Autore Topic: Serie A 6a giornata: Empoli-Palermo  (Letto 8520 volte)

Offline alex10103

  • Utente
  • *****
  • Post: 2112
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Serie A 6a giornata: Empoli-Palermo
« Risposta #15 il: 05 Ottobre 2014, 03:19:02 pm »
Grande Iachini, sopratutto nelle sostituzioni, sue perle di saggezza.

Ma v a f f.......

Offline occasionale rosanero

  • Utente
  • *****
  • Post: 3596
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Serie A 6a giornata: Empoli-Palermo
« Risposta #16 il: 05 Ottobre 2014, 03:23:33 pm »
Quel cog Lione di Italo Cucci prende per il cu lo di Zamparini.....molto più' intelligente Mario Somma che dice di Palermo imbarazzante e con tutti i goal presi.......e' difficile difendere l'allenatore.

Offline Sergio

  • Utente
  • *****
  • Post: 4918
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Serie A 6a giornata: Empoli-Palermo
« Risposta #17 il: 05 Ottobre 2014, 03:42:46 pm »
Il Palermo dello scorso anno avrebbe sicuramente fatto figura migliore. Questo per dire che, siamo in A e la squadra piuttosto che essere rafforzata si è indebolita. Paradossalmente oggi mancavano quei giocatori (Barreto e Maresca su tutti) che a priori dovevano essere sostituiti per fare il classico salto di qualità. Invece non avevamo nemmeno qjuelli e ci presentiamo ad Empoli con una squadra senza idee, un centrocampo che nemmeno è buono a spazzare (figuriamoci poi a proporre) e un tridente atomico di tutto rispetto (solo se inserito in contesto diverso) ma abbandonato a se stesso e privo dei necessari rifornimenti. Passi per l'essere proprio scarsi di Terzi e Adelkovic, ma Daprelà, Rigoni, Bolzoni sono proprio inadeguati alla categoria. Anche Lazaar ha lasciato a desiderare nelle precedente gara contro la Lazio per cui abbiamo un centrocampo sterile e le fascie scoperte. Occorre correre ai ripari e l'allenatore c'entra ben poco. Anche perchè poi sento i nomi dei probabili sostituti e rabbrividisco. A tal proposito stigmatizzo la buona prova dell'Empoli che vive e si esprime sulla creatività e sulle idee del proprio tecnico Sarri che ha la possibilità di lavorare senza subire i dictat e le imposizioni di chi gli sta sopra, cosa ssolutamente impensabile immaginare qui a Palermo. Quindi, la storia è sempre la stessa. Il male congenito nostro, è sempre quello.
8 MARZO 415 d. C. IPAZIA DI ALESSANDRIA, MARTIRE LAICA DEL PENSIERO SCIENTIFICO

Offline Templare

  • Utente
  • *****
  • Post: 8846
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Serie A 6a giornata: Empoli-Palermo
« Risposta #18 il: 05 Ottobre 2014, 04:05:39 pm »
Il Palermo dello scorso anno avrebbe sicuramente fatto figura migliore. Questo per dire che, siamo in A e la squadra piuttosto che essere rafforzata si è indebolita. Paradossalmente oggi mancavano quei giocatori (Barreto e Maresca su tutti) che a priori dovevano essere sostituiti per fare il classico salto di qualità. Invece non avevamo nemmeno qjuelli e ci presentiamo ad Empoli con una squadra senza idee, un centrocampo che nemmeno è buono a spazzare (figuriamoci poi a proporre) e un tridente atomico di tutto rispetto (solo se inserito in contesto diverso) ma abbandonato a se stesso e privo dei necessari rifornimenti. Passi per l'essere proprio scarsi di Terzi e Adelkovic, ma Daprelà, Rigoni, Bolzoni sono proprio inadeguati alla categoria. Anche Lazaar ha lasciato a desiderare nelle precedente gara contro la Lazio per cui abbiamo un centrocampo sterile e le fascie scoperte. Occorre correre ai ripari e l'allenatore c'entra ben poco. Anche perchè poi sento i nomi dei probabili sostituti e rabbrividisco. A tal proposito stigmatizzo la buona prova dell'Empoli che vive e si esprime sulla creatività e sulle idee del proprio tecnico Sarri che ha la possibilità di lavorare senza subire i dictat e le imposizioni di chi gli sta sopra, cosa ssolutamente impensabile immaginare qui a Palermo. Quindi, la storia è sempre la stessa. Il male congenito nostro, è sempre quello.

