Autore Topic: Catania 2015-2016  (Letto 47892 volte)

Offline Catanisazzu

  • Utente
  • *****
  • Post: 1243
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Catania 2015-2016
« Risposta #90 il: 20 Luglio 2015, 11:44:08 pm »
 :-)) :-D
...#stamuavvulannu!

aahhhh....comu ni finiu...

io mi convinco sempre più che non vuole mollare....

anzi, secondo me, farà fallire le possibili trattative, salvo che arrivi un grosso nome che non tratta più di tanto e versa ciò che l' infame chiede, e riprende in mano le redini, facendo apparire che senza lui, il Catania non esisterebbe piú.
Perchè, per riscattarsi, vuole dimostrare al mondomintero che solo,lui è il vero tifoso, che ha fatto tutto per amore della maglia. In cuor suo, vuole essere nuovamente acclamato come il salvatore della patria, il figliol prodigo che ritorna a casa.

... e Santopesaro, nelle ultime frasi del post sopra, ha detto una grande verità, almeno a mio avviso.
#STAMUAVVULANNU!

Offline bua

  • Utente
  • *****
  • Post: 5488
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
    • http://cccatania46.altervista.org/
Re:Catania 2015-2016
« Risposta #91 il: 20 Luglio 2015, 11:46:22 pm »
...dimenticavo una cosa importantissima...

ANGELO MASSIMINO CI HA PERSO LA VITA PER QUESTA MATRICOLA...e voi la volete barattare tanto pi faricci umpegnu al Capostazione...non scherziamo carusi!

LA STORIA NON SI SVENDE E NON SI TOCCA...

Proprio per Massimino dobbiamo allungare la vita alla società e il modo x farlo è favorire il passaggio di proprietà.  Ricordo che nassimino è citato da un pentito di mafia perché era un problema in quanto cacciava a calci gli emissari in cerca di pizzo e di minacce e aggressioni ne ha subite a iosa
 Fu persino arrestato x uno spintone a ronsisvalle nell'era dei 100 omicidi l'anno.
Le minacce a Pulvirenti,  visto che siamo virtualmente in lega pro, sempre che x convincerlo ad Ndarsene non ci sbattano in D, dovrebbero essere ancora valide eppure ora non mi sembra più così preoccupato. ...

Offline Aldo

  • Utente
  • *****
  • Post: 3908
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Catania 2015-2016
« Risposta #92 il: 21 Luglio 2015, 12:59:05 am »
:-D al di là di credere a Babbo Natale o alla Befana ca nni fa abbulari...ognuno di noi si può fare l'opinione che vuole...
http://calciocatania.com/articoli/articoli.php?LIVE---Pulvirenti-andquot-Calcio-Catania-ufficialmente-in-venditaandquot-4623

...c'è una differenza sosttanziale tra le nostre congetture basate sui "si dice" e le sue dichiarazioni basati su fatti...ricordatevi che il tempo è galantuomo...

GP, ognuno sceglie a chi credere, io ho scelto Babbo Natale, tu Pulvirenti, non c'è niente di male. Che il tempo sia galantuomo, io, lo so.  :-))
Melior de cinere surgo! ❤️💙❤️💙

Offline GASPARE

  • Utente
  • *****
  • Post: 4455
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Catania 2015-2016
« Risposta #93 il: 21 Luglio 2015, 09:11:09 am »

Proprio per Massimino dobbiamo allungare la vita alla società e il modo x farlo è favorire il passaggio di proprietà.  Ricordo che nassimino è citato da un pentito di mafia perché era un problema in quanto cacciava a calci gli emissari in cerca di pizzo e di minacce e aggressioni ne ha subite a iosa
 Fu persino arrestato x uno spintone a ronsisvalle nell'era dei 100 omicidi l'anno.
Le minacce a Pulvirenti,  visto che siamo virtualmente in lega pro, sempre che x convincerlo ad Ndarsene non ci sbattano in D, dovrebbero essere ancora valide eppure ora non mi sembra più così preoccupato. ...

