Autore Topic: Catania-Ternana  (Letto 19132 volte)

Offline Nelson

  • Utente
  • *****
  • Post: 1579
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Catania-Ternana
« Risposta #90 il: 02 Dicembre 2014, 03:58:42 pm »
.
He was like a cock who thought the sun had risen to hear him crow  (G. Eliot)

Offline santopesaro

  • Utente
  • *****
  • Post: 4052
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Catania-Ternana
« Risposta #91 il: 02 Dicembre 2014, 04:54:34 pm »
Sannino. Stranamente, credo opportuno difenderlo. Stranamente, perché ho sempre manifestato qualche perplessità, soprattutto quando era considerato il salvatore della baracca.
Non era l'unica ancora di salvezza due mesi fa e non deve essere il principale responsabile adesso. Sui limiti e le virtù del nostro allenatore, ho espresso il mio parere troppe volte, quindi evito di approfondire. Tuttavia, concordo con il nostro allenatore, certe domande non si possono sentire ed è necessario fare notare le differenze tra Football e Subbuteo, che molti ancora non conoscono.



Quali domande?


Sui giovani mi sono fatto l'idea che non sia l'allenatore adatto

vediamo gia' sabato

Io non rischierei piu' Spolli e Sauro.Ma chiamerei Carillo


Se continui ad improvvisare rischi un Rinaudo che non ti segue su un fuorigioco.O che non fa la diagonale giusta

Parisi Carillo hanno gia' giocato sullo stesso lato in Primavera

si conoscono

E' preferire Capuano,piu' leader di Spolli.

Nelson il problema del mercato non me lo sono posto fino a qualche giorno fa,ma ora Sannino mi costringe perche' ha gia' messo da parte alcuni calciatori

Che aldila' del valore tecnico non servono piu'.Non ci puoi piu' contare picchi non ti conta sannino

Jancovic,Chrapek,Marcelinho,Garufi non li metto piu' in formazione

Mi sto giocando ancora Aveni.Abile e arruolato,e' perfetto per il 4-4-2 come seconda punta.Grandissima corsa.L'ideale anche per proteggere le avanzate di Monzon


Restano in corsa Piermarteri,Parisi e Barisic.

Ma per forza di cose se tutti questi ragazzi vengono scartati nel momento del bisogno la rosa subisce una corposa sistemazione a gennaio.

Offline Davide da Miami

  • Utente
  • *****
  • Post: 1174
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Catania-Ternana
« Risposta #92 il: 02 Dicembre 2014, 05:36:02 pm »
Sannino. Stranamente, credo opportuno difenderlo. Stranamente, perché ho sempre manifestato qualche perplessità, soprattutto quando era considerato il salvatore della baracca.
Non era l'unica ancora di salvezza due mesi fa e non deve essere il principale responsabile adesso. Sui limiti e le virtù del nostro allenatore, ho espresso il mio parere troppe volte, quindi evito di approfondire. Tuttavia, concordo con il nostro allenatore, certe domande non si possono sentire ed è necessario fare notare le differenze tra Football e Subbuteo, che molti ancora non conoscono.



Quali domande?

Sui giovani mi sono fatto l'idea che non sia l'allenatore adatto
vediamo gia' sabato
Io non rischierei piu' Spolli e Sauro.Ma chiamerei Carillo
Se continui ad improvvisare rischi un Rinaudo che non ti segue su un fuorigioco.O che non fa la diagonale giusta
Parisi Carillo hanno gia' giocato sullo stesso lato in Primavera
si conoscono
E' preferire Capuano,piu' leader di Spolli.

Appunto Nelson, di quali domande stai parlando, tanto per saperlo?

