Autore Topic: Palermo-Parma  (Letto 4951 volte)

Offline Templare

  • Utente
  • *****
  • Post: 8869
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Palermo-Parma
« Risposta #15 il: 07 Febbraio 2010, 11:47:28 pm »
( Templà ma dopo averlo visto in lacrime, chi ti vinni nostalgia di Guidolin.... :-D :-D :-D :-D)
salutamu.


 :-D :-D :-D :-D :-D
Esistono tre modi di approcciare l'antifascismo. Il primo è accettarne il disagio che emana e compatirlo. Il secondo è prenderlo inesorabilmente per il culo. Il terzo modo é quello cosiddetto "geometrico", perché prevede l'utilizzo della squadra.

Offline Sergio

  • Utente
  • *****
  • Post: 4918
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Palermo-Parma
« Risposta #16 il: 08 Febbraio 2010, 10:59:41 am »
Segna Simplicio!!!!!! Le lacrime dopo il gol dicono tutto!!!

Quel "tutto", avrei gradito se l'argomentassi. Ma al di la di quella specie di calcio di rigore in quei 10 minuti non è che abbia fatto chissa che, anche se bisogna riconoscere che il tempo era ridottissimo. Immaginati cosa sarebbe accaduto se avesse calciato alle stelle: apriti cielo! Comunque quelle lacrime per me non vogliono dire assolutamente nulla, quella palla l'avrebbe messa dentro anche Tanino Troja se fosse stato in campo. Per esprimere un giudizio più reale, inappellabile, aspetto test più impegnativi, magari quando capiterà l'occasione di aver bisogno di lui.

"alla fine ha scelto di rimanere al Palermo!!!!" 8-) 8-)
E chi siemu tutti scemi?? >:( >:(
8 MARZO 415 d. C. IPAZIA DI ALESSANDRIA, MARTIRE LAICA DEL PENSIERO SCIENTIFICO

Offline Sergio

  • Utente
  • *****
  • Post: 4918
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Palermo-Parma
« Risposta #17 il: 08 Febbraio 2010, 11:05:43 am »
Avevo iniziato,  a seguire la partita sperando che vincesse il Palermo solo per motivazioni contingenti :-D:  l Parma con 29 punti e' , anche se un po' utopisticamente, ancora teoricamente raggiungibile dal Catania.
Alla fine, ho tifato Palermo, con ancor piu' convinzione: il punto rubacchiato con un gol cosi' macroscopicamente irregolare, sarebbe stato premio troppo grosso per i parmensi. Complimenti ai cugini!

Il Parma è in caduta libera, mentre là sotto, le squadre fanno punti quasi ogni settimana. Vedo spacciato il Siena, nei guai seri la Lazio (Ballardini non c'entra nulla a mio avviso) e in salute Catania e Udinese, una squadra, quest'ultima, che non s'arrende mai! Sarà una bella lotta sino all fine.
Grazie per i complimenti e in bocca al lupo anche alla tua squadra. ;-)
8 MARZO 415 d. C. IPAZIA DI ALESSANDRIA, MARTIRE LAICA DEL PENSIERO SCIENTIFICO

Offline Sergio

  • Utente
  • *****
  • Post: 4918
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Palermo-Parma
« Risposta #18 il: 08 Febbraio 2010, 11:09:14 am »
( Templà ma dopo averlo visto in lacrime, chi ti vinni nostalgia di Guidolin.... :-D :-D :-D :-D)

Il bello di quest'allenatore è che puntualmente, arrivati a un certo punto del campionato, cambia sport e si da al jumping ::) ::)
8 MARZO 415 d. C. IPAZIA DI ALESSANDRIA, MARTIRE LAICA DEL PENSIERO SCIENTIFICO

Offline ENZO

  • Utente
  • *****
  • Post: 2428
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Palermo-Parma
« Risposta #19 il: 08 Febbraio 2010, 12:01:04 pm »
Segna Simplicio!!!!!! Le lacrime dopo il gol dicono tutto!!!

Quel "tutto", avrei gradito se l'argomentassi. .......

Ovviamente era riferito alla sua situazione contrattuale e, come a mia impressione, la volontà di andar via da PALERMO controvoglia, come mi sembra di leggere anche tra le righe nell'intervista al suo procuratore.

Aggiungo pure che  se fosse vera la cifra proposta dal PALERMO di un triennale di 900.000 € all'anno (come riferisce il suo procuratore), allora giustifico ancor di più il comportamento della società, perchè diciamolo francamente, alla sua età quest'ingaggio sembra più un regalo per quello che ha fatto, che una nota di merito!!!

