Autore Topic: Facciamo il punto sulla situazione  (Letto 5167 volte)

Offline cataniapiu'

  • Utente
  • ***
  • Post: 207
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Facciamo il punto sulla situazione
« Risposta #15 il: 13 Marzo 2007, 09:29:27 pm »
Grande GASPARE =D> =D>...bentornato di cuore. Questo forum ha bisogno di gente come te. Francamente era divenuto così noioso e popolato da autolesionisti ad oltranza!

Per non parlare poi dei perbenisti come U Missinisi. Che fa il maestrino di morale con tutti, si permette di di sputare sentenze gratuite. Dimostrando solo quello che in verità è: un provocatore di professione con argomentazioni di un qualunquismo penoso.

Quando a questo tizio verranno a dire che è mafioso perchè siciliano, si deve stare zitto e calarsi le corna.
Ma poi chi ca...spita l'ha chiamato in causa? Chi gli ha chiesto l'opinione? Ma perchè non si fa gli affari suoi?
E se siamo così Spakkiosi perchè ci da tutta questa confidenza? ma perchè non se ne va a scrivere le sue bambinate altrove?

Ma che razza di individui! >:(

E tre!!!!!!!!!! Tre sono gli spacchiosi, che fin'ora ho contato! Aspetto con ansia l'avvento del prossimo..... !

Ah, c'è un'altro bue che dice all'asino ***!

Siete e rimarrete sempre e solo Catanesi!

FOZZA MISSINA!
[/quote]

No ascoltami tu stai meglio nei panni del "BUE" le corna ti donano. =D> =D> =D>

Offline ivan

  • Utente
  • *****
  • Post: 1365
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Facciamo il punto sulla situazione
« Risposta #16 il: 13 Marzo 2007, 09:30:19 pm »
Citazione da: U MISSINISI
Eccolo quà!!!!!!!!! Lo SPACCHIOSO catanese di turno a cui tutto è concesso, pure insultare, (facendosi forza dell'anonimato).
Non cambierete MAI...........
Siete la rovina del calcio italiano. La gente come te andrebbe emarginata dai Catanesi seri........
Ah..... dimenticavo.... grazie!

Non mi risulta che tu quando vomiti con livore i tuoi insulti metta nome e cognome.
La rovina sono i provocatori come te, che sei entrato in questo forum solo
per esprimere odio e rancore, sembrerebbe che tua moglie ti abbia fatto le corna con qualche catanese, se così non è smettila di continuare a sparare c.zzate e se hai un po' di sale in zucca cerca di far  prevalere la ragione sull'odio.

Bella questa.... "U BOI CI DICI O SCECCU CUNNUTU".........

Complimenti i "SPACCHIUSI"  sunnu dui ora..........

 =D> =D> =D> =D>

FOZZA MISSINA.


Mah !! io pensavo di fare una battuta, invece mi sa che ho proprio colpito nel segno.

Offline U MISSINISI

  • Utente
  • ***
  • Post: 184
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Facciamo il punto sulla situazione
« Risposta #17 il: 13 Marzo 2007, 09:42:16 pm »
Citazione da: U MISSINISI
Eccolo quà!!!!!!!!! Lo SPACCHIOSO catanese di turno a cui tutto è concesso, pure insultare, (facendosi forza dell'anonimato).
Non cambierete MAI...........
Siete la rovina del calcio italiano. La gente come te andrebbe emarginata dai Catanesi seri........
Ah..... dimenticavo.... grazie!

Non mi risulta che tu quando vomiti con livore i tuoi insulti metta nome e cognome.
La rovina sono i provocatori come te, che sei entrato in questo forum solo
per esprimere odio e rancore, sembrerebbe che tua moglie ti abbia fatto le corna con qualche catanese, se così non è smettila di continuare a sparare c.zzate e se hai un po' di sale in zucca cerca di far  prevalere la ragione sull'odio.

Bella questa.... "U BOI CI DICI O SCECCU CUNNUTU".........

Complimenti i "SPACCHIUSI"  sunnu dui ora..........

 =D> =D> =D> =D>

FOZZA MISSINA.