Sono d'accordo con Santo per quanto riguarda la leadership della squadra. Io sposterei la fascia di capitano dal braccio di Spolli a quello di Capuano. Il Flaco è troppo nervoso (credo perché sa di non poter rendere in campo quanto vorrebbe a causa della sua precaria condizione fisica), e invece di dare l'esempio positivo alla squadra (per esempio prendendo a Leto per il colletto e trascinandolo lontano dall'arbitro), da un esempio negativo ingaggiando un inutile battibecco con Avenatti che ha portato all'ennesimo cartellino giallo per il nostro capitano.
D'accordo anche con l'utilizzo di Carillo al posto di Spolli il quale terrei lontano dal campo fin quando non ritroverà una condizione fisica accettabile. Almeno contro il Bologna (che si ritrova senza il suo bomber Cacia squalificato), la coppia napoletana verace Carillo-Capuano dovrebbe essere sufficiente.
« Ultima modifica: 02 Dicembre 2014, 06:04:09 pm da Davide da Miami »

Offline GPalermo1954

  • Utente
  • *****
  • Post: 4187
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Catania-Ternana
« Risposta #93 il: 02 Dicembre 2014, 07:09:43 pm »
Il gol subito. La squadra era slegata, lunga. Leggo qua e là che si dibatte sull'errore dei difensori. Io credo che la colpa sia del centrocampo. Non si può permettere un passaggio di quel tipo, in cui il pallone passa tutta la nostra metà campo. Il movimento dei difensori è sbagliato, ma quell'assist non doveva filtrare.

Vedi un pò...ieri sera su "Game over" il prof. Saro Foti, insegnante di Ed.Fis., nonchè allenatore in seconda di Papadopulo (Acireale, anni d'oro serie B), a proposito delle cause che hanno generato il gol di Terni, affermava che l'errore era da imputare ai centrali, e piu' precisamente a Rinaudo..nel caso specifico non doveva accompagnare , come si fa nella fattispecie e come da me sostenuto, il movimento dell'attaccante ternano....in verità a me è parso piu' colpevole Spolli piuttosto che il Fito....nella sintesi, Rinaudo ha fatto quello che meglio sa fare, quello a cui è abituato e  che gli viene piu' spontaneo... si è comportato esattamente come di norma fanno i centrocampisti per fronteggiare un movimento in profondità dell'avversario nella zona di centrocampo....avevamo in linea tre difensori che si dovevano occupare dei due attaccanti ternani...non credo che si possa dare la croce al centrocampo...in questi casi o intercetti il pallone oppure applichi la tattica del fuorigioco .... e in questo caso l'iniziativa doveva partire da Spolli, perchè,quando Avenatti si muove tra la linea, il nostro centrale,che è  tra Rinaudo e Monzon,piuttosto che seguire l'avversario e mantenerlo in gioco ,deve fare la cosa piu' semplice: avanzare verso il portatore di palla ....sono situazioni provate e riprovate durante la settimana e gente navigata come i nostri difensori dovrebbero avere a memoria...applicare in automatico.
Caro Nelson, nostro malgrado dobbiamo riconoscere che non abbiamo una difesa all'altezza ....lenta, macchinosa e superficiale, e non adeguatamente rapportata alla categoria...potrebbero ben figurare in serie A ....ma in B non su ccosa...
La liturgia degli infortunati se c'entra c'entra poco, abbiamo un problema strutturale a cui si può porre rimedio con almeno due uomini ddui ca fanu scantari l'avvessario.
 Con la storia degli infortuni Sannino sta menando troppo il can per l'aia evitando di focalizzare sul vero problema che riguarda tattiche e schemi. Quella di Terni era una partita che si doveva vincere e non è ammissibile che si giochi con la squadra piu' scarsa e si ci debba accontentare del pareggio.
Concordo con Davide...se dobbiamo assistere a queste rappresentazioni meglio che se ne vada ... io con lui non mi diverto...oh, l'ho detto dalla prima partita...Catanisazzu mi è testimone...   
CATANIA USQUE AD FINEM

Offline GPalermo1954

  • Utente
  • *****
  • Post: 4187
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Catania-Ternana
« Risposta #94 il: 02 Dicembre 2014, 07:23:42 pm »
Dal muro Catania:

 :-D SANNINU U PIGGHIANU PI VANNIARI,PICCHI CHIDDU RI PRIMA ERA MUTU SUDDU E OVVU

CATANIA USQUE AD FINEM

Offline Aldo

  • Utente
  • *****
  • Post: 3910
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Catania-Ternana
« Risposta #95 il: 02 Dicembre 2014, 07:25:17 pm »
Carusi, io non sono affatto convinto, come voi, che il campionato primavera sia uguale alla serie B, per cui se due hanno ben giocato in coppia nella primavera, sicuramente giocheranno bene anche in serie B. Per giocare nei seniores, specialmente a livello di serie B, occorre pelo sullo stomaco per cui io, se fossi l'allenatore, specialmente in una partita assai delicata come sarà la prossima, non rischierei l'ennesima nuova coppia di centrali difensiva, per di più con un esordiente se proprio non ci fossi costretto. Reputo pericoloso affidarsi ai giovani in un momento così delicato, ricordiamo cosa è successo con Parisi. Vanno utilizzati con giudizio per non rischiare di bruciarli, come sta facendo Sannino. Prendiamo atto che il mister, che ricordiamo li ha conosciuti in una situazione di emergenza, ne ha già promossi tre Escalante, Parisi ed Odjer, per il quale non ve lo nascondo io stravedo, che vedremo spesso in campo e sono convinto che anche Barisic sarebbe stato del gruppo se non fosse stato anche lui vittima di un infortunio. Aspettiamo ed a fine stagione, vedremo quanti altri ne saranno inseriti, più o meno stabilmente. Io su questo argomento mi fido di Sannino, anche perchè io sto a Correggio e li vedo solo nelle partite ufficiali, lui sta a Torre del Grifo e li vede tutti i giorni, per cui penso che possa giudicarli meglio di me.
Melior de cinere surgo! ❤️💙❤️💙

Offline Davide da Miami

  • Utente
  • *****
  • Post: 1174
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Catania-Ternana
« Risposta #96 il: 02 Dicembre 2014, 07:54:33 pm »
Carusi, io non sono affatto convinto, come voi, che il campionato primavera sia uguale alla serie B, per cui se due hanno ben giocato in coppia nella primavera, sicuramente giocheranno bene anche in serie B. Per giocare nei seniores, specialmente a livello di serie B, occorre pelo sullo stomaco per cui io, se fossi l'allenatore, specialmente in una partita assai delicata come sarà la prossima, non rischierei l'ennesima nuova coppia di centrali difensiva, per di più con un esordiente se proprio non ci fossi costretto. Reputo pericoloso affidarsi ai giovani in un momento così delicato, ricordiamo cosa è successo con Parisi. Vanno utilizzati con giudizio per non rischiare di bruciarli, come sta facendo Sannino. Prendiamo atto che il mister, che ricordiamo li ha conosciuti in una situazione di emergenza, ne ha già promossi tre Escalante, Parisi ed Odjer, per il quale non ve lo nascondo io stravedo, che vedremo spesso in campo e sono convinto che anche Barisic sarebbe stato del gruppo se non fosse stato anche lui vittima di un infortunio. Aspettiamo ed a fine stagione, vedremo quanti altri ne saranno inseriti, più o meno stabilmente. Io su questo argomento mi fido di Sannino, anche perchè io sto a Correggio e li vedo solo nelle partite ufficiali, lui sta a Torre del Grifo e li vede tutti i giorni, per cui penso che possa giudicarli meglio di me.

