Autore Topic: MICCOLI capitano del fango!!!  (Letto 3927 volte)

Offline MALATO PO CATANIA

  • Utente
  • ****
  • Post: 941
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
MICCOLI capitano del fango!!!
« il: 22 Giugno 2013, 01:08:20 pm »

Offline marco-69

  • Utente
  • *****
  • Post: 2541
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:MICCOLI capitano del fango!!!
« Risposta #1 il: 22 Giugno 2013, 01:54:50 pm »
"Non giudicare, se non vuoi essere giudicato.."

Luca 6, 27-38..

Lasciamo che la legge faccia il suo corso..

Altro non so dire.. :^(

Offline occasionale rosanero

  • Utente
  • *****
  • Post: 3596
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:MICCOLI capitano del fango!!!
« Risposta #2 il: 22 Giugno 2013, 04:40:07 pm »
Se quanto sta emergendo sarà confermato dal prosieguo dell'indagine.....non potrò pensare che Miccoli è stato un grande calciatore ma un uomo molto piccolo.

In ogni caso le' intercettazioni sono quelle......e già senza aspettare le sentenza posso dire a Miccoli  "U fangu si tu e du gran cur nutu ri Lauricella".




Offline GASPARE

  • Utente
  • *****
  • Post: 4455
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:MICCOLI capitano del fango!!!
« Risposta #3 il: 22 Giugno 2013, 07:15:04 pm »
...purtroppo fino a quando si utilizzeranno sto sconcio di intercettazioni che danno modo al metodo Travaglio di infangare persone perbene come il Nano del Salento, di cui nulla di penalmente rilevante ancora è emerso, l'Italia è a rischio...

 8D


Marco...o frati...perdonami: ma chi min.kia c'entra u Vangelo!? ...carta canta , nel caso di specie...e non è la prima volta, finemula cu stu moderatismo!  8-)
Noli offendere patriam Agathae, quia ultrix iniuriarum est

Offline Sergio

  • Utente
  • *****
  • Post: 4923
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:MICCOLI capitano del fango!!!
« Risposta #4 il: 22 Giugno 2013, 10:14:58 pm »
Incosciente ed irresponsabile! Mi importa poco dei suoi "apprezzamenti" su Falcone, parole, secondo me, sfuggite via dalla sua bocca più che per ostentare una bieca forma d'adulazione verso il suo amico che per mera convinzione. Quello che invece mi preme sapere è se lui abbia goduto di alcuni vantaggi o profitti vari da queste sue scomode amicizie. Davvero incredibile e inspiegabile per un uomo della sua posizione. La magistratura farà il suo corso ed emetterà le sentenze che riterrà più opportune. Ne pagherà le conseguenze. A me, tifoso, piace ricordare il Miccoli calciatore.
8 MARZO 415 d. C. IPAZIA DI ALESSANDRIA, MARTIRE LAICA DEL PENSIERO SCIENTIFICO

Offline marcopa

  • Utente
  • ****
  • Post: 803
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:MICCOLI capitano del fango!!!
« Risposta #5 il: 22 Giugno 2013, 11:13:29 pm »
E' triste come il giocatore più forte della storia del Palermo e che ha legato indissolubilmente il suo nome alla società rosanero ed alla città abbia legami stretti con soggetti mafiosi...
Come se non bastasse la nomina che abbiamo in giro per il mondo dove quando dici che vieni da Palermo ti fanno la classica equazione Palermo = mafia. questa notizia non farà altro che rafforzare questo concetto nelle menti di queste persone ignoranti...

Un appunto per l'onorevole Alfano:

http://www.mediagol.it/articolo.asp?idNotizia=234030

quando dice che i tifosi che inneggiavano a miccoli hanno mentalità mafiosa offende me e gran parte dei palermitani onesti che sono contro la mafia e che comunque ha salutato il miccoli calciatore alla sua ultima partita al Palermo.
Chi ha inneggiato a miccoli lo ha fatto per le sue gesta sul campo e per quello che ha dato al Palermo calcio e non per le sue amicizie o per quello che combinava fuori dal campo!!!!
dopo il giornalista l'onorevole, che italietta...

miccoli grande campione sul campo PICCOLISSIMO uomo nella vita...