L'unica cosa che posso far constatare al momento è che alcuni giocatori sono andati via da PALERMO con un posto in Nazionale o quasi, e adesso stanno o rischiano di stare in panchina nella loro squadra. Stessa cosa vale per un allenatore che fin quando era a PALERMO sembrava lo volesse il Real Madrid, e oggi invece non vale un "fico secco"!!!  :-D :-D :-D

Saluti
Enzo
PS: CHI FANNU FARI I PICCIULI!!!!!  :^(  :^(  :^(
Ciao a Tutti e................. FORZA PALERMOOOOOOO
LA  CAPITALE DEL CALCIO SICILIANO

Offline occasionale rosanero

  • Utente
  • *****
  • Post: 3596
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Palermo-Parma
« Risposta #20 il: 08 Febbraio 2010, 12:44:02 pm »
premessa: Rossi è uno dei primi 5 allenatori d'Italia.........però....così come ha sbagliato a Bari ieri ha sbagliato infatti dopo i primi 10 minuti del secondo tempo andava fatto qualcosa anche perchè Bresciano era stato un atta..........e noi soffrivamo a centrocampo......quindi molto prima il cambio Simplicio per Bresciano.

Guidolin piangeva? Pure quando vedevo il Parma che non è una squadretta difendersi a 5 fino al ns goal!!!

Due parole su Pastore...........non appena questo impara:

a dare la palla ed inserisi in area
a coprire di più
a capire quando nascondere la palla in dribling da applausi e quando liberarsi della palla subito..........

.........diventerà un grandissimo!!!
Previsione se fa un altro anno a Palermo è assai!!!

Offline ENZO

  • Utente
  • *****
  • Post: 2428
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Palermo-Parma
« Risposta #21 il: 08 Febbraio 2010, 12:54:06 pm »
Due parole su Pastore...........non appena questo impara:

a dare la palla ed inserisi in area
a coprire di più
a capire quando nascondere la palla in dribling da applausi e quando liberarsi della palla subito..........

.........diventerà un grandissimo!!!
Previsione se fa un altro anno a Palermo è assai!!!


Speriamo che impari a poco a poco, perchè se impara subito, già a giugno qualche grande squadra si presenta con 40-50 milioni d'euro sul piatto e io già mi immagino gli occhi di Zamparini come quelli di Zio Paperone!!!!  ::) ::) ::)

Saluti
Enzo
PS: guardiamo anche il lavoro che fà Bresciano quando Balzaretti spinge in avanti, non è cosa da poco!!!
Ciao a Tutti e................. FORZA PALERMOOOOOOO
LA  CAPITALE DEL CALCIO SICILIANO

Offline Fantadrum

  • Utente
  • *****
  • Post: 2457
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Palermo-Parma
« Risposta #22 il: 08 Febbraio 2010, 04:05:03 pm »
Sarà...

ma il primo tempo ho visto un palermo rannicchiato nella propria metà campo, con i tre là davanti in linea che a turno tornavano per prendersi i lanci lunghi provenienti dalla metà campo del Palermo. Di gioco neanche l'ombra (ma era il 4312 scintillante??  :-\). Al contrario, il Parma doveva essere pressato nella propria metà campo (come ha fatto il Catania che gli ha rifilato senza problemi tre goals)...
Un Palermo che nel primo tempo ha quindi subito il pressing del Parma...e si è affidato solo alla velocità dell'attacco più che al gioco...fasce inesistenti (anche perché coperte), regista(i) assente... :-\ :-\

Un Palermo che ha trovato il goals su calcio piazzato...da quel momento in poi si é vista una partita diversa e dopo l'irregolare goal del Parma finalmente un Palermo che spostava il baricentro in avanti e giocava palla a terra un calcio più che decente contro una squadra abbastanza scarsa.

Insomma, credevo di vedere una corazzata spumeggiante invece ho visto un modulo "palla fai tu attaccante veloce" condito in salsa  "vorrei giocare sulle fasce ma non posso".

Offline Templare

  • Utente
  • *****
  • Post: 8869
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Palermo-Parma
« Risposta #23 il: 08 Febbraio 2010, 05:45:11 pm »
Insomma, credevo di vedere una corazzata spumeggiante invece ho visto un modulo "palla fai tu attaccante veloce" condito in salsa  "vorrei giocare sulle fasce ma non posso".

Ma penso che comunque dovremmo farcela a salvarci. Per il gioco il prossimo anno chiamiamo Zenga.
Esistono tre modi di approcciare l'antifascismo. Il primo è accettarne il disagio che emana e compatirlo. Il secondo è prenderlo inesorabilmente per il culo. Il terzo modo é quello cosiddetto "geometrico", perché prevede l'utilizzo della squadra.