Avaia Aldo non ti cci mettiri macari tu, ca già n'abbasta Sannino.
Cosa sarebbe successo con Parisi poi? A me sembra che il giovane siracusano si sia sempre disimpegnato bene in campo. Volevi forse riferirti a Garufi contro il Bari?
Aldo anche io sono d'accordo che bisognerebbe inserire i giovani in squadra gradualmente per non rischiare di bruciarli. Ma al punto in cui siamo arrivati con gli infortuni, la nostra squadra non può fare questo tipo di calcoli. Nella situazione d'emergenza del Catania bisogna purtroppo correre il rischio di bruciare i giovani piuttosto che incorrere la certezza di incappare in rovinose ricadute dei giocatori acciaccati. Qui stiamo mettendo a confronto un possibile rischio (bruciare i giovani) contro una certezza sicura (ricadute degli acciaccati), perché non mi si venga a dire che le ricadute di Calello, Spolli, Martinho, Sauro e adesso Rolin erano completamente imprevedibili e inaspettate.
Poi certo, è chiaro che se un giovane lo fai giocare completamente fuori ruolo, come è successo a Garufi contro il Bari, la percentuale di possibilità di bruciarlo è piuttosto alta. Però per contro c'è anche la possibilità che un giovane mandato in campo senza poterci pensare su più di tanto possa sorprenderci e dare un riscontro positivo come è successo con Parisi e Odjer a Terni.
Sono d'accordo con te sul fatto che Sannino è colui che più di tutti è in grado di valutare la situazione dei suoi giocatori in quanto li vede in campo tutti i giorni a TdG. Ma a me a volte da l'impressione che certe sue scelte siano motivate dalla necessità di preparare il terreno per il mercato di gennaio, durante il quale secondo lui la dirigenza dovrebbe costruirgli una squadra nuova di zecca, con i suoi "pretoriani" che ha già avuto in altre squadre, fatta apposta per accomodare le sue mediocri capacità di saper lavorare con un solo schema di gioco, cioè il 4-4-2.
A viremu comu o finisci!

Sempri
FOZZA CATANIA
« Ultima modifica: 02 Dicembre 2014, 08:05:47 pm da Davide da Miami »

Offline Nelson

  • Utente
  • *****
  • Post: 1579
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Catania-Ternana
« Risposta #97 il: 02 Dicembre 2014, 08:39:17 pm »
@Santo
@Davide

Nel post partita Sannino ha definito stupida una domanda riguardante i movimenti in campo di un giocatore.

Si tratta di un pretesto che non è importante approfondire, ma sul concetto in generale sono d'accordo. Non è Subbuteo. Ad esempio, se un interno di centrocampo  attacca gli spazi sulle fasce, non si deve pensare che Sannino lo ha spostato sulla fascia. Ecco, mi capita di sentire certe riflessioni e non sono d'accordo. Suppongo anche voi.

Passiamo al modulo.
Sannino predilige il 4-4-2, ma ha usato anche altri sistemi di gioco. Quindi, io credo che possa ricevere tante critiche, ma non sono convinto che il problema principale siano le sue preferenze tattiche. Oltretutto, nel cosiddetto 4-4-2, quando mai Rosina ha giocato sulla fascia? Le sole certezze sono state la difesa a 4 e le due prime punte. Rosina sulla fascia ci sta solo quando il Catania deve contenere, cioè quasi mai, perché a parte Pescara e Bari, gli avversari non hanno imposto il proprio gioco.

Vadda ca mi finìu d'addifenniri a Sannino? Non ne ho alcuna intenzione, sapete come la penso, ma temo che certi errori li vedremmo anche se in panchina ci fosse qualsiasi altro allenatore.

Santo, quando parlo di calciomercato non mi riferisco a te. Mi lascia perplesso la quantità di infortunati ed è assurdo dover pensare che al quarto mese di campionato ci siano sempre tanti indisponibili. Quindi, non so su quale base la dirigenza possa avere le idee chiare su quello che serve e quello che non serve.

Davide, sono d'accordo sulla gestione tutta sbagliata degli acciaccati, anche se a volte non poteva farne a meno.
He was like a cock who thought the sun had risen to hear him crow  (G. Eliot)

Offline Nelson

  • Utente
  • *****
  • Post: 1579
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Catania-Ternana
« Risposta #98 il: 02 Dicembre 2014, 08:50:10 pm »
Il gol subito. La squadra era slegata, lunga. Leggo qua e là che si dibatte sull'errore dei difensori. Io credo che la colpa sia del centrocampo. Non si può permettere un passaggio di quel tipo, in cui il pallone passa tutta la nostra metà campo. Il movimento dei difensori è sbagliato, ma quell'assist non doveva filtrare.