Parto da queste righe, che sottoscrivo in pieno, per dire che ok, possiamo cambiare Iachini e mettere Di Carlo o Atzori (gran salto di qualità), ma Feddal, Andelkovic (inguardabile da due partite), Terzi, Pisano, Daprelà, Morganella (oggi è tornato sui livelli di Pisano), Rigoni, questo Bolzoni, quel Barreto, N'Goy, probabilmente pure Bamba, Joao Silva e Makienok, rimarranno e non si trasformeranno in giocatori di A quanto meno affidabili. Oggi il Palermo ha cinque soli giocatori di livello che sono Sorrentino, Munoz, Vazquez, Dybala e Belotti ed un'incognita, Gonzales, che non sappiamo se renda in nazionale e basta come un tale Rios che abbiamo purtroppo visto appena due anni fa.

Secondo me un po' pochino per pensare che cambiando l'allenatore cambi tutto. Poi se a voi basta la testa di Iachini e mettere la vostra sotto quaranta centimetri di sabbia, va bene così. Contenti voi...

La mia (orribile) partita in pillole:

1) pronti via, assedio empolese, Morganella che si fa attrarre dalla palla come i pulcini sottoetà a seconda partitella amichevole, Terzi che viene anticipato, ho capito al terzo minuto che avevamo perso.

2) l'Empoli parte a mille, in campionato e nella singola partita, non è un caso che lo scorso anno abbiamo perso in casa alla seconda, mentre all ventitreesima c'era una categoria di differenza a nostro vantaggio.

3) i nostri, però, arrivavano sempre un secondo dopo l'avversario non soltanto per questioni fisiche, ma perché oggi l'Empoli aveva la giusta cattiveria e la giusta convinzione, noi no.

4) Bolzoni imbarazzante come gli altri sette di movimento, in panchina chi c'era?

5) difesa a tre o a quattro? A prescindere dal nuovo allenatore opto per quest'ultima soluzione, perché è il modo certo per non vedere in campo almeno uno dei tre titolari attuali.

6) Iachini è colpevole in assoluto di avere accettato questa battaglia persa quasi in partenza, di avere accettato di allenare una squadra indebolita dal mercato e che si ritrova alla settima giornata "rinforzata" da Feddal e Rigoni. Oggi è sembrato che il suo gruppo, per la prima volta, lo abbia mollato. Bruttissimo segnale.

7) Vazquez: obiettivamente in mezzo a queste scanfazze un ci trasi nianti. Di un altro livello.

8) il gol annullato: probabilmente avremmo perso 4-1, però che fantasia quelle giacchette gialle.

9) siccome il Palermo è da sesto posto, domani l'allenatore sarà un altro. Fra Di Carlo ed Atzori non so chi è più limitato e perdente dei due. Lascio la scelta al mio amico Occasionale.

10) comunque vada, Forza Palermo.
Esistono tre modi di approcciare l'antifascismo. Il primo è accettarne il disagio che emana e compatirlo. Il secondo è prenderlo inesorabilmente per il culo. Il terzo modo é quello cosiddetto "geometrico", perché prevede l'utilizzo della squadra.