Mah !! io pensavo di fare una battuta, invece mi sa che ho proprio colpito nel segno.

Ma quale battuta! Hai proprio colpito nel segno......... Pensa che l'ho beccata in Via delle Finanze, la dove la maggior parte delle catanesi professa un nobile mestiere....... e mi sono incacchiato!
Ma ormai è acqua passata, se messa in proprio ed io l'ho perdonata. ;-) ;-) ;-)

Mi dicia sempri me nonnu: " RICODDITI CHI U PUTIARU BANNIA SEMPRI CHIDDU CHI AVI".

Ciao ciao ragazzini.....

Prendetela con filosofia......... ma prendetela!

FOZZA MISSINA.
Reggio Calabria? Un piccolo paese aspromontano.....

I'm Nino68...................

Offline ivan

  • Utente
  • *****
  • Post: 1365
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Facciamo il punto sulla situazione
« Risposta #18 il: 13 Marzo 2007, 10:14:41 pm »
Aggiornati, ormai ci sono solo immigrate, a parte qualcuna proveniente da Messina, come tu hai ricordato, tutto il resto proviene da Senegal, Nigeria, Santodomingo e altri paesi latinoamericani, prodotto indigeno non se ne vede più, quindi ti consiglio di imparare qualche lingua, preferibilmente lo spagnolo, se vuoi continuare a fare il mestiere che traspare dal tuo post.

sonar

  • Visitatore
Re: Facciamo il punto sulla situazione
« Risposta #19 il: 13 Marzo 2007, 10:36:48 pm »
 "Ma ormai è acqua passata, se messa in proprio ed io l'ho perdonata."

Quindi sei consapevole! ........ne prendiamo atto.

Citazione
Quando a questo tizio verranno a dire che è mafioso perchè siciliano, si deve stare zitto e calarsi le corna.
Citazione

Ecco, quello che non mi spiego, è come faceva a saperlo Mauro Spina. ;-)
  

Offline U MISSINISI

  • Utente
  • ***
  • Post: 184
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Facciamo il punto sulla situazione
« Risposta #20 il: 13 Marzo 2007, 11:34:21 pm »
"Ma ormai è acqua passata, se messa in proprio ed io l'ho perdonata."

Quindi sei consapevole! ........ne prendiamo atto.

Citazione
Quando a questo tizio verranno a dire che è mafioso perchè siciliano, si deve stare zitto e calarsi le corna.
Citazione

Ecco, quello che non mi spiego, è come faceva a saperlo Mauro Spina. ;-)


ECCOLO........ Il quarto SPACCHIOSO......... saresti dovuto essere il primo della lista, ma comunque l'importante è esserci!!!!

Ma certo che ne sono consapevole, CARO COLLEGA di sventura, tutto ci divide, la cultura, le radici, la fede sportiva..... ma una cosa ci accomuna...... il mestiere delle nostre donne (Mauro Spina compreso).

Ivan....... ma sei proprio un mandrillone, un martello pneumatico! Tutte le conosci!
Ragazzo mio prendi precauzioni con queste donnacce, ci sono tante malattie in giro...... e soprattutto non sperperare tutta la paghetta settimanale! :-)) :-)) :-)) :-))

Ciao bimbi, succonlavita!!!!!!!

FOZZA MISSINA.
Reggio Calabria? Un piccolo paese aspromontano.....

I'm Nino68...................

