Autore Topic: Mercato del Palermo  (Letto 8446 volte)

Offline Templare

  • Utente
  • *****
  • Post: 8847
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Mercato del Palermo
« il: 14 Gennaio 2012, 01:16:48 am »
Apro un topic che non vuole essere solo limitato all'oggetto del titolo, ma anche di prospettiva.

Sono arrivati Vazquez, Mehmeti e oggi Viviano. Acquisti molto diversi fra di loro, perchè i primi due sono le classiche operazioni degli ultimi due anni di Zamparini, giocatori stranieri, tutti da verificare in Italia, ma accompagnati da buone referenze.

Viviano invece va in controtendenza. Vero è che è reduce da un infortunio serio e quindi in attesa di rilancio, ma è anche vero che prima dello stop era dietro a Buffon nelle gerarchie della Nazionale ed è anche costato cinque milioni la metà e quasi un milione il suo ingaggio.

Chiaramente Zamparini nemmeno lo aveva acquistato e già parlava di "prossimo portiere dell'Inter fra due anni", quindi anche lui viene visto come una potenziale buona plusvalenza, ma secondo me si impongono un paio di ragionamenti.

Togliamoci innanzitutto il dente malato: piuttosto che prendere Tzorvas, trovarsi per mesi con quattro portieri, promuovere e poi bocciare Benussi, sarebbe stato più semplice adeguare il contratto a Sirigu che avrebbe voluto una cifra sicuramente non superiore a quella concessa a Viviano. Questo per dire, una volta per tutte, che il tetto ingaggi del Palermo è un falso problema, le risorse per aumentare qualcosa si troverebbero facilmente evitando tutte queste cervellotiche e spesso contrastanti operazioni di mercato, evitando di comprare e stipendiare dieci Simon all'anno, evitando di tesserare e poi esonerare cinque allenatori in un anno solare...

Andiamo al quid che stuzzica pensieri positivi: Viviano non serviva quest'anno, sia Benussi che il sacrificato (troppo velocemente) Tzorvas in una squadra senza particolari obiettivi ci stanno di lusso. Posso azzardare (magari troppo ottimisticamente) che Viviano possa essere il primo vero rinforzo per la prossima stagione? Che magari qualche ragionamento se lo sia fatto anche Zamparini, capendo che non sempre potrà avere la fortuna di ritrovarsi contemporaneamente con una squadra mediocre in un campionato ridicolo come quest'anno?

Io mi accontenterei di rivedere lo Zamparini di un paio di anni fa, che metta un buon allenatore alla guida della squadra e che non allestisca una rosa fatta soltanto di scommesse, anche costose, ma sempre giovani e dall'esito incerto. Sarebbe già un buon risultato.

Fine delle ipotesi. Adesso rimane sempre la necessità di sistemare qualcosa nell'immediato, per evitare pericolose derive verso il basso...

Aspettiamo.
Esistono tre modi di approcciare l'antifascismo. Il primo è accettarne il disagio che emana e compatirlo. Il secondo è prenderlo inesorabilmente per il culo. Il terzo modo é quello cosiddetto "geometrico", perché prevede l'utilizzo della squadra.

Offline Sergio

  • Utente
  • *****
  • Post: 4918
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Mercato del Palermo
« Risposta #1 il: 14 Gennaio 2012, 07:03:04 am »
Dico la mia: operazione che non ha nè testa, nè piede, vista nell'ottica del rinforzamento della squadra. E magari Zamparini lo ha anche detto (e benussi lo ha pure capito) che piuttosto che un rinforzo, Viviano è una plusvalenza. Benussi sin qui si era comportato benissimo, si era accomodato in panchina attendendo silenziosamente il suo turno, si è fatto trovare prontissimo quando è dovuto scendere in campo. Nulla da dire sul sulla bontà del suo operato. Qualcuno storce il naso sul primo gol del Catania ma secondo me lì c'era solo da alzarsi in piedi ed applaudire Lodi per il gesto balistico.
Domenica chi para?
Benussi? Stato d'animo a pezzi ma può essere anche che punto nell'orgoglio metta ancora più impegno e si faccia la sua decorosa partita.
Para Viviano? Provate a immaginare se dovessimo perdere la partita per qualche sua mezza papera...! Povero Zamparini, farebbe bene a sparire da Palermo per un bel po'.
Di Viviano io mi ricordo quando era stato preso a pallonate qui a Palermo: Pastore, Ilicic, Pinilla e Bacinovic gli abbiamo fatto gol da tutti i lati. E sicuramente quelli erano altri tempi.
Chiudo questo post augurando a Benussi tutto il bene possibile e immaginabile. Di certo non meritava questo trattamento. Zamparini ancora una volta dimostra parecchie lacune nei rapporti umani coi suoi sottoposti. Gli è bastato vedere un bel gruzzolo di euro ad appena qualche anno di distanza e non ha esistato a calpestare la dignità e la correttezza di chi lavora alle sue dipendenze. Shefè!
8 MARZO 415 d. C. IPAZIA DI ALESSANDRIA, MARTIRE LAICA DEL PENSIERO SCIENTIFICO

