Autore Topic: il sostituto di Sannino...  (Letto 20323 volte)

Offline Davide da Miami

  • Utente
  • *****
  • Post: 1174
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:il sostituto di Sannino...
« Risposta #45 il: 16 Dicembre 2014, 05:15:39 pm »
Sannino ormai è andato. Con tutto quello che si è detto e che è successo e sta succedendo sarebbe altamente controproducente farlo sedere in panchina anche durante la sola partita contro il Brescia.
Però tra i nomi dei possibili sostituti (Ravanelli, Zenga, Ferrara e Liverani) non mi convince nemmeno uno di loro. Giammai Zenga e Ferrara, il primo protagonista di quel "chi non salta" appena arrivato a Palermo, il secondo protagonista di quella fantomatica pantomina nel sottopassaggio del Massimino durante l'intervallo di Catania-Sampdoria di due anni fa.
Ravanelli puzza di Rubentus e di Gea fino a qua a Miami, resta solo Liverani che fin qui in carriera ha accucchiatu sulu mali cumpassi.
Ma non si ci ppo spiari a Delio Rossi su voli venire a Catania.

Offline marco-69

  • Utente
  • *****
  • Post: 2541
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:il sostituto di Sannino...
« Risposta #46 il: 16 Dicembre 2014, 05:44:56 pm »
Fosse andato solo Sannino.. :^(

E' andato ben altro... :^(

Ma va bene lo stesso..

Il record e' di Gaucci.
5 Allenatori in una stagione..

Ci stiamo mettendo i mezzi  :-D

Offline Sergio

  • Utente
  • *****
  • Post: 4894
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:il sostituto di Sannino...
« Risposta #47 il: 16 Dicembre 2014, 05:53:38 pm »
Giammai Zenga e Ferrara, il primo protagonista di quel "chi non salta" appena arrivato a Palermo,

Francamente questa motivazione mi sembra allucinante. E' arrivato a Palermo un tantinello da "non gradito", proprio per la sua provenienza ma poi di fronte al fatto compiuto e a preparazione estiva già conclusa, si ci è messa una pietra sopra. E' stata una curva intera, in sede di presentazione della squadra, a sollecitare il "chi non salta" e non capisco proprio perchè si doveva esimere. Cioè: avrebbe dovuto vivere un campionato inviso alla sua nuova tifoseria per risparmiarsi un saltello?8| Mi sembrano le solite stupidate. 8|
Se dovesse giungere di nuovo a Catania, gli fate fare un bel "chi non salta rosanero è" e la catarsi è servita. Fermo restando che può venire qualsiasi allenatore ma se non trova una rosa valida disponibile, cosa che mi pare manchi a Catania (infermeria al collasso), la sostanza da Sannino non è che cambierà molto; quest'ultima considerazione è IMHO.
8 MARZO 415 d. C. IPAZIA DI ALESSANDRIA, MARTIRE LAICA DEL PENSIERO SCIENTIFICO

Offline santopesaro

  • Utente
  • *****
  • Post: 4052
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:il sostituto di Sannino...
« Risposta #48 il: 16 Dicembre 2014, 06:08:09 pm »
in larga parte condivido Sergio

Aggiungo un particolare che ho rivelato a mio fratello Thor.

Ma siamo sicuri che molti atleti non"si infortunano"per ....diciamo....perorare la causa Sannino?

Io non giustifico nessuno.Ma da un certo punto di vista l'uomo piu' attaccato,peggio di Cosentino,e' Ventrone.

La societa' ha fatto solamente una precisazione.E' Sannino il responsabile perche' lui e' comunque l'ultimo che sceglie chi9 manare in campo.

Negli ultimi 18 mesi il Catania ha speso una baracca di soldi,sia in A che in B.Ad oggi si puo' dire male.Lo staff di Ventrone e' costato 1 milione di euro 8|(alla faccia di chi dice ca non ianu soddi)

Sannino percepisce 800000 8| 8|

Ed anche lui si e' portato dietro un po' di uomini.

Credo di aver capito dagli interventi di Cosentino prima e Pulvirenti dopo un "ammainare la bandiera"momentaneo.