Vedi un pò...ieri sera su "Game over" il prof. Saro Foti, insegnante di Ed.Fis., nonchè allenatore in seconda di Papadopulo (Acireale, anni d'oro serie B), a proposito delle cause che hanno generato il gol di Terni, affermava che l'errore era da imputare ai centrali, e piu' precisamente a Rinaudo..nel caso specifico non doveva accompagnare , come si fa nella fattispecie e come da me sostenuto, il movimento dell'attaccante ternano....in verità a me è parso piu' colpevole Spolli piuttosto che il Fito....nella sintesi, Rinaudo ha fatto quello che meglio sa fare, quello a cui è abituato e  che gli viene piu' spontaneo... si è comportato esattamente come di norma fanno i centrocampisti per fronteggiare un movimento in profondità dell'avversario nella zona di centrocampo....avevamo in linea tre difensori che si dovevano occupare dei due attaccanti ternani...non credo che si possa dare la croce al centrocampo...in questi casi o intercetti il pallone oppure applichi la tattica del fuorigioco .... e in questo caso l'iniziativa doveva partire da Spolli, perchè,quando Avenatti si muove tra la linea, il nostro centrale,che è  tra Rinaudo e Monzon,piuttosto che seguire l'avversario e mantenerlo in gioco ,deve fare la cosa piu' semplice: avanzare verso il portatore di palla ....sono situazioni provate e riprovate durante la settimana e gente navigata come i nostri difensori dovrebbero avere a memoria...applicare in automatico.
Caro Nelson, nostro malgrado dobbiamo riconoscere che non abbiamo una difesa all'altezza ....lenta, macchinosa e superficiale, e non adeguatamente rapportata alla categoria...potrebbero ben figurare in serie A ....ma in B non su ccosa...
La liturgia degli infortunati se c'entra c'entra poco, abbiamo un problema strutturale a cui si può porre rimedio con almeno due uomini ddui ca fanu scantari l'avvessario.
 Con la storia degli infortuni Sannino sta menando troppo il can per l'aia evitando di focalizzare sul vero problema che riguarda tattiche e schemi. Quella di Terni era una partita che si doveva vincere e non è ammissibile che si giochi con la squadra piu' scarsa e si ci debba accontentare del pareggio.
Concordo con Davide...se dobbiamo assistere a queste rappresentazioni meglio che se ne vada ... io con lui non mi diverto...oh, l'ho detto dalla prima partita...Catanisazzu mi è testimone...   

D'accordo sui difensori.

Mi sta bene l'analisi sul gol. Avrei dovuto scrivere "anche" il centrocampo. In quel momento la squadra era "allungata" e ho avuto la sensazione che ci sia stato un calo mentale (paura di perdere?) dovuto all'espulsione. Questa squadra ha dimostrato di avere carattere solo a Trapani, forse anche perché gli avversari erano esausti dopo un primo tempo giocato a mille.
Ad ogni modo, ho notato che in molte partite (troppe) la squadra è stata penalizzata da errori dei singoli, grossolani e facilmente evitabili. Ancora più gravi perché nei fatti la squadra non sa reagire.
He was like a cock who thought the sun had risen to hear him crow  (G. Eliot)

Offline santopesaro

  • Utente
  • *****
  • Post: 4052
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Catania-Ternana
« Risposta #99 il: 02 Dicembre 2014, 09:43:52 pm »
Nelson pero' come dice Davide non puoi estromettere una cosi' gran quantita' di ragazzi proprio in queesto momento.

Ottieni due risultati negativi.li demoralizzi in caso di utilizzo e riduci le alternative

Per esempio io ho visto fare ottime cose a Chrapek utilizzato "alla Rosina"

Parisi ha una gran gamba e capacita' di andare sul fondo e crossare.

bene....Sauro terzino e lui ala.

Rosina lo metti vicino a Calaio'.

Insomma si e' fossilizzato.

Sta forzando la mano alla societa' per gannio.

Aldo,io sono sempre incerto sui ragazzi.E' un discorso vecchio.Ma a molti e' sfuggito un particolare importatntissimo sui ragazzi impiegati.Decisivo direi.