Offline Fantadrum

  • Utente
  • *****
  • Post: 2457
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Palermo-Parma
« Risposta #24 il: 08 Febbraio 2010, 07:55:17 pm »
Insomma, credevo di vedere una corazzata spumeggiante invece ho visto un modulo "palla fai tu attaccante veloce" condito in salsa  "vorrei giocare sulle fasce ma non posso".

Ma penso che comunque dovremmo farcela a salvarci. Per il gioco il prossimo anno chiamiamo Zenga.

ti quoto templare!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Sì, il Palermo dovrebbe farcela a salvarsi...in ogni caso mi sembra che il modulo palla fai tu (copyright yourself) sia ancora in voga...magari con la variante "palla fai tu sulle fasce"  ;-) ;-)
« Ultima modifica: 08 Febbraio 2010, 08:14:18 pm da Fantadrum »

Offline Templare

  • Utente
  • *****
  • Post: 8869
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Palermo-Parma
« Risposta #25 il: 08 Febbraio 2010, 11:46:26 pm »
Insomma, credevo di vedere una corazzata spumeggiante invece ho visto un modulo "palla fai tu attaccante veloce" condito in salsa  "vorrei giocare sulle fasce ma non posso".

Ma penso che comunque dovremmo farcela a salvarci. Per il gioco il prossimo anno chiamiamo Zenga.

ti quoto templare!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! Sì, il Palermo dovrebbe farcela a salvarsi...in ogni caso mi sembra che il modulo palla fai tu (copyright yourself) sia ancora in voga...magari con la variante "palla fai tu sulle fasce"  ;-) ;-)

Come no, in voghissima! Ma con tutte le partite del ciclo Rossi proprio per quella peggiore dovevi essere schiffarato e taliaritilla?  :-D :-D :-D

Se il Palermo giocasse sempre come contro Milan, Napoli e Fiorentina vinceremmo tutte le partite. Sorry, that's impossible.
Esistono tre modi di approcciare l'antifascismo. Il primo è accettarne il disagio che emana e compatirlo. Il secondo è prenderlo inesorabilmente per il culo. Il terzo modo é quello cosiddetto "geometrico", perché prevede l'utilizzo della squadra.

Offline Sergio

  • Utente
  • *****
  • Post: 4918
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Palermo-Parma
« Risposta #26 il: 09 Febbraio 2010, 12:06:49 am »
ma il primo tempo ho visto un palermo rannicchiato nella propria metà campo, con i tre là davanti in linea che a turno tornavano per prendersi i lanci lunghi provenienti dalla metà campo del Palermo. Di gioco neanche l'ombra (ma era il 4312 scintillante??  :-\). Al contrario, il Parma doveva essere pressato nella propria metà campo (come ha fatto il Catania che gli ha rifilato senza problemi tre goals)...

Beh, c’è da dire che in ogni partita per giocare bene bisogna essere in due e le squadre di Guidolin non sono certo indicate per fare spettacolo, specie quando incontrano avversari di caratura più tecnica. A Catania probabilmente era convinto di giocarsi la partita, un po’ di manovra s’è vista e la squadra rossazzurra ha potuto affondare.  A Palermo invece è venuto lo Scantulin che conoscevamo già, tanto è vero che scampoli di battaglia a viso aperto si sono visti solo dopo il gol di Cavani e sino al pareggio parmense.
Visto che il sabato pomeriggio non hai altro da fare, sabato prossimo, sempre alle 18 c’è Roma Palermo. Lì sicuramente ti divertirai di più. ;-) ::)
8 MARZO 415 d. C. IPAZIA DI ALESSANDRIA, MARTIRE LAICA DEL PENSIERO SCIENTIFICO

Offline Fantadrum

  • Utente
  • *****
  • Post: 2457
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Palermo-Parma
« Risposta #27 il: 09 Febbraio 2010, 10:22:50 am »
ma il primo tempo ho visto un palermo rannicchiato nella propria metà campo, con i tre là davanti in linea che a turno tornavano per prendersi i lanci lunghi provenienti dalla metà campo del Palermo. Di gioco neanche l'ombra (ma era il 4312 scintillante??  :-\). Al contrario, il Parma doveva essere pressato nella propria metà campo (come ha fatto il Catania che gli ha rifilato senza problemi tre goals)...