 8-)

...Bua...il punto non è il virtuosismo di Massimino confrontato con quello del Malpassoto...il punto, che IO (io, poi tu libero di pensarla come vuoi!) trovo scandaloso e immorale, è chi scrive/dice che pur di liberarsi velocemente di quest'ultimo, è disposto a sacrificare quella matricola per cui Angelo Massimino ha sacrificato prima la salute e poi la vita su un autostrada...chiaro?
Noli offendere patriam Agathae, quia ultrix iniuriarum est

Offline bua

  • Utente
  • *****
  • Post: 5488
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
    • http://cccatania46.altervista.org/
Re:Catania 2015-2016
« Risposta #94 il: 21 Luglio 2015, 09:22:33 am »

Proprio per Massimino dobbiamo allungare la vita alla società e il modo x farlo è favorire il passaggio di proprietà.  Ricordo che nassimino è citato da un pentito di mafia perché era un problema in quanto cacciava a calci gli emissari in cerca di pizzo e di minacce e aggressioni ne ha subite a iosa
 Fu persino arrestato x uno spintone a ronsisvalle nell'era dei 100 omicidi l'anno.
Le minacce a Pulvirenti,  visto che siamo virtualmente in lega pro, sempre che x convincerlo ad Ndarsene non ci sbattano in D, dovrebbero essere ancora valide eppure ora non mi sembra più così preoccupato. ...

 8-)

...Bua...il punto non è il virtuosismo di Massimino confrontato con quello del Malpassoto...il punto, che IO (io, poi tu libero di pensarla come vuoi!) trovo scandaloso e immorale, è chi scrive/dice che pur di liberarsi velocemente di quest'ultimo, è disposto a sacrificare quella matricola per cui Angelo Massimino ha sacrificato prima la salute e poi la vita su un autostrada...chiaro?

Ripeto: se rimane la matricola la perderemo comunque, quindi la priorità è tentare di vendere e avere una speranza di trovare qualcuno meno peggio (se c'è), altrimenti guadagneremo qualche mese, forse qualche anno, ma finirà comunque in quel modo. La WJ non è mai tornata a volare, la magistratura sta lavorando per fargli le pulci. Bisogna essere realisti.

Offline GPalermo1954

  • Utente
  • *****
  • Post: 4187
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Catania 2015-2016
« Risposta #95 il: 21 Luglio 2015, 01:18:38 pm »
:-D al di là di credere a Babbo Natale o alla Befana ca nni fa abbulari...ognuno di noi si può fare l'opinione che vuole...
http://calciocatania.com/articoli/articoli.php?LIVE---Pulvirenti-andquot-Calcio-Catania-ufficialmente-in-venditaandquot-4623

...c'è una differenza sosttanziale tra le nostre congetture basate sui "si dice" e le sue dichiarazioni basati su fatti...ricordatevi che il tempo è galantuomo...

GP, ognuno sceglie a chi credere, io ho scelto Babbo Natale, tu Pulvirenti, non c'è niente di male. Che il tempo sia galantuomo, io, lo so.  :-))
Premesso che Pulvirenti prima toglie le tende  e meglio sarà per tutti ...già ho espresso a riguardo la mia posizione: io non tifo per Pulvirenti, come non tifavo per Massimino e tutti gli altri presidenti che si sono succeduti nella storia del Catania,io ho a cuore solo le sorti del Catania ...tutto il resto non mi interessa..
Ho ascoltato la conferenza di Pulvirenti. Ho visto un uomo provato dalle vicende, e dalle sue parole mi pare che ci sia stata una assunzione totale di responsabilità. Ma ciò agli occhi miei non lo assolve dall'aver provocato un disastro di incalcolabile portata : ha sbagliato ed è giusto che paghi.
Trovo inspiegabile la versione da lui data circa la conoscenza di essere intercettato dalla procura a seguito delle sue denunce.Per il resto si è assunto tutte le colpe..anche quelle che vanno ascritte ad altri..ha detto che ha sbagliato per eccesso di amore e attaccamento ai colori e che il Catania è stato comprato dai Gaucci senza prendere visione dei bilanci e quant'altro possa avere a che fare in un a trattativa di compra-vendita di una società di calcio.
Ci si chiede se lo hanno beccato o ha voluto FARSI beccare. Mille motivi per svelare l'arcano, ma sempre uno potrebbe risultare diverso e più attendibile...poi ragionare su congetture e sui si dice o sulle informazioni che ci vengono propinati dai vari siti diventa un gioco al massacro che al momento non giova a nessuno...questo è tafazzismo