Offline occasionale rosanero

  • Utente
  • *****
  • Post: 3596
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Serie A 6a giornata: Empoli-Palermo
« Risposta #19 il: 05 Ottobre 2014, 04:25:35 pm »
Senti templare posto che come sai non accetto lezioni di calcio da nessuno.. Neanche da Delio Rossi ca tutto stu gran allenatore non è'........ti ricordo come ti ho già detto in passato che io cose stupide neanche se mi impegno ci riesco a dirle....ciò' detto possiamo parlare una vita della squadra che fa pena ma:

Bolzoni non sta in piedi non deve giocare perché' lui non io lo vede in allenamento.
Feddal alto sei metri si prende il secondo goal di testa deve uscire a fine primo tempo e deve entrare un centrocampista (4312)
Il cambio di Belotti da barzelletta quando di 4 centrocampisti aveva l'imbarazzo della scelta di gente che doveva uscire.
Fa il fenomeno....ha giocato una vita con il modulo 811 e da Napli gioca con due punte due esterni offensivie barretta troppo avanti.
Un allenatore con i co gli o ni (vedi Baldini) a fine primo tempo fa 3 cambi e cambia modulo.


I sostituti sono peggio di lui? Lo so infatti Zamparini non mi ha contattato.....


Offline alex10103

  • Utente
  • *****
  • Post: 2112
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Serie A 6a giornata: Empoli-Palermo
« Risposta #20 il: 05 Ottobre 2014, 04:26:13 pm »
Va beh Templare, qui non si tratta di mettere la testa sotto la sabbia, ma di vedere la realtà dei fatti.
Certo, non è che i giocatori siano dei fuoriclasse, tutt'altro, ma l'allenatore non deve metterci del suo per dire "esonerami".
Ma hai visto che razza di cambi cervellotici ha fatto? Quale logica ha seguto se non quella del voler essere esonerato?
Poi, certo, si può e si deve parlare di quali giocatori siano arrivati e di quali siano partiti.
Ed a questo proposito, proporrei anche l'esonero di Ceravolo, altro fuoriclasse che di calcio non ne ha capito nulla.
Anzi, facciamo prima ad esonerare tutta la società, Zamparini per primo, il problema è che non ci sarà nessuno che verrà a rilevare la società.

Ciao

Offline occasionale rosanero

  • Utente
  • *****
  • Post: 3596
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Serie A 6a giornata: Empoli-Palermo
« Risposta #21 il: 05 Ottobre 2014, 04:28:31 pm »
Ah templare Iachini colpevole di avere accettato la squadra? No di metterci del suo....e per questo si può' accomodare alla cassa...

Offline alex10103

  • Utente
  • *****
  • Post: 2112
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Serie A 6a giornata: Empoli-Palermo
« Risposta #22 il: 05 Ottobre 2014, 04:30:14 pm »

Offline occasionale rosanero

  • Utente
  • *****
  • Post: 3596
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Serie A 6a giornata: Empoli-Palermo
« Risposta #23 il: 05 Ottobre 2014, 04:37:50 pm »
Peccato oggi ci ha massacrato la squadre che ci arrivata molto dietro in B e siamo ultimi....quindi mi volete dire che il Palermo e' più' scarso di Empoli e Cesena??? Ma pi dauri...va...

Offline Templare

  • Utente
  • *****
  • Post: 8846
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Serie A 6a giornata: Empoli-Palermo
« Risposta #24 il: 05 Ottobre 2014, 05:19:09 pm »
Peccato oggi ci ha massacrato la squadre che ci arrivata molto dietro in B e siamo ultimi....quindi mi volete dire che il Palermo e' più' scarso di Empoli e Cesena??? Ma pi dauri...va...

Oggi l'Empoli ha massacrato un Palermo senza Munoz, Maresca, Stevanovic, Lafferty, non la squadra dello scorso anno. Quindi il paragone non regge.

Per rispondere al tuo precedente messaggio:

1) il secondo gol se lo è preso Andelkovic.
2) il modulo non c'entra una cippa: prendiamo gol su calcio piazzato e su errore (scivolata, mancato anticipo, mancata chiusura, sovrastati di testa di trenta centimetri) del singolo.
3) oggi servivano sei cambi ed un'altra panchina, visto che i ricambi si chiamano Makienok, N'Goy e Cocev.
4) togliamo Iachini e mettiamo Di Carlo o Atzori per richiamare di nuovo Iachini dopo un mese, ultimi in classifica.
5) il film è ampiamente visto, continuate a prendervela con allenatori e direttori sportivi e a non accettare il fatto che a parte quei cinque da me citati il resto è modestissimo (eufemismo).
6) il prossimo anno il sabato vado a vedermi l'Aston Villa.  Mi viene pure più vicino.
Esistono tre modi di approcciare l'antifascismo. Il primo è accettarne il disagio che emana e compatirlo. Il secondo è prenderlo inesorabilmente per il culo. Il terzo modo é quello cosiddetto "geometrico", perché prevede l'utilizzo della squadra.

