Autore Topic: Locri-Catania  (Letto 995 volte)

Offline Aldo

  • Utente
  • *****
  • Post: 3910
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Locri-Catania
« il: 17 Febbraio 2023, 06:50:33 pm »
Partita più facile da preparare questa. Prima contro seconda anche se con 14 punti di margine. Domenica alle 16:30 sapremo se il countdown potrà avere inizio o se dovremo aspettare ancora.

All'andata loro fecero una solida partita difensiva, sbloccata da un'autorete su cross di Rapisarda solo nel finale e messa in cassaforte da uno splendido tiro a giro di Giovinco scoccato quasi dalla linea di fondo, nel recupero, o quasi.

La squadra vista all'andata, ero al Massimino, era molto fisica e per saltarci fuori, Ferraro, che aveva cominciato con un trio d'attacco leggero, dovette immettere prima Sarao e dopo Jefferson. Mi aspetto una partita simile, con Sarao in campo già dall'inizio e De Luca che gli gira intorno, con movimenti diversi da un esterno sinistro vero e proprio.


FOZZA CATANIA!
« Ultima modifica: 17 Febbraio 2023, 07:03:23 pm da Aldo »
Melior de cinere surgo! ❤️💙❤️💙

Offline garreccio

  • Utente
  • *****
  • Post: 1841
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Locri-Catania
« Risposta #1 il: 19 Febbraio 2023, 06:19:13 pm »
Direi che si può iniziare a programmare la serie C. Prima si inizia e meglio è.

Offline Giovanni (Roma)

  • Utente
  • *****
  • Post: 1960
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Locri-Catania
« Risposta #2 il: 19 Febbraio 2023, 09:04:43 pm »
Sono convinto che sotto traccia (come bene sa fare questa società) abbiano già da tempo iniziato.
A mio avviso servono:
un portiere di esperienza
un terzino sinistro titolare
un centrale difensivo
un centrocampista da aggiungere a quelli attuali
allo stato attuale l'attacco è in overbooking... li la società dovrà valutare tutti e decidere su chi puntare... faccio un esempio... Litteri è arruolabile oppure meglio lasciar perdere?

Fozza Catania

Offline Aldo

  • Utente
  • *****
  • Post: 3910
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Locri-Catania
« Risposta #3 il: 21 Febbraio 2023, 05:27:54 pm »
Partita, sula carta ostica, che si è trasformata in una passerella della squadra prima in classifica.

Grande prestazione del Catania che ha fatto sembrare piccola, piccola una squadra che, nelle ultime 16 partite, cioè la distanza che ha separato la sfida d'andata da quella del ritorno, ha fatto 37 punti, contro i 39 del Catania, subito lo stesso numero di sconfitte, una, e pareggiato solo una partita, in più 4, contro le 3 dei rossazzurri. Ebbene questo sostanziale equilibrio sul campo non si è visto la squadra calabra è stata schiantata da quella catanese. Certo avere centrato il primo gol dopo poco più di 6' ed il secondo appena passata la mezz'ora di gioco ha contribuito a smontare qualsiasi velleità avversaria, anche perché dall'altra parte c'era in campo un Catania veramente sontuoso, che riusciva a creare azioni da gol una dopo l'altra e concedeva poco o nulla all'avversario. Ricordo un solo tiro pericoloso, tra i primi due gol rossazzurri, finito di poco fuori. Poi null'altro.

Dopo la sosta è sostanzialmente sceso in campo un altro Catania, molto più sicuro dei suoi mezzi, che a tratti gioca un calcio pregevole, ovviamente rapportato al palcoscenico che sta calcando, che pressa l'avversario, che recupera molte seconde palle, che corre fino alla fine. Se queste cose vengono aggiunte ad una chiara superiorità, prima economica e poi tecnica, è ovvio che non ce ne più per nessuno.
Il merito di questo cambiamento va dato sicuramente al lavoro di Ferraro e del suo staff tecnico, per la parte relativa alle trame di gioco ed alla serenità che regna in un gruppo dove le prime donne non scarseggiano, vendo in alcuni casi anche poco utilizzate. Per la parte relativa alla smagliante forma fisica, ho l'impressione che la presenza da gennaio del prof. Giovanni Petralia, credo alla terza esperienza in rossazzurro, una certa rilevanza l'abbia avuta.

Si adesso il countdown può proprio cominciare, manca poco, solo 14 punti.

FOZZA CATANIA!
« Ultima modifica: 21 Febbraio 2023, 06:32:18 pm da Aldo »
Melior de cinere surgo! ❤️💙❤️💙