Offline joselito

  • Utente
  • ***
  • Post: 290
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Facciamo il punto sulla situazione
« Risposta #21 il: 14 Marzo 2007, 09:57:13 am »
..e dopo tutto vi siete dati un pò del cornuto un pò del magnaccia..a cos'altro sarebbe servito un forum sul calcio siciliano? Purtroppo però noto che la vera sfida del tifo catanese non è stata colta. Vi siete autoassolti troppo presto, come prevedibile, avete fatto generalizzazioni, avete riproposto il tema del "tutti uguali nessuno responsabile", e nel frattempo nel giro di 6/7 anni i teppisti del vostro tifo ne hanno fatti fuori due. Perchè per voi non contano i precedenti, la recidiva, non conta che chiamiamoli "quei 200" (ma a mia mi pari chi sunnu cchiussai) hanno fatto lo stesso assalto (l'unica differenza è che non ci è scappato il morto) nel derby d'andata col Messina..vedete solo che vi hanno tolto il giocattolo dalle mani. Ma che da almeno 15 anni avete il tifo più violento e schifoso d'Italia (tutte le classifiche e gli episodi di cronaca che volete alla mano..e voi lo sapete caspita se non lo sapete!) ..questo non solo non lo avete mai voluto ammettere e soprattutto vedere...ma nemmeno di fornte all'evidenza di un vostro campionato rovinato, di avere potuto vedere solo poche partite al Cibali, di decine di multe sempre legate agli stessi motivi, di scontri di piazza, per ultimo...di vittime, nemmeno di fronte a tutto questo avete ritenuto che un "caso Catania" è esistito ormai da 15 anni, esiste ancora l'emergenza, e, purtroppo per voi, ancora esisterà fino a quando non prenderete coscenza della gravità precipua, della straordinarietà particolare e insostenibile della vostra, e solo vostra, realtà di tifo infiltrato o no che sia (chiamatelo come volete..). Perchè giustamente, come ha fatto notare U Missinisi, nel ricordare tante volte l'assassinio del povero Raciti ci si è dimenticati di un altro assassinio quello di Currò, ancora senza responsabili come temo che sarà anche questo, che costituisce gravissimo precedente (visto che mi pare..dico mi pare..allo stadio non si vada per essere uccisi vigliaccamente). Voi sin da quel nefasto precedente avete minimizzato (peraltro senza mandare nemmeno una rappresentanza nè di tifosi nè di società ai funerali...), lavandovene le mani e sbrigativamente ritenendovi a posto con la coscenza, senza mai nessuna assunzione di responsabilità, senza mai fare autoanalisi del perchè un nutrito manipolo dei vostri debba recarsi sistematicamente allo Stadio (come fu al Celeste, come fu al Massimino..)  con le BOMBE CARTA condite di bulloni e chiodi, o custodire mazze da baseball o varie ed eventuali..per fare cosa??? PEr dare prova dello Spacchio catanese? PEr sentirvi i migliori ultrà della Siiclia? PEr affermare con la supremazia militare dei miei stivali chessò, che la granita di Catania è più buona di quelle degli altri o baggianate simili? ..o che, come alla stazione di  Parma, al posteggio del Granillo di Reggio C. e in vari altri posti, ormai quando passano "quei 200" di voi non deve crescere più l'erba? La famosa sfida del tifoso catanese, quella di prendere coscenza sul serio ed isolare il nutritissimo gruppo di teppaglia dal vostro calcio, se è il caso ormai anche denunciandoli alle autorità, è di là da venire, fino a quando a certe considerazioni, a mio avviso serissime, si risponde col "cornuto e magnaccia" o peggio ancora si chiedono, senza davvero essersi resi conto di quello che è avvenuto (RECIDIVE COMPRESE), sconti e sconticini vari..per riuscire a vedere in casa "almeno la partita col Milan" .
Tanto non gliene frega niente a nessuno..

Offline cataniapiu'

