Autore Topic: Acireale-Catania  (Letto 408 volte)

Offline Aldo

  • Utente
  • *****
  • Post: 3908
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Acireale-Catania
« il: 05 Aprile 2023, 02:58:34 pm »
Bontà loro a poco più di 24 ore dallo svolgimento della gara ci fanno sapere che la partita si giocherà sul campo di Aci Sant’Antonio.

Aspetto con curiosità di conoscere quale corbelleria avrà escogitato Sua Eccellenza Illustrissima il Prefetto di Catania sulla modalità di vendita dei biglietti.

Ricordiamo.
Senza alcun motivo logico, le due squadre si incontrano, mediamente, una volta ogni trent’anni, quindi ogni tre generazioni di tifosi, senza alcun precedente di scontri, con due comunità che frequentano gli stessi luoghi ed utilizzano gli stessi servizi, vietò la vendita dei biglietti, non solo ai residenti di Acireale, località in cui già vivono molti catanesi, ma anche a quelli residenti nei comuni di Aci Sant’Antonio, Aci Bonaccorsi, Aci Castello e qualche altro Aci che non ricordo oggetto da decenni di una fortissima immigrazione di catanesi, per il mercato edilizio più abbordabile rispetto a quello del capoluogo.

Aspetto con curiosità le notizie sulla vendita dei biglietti, augurando di tutto cuore a S.E. I’ll.Ma di non essere mei nominata Prefetto di Roma, Milano, Genova, Torino, Verona, Firenze dove tra le tifoserie delle squadre della stessa città o di comuni limitrofi esistono rivalità vere e non inventate di sana pianta, ed anche accese, eppure ogni anno si incontrano regolarmente anche due, se non tre volte l’anno. Perché mentre qui il suo comportamento pilatesco, per non usare termini più forti, è passato sotto silenzio perché abbiamo una classe sia politica che dirigente da quinto mondo, da quelle altre parti verrebbe destituita dall’incarico entro 24 ore. Perché chi è retribuito per assumersi delle responsabilità, quando è il momento deve esercitarle. È il suo mestiere, non rifuggire da esse.

Quanto alla partita, andiamo a timbrare la quint’ultima pratica.

FOZZA CATANIA!
« Ultima modifica: 05 Aprile 2023, 03:15:19 pm da Aldo »
Melior de cinere surgo! ❤️💙❤️💙

Offline garreccio

  • Utente
  • *****
  • Post: 1793
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Acireale-Catania
« Risposta #1 il: 06 Aprile 2023, 01:15:06 pm »
Leggo nel noto post acitano a firma Testa etc come la partita "valga un campionato" (per loro).
Mentre per il sottoscritto vale meno che zero: ma sono l'unico a cui non gliene frega una beata mazza? chiedo per un amico.

Offline Giovanni (Roma)

  • Utente
  • *****
  • Post: 1937
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Acireale-Catania
« Risposta #2 il: 06 Aprile 2023, 03:16:59 pm »
Personalmente come una qualsiasi partita di campionato...e anche se abbiamo già festeggiato la promozione, mi piace che si vinca!

Fozza Catania

Offline Aldo

  • Utente
  • *****
  • Post: 3908
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Acireale-Catania
« Risposta #3 il: 06 Aprile 2023, 10:03:23 pm »
Pratica archiviata, con molti non titolari e con il minimo sforzo. Come era prevedibile.

Alla luce del comportamento del pochissimo pubblico acese presente nel piccolo impianto risultano ancora più incomprensibili le limitazioni all’acquisto dei biglietti poste in essere sia per questa partita che per quella dell’andata.

Mi ha molto stupito la collocazione dello staff dirigenziale e dei giocatori della squadra ospite in una tribunetta scoperta. Cosa mai vista in nessun altro stadio al mondo. Complimenti per la signorilità ed il senso di ospitalità della dirigenza acese.

Bene. Andiamo avanti.

FOZZA CATANIA!

Melior de cinere surgo! ❤️💙❤️💙

Offline bua

  • Utente
  • *****
  • Post: 5488
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
    • http://cccatania46.altervista.org/
Re:Acireale-Catania
« Risposta #4 il: 07 Aprile 2023, 08:58:16 am »
Grottesco e assurdo imporre limitazioni a una gara fra squadre di comuni limitrofi, nei quali è impossibile distinguere le tifoserie, per una rissa di trent'anni fa, forse l'episodio più rilevante nel curriculum di Papadopulo...
Bella vittoria, viste le condizioni sfavorevoli, in primis il campo, ma mi è piaciuto che Ferraro abbia sottolineato che non esistono alibi. Ero preoccupato perché l'unica sconfitta stagionale è arrivata nell'unica gara senza i tifosi al seguito.
L'Acireale ha fatto quello che ha potuto, comunque non sono queste le partite per cercare punti salvezza. Peccato che tante siciliane siano coinvolte nella lotta per non retrocedere, d'altra parte è un girone a maggioranza siculo.
Ora speriamo di mantenere la giusta concentrazione durante la sosta per chiudere la stagione in bellezza consolidando uan mentalità vincente.