LA MAFIA E' UNA MONTAGNA DI MERDA!!!

Offline GASPARE

  • Utente
  • *****
  • Post: 4455
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:MICCOLI capitano del fango!!!
« Risposta #6 il: 23 Giugno 2013, 10:00:53 am »

Come se non bastasse la nomina che abbiamo in giro per il mondo dove quando dici che vieni da Palermo ti fanno la classica equazione Palermo = mafia. questa notizia non farà altro che rafforzare questo concetto nelle menti di queste persone ignoranti...

 8-) ...nooooo, dai...la colpa è dei magistrati, dei giornalisti alla Lirio Abate o Saverio Lodato (guarda caso amichetti del diffamatore Travaglio!) e dei vari professionisti dell'antimafia, tipo Orlando, che chissà che interesse hanno ad infangare questa terra dove la mafia è solo una loro invenzione...
Miccoli così come Schifani...o Miccichè...galantuomini vittime della cultura del sospetto! Dai  8D

Un appunto per l'onorevole Alfano:

http://www.mediagol.it/articolo.asp?idNotizia=234030

quando dice che i tifosi che inneggiavano a miccoli hanno mentalità mafiosa offende me e gran parte dei palermitani onesti che sono contro la mafia e che comunque ha salutato il miccoli calciatore alla sua ultima partita al Palermo.
Chi ha inneggiato a miccoli lo ha fatto per le sue gesta sul campo e per quello che ha dato al Palermo calcio e non per le sue amicizie o per quello che combinava fuori dal campo!!!!
dopo il giornalista l'onorevole, che italietta...

miccoli grande campione sul campo PICCOLISSIMO uomo nella vita...

LA MAFIA E' UNA MONTAGNA DI ***!!!

Scusami Marco...non voglio fare il difensore d'ufficio di Sonia Alfano che non ne ha bisogno. La sua storia parla sola.
Però in quest'articolo non parla di tutti i tifosi rosanero, ma di una parte...quelli che sapevano... 8-)

Ora, amico mio, tu ed io non siamo della provincia autonoma di Bolzano...io sono di Catania...tu di Palermo...cerchiamo di non prendere in giro la nostra e l'altrui intelligenza...
Le cronache da tempo ci informano di tentativi d'infiltrazione mafiose nel Palermo calcio e delle frequentazioni, diciamo così, spericolate del Nano del Salento...così come sappiamo che, sia a Palermo quanto a Catania, non tutti i tifosi, soprattutto nelle curve, non sono interessati alla maglia ed alle sole gesta sportive del singolo calciatore... 8-)

E dai, su!

Ciao
Noli offendere patriam Agathae, quia ultrix iniuriarum est

Offline GPalermo1954

  • Utente
  • *****
  • Post: 4187
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:MICCOLI capitano del fango!!!
« Risposta #7 il: 23 Giugno 2013, 04:10:54 pm »

In ogni caso le' intercettazioni sono quelle......e già senza aspettare le sentenza posso dire a Miccoli  "U fangu si tu e du gran cur nutu ri Lauricella".
  :-D....per me é 'ntoppulu di mmedda che galleggia nel fango delle fogne palermitane...
Palermo é la cittá di Falcone e Borsellino, mentre invece non lo é di Miccoli e di Lauricella... 
CATANIA USQUE AD FINEM