  • Utente
  • ***
  • Post: 207
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Facciamo il punto sulla situazione
« Risposta #22 il: 14 Marzo 2007, 11:03:49 am »
..e dopo tutto vi siete dati un pò del *** un pò del magnaccia..a cos'altro sarebbe servito un forum sul calcio siciliano? Purtroppo però noto che la vera sfida del tifo catanese non è stata colta. Vi siete autoassolti troppo presto, come prevedibile, avete fatto generalizzazioni, avete riproposto il tema del "tutti uguali nessuno responsabile", e nel frattempo nel giro di 6/7 anni i teppisti del vostro tifo ne hanno fatti fuori due. Perchè per voi non contano i precedenti, la recidiva, non conta che chiamiamoli "quei 200" (ma a mia mi pari chi sunnu cchiussai) hanno fatto lo stesso assalto (l'unica differenza è che non ci è scappato il morto) nel derby d'andata col Messina..vedete solo che vi hanno tolto il giocattolo dalle mani. Ma che da almeno 15 anni avete il tifo più violento e schifoso d'Italia (tutte le classifiche e gli episodi di cronaca che volete alla mano..e voi lo sapete caspita se non lo sapete!) ..questo non solo non lo avete mai voluto ammettere e soprattutto vedere...ma nemmeno di fornte all'evidenza di un vostro campionato rovinato, di avere potuto vedere solo poche partite al Cibali, di decine di multe sempre legate agli stessi motivi, di scontri di piazza, per ultimo...di vittime, nemmeno di fronte a tutto questo avete ritenuto che un "caso Catania" è esistito ormai da 15 anni, esiste ancora l'emergenza, e, purtroppo per voi, ancora esisterà fino a quando non prenderete coscenza della gravità precipua, della straordinarietà particolare e insostenibile della vostra, e solo vostra, realtà di tifo infiltrato o no che sia (chiamatelo come volete..). Perchè giustamente, come ha fatto notare U Missinisi, nel ricordare tante volte l'assassinio del povero Raciti ci si è dimenticati di un altro assassinio quello di Currò, ancora senza responsabili come temo che sarà anche questo, che costituisce gravissimo precedente (visto che mi pare..dico mi pare..allo stadio non si vada per essere uccisi vigliaccamente). Voi sin da quel nefasto precedente avete minimizzato (peraltro senza mandare nemmeno una rappresentanza nè di tifosi nè di società ai funerali...), lavandovene le mani e sbrigativamente ritenendovi a posto con la coscenza, senza mai nessuna assunzione di responsabilità, senza mai fare autoanalisi del perchè un nutrito manipolo dei vostri debba recarsi sistematicamente allo Stadio (come fu al Celeste, come fu al Massimino..)  con le BOMBE CARTA condite di bulloni e chiodi, o custodire mazze da baseball o varie ed eventuali..per fare cosa??? PEr dare prova dello Spacchio catanese? PEr sentirvi i migliori ultrà della Siiclia? PEr affermare con la supremazia militare dei miei stivali chessò, che la granita di Catania è più buona di quelle degli altri o baggianate simili? ..o che, come alla stazione di  Parma, al posteggio del Granillo di Reggio C. e in vari altri posti, ormai quando passano "quei 200" di voi non deve crescere più l'erba? La famosa sfida del tifoso catanese, quella di prendere coscenza sul serio ed isolare il nutritissimo gruppo di teppaglia dal vostro calcio, se è il caso ormai anche denunciandoli alle autorità, è di là da venire, fino a quando a certe considerazioni, a mio avviso serissime, si risponde col "*** e magnaccia" o peggio ancora si chiedono, senza davvero essersi resi conto di quello che è avvenuto (RECIDIVE COMPRESE), sconti e sconticini vari..per riuscire a vedere in casa "almeno la partita col Milan" .






Ma falla (fatela) finita con questa tattica del menga, il giochetto e' stato da tempo scoperto,l'attacco sistematico dando dell'assassino ai CATANESI per cercare la reazione e' lampante.
A CATANIA abbiamo intelligenze da poter scindere il bene dal male senza che nessun pseudo moralizzatore - sociologo del momento possa venirci a dare lezioni di vita.
A voi non frega niente dei morti, ma solo il fatto che c'e' di mezzo CATANIA e i CATANESI, una pacchia,credete veramente di potere dire e scrivere tutte le schifezze che la vostra mente(?) frustrata vi detta? per carita' questo e' un forum aperto a tutti e finche' la redazione lo terra' opportuno potete anche continuare, naturalmente pero', per chi crede di poterlo fare AGRATIS si sbaglia, solo bottigliate nelle gengive.
MORALIZZATE PRIMA LE VOSTRE FAMIGLIE. 

Offline GASPARE

  • Utente
  • *****
  • Post: 4455
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Facciamo il punto sulla situazione
« Risposta #23 il: 14 Marzo 2007, 11:18:15 am »
E bravo JOSELITO  =D>...questo ennesimo sermone merita l'applauso!