CATANIA USQUE AD FINEM

Offline Aldo

  • Utente
  • *****
  • Post: 3908
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Catania 2015-2016
« Risposta #96 il: 21 Luglio 2015, 01:35:41 pm »

Per il resto si è assunto tutte le colpe..anche quelle che vanno ascritte ad altri..ha detto che ha sbagliato per eccesso di amore e attaccamento ai colori e che il Catania è stato comprato dai Gaucci senza prendere visione dei bilanci e quant'altro possa avere a che fare in un a trattativa di compra-vendita di una società di calcio.


 ..... eccesso di amore ........ attaccamento ai colori .....  sarò tafazzista, però io continuo a credere di più all'esistenza di Babbo Natale.
Melior de cinere surgo! ❤️💙❤️💙

Offline GPalermo1954

  • Utente
  • *****
  • Post: 4187
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Catania 2015-2016
« Risposta #97 il: 21 Luglio 2015, 02:03:45 pm »

Per il resto si è assunto tutte le colpe..anche quelle che vanno ascritte ad altri..ha detto che ha sbagliato per eccesso di amore e attaccamento ai colori e che il Catania è stato comprato dai Gaucci senza prendere visione dei bilanci e quant'altro possa avere a che fare in un a trattativa di compra-vendita di una società di calcio.


 ..... eccesso di amore ........ attaccamento ai colori .....  sarò tafazzista, però io continuo a credere di più all'esistenza di Babbo Natale.
:-D..dopo Natale, voglio vedere
CATANIA USQUE AD FINEM

Offline santopesaro

  • Utente
  • *****
  • Post: 4052
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Catania 2015-2016
« Risposta #98 il: 21 Luglio 2015, 02:11:24 pm »
Bua,io non ci arrivo

Non so che farci

La corrente del tuo pensiero insiste con questa vendita,chiunque sia meglio.Nonostante la storia insegna.

Qua nessuno dice che deve restare ma il PROBLEMA NON E' LUI...MA LA MANCANZA DI COMPRATORI

Altrimenti possiamo avere il ferrero di turno....ca praticamente e' in mano alla vecchia proprieta'....


o il Manenti.....o il lotito....o il preziosi....

Carusi bisogna entrare nell'ottica di idee che mooooolto difficilmente avremo un proprietario retto e con i soldi(qualcuno con la memoria mooooolto corta cita Pozzo ad esempio 8| 8| 8|...piacerebbe avere uno come lui |dimostrando che si sconosce letteralmente la storia)


Certo che la societa' se non cambia proprieta' puo' essere travolta dalla storia della bancarotta....ma torniamo al punto di partenza

Lo scrissi tempo fa

Io non lo voglio un proprietario ca po nesciri al massimo 1-2 milioni

A chi sta accattanu nuciddi?

Quindi non vi preoccupate dell'ex Presidente

Non e' lui il problema
« Ultima modifica: 21 Luglio 2015, 02:15:25 pm da santopesaro »

Offline bua

  • Utente
  • *****
  • Post: 5488
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
    • http://cccatania46.altervista.org/
Re:Catania 2015-2016
« Risposta #99 il: 21 Luglio 2015, 02:29:07 pm »
Bua,io non ci arrivo

Non so che farci

La corrente del tuo pensiero insiste con questa vendita,chiunque sia meglio.Nonostante la storia insegna.