Offline marcopa

  • Utente
  • ****
  • Post: 803
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:MICCOLI capitano del fango!!!
« Risposta #8 il: 23 Giugno 2013, 04:38:23 pm »
Gaspare qua nessuno difende miccoli, io difendo quella parte di tifosi che durante l'ultima partita in casa hanno salutato in buona fede e ed esclusivamente per quello che aveva fatto in campo miccoli. Senza creare collegamenti del tipo visto che miccoli ha amicizie mafiose tutti coloro che hanno tifato per miccoli sono mafiosi... cosa che hanno fatto sia giornalisti che politici.
poi  è anche vero che in mezzo a tutta quella gente che era presente in curva c'è anche chi ha contatti con la malavita   ma li in mezzo ci sono anche tanti ragazzini che vedevano miccoli come idolo calcistico e basta.
Altro fattore fino alla partita incriminata si sapeva che miccoli aveva un certo tipo di amicizie ma ancora non erano uscite le intercettazioni dove diceva quelle porc.ate contro Falcone e non era neanche iscritto nel registro degli indagati cosa che è avvenuta successivamente.  Se queste notizie si fossero sapute prima penso che in quella partita tutto (o gran parte) lo stadio e tutta Palermo avrebbe condannato miccoli.
miccoli con il suo comportamento ha cancellato quanto di buono fatto in ambito sportivo e mi dispiace solo che ormai  il suo nome fa parte della storia del Palermo calcio!!!

Offline Sergio

  • Utente
  • *****
  • Post: 4923
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:MICCOLI capitano del fango!!!
« Risposta #9 il: 23 Giugno 2013, 06:51:37 pm »
Gaspare qua nessuno difende miccoli, io difendo quella parte di tifosi che durante l'ultima partita in casa hanno salutato in buona fede e ed esclusivamente per quello che aveva fatto in campo miccoli.

E qui si rischia di aprire un ampio vialone che non si sa fin dove andrà a finire.
La parte di tifoseria che ha applaudito Miccoli: tra i tanti che hanno la possibilità di condurre una vita corretta, ligi alle leggi, c’è ne sono tantissimi invece dimenticati dallo stato. E che se non fosse, faccio solo un esempio, che migliaia di persone hanno il vizietto della cannabis, puscher e piccoli spacciatori con il loro “sporco” lavoro hanno la possibilità di portare qualcosa a tavola mentre diversamente potrebbero scartare tra i rifiuti di Bellolampo. Emblematico il film denuncia “ragazzi fuori” di una ventina di anni fa, quanto sia difficile per migliaia di persone in una città come Palermo, cercare di vivere in maniera onesta senza rischiare di morire di fame. Palermo, forse più di ogni altra città, è quella che presenta migliaia di persone che di prima mattina sono già in strada per inventarsi qualcosa da fare per racimolare qualche euro e di contro, dall’altro lato della barricata, ce ne sono tanti altri, addetti alla gestione della cosa pubblica (rappresentanti dello stato), che si ingrassano con mazzette e tangenti vari, soldi destinati ai più bisognosi .
E’ di pochi giorni fa la notizia di assessori regionali finiti in manette (la vicenda CIAPI) perché si sono pappati 15 milioni di euro in viaggi, vacanze di lusso, escort e quant’altro, soldi che servivano per dare lavoro a 1500 giovani siciliani (chissà quanti tra quelli che hanno applaudito Miccoli?!). E questi “signori" sono quelli che rappresentano (avrebbero dovuto rappresentare) lo stato. Quindi piano a sparare nel mucchio perché a me fa più schifo un impiegato pubblico che vive di tangenti e corruzione che il venditore di frutta abusivo con la lapa all’angolo della strada a cui la finanza sta sequestrando tutta la merce esposta.
Ora con ciò non voglio dire che la mafia è un modello da seguire, spero di non essere frainteso. Dico solo che lo stato italiano, quello per cui Falcone ha immolato la sua vita, è troppo spesso rappresentato da personaggi indegni che operano per l’uno (lo stato, la collettività) ma alche per l’altro (la mafia stessa, appunto!). Quindi la levata di scudi anche contro chi è vittima di questi corrotti, potrebbe anche apparire inopportuna se non si ricordano certe deprecabili situazioni.
8 MARZO 415 d. C. IPAZIA DI ALESSANDRIA, MARTIRE LAICA DEL PENSIERO SCIENTIFICO