Offline Templare

  • Utente
  • *****
  • Post: 8847
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Mercato del Palermo
« Risposta #2 il: 14 Gennaio 2012, 09:51:51 am »
Dico la mia: operazione che non ha nè testa, nè piede, vista nell'ottica del rinforzamento della squadra. E magari Zamparini lo ha anche detto (e benussi lo ha pure capito) che piuttosto che un rinforzo, Viviano è una plusvalenza. Benussi sin qui si era comportato benissimo, si era accomodato in panchina attendendo silenziosamente il suo turno, si è fatto trovare prontissimo quando è dovuto scendere in campo. Nulla da dire sul sulla bontà del suo operato. Qualcuno storce il naso sul primo gol del Catania ma secondo me lì c'era solo da alzarsi in piedi ed applaudire Lodi per il gesto balistico.
Domenica chi para?
Benussi? Stato d'animo a pezzi ma può essere anche che punto nell'orgoglio metta ancora più impegno e si faccia la sua decorosa partita.
Para Viviano? Provate a immaginare se dovessimo perdere la partita per qualche sua mezza papera...! Povero Zamparini, farebbe bene a sparire da Palermo per un bel po'.
Di Viviano io mi ricordo quando era stato preso a pallonate qui a Palermo: Pastore, Ilicic, Pinilla e Bacinovic gli abbiamo fatto gol da tutti i lati. E sicuramente quelli erano altri tempi.
Chiudo questo post augurando a Benussi tutto il bene possibile e immaginabile. Di certo non meritava questo trattamento. Zamparini ancora una volta dimostra parecchie lacune nei rapporti umani coi suoi sottoposti. Gli è bastato vedere un bel gruzzolo di euro ad appena qualche anno di distanza e non ha esistato a calpestare la dignità e la correttezza di chi lavora alle sue dipendenze. Shefè!

OK, questo è l'aspetto negativo e la penso esattamente come te. Forse sono io che cerco di trovare, per disperazione (calcistica naturalmente), qualcosa di positivo da questa operazione? Il mercato da qui al 31 ci dirà se quella di Viviano è soltanto un'operazione finanziaria, come avviene da almeno due anni a questa parte o se invece c'è un minimo di inversione di tendenza e si vogliono mettere dei capisaldi nell'undici titolare, ancorché limitati da breve scadenza  ::) per provare almeno a stare un gradino più su delle tante squadrette che fino ad ieri ci vedevano col binocolo...
Esistono tre modi di approcciare l'antifascismo. Il primo è accettarne il disagio che emana e compatirlo. Il secondo è prenderlo inesorabilmente per il culo. Il terzo modo é quello cosiddetto "geometrico", perché prevede l'utilizzo della squadra.

Offline alex10103

  • Utente
  • *****
  • Post: 2112
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Mercato del Palermo
« Risposta #3 il: 14 Gennaio 2012, 02:34:21 pm »
Templare,
a parte il tuo ragionamento peraltro giusto, io dico: ma con tutti i problemi che la squadra ha, proprio u purteri avianu a pigghiari?
E qui la penso esattamente come Sergio anche perchè, ripeto, i problemi sono altri, non certo il portiere.

Ciao

Offline alex10103

  • Utente
  • *****
  • Post: 2112
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Mercato del Palermo
« Risposta #4 il: 16 Gennaio 2012, 06:38:24 pm »
Coraggio ragazzi,
per il Palermo è quasi fatta affinchè arrivi nientepopodimeno che Donati.
Si, proprio lui, quello del Bari, protetto da Mutti, così come lo è Alvarez, anche lui proveniente dal Bari.
Quindi, riepilogando: Mutti-Donati-Alvarez = Bari = Serie B

Ciao

Offline Sergio

  • Utente
  • *****
  • Post: 4918
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Mercato del Palermo
« Risposta #5 il: 17 Gennaio 2012, 12:08:29 am »
Intanto il Bologna coglie un pareggio a Napoli ma meritava ampiamente di vincere. Altro segno che il problema cardine della nostra squadra non è l'allenatore (almeno relativamente a Pioli) e chissà che risultati sarebbero sortiti a Palermo se fosse stato lasciato LIBERO, come accade in tutte le società italiane, di giocare il calcio che più aggrada invece di praticare sempre e comunque quella difesa a tre imposta da Zampa. Per la verità anche stasera Pioli ha giocato con la difesa a 3 ma credo sia solo perchè il Napoli sfrutta molto le fasce. E un conto è farlo quando giochi col Napoli e un conto è farla quando giochi contro il Tuhn. Questo per dire che non ci sarà giocatore e non ci sarà nemmeno allenatore che possano risolvere i mali del Palermo senza che Zamparini non la pianti di fare il "fo tutto io."
8 MARZO 415 d. C. IPAZIA DI ALESSANDRIA, MARTIRE LAICA DEL PENSIERO SCIENTIFICO

Offline Templare

  • Utente
  • *****
  • Post: 8847
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Mercato del Palermo
« Risposta #6 il: 17 Gennaio 2012, 12:12:37 am »
Donati non sarebbe nemmeno malaccio, almeno quello che mi ricordo io. Il problema è che lui, come Palombo, Rios o Rigoni, non è un regista. Boh.
Esistono tre modi di approcciare l'antifascismo. Il primo è accettarne il disagio che emana e compatirlo. Il secondo è prenderlo inesorabilmente per il culo. Il terzo modo é quello cosiddetto "geometrico", perché prevede l'utilizzo della squadra.