Beh, c’è da dire che in ogni partita per giocare bene bisogna essere in due e le squadre di Guidolin non sono certo indicate per fare spettacolo, specie quando incontrano avversari di caratura più tecnica. A Catania probabilmente era convinto di giocarsi la partita, un po’ di manovra s’è vista e la squadra rossazzurra ha potuto affondare.  A Palermo invece è venuto lo Scantulin che conoscevamo già, tanto è vero che scampoli di battaglia a viso aperto si sono visti solo dopo il gol di Cavani e sino al pareggio parmense.
Visto che il sabato pomeriggio non hai altro da fare, sabato prossimo, sempre alle 18 c’è Roma Palermo. Lì sicuramente ti divertirai di più. ;-) ::)

Magari Sabato sarò stato sfortunato...però...

io penso che con il centrocampo a 3 e il trequartista centrale si debbano avere due cose: due terzini forti che spingano e che sostengano il centrocampo-trequarti, e un regista tra i tre di centrocampo (non il trequartista). Sabato Guidolin ha bloccato le fasce del Palermo con il centrocampo a 5, il Palermo non aveva Liverani (che bene o male é l'unico regista della squadra) ed ha attuato, nel primo tempo, un discreto pressing sui centrocampisti (e difensori) del Palermo. Il risultato del povero-gioco, più che nella giornata non brillantissima, a me sembra dettato da queste scelte tattiche, perchè il Palermo, privo di un regista che ragionasse a centrocampo, con le fasce bloccate, ha dovuto cominciare a lanciare palloni lunghi. Anche perché, magari mi sbaglio, ma a me é sembrato che Pastore abbia giocato in linea con i due d'attacco, non rinc.ulando  a prendere il pallone (da trequartista), ma facendo a turno con gli altri 2 attaccanti.

E' proprio per queste considerazioni che, parlando in generale, la Juve sta fallendo. Ha scelto di giocare col trequartista centrale, ma non ha un regista di ruolo a centrocampo (Melo é poco più di un mediano), ed ha i terzini scarsetti e non capaci di fare qul grande lavoro che dovrebbero fare. Una squadra costruita male destinata a vivacchiare. Diverso il discorso della Lazio con De Silvestri e Kolarov...ma là i problemi sono altri, innanzi tutto l'accantonamento del regista Ledesma.

Ovviamente, mie modeste opinioni  ;-)...

In ogni caso, in bocca al lupo per la partita con la Roma (che contro la Fiorentina avrebbe dovuto stra-perdere!)

Offline Templare

  • Utente
  • *****
  • Post: 8869
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Palermo-Parma
« Risposta #28 il: 09 Febbraio 2010, 12:29:10 pm »
Fantadrum, secondo me Sergio ha ragione: per giocare a calcio bisogna essere in due e Guidolin sabato é venuto a fare le barricate. Aggiungici la mancanza di Liverani, un attacco leggero (contro i muri Budan può essere l'ariete giusto) ed il gran vento che ha imperversato per tutto l'incontro e ti accorgi che magari hai beccato la settimana sbagliata.

Ciao!
Esistono tre modi di approcciare l'antifascismo. Il primo è accettarne il disagio che emana e compatirlo. Il secondo è prenderlo inesorabilmente per il culo. Il terzo modo é quello cosiddetto "geometrico", perché prevede l'utilizzo della squadra.

Offline Sergio

  • Utente
  • *****
  • Post: 4918
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Palermo-Parma
« Risposta #29 il: 09 Febbraio 2010, 01:11:36 pm »

Sabato Guidolin ha bloccato le fasce del Palermo con il centrocampo a 5, il Palermo non aveva Liverani (che bene o male é l'unico regista della squadra) ed ha attuato, nel primo tempo, un discreto pressing sui centrocampisti (e difensori) del Palermo. Il risultato del povero-gioco, più che nella giornata non brillantissima, a me sembra dettato da queste scelte tattiche, perchè il Palermo, privo di un regista che ragionasse a centrocampo, con le fasce bloccate, ha dovuto cominciare a lanciare palloni lunghi.
Mi sembra che ti sia risposto da solo. L’assenza di Liverani, il maggior ispiratore di manovra rosanero, e il 3-5-2 del Parma hanno fatto si che non venisse fuori una bella gara sul piano dello spettacolo. Penso che però siano stati apprezzabili quei 10 minuti di gioco in cui il Palermo era in vantaggio (e le maglie della squadra guidoliniana s’erano aperte) che gli assolo di Pastore che quando ha la palla tra i piedi e un paio di metri di spazio riesce a “infiammare” la folla coi suoi splendidi giochetti.
8 MARZO 415 d. C. IPAZIA DI ALESSANDRIA, MARTIRE LAICA DEL PENSIERO SCIENTIFICO