Offline occasionale rosanero

  • Utente
  • *****
  • Post: 3596
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:MICCOLI capitano del fango!!!
« Risposta #10 il: 23 Giugno 2013, 11:50:01 pm »
Signori io la butto li e parlo con quelli che hanno seguito tutte le partite del Palermo soprattutto allo stadio........

Ma a nessuno, in questo campionato, viene in mente un episodio, diciamo due, nei quali Miccoli si divora i Goal ed il Palermo perde??????

Bene auguriamoci di no, ma uno che frequenta quel cesso di persone, parassiti succhia denaro, credete che sia stato nelle condizioni di dire no ad un tentativo di condizionamento di risultato al fine di far lucrare gli scommettitori amici??

Signori speriamo di no ma io il dubbio su due partite lo ho.....se fosse così facciamo un "firrione" in serie C.

p.s. Sergio...Tu sminuisci le frasi di Miccoli le cose gravi sono altre? Io come glielo conto a mio figlio che in quarta elementare legge il libro  "Per questo mi chiamo Giovanni" (bellissimo leggetelo) che il suo mito, il capitano...andava in giro canticchiando quel fango di Falcone ?
Questo stro nzone ha fatto un danno immane a tutti i ragazzetti rosanero che avevano creduto in lui...........

ps2: Ho elementi per dire che devo cacciare il buon Aronica...presto presto!!




Offline Sergio

  • Utente
  • *****
  • Post: 4923
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:MICCOLI capitano del fango!!!
« Risposta #11 il: 24 Giugno 2013, 12:19:40 am »
p.s. Sergio...Tu sminuisci le frasi di Miccoli le cose gravi sono altre?

Ma perchè è una frase estrapolata da una conversazione privata via telefono e bisogna considerare pure chi era il suo interlocutore. Certamente è criticabile e condannabile ma mi sembra che nei giudizi si stia procedendo come se quello che ha detto l'avesse detto in pubblica piazza o in diretta televisiva. Trovo invece molto grave la prima parte della tua riflessione. Se Miccoli si fosse venduto le partite, per via della responsabilità oggettiva rischiamo di pagare un conto salatissimo. Spero davvero che si faccia piena luce su tutto.
8 MARZO 415 d. C. IPAZIA DI ALESSANDRIA, MARTIRE LAICA DEL PENSIERO SCIENTIFICO

Offline occasionale rosanero

  • Utente
  • *****
  • Post: 3596
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:MICCOLI capitano del fango!!!
« Risposta #12 il: 24 Giugno 2013, 09:49:05 am »
Sulle intercettazione c'e' poco di discutere......fra l'altro carpite in momenti diversi....mostrano una certa attitudine a parlare in un certo modo.