Cioe'  a cuppa ie di tutti,sucamuni a cucuzza fino a fine anno poi sariscuri.Prima raggiungiamo l'obiettivo.

Ma Sannino continua con la solfa....lo sappiamo tutti.Credo che questo sia l'ultimo avvertimento.Proprio perche' si avvicina gennaio.Del senso.Sta arruvanu il mercato,statti mutu.Potta punti ie poi prendiamo i calciatori che ti servono.

D'altronde carusi sabato stavamo tranquillamente vincendo e non soffrendo con 1 92,1  93,1 96 e 2 95 in campo.
E' su ddu cannaruzzuni di Calaio' non sammuccava l'ennesimo gol a porta vuota si parlava d'altro 8|

La preparazione e' andata ormai.Ora si fa mantenimento.Io mi chiedo....siamo sicuri che la cacciata di ventrone ristabilisca tutti?lo chiedo a voi.Iu non ci capisciu nenti di mediciana e muscoli

Offline Nelson

  • Utente
  • *****
  • Post: 1579
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:il sostituto di Sannino...
« Risposta #49 il: 16 Dicembre 2014, 06:10:01 pm »
Fermo restando che ormai Sannino è andato (...simili dichiarazioni indicano la totale mancanza di fiducia tra società e tecnico..), penso che anche lui abbia le sue responsabilità.
Se questa squadra avesse giocato per vincere sarebbe in testa, invece per la maggior parte delle partite fin qui disputate, ha giocato per non prenderle. Anche nella scelta degli uomini trovo che abbia abbondantemente toppato....
Sannino è un tecnico monotematico,ho gli dai i giocatori giusti o cercherà sempre di non esporsi eccessivamente. Cosa che non erano invece gente come Mijalovic o Montella.....
Il sostituto di Sannino a mio avviso dovrà essere un tipo del genere...
Fermo restando la totale incompetenza dei quadri dirigenti, mi affido solo alla fortuna di trovare un personaggio vincente....
Il problema infortuni per il nostro Presidente non è materia del preparatore  8|  8|, ma del tecnico..... Che sfiga che abbiamo da due anni a questa parte, prima Maran e poi Sannino tutti tecnici ...macellai.

http://www.tuttomercatoweb.com/altre-notizie/catania-pulvirenti-attacca-sannino-se-si-fa-condizionare-da-un-preparatore-e-un-quaquaraqua-624157
Adesso che faccio, gli chiedo i diritti d'autore al Pres? da quante che lo definisco quaquaraquà al genio? :-D ::)
"U Mastru"
P.s. ci legge ci legge, Ninuzzo ci legge. 8D

 :-)) :-)) :-))

Aspetto solo che parli anche delle "lastime" di Sannino...
He was like a cock who thought the sun had risen to hear him crow  (G. Eliot)

Offline Nelson

  • Utente
  • *****
  • Post: 1579
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:il sostituto di Sannino...
« Risposta #50 il: 16 Dicembre 2014, 06:15:08 pm »


D'altronde carusi sabato stavamo tranquillamente vincendo e non soffrendo con 1 92,1  93,1 96 e 2 95 in campo.
E' su ddu cannaruzzuni di Calaio' non sammuccava l'ennesimo gol a porta vuota si parlava d'altro 8|



La partita era vinta e senza troppa fatica.
...e se Frison non faceva quella papera clamorosa...
He was like a cock who thought the sun had risen to hear him crow  (G. Eliot)

Offline Nelson

  • Utente
  • *****
  • Post: 1579
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:il sostituto di Sannino...
« Risposta #51 il: 16 Dicembre 2014, 06:31:53 pm »
Giammai Zenga e Ferrara, il primo protagonista di quel "chi non salta" appena arrivato a Palermo,

Francamente questa motivazione mi sembra allucinante. E' arrivato a Palermo un tantinello da "non gradito", proprio per la sua provenienza ma poi di fronte al fatto compiuto e a preparazione estiva già conclusa, si ci è messa una pietra sopra. E' stata una curva intera, in sede di presentazione della squadra, a sollecitare il "chi non salta" e non capisco proprio perchè si doveva esimere. Cioè: avrebbe dovuto vivere un campionato inviso alla sua nuova tifoseria per risparmiarsi un saltello?8| Mi sembrano le solite stupidate. 8|
Se dovesse giungere di nuovo a Catania, gli fate fare un bel "chi non salta rosanero è" e la catarsi è servita. Fermo restando che può venire qualsiasi allenatore ma se non trova una rosa valida disponibile, cosa che mi pare manchi a Catania (infermeria al collasso), la sostanza da Sannino non è che cambierà molto; quest'ultima considerazione è IMHO.