Offline Sergio

  • Utente
  • *****
  • Post: 4918
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Mercato del Palermo
« Risposta #7 il: 17 Gennaio 2012, 12:26:10 am »
Mantovani mi è parso meglio di Cetto e di Munoz. E si parla di cederlo ::)
Una punta centrale che non sia un vecchio elefante (tipo Amaurì) si può avere? E magari anche un centrocampista di spinta, così torneremo brevemente nella colonna sinistra della classifica (Zampa permettendo). ;-)
8 MARZO 415 d. C. IPAZIA DI ALESSANDRIA, MARTIRE LAICA DEL PENSIERO SCIENTIFICO

Offline occasionale rosanero

  • Utente
  • *****
  • Post: 3596
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Mercato del Palermo
« Risposta #8 il: 17 Gennaio 2012, 10:23:54 am »
Parala il Ds del Bari:

Lo sapete, a Bari nessuno è incedibile e indispensabile. Donati per quanto sia il capitano di questa squadra ed abbia dimostrato grande attaccamento alla maglia, a mio modo di vedere, finora non ha mai fatto la differenza sul campo – ha dichiarato Angelozzi – poi è chiaro si può parlare del suo ruolo all’interno della spogliatoio, ed è chiaro che tutti riconosciamo che lui è una figura importante però noi abbiamo preso Romizi che può garantirci ugualmente la qualità che serve al nostro centrocampo. Palermo? Non c’è niente di sicuro, ma la nostra linea la conoscete ed è sempre la stessa. Davanti ad un’offerta non avremmo problemi a lasciare partire nessuno, Donati compreso”.

Oooooooooooottimo ora si che stiamo prendendo un calciatore che cambierà il volto del centrocampo del Palermo!!!

Offline alex10103

  • Utente
  • *****
  • Post: 2112
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Mercato del Palermo
« Risposta #9 il: 17 Gennaio 2012, 03:48:32 pm »
Donati non sarebbe nemmeno malaccio, almeno quello che mi ricordo io. Il problema è che lui, come Palombo, Rios o Rigoni, non è un regista. Boh.
Appunto

Offline alex10103

  • Utente
  • *****
  • Post: 2112
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Mercato del Palermo
« Risposta #10 il: 17 Gennaio 2012, 03:49:49 pm »
Oooooooooooottimo ora si che stiamo prendendo un calciatore che cambierà il volto del centrocampo del Palermo!!!
Appunto anche lì.

Ciao

Offline Sergio

  • Utente
  • *****
  • Post: 4918
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Mercato del Palermo
« Risposta #11 il: 17 Gennaio 2012, 09:44:32 pm »
Scambio tra Palermo e Fiorentina: Cerci per Bacinovic. Se si farà, ci perderemo di sicuro.
8 MARZO 415 d. C. IPAZIA DI ALESSANDRIA, MARTIRE LAICA DEL PENSIERO SCIENTIFICO

Offline Templare

  • Utente
  • *****
  • Post: 8847
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Mercato del Palermo
« Risposta #12 il: 17 Gennaio 2012, 11:23:29 pm »
Scambio tra Palermo e Fiorentina: Cerci per Bacinovic. Se si farà, ci perderemo di sicuro.

Non si farà (fortunatamente direi), perchè Cerci non ne vuole sapere di venire a Palermo. Pare siano gli effetti collaterali delle min.chia.te zampariniane degli ultimi anni. Pacienza.
Esistono tre modi di approcciare l'antifascismo. Il primo è accettarne il disagio che emana e compatirlo. Il secondo è prenderlo inesorabilmente per il culo. Il terzo modo é quello cosiddetto "geometrico", perché prevede l'utilizzo della squadra.

Offline alex10103

  • Utente
  • *****
  • Post: 2112
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Mercato del Palermo
« Risposta #13 il: 18 Gennaio 2012, 01:14:39 pm »
In compenso è quasi fatta per il fortissimo trequartista Flores!
Ovviamente classe 94 ed ovviamente proveniente dal sudamerica.
Ormai ci rinuncio.

Ciao

Offline Templare

  • Utente
  • *****
  • Post: 8847
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Mercato del Palermo
« Risposta #14 il: 18 Gennaio 2012, 04:41:31 pm »
http://www.mediagol.it/articolo.asp?idNotizia=209582

Se non è una boutade io firmerei subito...
Esistono tre modi di approcciare l'antifascismo. Il primo è accettarne il disagio che emana e compatirlo. Il secondo è prenderlo inesorabilmente per il culo. Il terzo modo é quello cosiddetto "geometrico", perché prevede l'utilizzo della squadra.