Qua nessuno dice che deve restare ma il PROBLEMA NON E' LUI...MA LA MANCANZA DI COMPRATORI

Altrimenti possiamo avere il ferrero di turno....ca praticamente e' in mano alla vecchia proprieta'....


o il Manenti.....o il lotito....o il preziosi....

Carusi bisogna entrare nell'ottica di idee che mooooolto difficilmente avremo un proprietario retto e con i soldi(qualcuno con la memoria mooooolto corta cita Pozzo ad esempio 8| 8| 8|...piacerebbe avere uno come lui |dimostrando che si sconosce letteralmente la storia)


Certo che la societa' se non cambia proprieta' puo' essere travolta dalla storia della bancarotta....ma torniamo al punto di partenza

Lo scrissi tempo fa

Io non lo voglio un proprietario ca po nesciri al massimo 1-2 milioni

A chi sta accattanu nuciddi?

Quindi non vi preoccupate dell'ex Presidente

Non e' lui il problema

Io dico che non sappiamo se esistono o meno soggetti interessati. Magari sono in attesa della sentenza.
Anche prima di Pulvirenti si diceva non ci fosse nessuno. A me farebbe schifo pure Pozzo, ma dico che almeno lui non ha la spada di damocle di gravi processi che minacciano le sue aziende.
A mio avviso, prima se ne va e meglio è per il Catania. Solo questo. Se non ci sono acquirenti proseguirà lui.
Ma a mio avviso non c'è speranza che finisca bene.

Offline santopesaro

  • Utente
  • *****
  • Post: 4052
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Catania 2015-2016
« Risposta #100 il: 21 Luglio 2015, 02:52:03 pm »
Bua,io non ci arrivo

Non so che farci

La corrente del tuo pensiero insiste con questa vendita,chiunque sia meglio.Nonostante la storia insegna.

Qua nessuno dice che deve restare ma il PROBLEMA NON E' LUI...MA LA MANCANZA DI COMPRATORI

Altrimenti possiamo avere il ferrero di turno....ca praticamente e' in mano alla vecchia proprieta'....


o il Manenti.....o il lotito....o il preziosi....

Carusi bisogna entrare nell'ottica di idee che mooooolto difficilmente avremo un proprietario retto e con i soldi(qualcuno con la memoria mooooolto corta cita Pozzo ad esempio 8| 8| 8|...piacerebbe avere uno come lui |dimostrando che si sconosce letteralmente la storia)


Certo che la societa' se non cambia proprieta' puo' essere travolta dalla storia della bancarotta....ma torniamo al punto di partenza

Lo scrissi tempo fa

Io non lo voglio un proprietario ca po nesciri al massimo 1-2 milioni

A chi sta accattanu nuciddi?

Quindi non vi preoccupate dell'ex Presidente

Non e' lui il problema

Io dico che non sappiamo se esistono o meno soggetti interessati. Magari sono in attesa della sentenza.
Anche prima di Pulvirenti si diceva non ci fosse nessuno. A me farebbe schifo pure Pozzo, ma dico che almeno lui non ha la spada di damocle di gravi processi che minacciano le sue aziende.
A mio avviso, prima se ne va e meglio è per il Catania. Solo questo. Se non ci sono acquirenti proseguirà lui.
Ma a mio avviso non c'è speranza che finisca bene.


Bua non cinne'....punto

Ci saranno forse se il Catania fallira'....allora prenderanno tutto a due lire(come della valle e de laurentis che non si sono minimamente sognati di rilevare quelle societa' nel momento della difficolta' ma hanno aspettato il fallimento)e ripartiranno dalla D con un investimento irrisorio.Il Parma e' l'esempio piu' lampante.

Quindi carusi...un consiglio mio spassionato....il Catania rimarra' a Pulvirenti fino al possibile fallimento.Li' avremo la nuova proprieta'.

