presto per parlarne, ne sentiremo di tutti i colori, questo thread rischia di diventare chilometrico.
Io mi godrò un po' di riposo e commenterò solo notizie ufficiali ;-)

Offline garreccio

  • Utente
  • *****
  • Post: 1839
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Catania 2024/2025
« Risposta #2 il: 03 Giugno 2024, 10:34:01 am »
Avellino e Benevento eliminate dai playoff: non una buonissima notizia, considerando che ce le ritroveremo entrambe nel campionato prossimo. Se si vorrà ambire alla promozione diretta bisognerà costruire una macchina perfetta.

Offline bua

  • Utente
  • *****
  • Post: 5541
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
    • http://cccatania46.altervista.org/
Re:Catania 2024/2025
« Risposta #3 il: 03 Giugno 2024, 01:02:57 pm »
Avellino e Benevento eliminate dai playoff: non una buonissima notizia, considerando che ce le ritroveremo entrambe nel campionato prossimo. Se si vorrà ambire alla promozione diretta bisognerà costruire una macchina perfetta.

Come ci hanno insegnato quest'ultimo e tanti campionati precedenti, questo vale sempre, tanto è vero le le squadre che hanno investito di più hanno fallito miseramente, mentre la Juve Stabia è stata promossa con ampio margine. Chi sbaglia meno vince.

Offline garreccio

  • Utente
  • *****
  • Post: 1839
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Catania 2024/2025
« Risposta #4 il: 10 Giugno 2024, 10:32:37 am »
Bene Daniele Faggiano come DS; uno che la categoria la conosce benissimo. Sono curioso di capire che tipo di mercato abbia in mente, sperando che prima del ritiro la squadra possa essere (quasi) al completo