Che non scrivo al momento prima ca mi furria :-D

Poi ti ho citato Carillo primo picchi gia' ci iucau in B,poco ma lo ha fatto.E' comunque era aggregato alla prima squadra da tempo in Campania.

Cmq non lo chiamera'

Offline Nelson

  • Utente
  • *****
  • Post: 1579
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Catania-Ternana
« Risposta #100 il: 02 Dicembre 2014, 10:03:49 pm »
Nelson pero' come dice Davide non puoi estromettere una cosi' gran quantita' di ragazzi proprio in queesto momento.

Ottieni due risultati negativi.li demoralizzi in caso di utilizzo e riduci le alternative



Non ho parlato dei ragazzi. Anzi, secondo me in alcune circostanze avrebbe potuto sfruttarli meglio.

Per favore, evitiamo di inventare "fazioni" contrapposte, solo perché a volte i concetti non coincidono. Ci sono anche le circostanze.

Inoltre, il discorso di Aldo a me quadra, questo non vuol dire che non voglio vedere i giovani. Tutt'altro. Oltretutto quelli particolarmente bravi li ha fatti giocare subito e di cussa, come Jankovic e Odjer. E non era necessario.

Chrapek piace anche a me. Ecco, lì non capisco, forse si è convinto che non gli serve. E probabilmente si sbaglia.
He was like a cock who thought the sun had risen to hear him crow  (G. Eliot)

Offline occasionale rosanero

  • Utente
  • *****
  • Post: 3596
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Catania-Ternana
« Risposta #101 il: 02 Dicembre 2014, 10:04:52 pm »
Azz... arbitro Candussio....l'anno scorso a Carpi ci ha espulso pure l'Aquila dello stemma .....razzista di m.!

p.s. ma glielo avete detto a Mascara che la promozione già a Gennaio come da lui pronosticato sarà un pò difficilotta? ::)
Non disperate i play off li fate sicuro ...a Marzo un poco di quelle la sopra scacano alla grande......Trapani compreso !!

Saluti

Offline U mastru

  • Utente
  • *****
  • Post: 1778
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Catania-Ternana
« Risposta #102 il: 02 Dicembre 2014, 10:31:27 pm »
Azz... arbitro Candussio....l'anno scorso a Carpi ci ha espulso pure l'Aquila dello stemma .....razzista di m.!

p.s. ma glielo avete detto a Mascara che la promozione già a Gennaio come da lui pronosticato sarà un pò difficilotta? ::)
Non disperate i play off li fate sicuro ...a Marzo un poco di quelle la sopra scacano alla grande......Trapani compreso !!

Saluti
Magari fosse vero, a me mi sà che il botto lo facciamo prima noi e ne voleranno di stracci.... :^(
"U Mastru"

Offline Davide da Miami

  • Utente
  • *****
  • Post: 1174
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Catania-Ternana
« Risposta #103 il: 02 Dicembre 2014, 11:28:23 pm »
@Santo
@Davide

Nel post partita Sannino ha definito stupida una domanda riguardante i movimenti in campo di un giocatore.

Si tratta di un pretesto che non è importante approfondire, ma sul concetto in generale sono d'accordo. Non è Subbuteo. Ad esempio, se un interno di centrocampo  attacca gli spazi sulle fasce, non si deve pensare che Sannino lo ha spostato sulla fascia. Ecco, mi capita di sentire certe riflessioni e non sono d'accordo. Suppongo anche voi.

Passiamo al modulo.
Sannino predilige il 4-4-2, ma ha usato anche altri sistemi di gioco. Quindi, io credo che possa ricevere tante critiche, ma non sono convinto che il problema principale siano le sue preferenze tattiche. Oltretutto, nel cosiddetto 4-4-2, quando mai Rosina ha giocato sulla fascia? Le sole certezze sono state la difesa a 4 e le due prime punte. Rosina sulla fascia ci sta solo quando il Catania deve contenere, cioè quasi mai, perché a parte Pescara e Bari, gli avversari non hanno imposto il proprio gioco.