Offline GASPARE

  • Utente
  • *****
  • Post: 4455
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:MICCOLI capitano del fango!!!
« Risposta #13 il: 24 Giugno 2013, 10:26:15 am »
E qui si rischia di aprire un ampio vialone che non si sa fin dove andrà a finire.
La parte di tifoseria che ha applaudito Miccoli: tra i tanti che hanno la possibilità di condurre una vita corretta, ligi alle leggi, c’è ne sono tantissimi invece dimenticati dallo stato. E che se non fosse, faccio solo un esempio, che migliaia di persone hanno il vizietto della cannabis, puscher e piccoli spacciatori con il loro “sporco” lavoro hanno la possibilità di portare qualcosa a tavola mentre diversamente potrebbero scartare tra i rifiuti di Bellolampo. Emblematico il film denuncia “ragazzi fuori” di una ventina di anni fa, quanto sia difficile per migliaia di persone in una città come Palermo, cercare di vivere in maniera onesta senza rischiare di morire di fame. Palermo, forse più di ogni altra città, è quella che presenta migliaia di persone che di prima mattina sono già in strada per inventarsi qualcosa da fare per racimolare qualche euro e di contro, dall’altro lato della barricata, ce ne sono tanti altri, addetti alla gestione della cosa pubblica (rappresentanti dello stato), che si ingrassano con mazzette e tangenti vari, soldi destinati ai più bisognosi .
E’ di pochi giorni fa la notizia di assessori regionali finiti in manette (la vicenda CIAPI) perché si sono pappati 15 milioni di euro in viaggi, vacanze di lusso, escort e quant’altro, soldi che servivano per dare lavoro a 1500 giovani siciliani (chissà quanti tra quelli che hanno applaudito Miccoli?!). E questi “signori" sono quelli che rappresentano (avrebbero dovuto rappresentare) lo stato. Quindi piano a sparare nel mucchio perché a me fa più schifo un impiegato pubblico che vive di tangenti e corruzione che il venditore di frutta abusivo con la lapa all’angolo della strada a cui la finanza sta sequestrando tutta la merce esposta.
Ora con ciò non voglio dire che la mafia è un modello da seguire, spero di non essere frainteso. Dico solo che lo stato italiano, quello per cui Falcone ha immolato la sua vita, è troppo spesso rappresentato da personaggi indegni che operano per l’uno (lo stato, la collettività) ma alche per l’altro (la mafia stessa, appunto!). Quindi la levata di scudi anche contro chi è vittima di questi corrotti, potrebbe anche apparire inopportuna se non si ricordano certe deprecabili situazioni.

Sergio...le categorie da te menzionate sono carnefici e vittime al tempo stesso...perchè per 30 denari si sono venduti a quella politica che da almeno un cinquantennio ha avuto, ed ha, tutto l'interesse a mantenere questo stato di degrado, perchè crea consenso e voti...

Tanto a Palermo, quanto a Catania...

Il funzionario a cui fai riferimento...spesso è stato messo lì dalla politica, se non, addirittura, si mette lui stesso in politica...per poi prendere i voti di coloro, tra cui lo stesso ambulante abusivo, che si lasciano comprare per qualche busta della spesa, qualche buono benzina o qualche decina di euro...gli stessi che, invece di seguire fino in fondo Giuda, si lamentano pure: "su tutti uguali"..."si mangiunu i sooddi!"

Io credo, invece, che per uscire da questo circolo vizioso, bisognerebbe, ognuno di noi nel nostro piccolo, ritrovare il piacere dell'onestà (sarà utopia...pazienza!)...smetterla anche con certe piccole furbizie, perchè chi è causa del suo mal deve piangere solo se stesso...di ritrovare quel giusto senso del "bene comune" inteso come collettività e non come "l'importante sto bene io e a me famigghia degli altri minni fu.ttu!

Mettere a frutto concretamente il messaggio, magari con qualche ipocrita commemorazione in meno, che ci hanno lasciato grandi uomini come Falcone o Borsellino...quest'ultimo in particolare quando ci ammoniva di non aspettare l'intervento della magistratrura per capire chi frequentare o meno...e, mi permetto di aggiungere, non aspettare che quel funzionario, quel politico o quel giornalista, facciano la fine dei due magistrati, infangandoli in vita con vili insinuazioni, prima di capire di essere davanti a persone oneste e capaci...

La rivoluzione più difficile è quella su noi stessi...

Ciao
Noli offendere patriam Agathae, quia ultrix iniuriarum est

Offline occasionale rosanero

  • Utente
  • *****
  • Post: 3596
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:MICCOLI capitano del fango!!!
« Risposta #14 il: 24 Giugno 2013, 06:20:36 pm »
Quoto al 180%.......un cugghiunimu va!!