Ma dicci tu, illuminaci, quali provvedimenti dovremmo prendere per non autoassolverci in continuazione, per non essere così spacchiosi...dicci qual'è la strada maestra che proveremo a seuguirla. Chessò, quali comportamenti adotti tu e gli amici tuoi quando andate allo stadio...cosa mangi prima, se bevi alcolici o no...ti droghi!?

Dicci se per dare un'immagine diversa di Catania dovremmo chiudere baracca e burattini...circondare la città col filo spinato o alzare un muro stile Germania Est...radere al suolo il Massimino o cosa!?

Ti prego, perchè visto che non è solo copa dei "200" ma di tutti e ti scandalizza così tanto il fatto di chiedere alle autorità di trasformare la responsabilità oggettiva in responsabilità individuale, non vedo altre soluzioni....

Oggi i giornali ci danno notizia che dopo 14 anni si sarebbe risolto il giallo dell'omicidio della dott.ssa Falcidia. E' stato il marito, medico anche lui!
Pensi che sia il caso di squalificare gli ospedali cittadini, l'intero ordine dei medici e curare i pazienti a porte chiuse perchè i medici non hanno abbastanza vigilato, rendendosi conniventi, sul loro collega omicida!?

Grazie per l'eventuale risposta...siamo in trepidante attesa di essere illuminati!
Noli offendere patriam Agathae, quia ultrix iniuriarum est

Offline U MISSINISI

  • Utente
  • ***
  • Post: 184
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Facciamo il punto sulla situazione
« Risposta #24 il: 14 Marzo 2007, 03:27:53 pm »
..e dopo tutto vi siete dati un pò del *** un pò del magnaccia..a cos'altro sarebbe servito un forum sul calcio siciliano? Purtroppo però noto che la vera sfida del tifo catanese non è stata colta. Vi siete autoassolti troppo presto, come prevedibile, avete fatto generalizzazioni, avete riproposto il tema del "tutti uguali nessuno responsabile", e nel frattempo nel giro di 6/7 anni i teppisti del vostro tifo ne hanno fatti fuori due. Perchè per voi non contano i precedenti, la recidiva, non conta che chiamiamoli "quei 200" (ma a mia mi pari chi sunnu cchiussai) hanno fatto lo stesso assalto (l'unica differenza è che non ci è scappato il morto) nel derby d'andata col Messina..vedete solo che vi hanno tolto il giocattolo dalle mani. Ma che da almeno 15 anni avete il tifo più violento e schifoso d'Italia (tutte le classifiche e gli episodi di cronaca che volete alla mano..e voi lo sapete caspita se non lo sapete!) ..questo non solo non lo avete mai voluto ammettere e soprattutto vedere...ma nemmeno di fornte all'evidenza di un vostro campionato rovinato, di avere potuto vedere solo poche partite al Cibali, di decine di multe sempre legate agli stessi motivi, di scontri di piazza, per ultimo...di vittime, nemmeno di fronte a tutto questo avete ritenuto che un "caso Catania" è esistito ormai da 15 anni, esiste ancora l'emergenza, e, purtroppo per voi, ancora esisterà fino a quando non prenderete coscenza della gravità precipua, della straordinarietà particolare e insostenibile della vostra, e solo vostra, realtà di tifo infiltrato o no che sia (chiamatelo come volete..). Perchè giustamente, come ha fatto notare U Missinisi, nel ricordare tante volte l'assassinio del povero Raciti ci si è dimenticati di un altro assassinio quello di Currò, ancora senza responsabili come temo che sarà anche questo, che costituisce gravissimo precedente (visto che mi pare..dico mi pare..allo stadio non si vada per essere uccisi vigliaccamente). Voi sin da quel nefasto precedente avete minimizzato (peraltro senza mandare nemmeno una rappresentanza nè di tifosi nè di società ai funerali...), lavandovene le mani e sbrigativamente ritenendovi a posto con la coscenza, senza mai nessuna assunzione di responsabilità, senza mai fare autoanalisi del perchè un nutrito manipolo dei vostri debba recarsi sistematicamente allo Stadio (come fu al Celeste, come fu al Massimino..)  con le BOMBE CARTA condite di bulloni e chiodi, o custodire mazze da baseball o varie ed eventuali..per fare cosa??? PEr dare prova dello Spacchio catanese? PEr sentirvi i migliori ultrà della Siiclia? PEr affermare con la supremazia militare dei miei stivali chessò, che la granita di Catania è più buona di quelle degli altri o baggianate simili? ..o che, come alla stazione di  Parma, al posteggio del Granillo di Reggio C. e in vari altri posti, ormai quando passano "quei 200" di voi non deve crescere più l'erba? La famosa sfida del tifoso catanese, quella di prendere coscenza sul serio ed isolare il nutritissimo gruppo di teppaglia dal vostro calcio, se è il caso ormai anche denunciandoli alle autorità, è di là da venire, fino a quando a certe considerazioni, a mio avviso serissime, si risponde col "*** e magnaccia" o peggio ancora si chiedono, senza davvero essersi resi conto di quello che è avvenuto (RECIDIVE COMPRESE), sconti e sconticini vari..per riuscire a vedere in casa "almeno la partita col Milan" .