La prima caratteristica che deve avere un allenatore è la credibilità. Se questo si mette a saltellare a destra e a manca solo per compiacere e farsi accettare, può smettere di allenare. E mi pare che...

Se si presentasse così, non oso immaginare cosa dovrebbe fare per gestire lo spogliatoio del Catania.
Se i nomi sono questi, mi tengo Sannino.
He was like a cock who thought the sun had risen to hear him crow  (G. Eliot)

Offline Aldo

  • Utente
  • *****
  • Post: 3908
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:il sostituto di Sannino...
« Risposta #52 il: 16 Dicembre 2014, 06:38:18 pm »

La preparazione e' andata ormai.Ora si fa mantenimento.Io mi chiedo....siamo sicuri che la cacciata di ventrone ristabilisca tutti?lo chiedo a voi.Iu non ci capisciu nenti di mediciana e muscoli

Santuzzu, ancora ti poni il problema dell'allontanamento di Ventrone? Non l'hai letta l'intervista di pulvirenti? Il preparatore atletico non c'entra nulla, è l'allenatore che ha la responsabilità del suo lavoro e gli da le direttive. A cuppa ri l'infortuni iè sulu di Sanninu!  :-D :-D :-D :-D :-D :-D :-D

#iostoconsannino
Melior de cinere surgo! ❤️💙❤️💙

Offline Davide da Miami

  • Utente
  • *****
  • Post: 1174
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:il sostituto di Sannino...
« Risposta #53 il: 16 Dicembre 2014, 06:40:44 pm »
Giammai Zenga e Ferrara, il primo protagonista di quel "chi non salta" appena arrivato a Palermo,

Francamente questa motivazione mi sembra allucinante. E' arrivato a Palermo un tantinello da "non gradito", proprio per la sua provenienza ma poi di fronte al fatto compiuto e a preparazione estiva già conclusa, si ci è messa una pietra sopra. E' stata una curva intera, in sede di presentazione della squadra, a sollecitare il "chi non salta" e non capisco proprio perchè si doveva esimere. Cioè: avrebbe dovuto vivere un campionato inviso alla sua nuova tifoseria per risparmiarsi un saltello?8| Mi sembrano le solite stupidate. 8|
Se dovesse giungere di nuovo a Catania, gli fate fare un bel "chi non salta rosanero è" e la catarsi è servita. Fermo restando che può venire qualsiasi allenatore ma se non trova una rosa valida disponibile, cosa che mi pare manchi a Catania (infermeria al collasso), la sostanza da Sannino non è che cambierà molto; quest'ultima considerazione è IMHO.

La prima caratteristica che deve avere un allenatore è la credibilità. Se questo si mette a saltellare a destra e a manca solo per compiacere e farsi accettare, può smettere di allenare. E mi pare che...

Se si presentasse così, non oso immaginare cosa dovrebbe fare per gestire lo spogliatoio del Catania.
Se i nomi sono questi, mi tengo Sannino.

Concordo con Nelson, a noi serve un allenatore, non un saltellatore.
Sì a proseguire con Sannino ma solo se cambia radicalmente la gestione del parco infortunati.

Offline Nelson

  • Utente
  • *****
  • Post: 1579
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:il sostituto di Sannino...
« Risposta #54 il: 16 Dicembre 2014, 07:01:54 pm »
Assolutamente d'accordo, Davide.

Tirando le somme, per me Sannino non meriterebbe l'esonero, ma tra una lamentela e un'altra, farebbe bene a valutare anche i suoi errori. Lo dicevo che non doveva essere visto come San Nino il salvatore della baracca, era troppo per un allenatore che ha delle idee decise ma, al tempo stesso, anche rigide.