Offline alex10103

  • Utente
  • *****
  • Post: 2112
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Serie A 6a giornata: Empoli-Palermo
« Risposta #25 il: 05 Ottobre 2014, 05:28:40 pm »

Per rispondere al tuo precedente messaggio:

1) il secondo gol se lo è preso Andelkovic.
2) il modulo non c'entra una cippa: prendiamo gol su calcio piazzato e su errore (scivolata, mancato anticipo, mancata chiusura, sovrastati di testa di trenta centimetri) del singolo.
Ok, e l'allenatore che ci sta a fare? Perchè viene pagato?
Deve essere lui ad insegnare le nozioni del calcio ed a correggere gli errori che i giocatori commettono sistematicamente, cosa che fino ad ora non ho visto.
E poi c'entra anche il modulo, anche perchè, tu allenatore, una volta che ti accorgi che la formazione mandata in campo è sbagliata e che sei sul passivo di due a zero, poni rimedio e cambia modulo, se lo sai fare in corsa...

3) oggi servivano sei cambi ed un'altra panchina, visto che i ricambi si chiamano Makienok, N'Goy e Cocev.
Sì, ma tu allenatore non bruciarti i tre cambi a testa di c...

4) togliamo Iachini e mettiamo Di Carlo o Atzori per richiamare di nuovo Iachini dopo un mese, ultimi in classifica.
Nemmeno a me fanno impazzire, soprattutto il secondo, ma tutti ormai rifiutano di allenare una squadra di Zamparini

5) il film è ampiamente visto, continuate a prendervela con allenatori e direttori sportivi e a non accettare il fatto che a parte quei cinque da me citati il resto è modestissimo (eufemismo).
Scusa, quei modestissimi giocatori chi li ha portati? E con l'avvallo di chi?

6) il prossimo anno il sabato vado a vedermi l'Aston Villa.  Mi viene pure più vicino.
Spero che ti divertirai
« Ultima modifica: 05 Ottobre 2014, 05:30:30 pm da alex10103 »

Offline occasionale rosanero

  • Utente
  • *****
  • Post: 3596
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Serie A 6a giornata: Empoli-Palermo
« Risposta #26 il: 05 Ottobre 2014, 05:43:51 pm »
No templare vieni a vedere come faccio giocare i bambini del 2003 io......Non è l'Aston Villa ma sunnu piccuttieddi a iuacanu a cumpu darrieri a villa 8D

Per il resto ...... io non dico se c'era Maurino eravamo primi in classifica dico solo che LUI DEVE FARE IL POSSIBILE CON IL MATERIALE UMANO CHE HA...e non lo sta facendo...perché ricordatovi che Palermo Napoli è finita 3 a 3 perché il Napoli è presuntuoso ed ha una difesa paragonabile solo alla nostra e che Palermo Lazio è finita 0 a 4 perchè alla fine del primo tempo non ha capito che doveva coprirsi in quanto c'era Barreto stanco morto che giocava troppo avanti.

Templare rispetto all'anno scorso c'era un Maresca  (cioè nullo) ed un Munoz in meno, ma ora ci sono i 3 davanti con un anno alle spalle in più...quindi sono d'accordo con te  il paragone non regge ...questo Palermo è più forte il che non significa che sia sufficiente per la serie A !!!



Offline ENZO

  • Utente
  • *****
  • Post: 2422
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Serie A 6a giornata: Empoli-Palermo
« Risposta #27 il: 05 Ottobre 2014, 06:17:19 pm »
Brutta sconfitta che non mi va di analizzare !!!!
 :^( :^( :^( :^(

Dico solo che tutti avete ragione, ma cerchiamo di guardare lo scenario futuro "CERTO" e capire cosa è meglio per il PALERMO.

