LaSiciliaweb > Calcio siciliano

Palermo ( o quello che ne rimane) - Catanzaro

<< < (2/2)

Sergio:
Ci sono alcune foto sul web che immortalano il momento in cui Corini ed i giocatori venivano fin sotto la curva nord a prendersi "i complimenti" per la prestazione offerta. E vedendo queste foto ho scritto questa roba qui (preambolo doveroso altrimenti non si capisce).

Non ho scritto molto dopo questa ennesima disfatta perché dal punto di vista emotivo, relativamente alla mia squadra del cuore, sono totalmente scarico. A stento riesco a leggere cosa scrivono gli altri e in alcuni casi ho letto soltanto il titolo o solo le prime righe. Non ce la faccio per ora. La foto di questo post è molto triste ma ce n’è un'altra in giro per il web presa più da vicino, dove si vedono i volti, molto tirati, dei giocatori, disposti attorno a Corini, tutti con le facce smunte, dismesse, quasi funeree, foto che mi hanno colpito particolarmente. Allo stadio non ci feci tanto caso, non li seguivo, ero preso da altri pensieri. Ma vedendo questa foto, che fa il paio con quella da me testè descritta, mi chiedo, e sono qui a chiedere anche a voi, ma perché ci sono anche i giocatori lì sotto la curva, a umiliarsi ed a chiedere scusa? Tutti noi che auspichiamo quanto prima l’allontanamento di questo allenatore, siamo perfettamente consapevoli che con una nuova conduzione tecnica, con un allenatore più esperto, più preparato, più sociale, più empatico, ma soprattutto più “del mestiere”, questa squadra, con questi giocatori, sicuramente darebbe un rendimento molto più elevato, altrimenti non avrebbe senso cambiare. Se le prestazioni sono indecenti a causa di un allenatore che non li sa gestire, non sa assegnare loro i compiti in relazione al proprio ruolo ed alle loro capacità e pertanto non funziona nulla nell’organizzazione del gioco, poverissimo di idee illuminanti e vincenti ma ricchissimo di confusione e disordine, perché ci stanno anche i giocatori lì sotto a umiliarsi ed a chiedere scusa? Perché non è venuto solo Corini a implorare perdono, e genuflettersi, per una serie perpetua e inarrestabile di mortificazioni intollerabili che ci stanno facendo vergognare oltre ogni lecita misura e ci lasciano quel profondo senso di tristezza e di sconsolata rassegnazione per tutta la settimana? Perché dobbiamo tollerare che Corini arrogantemente condivida le sue (esclusivamente sue) colpe con i giocatori quasi voler spartire con gli altri il proprio esclusivo fallimento e quindi apparire meno responsabile di quanto effettivamente sia?

Templare:
Secondo alcuni, letti sui social, il risultato sportivo per ora sarebbe secondario ed il CFG starebbe puntando tutto sul costruire prima un'immagine ad ampio raggio (Dua Lipa, la foto con la giocatrice di C femminile con le nuove scarpe Puma e cosi' via), in modo da poi vendere un prodotto competitivo sul mercato globale. Non so se ridere o piangere. Di sicuro, il solo fatto di potere supporre una cosa del genere, che non do per scontato sia frutto di fantasia, la dice lunga sull'epoca buia che stiamo vivendo e sul mondo che lasceremo ai nostri nipoti.

Il calcio alla fine e' un aspetto della nostra societa', una societa' che, tranne poche maledette eroiche sacche, e' basata sull'apparenza, su un linguaggio unico, su religioni che vanno adeguate ai tempi e altre che nascono dal nulla, come il culto della scienza professato negli ultimi anni (Io credo nella Scienza e' stato un leit-motiv in era pandinfluenzale). Contano piu' i click che i gol e Corini, da questo punto di vista, rappresenterebbe una garanzia assoluta per evitare rischi e potere pensare di invertire priorita' stabilite dall'alto.

L'illogicita' della condotta del CFG sarebbe quindi spiegabile in questi termini. Fantascienzahh? O puo' esserci qualcosa di vero? Certamente il risultato sportivo non sembra essere all'apice della loro politica. Staremo a vedere. Al limite, almeno per me che vivo in territorio nemico, il noiosissimo cricket puo' essere un decente sostituto del Palermo attuale.

ENZO:
Salutamu !!!
Ieri sono andato a trovare mia figlia che studia all'università di Parma.
Passando dallo stadio mia figlia mi ha detto se venivo domenica prossima per la partita e io gli ho risposto: "non me la sento di accucchiare questo trunzu di malafiura" !!!

Ecco in quella frase ci stà tutto il mio sentimento per il momento attuale.
Ho visto poche partite di recente, e quindi mi sono fidato dalle osservazioni dei tifosi sul web  e su questo forum.
Ma ho visto la partita contro il catanzaro e devo dire che il mio pensiero è anche peggio di quelli che ho letto, e l'unica soluzione adesso è il cambio dell'allenatore e non vedo come la proprietà non se ne accorga.
Comunque, fortunatamente, per impegni superiori, non vedrò la prossima partita neanche in tv, e questo mi dispiace molto, perchè approfittando della presenza di mia figlia avrei cambiato gli impegni e passato una domenica di relax assieme a mia figlia che portai piccola allo stadio a Palermo tanti anni fa (Palermo-Sampdoria 3-0).

Speriamo che il CFG rinsavisca !!!

Saluti a tutti
Vicè

Templare:

--- Citazione da: ENZO - 03 Dicembre 2023, 08:25:52 pm ---mia figlia che portai piccola allo stadio a Palermo tanti anni fa (Palermo-Sampdoria 3-0).

--- Termina citazione ---

E dopo la partita ci conoscemmo. C'era pure mio figlio, insensibile al calcio, ma appassionatissimo di ghiaccioli all'arancia. :-D

ENZO:

--- Citazione da: Templare - 03 Dicembre 2023, 08:42:02 pm ---
--- Citazione da: ENZO - 03 Dicembre 2023, 08:25:52 pm ---mia figlia che portai piccola allo stadio a Palermo tanti anni fa (Palermo-Sampdoria 3-0).

--- Termina citazione ---

E dopo la partita ci conoscemmo. C'era pure mio figlio, insensibile al calcio, ma appassionatissimo di ghiaccioli all'arancia. :-D

--- Termina citazione ---

Ricordo benissimo !!!
C'era anche Sergio e Fabrizio (che si è perso).
Speriamo di rivederci ancora una volta.
Saluti

Navigazione

[0] Indice dei post

[*] Pagina precedente

Vai alla versione completa