O ci sono altre 2 possibilita'.....per non si sa quale motivo ripercorre la strada del genoa...ed allora li' in serie A forse i compratori saranno diversi...ma anche le richieste

O quella che io invece preferisco...fallimento pilotato...come il Bari...finito a chi non si sa chi...con un Presidente pregiudicato sportivo e radiato....e' che hanno fatto cambiare il simbolo....


Nessuno vuole Pulvirenti...ma le strade purtroppo non sono molte

Offline GASPARE

  • Utente
  • *****
  • Post: 4455
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Catania 2015-2016
« Risposta #101 il: 21 Luglio 2015, 02:56:15 pm »
(qualcuno con la memoria mooooolto corta cita Pozzo ad esempio 8| 8| 8|...piacerebbe avere uno come lui |dimostrando che si sconosce letteralmente la storia)


 :-D ...Santo l'ho citato io...ma proprio per avvalorare il tuo discorso...che poi, hai capito, è pure il mio  ;-)
Noli offendere patriam Agathae, quia ultrix iniuriarum est

Offline Davide da Miami

  • Utente
  • *****
  • Post: 1174
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Catania 2015-2016
« Risposta #102 il: 21 Luglio 2015, 05:10:34 pm »

GP megghiu cca Za Rosa in tezza categoria ca ccu stu 'nfamiu 'n Serie C (o Serie D).
Come hanno detto anche altri, la priorità numero uno del Catania è quella di liberarsi di Pulvirenti, senza se e senza ma, anche, come dice Bua, a costo di perdere la nostra amata matricola.

Davide...permettimi...è una follia quello che auspichi...ma te ne accorgerai solo quando ti si sbollenterà la rabbia...come è successo a me...  ;-)

...anche che ci siano prove schiaccianti di avvenuta combine, oltre quella farsa di confessione al procuratore Salvi...riascoltati Alessandro Vagliasindi...

FUORI DALLE BA.L.LE IL CAPOSTAZIONE ARRIPUDDUTU...MA IL CALCIO CATANIA 1946 NON SI SVENDE E NON SI TOCCA

Gaspare sicuramente la rabbia mi fa straparlare, però quella storia del Calcio Catania 1946 che tu dici che non si deve né svendere né toccare, mi sembra sia stata già ampiamente svenduta e macchiata dall'infame capostazione.
Come ho detto prima, se c'è bisogno di un po' di tempo per portare a termine la cessione della società, non ci sono problemi. Ma non vorrei che la conferenza stampa di ieri è solamente l'inizio della restaurazione di Pulvirenti alla guida del Catania, e che il nostro ex presidente, malgrado le dichiarazioni di facciata, non abbia alcuna intenzione di cedere la società.
La nostra matricola numero 11700 per me ha un valore inestimabile, un cimelio storico da venerare zelantemente. Però per me c'è qualcosa che ha ancora più valore del nostro numero di matricola: la dignità e l'onore, cioè quelle due virtù che con Pulvirenti sono state pesantemente calpestate e compromesse, e che rischiano di essere totalmente annichilite se il nostro club continuerà ad essere gestito dal capostazione malpassoto.
Ripeto: proseguire con Pulvirenti (o chi per lui) per un ulteriore breve periodo di tempo per me va bene, ma non vorrei che alla lunga subentri l'assuefazione (come è successo al Genoa con Preziosi) e che si continui con l'infame al comando vita natural durante.

Sempri
FOZZA CATANIA
« Ultima modifica: 21 Luglio 2015, 05:42:42 pm da Davide da Miami »

Offline vasco

  • Utente
  • *****
  • Post: 2435
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Catania 2015-2016
« Risposta #103 il: 21 Luglio 2015, 05:47:38 pm »

Quindi carusi...un consiglio mio spassionato....il Catania rimarra' a Pulvirenti fino al possibile fallimento.Li' avremo la nuova proprieta'.

Nessuno vuole Pulvirenti...ma le strade purtroppo non sono molte

Santo, vedo che non ci credi neanche tu, ma questa voce circola continuamente: ma chi dà questa certezza che Pulvirenti fallirà a breve e che il Catania sarà travolto con esso.