Bè, che dire, Joselito darti ragione scatenerebbe un'altra ondata di vaff... corn... magn... etc etc e quindi mi limito a prendere atto che le persone serie e coerenti esistono a differenza di un nutritissimo gruppo di "SPACCHIUSI", che, nonostante l'evidenza dei fatti, delle cronache quotidiane e delle mamme e mogli che piangono morti e feriti gravi (non dimentichiamo che al poliziotto ferito nell'ignobile e vigliacca imboscata al Cibali è stata asportata la milza), continuano nel loro atteggiamento da superficiali e bigotti, ritenendo che tutto quello che Catania e la Catanesità produce sia migliore di ogni altra cosa al Mondo. "SUNNU SPACCHIUSAZZI"...........
Comunque vorrei tagliarla corta perchè, caro Joselito, come ben vedi l'ennesimo attacco frontale (con insulti e insinuazioni) è stato da poco, a te formulato, da uno dei componenti della cricca degli spacchiusi (leggasi Cataniapiù). Per cui onde evitare di cadere nello stupido gioco di chi crede di essere l'antitesi dell'ignoranza umana ti saluto e ti auguro buona permanenza su questo Forum (se ti và, a me sta passando la voglia).
Ciao e.......
FOZZA MISSINA.
Reggio Calabria? Un piccolo paese aspromontano.....

I'm Nino68...................

Offline U MISSINISI

  • Utente
  • ***
  • Post: 184
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Facciamo il punto sulla situazione
« Risposta #25 il: 14 Marzo 2007, 03:36:10 pm »
Ma falla (fatela) finita con questa tattica del menga, il giochetto e' stato da tempo scoperto,l'attacco sistematico dando dell'assassino ai CATANESI per cercare la reazione e' lampante.
A CATANIA abbiamo intelligenze da poter scindere il bene dal male senza che nessun pseudo moralizzatore - sociologo del momento possa venirci a dare lezioni di vita.
A voi non frega niente dei morti, ma solo il fatto che c'e' di mezzo CATANIA e i CATANESI, una pacchia,credete veramente di potere dire e scrivere tutte le schifezze che la vostra mente(?) frustrata vi detta? per carita' questo e' un forum aperto a tutti e finche' la redazione lo terra' opportuno potete anche continuare, naturalmente pero', per chi crede di poterlo fare AGRATIS si sbaglia, solo bottigliate nelle gengive.
MORALIZZATE PRIMA LE VOSTRE FAMIGLIE


E' chiaro a tutti adesso? Signori sportivi Siciliani, questi sono i rappresentanti di "certo" tifo catanese.......... loro sono abituati a questo, quando qualcosa non gli va bene ...... "BOTTIGLIATE NELLE GENGIVE".
Tutti in piedi, in silenzio e sguardo a terra, passa il Catanese spacchioso!

Basta ora però, Cataniapiù e cricca al seguito....... smettetela!

FOZZA MISSINA.
Reggio Calabria? Un piccolo paese aspromontano.....

I'm Nino68...................