Deve gestire meglio i giocatori che ha a disposizione (a dire il vero, aveva una rosa decimata già dal primo giorno, e di questo non ha alcuna responsabilità) ma anche lui avrebbe potuto fare meglio. Un esempio? Ha fatto giocare i più giovani solo quando non poteva farne a meno.

Risultato? Escalante non è più uscito dai titolari e Chrapek gli ha salvato la partita contro il Bologna e aveva cambiato la partita di Livorno.
La cosa più comica è che durante le interviste diceva di voler "sottolineare" le prestazioni di questi giovani. Caro Sannino, sottolinea il tuo taccuino, perché sei tu che non ci credevi.

Tuttavia, per me Sannino non merita l'esonero solo per un motivo: i giocatori lo seguono e si impegnano. Insomma, si fa ascoltare e questo è fondamentale.

He was like a cock who thought the sun had risen to hear him crow  (G. Eliot)

Offline Caprarupens

  • Utente
  • *****
  • Post: 2016
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:il sostituto di Sannino...
« Risposta #55 il: 16 Dicembre 2014, 07:03:54 pm »
Se questi sono i nomi che circolano...

Io fossi il Presidente farei un discorsetto chiaro e tondo:
A Catania si gioca col 433 e non col 442;
Il preparatore e lo staff medico danno il nulla osta per l'impiego dei giocatori;
fino alla fine di questo campionato

poi.....
Toglietevi dai co-NI-glioni allenatore, Preparatore, Ds
e si rifonda!
 

Offline santopesaro

  • Utente
  • *****
  • Post: 4052
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:il sostituto di Sannino...
« Risposta #56 il: 16 Dicembre 2014, 07:44:09 pm »

La preparazione e' andata ormai.Ora si fa mantenimento.Io mi chiedo....siamo sicuri che la cacciata di ventrone ristabilisca tutti?lo chiedo a voi.Iu non ci capisciu nenti di mediciana e muscoli

Santuzzu, ancora ti poni il problema dell'allontanamento di Ventrone? Non l'hai letta l'intervista di pulvirenti? Il preparatore atletico non c'entra nulla, è l'allenatore che ha la responsabilità del suo lavoro e gli da le direttive. A cuppa ri l'infortuni iè sulu di Sanninu!  :-D :-D :-D :-D :-D :-D :-D

#iostoconsannino


Aldo guarda che il Presidente ha solo ribadito un concetto chiaro.

L'allenatore e' il vertice tecnico.Lui stabilisce il tipo di preparazione che il Preparatore deve effettuare con l'ausilio dello staff medico.Ovvieta'.


Il punto non e' che il Presidente abbia detto una fesseria,ma il fatto che poteva chimare Ventrone,sannino e lo staff medico ie diricci ora ciata scassatu a coppula da minks

Chiaritevi ora e poi basta,se non ci riuscite sucativi a cucuzza fino a fine stagione.Se non ci riuscite tutti fuori dai colones.

Dopo il chiarimento una bella conferenza stampa Pulvirenti,Cosentino,Sannino,Ventrone e responsabile medico.

Cosi' si fa.Una bella richiesta di sostegno dopo l'ammissione che tutti hanno fatto errori  e che per ripartire ci vuole il sostegno di tutti.



Per ilr esto concordo con Nelson.Noi abbiamo crticato Sannino perche' lo meritava molte volte

La partita di terni,Avellino  e Frosinone sono sulla sua coscienza.

Come Trapani.Sarebbero stati quei 4-5 punti in piu' che avrebbero eliminato questo gran casino

Ora se si sono chiariti a gennaio non devono far altro che prendere 2 difensori integri.

Investire su jancovic,Chrapek,Parisi,Escalante,Odjer e Piermarteri.

E' cedere i vari Calello,marcelinho,Leto,Castro,Almiron.Fatto questo oltre a due difensori prendi due belli esterni ca cumma ie ni putemu teniri anche un utile Cani.