La Finaria è dentro una procedura di concordato preventivo e quindi sotto controllo del Tribunale Fallimentare: non può muovere la coda e fare cose diverse da una gestione conservativa del proprio patrimonio, con il quale viene garantito il Concordato.
Se il rinvio a giudizio per bancarotta porterà a qualcosa ad oggi non lo sappiamo ed in ogni caso passeranno anni prima di arrivare ad una sentenza definitiva. La revoca del concordato e l'apertura del fallimento non è automatica,  ma va decisa dal Tribunale.

Il Catania se ben gestito (insieme a TdG) può essere autosufficiente: quanti soldi ha messo Pulvirenti ai tempi di Lo Monaco (oltre a quelli per l'acquisto iniziale e l'allestimento di una squadra che non esisteva)? Se dalla dismissione dell'attuale patrimonio giocatori mettono su una squadra competitiva, nel giro di due anni si può risalire la china (almeno fino alla serie B. Troppo ottimista? Non credo. La struttura di scouting del Catania credo sia ancora in piedi e potrebbe portare le risorse tecniche necessarie per risalire la china.
Ad una condizione: che Pulvirenti lasci realmente la gestione del Catania a persone realmente competenti e d'esperienza.

Detto questo: appena arriva uno che si può permettere un investimento importante per comprare il Catania, e quindi uno capace di mettere a frutto, sportivamente, il suo investimento, come fece Lo Monaco per 8 anni, Pulvirenti DEVE ripeto DEVE vendere, senza streaming e senza pirita.

Ma le "cordate" lasciamole stare, ppi fauri.

Offline GPalermo1954

  • Utente
  • *****
  • Post: 4187
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Catania 2015-2016
« Risposta #104 il: 21 Luglio 2015, 06:10:52 pm »

Quindi carusi...un consiglio mio spassionato....il Catania rimarra' a Pulvirenti fino al possibile fallimento.Li' avremo la nuova proprieta'.

Nessuno vuole Pulvirenti...ma le strade purtroppo non sono molte

Santo, vedo che non ci credi neanche tu, ma questa voce circola continuamente: ma chi dà questa certezza che Pulvirenti fallirà a breve e che il Catania sarà travolto con esso.

La Finaria è dentro una procedura di concordato preventivo e quindi sotto controllo del Tribunale Fallimentare: non può muovere la coda e fare cose diverse da una gestione conservativa del proprio patrimonio, con il quale viene garantito il Concordato.
Se il rinvio a giudizio per bancarotta porterà a qualcosa ad oggi non lo sappiamo ed in ogni caso passeranno anni prima di arrivare ad una sentenza definitiva. La revoca del concordato e l'apertura del fallimento non è automatica,  ma va decisa dal Tribunale.

Il Catania se ben gestito (insieme a TdG) può essere autosufficiente: quanti soldi ha messo Pulvirenti ai tempi di Lo Monaco (oltre a quelli per l'acquisto iniziale e l'allestimento di una squadra che non esisteva)? Se dalla dismissione dell'attuale patrimonio giocatori mettono su una squadra competitiva, nel giro di due anni si può risalire la china (almeno fino alla serie B. Troppo ottimista? Non credo. La struttura di scouting del Catania credo sia ancora in piedi e potrebbe portare le risorse tecniche necessarie per risalire la china.
Ad una condizione: che Pulvirenti lasci realmente la gestione del Catania a persone realmente competenti e d'esperienza.

Detto questo: appena arriva uno che si può permettere un investimento importante per comprare il Catania, e quindi uno capace di mettere a frutto, sportivamente, il suo investimento, come fece Lo Monaco per 8 anni, Pulvirenti DEVE ripeto DEVE vendere, senza streaming e senza pirita.

Ma le "cordate" lasciamole stare, ppi fauri.
..non c'è da aggiungere altro a quanto hai scritto...
Vasco for president  ;-)  :-D
CATANIA USQUE AD FINEM