Vadda ca mi finìu d'addifenniri a Sannino? Non ne ho alcuna intenzione, sapete come la penso, ma temo che certi errori li vedremmo anche se in panchina ci fosse qualsiasi altro allenatore.

Santo, quando parlo di calciomercato non mi riferisco a te. Mi lascia perplesso la quantità di infortunati ed è assurdo dover pensare che al quarto mese di campionato ci siano sempre tanti indisponibili. Quindi, non so su quale base la dirigenza possa avere le idee chiare su quello che serve e quello che non serve.

Davide, sono d'accordo sulla gestione tutta sbagliata degli acciaccati, anche se a volte non poteva farne a meno.

Sì sono d'accordo con te, la domanda a cui fai riferimento è molto stupida. Probabilmente posta più da un giornalaio che da un giornalista.
Non sono d'accordo sulle tue considerazioni riguardo l'impiego di Rosina però. Il fantasista calabrese con Sannino ha anche fatto il mediano e il terzino (o meglio quinto di destra nel 3-5-2 finale contro il Latina). Quando Rosina gioca esterno di centrocampo nel 4-4-2 il nostro giocatore si spompa troppo a rincorrere gli avversari sulla fascia. Non mi sembra che, come dici tu, le squadre avversarie non ci attaccano quasi mai, altrimenti a fine partita il Catania dovrebbe avere un possesso palla in percentuale vicino al 100%. Secondo me Rosina avrebbe bisogno di fare un po' di recupero aerobico visto che ultimamente non sta sicuramente brillando dal punto di vista fisico, dopo di che dovrebbe giocare solo dalla cintola in su, lasciando qualsiasi lavoro di copertura e interdizione ai suoi compagni di squadra.
Infine mi fa piacere che non sono l'unico che pensa che la gestione infortunati del Catania è a dir poco scellerata.

Offline Nelson

  • Utente
  • *****
  • Post: 1579
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Catania-Ternana
« Risposta #104 il: 03 Dicembre 2014, 12:26:56 am »

Sì sono d'accordo con te, la domanda a cui fai riferimento è molto stupida. Probabilmente posta più da un giornalaio che da un giornalista.
Non sono d'accordo sulle tue considerazioni riguardo l'impiego di Rosina però. Il fantasista calabrese con Sannino ha anche fatto il mediano e il terzino (o meglio quinto di destra nel 3-5-2 finale contro il Latina). Quando Rosina gioca esterno di centrocampo nel 4-4-2 il nostro giocatore si spompa troppo a rincorrere gli avversari sulla fascia. Non mi sembra che, come dici tu, le squadre avversarie non ci attaccano quasi mai, altrimenti a fine partita il Catania dovrebbe avere un possesso palla in percentuale vicino al 100%. Secondo me Rosina avrebbe bisogno di fare un po' di recupero aerobico visto che ultimamente non sta sicuramente brillando dal punto di vista fisico, dopo di che dovrebbe giocare solo dalla cintola in su, lasciando qualsiasi lavoro di copertura e interdizione ai suoi compagni di squadra.
Infine mi fa piacere che non sono l'unico che pensa che la gestione infortunati del Catania è a dir poco scellerata.

Davide, opinioni.

Per quanto mi riguarda, per quello che ho visto fin ora, non riesco a definire Rosina un esterno di centrocampo.

I tuoi esempi sono corretti, è vero, ha fatto l'interno di centrocampo in situazioni di emergenza e molte volte ha rincorso gli avversari. Anche a me non piaceva l'utilizzo che ne faceva Sannino. Infatti, non mi riferisco a quelle partite.

È anche vero che il Catania ha subito gli avversari (non può essere altrimenti, avendo subito 23 reti), ma paradossalmente è successo proprio nelle partite in casa. Perché nelle partite in trasferta ho visto solo avversari che non giocavano e badavano ad approfittare degli errori dei nostri giocatori. Ad ogni modo, in generale, il Catania si espone di più rispetto agli avversari.
He was like a cock who thought the sun had risen to hear him crow  (G. Eliot)