Offline MALATO PO CATANIA

  • Utente
  • ****
  • Post: 941
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:il sostituto di Sannino...
« Risposta #57 il: 16 Dicembre 2014, 08:17:22 pm »
Permettetemi, ma io a tutte queste congetture non credo e le trovo veramente ridicole.
A prescindere dal tecnico, 24 infortuni su 18 partite è un dato inaccettabile. Punto primo.
E' inaccettabile che il Presidente sputtani pubblicamente l'allenatore senza esonerarlo.
E' inaccettabile  far ricadere le responsabilità del fallimento tecnico di due anni nell'ordine a Maran, De Canio, Pellegrino e Sannino.
Tutto questo è un'offesa all'intelligenza di un'intera tifoseria!! Colpevole è colui che ha operato le scelte e le strategie, perchè è sotto gli occhi di tutti di come siano palesemente fallimentari!!!
Pulvirenti cerchi il confronto con la tifoseria e spieghi cosa sta realmente accadendo, perchè mi creda, questo suo atteggiamento sta creando una frattura irreversibile con i suoi tifosi, e questo metterebbe a serio rischio....tutto!!

 

Offline LUIS

  • Utente
  • ****
  • Post: 893
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:il sostituto di Sannino...
« Risposta #58 il: 16 Dicembre 2014, 09:16:22 pm »
Permettetemi, ma io a tutte queste congetture non credo e le trovo veramente ridicole.
A prescindere dal tecnico, 24 infortuni su 18 partite è un dato inaccettabile. Punto primo.
E' inaccettabile che il Presidente sputtani pubblicamente l'allenatore senza esonerarlo.
E' inaccettabile  far ricadere le responsabilità del fallimento tecnico di due anni nell'ordine a Maran, De Canio, Pellegrino e Sannino.
Tutto questo è un'offesa all'intelligenza di un'intera tifoseria!! Colpevole è colui che ha operato le scelte e le strategie, perchè è sotto gli occhi di tutti di come siano palesemente fallimentari!!!
Pulvirenti cerchi il confronto con la tifoseria e spieghi cosa sta realmente accadendo, perchè mi creda, questo suo atteggiamento sta creando una frattura irreversibile con i suoi tifosi, e questo metterebbe a serio rischio....tutto!!


condivido pienamente anche nelle virgole il tuo pensiero.
c.zzo, ancora leggo persone che parlano di allenatore, di preparatore atletico o staff medico.
il problema è cosentino.
il problema è strutturale e lo dissi quando sollevarono dall'incarico pellegrino che i risultati sarebbero stati sempre altalenanti.
a santopesaro (che quando leggo mi dà l'impressione di essere un uomo di tdg ) che all'epoca mi chiese cosa intendevo con problema strutturale, ribadisco ancora una volta che con questo termine intendo tutta l'organizzazione che cosentino ha dato all'azienda catania.
non basta prendere un direttore sportivo, cosentino va mandato via con tutto il suo seguito ed i suoi giocatori.
pulvirenti se ne deve fare una ragione, il suo progetto è stato un fallimento.
la grandezza di un uomo sta anche nell'ammettere di aver sbagliato tutto, con la presunzione
si fa una brutta fine.
se non vuol far fare la fine della wind jet anche al catania deve richiamare lo monaco
(pulvirenti ed i catanesi se ne facciano una ragione) o in alternativa affidare il catania ad
un direttore sportivo competente (ma ce ne sono pochissimi liberi).
se per un motivo che a noi non è dato sapere non si può fare a meno di cosentino siamo
in un vicolo cieco e difficilmente ne usciremo. 
« Ultima modifica: 16 Dicembre 2014, 09:32:47 pm da LUIS »

Offline U mastru

  • Utente
  • *****
  • Post: 1778
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:il sostituto di Sannino...
« Risposta #59 il: 16 Dicembre 2014, 10:40:34 pm »
in larga parte condivido Sergio

Aggiungo un particolare che ho rivelato a mio fratello Thor.

Ma siamo sicuri che molti atleti non"si infortunano"per ....diciamo....perorare la causa Sannino?

Io non giustifico nessuno.Ma da un certo punto di vista l'uomo piu' attaccato,peggio di Cosentino,e' Ventrone.

La societa' ha fatto solamente una precisazione.E' Sannino il responsabile perche' lui e' comunque l'ultimo che sceglie chi9 manare in campo.

Negli ultimi 18 mesi il Catania ha speso una baracca di soldi,sia in A che in B.Ad oggi si puo' dire male.Lo staff di Ventrone e' costato 1 milione di euro 8|(alla faccia di chi dice ca non ianu soddi)

Sannino percepisce 800000 8| 8|

Ed anche lui si e' portato dietro un po' di uomini.

Credo di aver capito dagli interventi di Cosentino prima e Pulvirenti dopo un "ammainare la bandiera"momentaneo.

Cioe'  a cuppa ie di tutti,*** a cucuzza fino a fine anno poi sariscuri.Prima raggiungiamo l'obiettivo.

Ma Sannino continua con la solfa....lo sappiamo tutti.Credo che questo sia l'ultimo avvertimento.Proprio perche' si avvicina gennaio.Del senso.Sta arruvanu il mercato,statti mutu.*** punti ie poi prendiamo i calciatori che ti servono.

D'altronde carusi sabato stavamo tranquillamente vincendo e non soffrendo con 1 92,1  93,1 96 e 2 95 in campo.
E' su ddu cannaruzzuni di Calaio' non sammuccava l'ennesimo gol a porta vuota si parlava d'altro 8|

La preparazione e' andata ormai.Ora si fa mantenimento.Io mi chiedo....siamo sicuri che la cacciata di ventrone ristabilisca tutti?lo chiedo a voi.Iu non ci capisciu nenti di mediciana e muscoli
Punto primo, Io non sono mica convinto che i giocatori siano dalla parte di Sannino, secondo me hanno scelto il male minore. ::)
Punto secondo, Santo non ricominciamo con la litania dell'abbiamo dominato, se Calaiò non si mangiava il gol, sempre "ci manca un soldo per fare una lira" Stiamo giocando Male come l'anno scorso, stiamo avendo più infortuni dell'anno scorso, questo vuol dire che la dirigenza sta continuando a sbagliare.
Punto terzo, certo che ormai la preparazione è andata, ma almeno evitare che il marine faccia altri danni si può e si deve fare.
Anch'io di miricinali e muscoli ne capiscio poco, ma ho una mia teoria.
Se vediamo delle partite di trent'anni fà ci si accorge subito come si corresse meno, e che i giocatori non erano di sicuro dei grand'atleti.
Un Rocca, detto Kavasaki per la sua velocità sulla fascia, oggi un ragazzino come Parisi lo doppia. ::)
Se trniamo indietro di altri quindici anni, dopo due minuti controlliamo se per caso non siamo in modalità moviola.
Adesso no, se non hai un'alta preparazione atletica non ti basta essere bravo come Maradona o Messi, non vedi palla.
Ma un Calciatore non è un velocistà ne un nuotatore, ne un maratoneta, non puoi fare una preparazione spinta e specifica. Non la puoi fare specifica, perch' un calciatore salta ma non solo, fa scatti veloci ma non solo, ha bisogno di una buona resistenza aerobica... ma non solo. ::) Masse muscolari enormi gli sono più d'impaccio che d'aiuto, chiedere a Vialli e Del Piero.
Certo adesso anche per dare due calci devi essere atleta vero se no sono guai, ma molti non ce la fanno a sopportare questi carichi, campioni come Pato o il nostro Malaka, non avevano il fisico e sono passati da un'infortunio all'altro.
Ci sono allenatori che puntano tanto sulla tenuta atletica, Vedi Zeman, che prima di essere secondo me un discreto allenatore è un grandissimo preparatore atletico che senza bisogno di tecnologie avanzatissime, o aiutini chimici ha sempre fatto correre e bene le sue squadre, con solo brevi pause fisiologiche.
poi ci sono gli imbecilli come il marine, che punta tutto sul fisico, che tende a creare robocop invincibili, ma li crea in modo sbagliato, perchè senza aiutini chimici la maggioranza dei giocatori non ce la fà. Ragazzi qui non si parla di cinque o sei infortunati che con dei carichi pesanti ci potrebbe pure stare, qui si parla del doppio, poi chiedo conferma al dottore di una mia teoria; ma una massa muscolare enorme con relativa forza espressa non può dare anche problemi ai legamenti e alle articolazioni? Mi spiego meglio; se ho una cinquecento e gli monto un motore Ferrari, pur rinforzando il rinforzabile prima o poi qualcosa si rompe.
Antonino Rapisarda