Gli scenari POSSIBILI sono tenere Iachini o esonerarlo affidando la panchina a Di Carlo o Atzori.

Io mi tengo Iachini, perchè conosce bene la squadra è può solo migliorarla, mentre i citati possibili sostituti non mi sembrano all'altezza di migliorare un parco calciatori che non verrebbe neanche rinforzato a gennaio (METTETEVELO BENE IN TESTA) !!!!

E' vero le ultime due sconfitte sono frutto di errori dell'allenatore, che dopo la bella partita di Napoli ha pensato di giocare con tre attaccanti, scoprendosi troppo, quando bastava coprire un pò di più centrocampo e difesa e ripartire in contropiede, specialmente con squadre cosidette "piccole" che giocano con il coltello tra i denti.

Purtroppo gli errori sono stati fatti nella campagna acquisti, badando più a comprare tante riserve in difesa e non preoccupandosi di rinforzare la rosa dell'anno scorso con un paio di calciatori di categoria.

Comunque l'inizio del campionato non  è stato malaccio ed abbiamo raccolto meno di quanto meritavamo, ed oggi è stata la prima partita giocata malissimo (sarebbe meglio dire non giocata), pertanto almeno la prossima partita contro il Cesena, bisognerà aspettarla per poter meglio usare un metro di giudizio per l'allenatore, squadra e probabile salvezza !!!

Sempre FORZA PALERMO !!!

Saluti
Enzo
PS: Già il fatto che ogni settimana Atzori si va a vedere la nostra partita me lo fa stare sulle PA.LLE ENORMEMENTE !!!!!
Ma unn'avi chiffari e si va viri u catania !!!!
 >:( >:( >:( >:( >:( >:( >:( >:( >:( >:( >:( >:(
Ciao a Tutti e................. FORZA PALERMOOOOOOO
LA  CAPITALE DEL CALCIO SICILIANO

Offline Templare

  • Utente
  • *****
  • Post: 8846
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Serie A 6a giornata: Empoli-Palermo
« Risposta #28 il: 05 Ottobre 2014, 06:29:45 pm »
Perdonatemi, ma non vi seguo. Io i problemi sono solito affrontarli alla radice e i problemi derivano tutti da un mercato dissennato per scelte e per tempi. Dando la colpa ad Iachini fate esattamente il gioco di Zamparini, che ha da tempo pronto il sacrificato cui addossare tutte le colpe e il sostituto.

Qui in questo forum avete crocifisso tutti a partire da Sabatini, ma ancora continuate a ignorare che vanno e vengono decine di allenatori e DS, ma i risultati non cambiano. Io sono coerente con me stesso e dico che siccome le colpe di Zamparini sono enormemente maggiori rispetto quelle di Iachini, sarebbe esercizio per me frustrante prendermela con l'allenatore che l'altra volta non ha tolto Barreto per Bolzoni e oggi non ha cambiato modulo, quando ha difensori che nell'uno contro uno (e spesso pure nel due contro uno) vengono ridicolizzati da chiunque.

Come se dicessi che oggi la colpa della sconfitta è di quella mer.da di Rizzoli che ha annullato a Vazquez un gol regolarissimo.
« Ultima modifica: 05 Ottobre 2014, 06:41:53 pm da Templare »
Esistono tre modi di approcciare l'antifascismo. Il primo è accettarne il disagio che emana e compatirlo. Il secondo è prenderlo inesorabilmente per il culo. Il terzo modo é quello cosiddetto "geometrico", perché prevede l'utilizzo della squadra.

Offline Templare

  • Utente
  • *****
  • Post: 8846
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Serie A 6a giornata: Empoli-Palermo
« Risposta #29 il: 05 Ottobre 2014, 06:40:41 pm »
"L'allenatore è stato presuntuoso - afferma Zamparini - il peggioramento della squadra è stato evidente e non può schierare la squadra con tre punte con questa condizione atletica. Adesso avrà modo di lavorare con la squadra in ritiro per sistemare la situazione in vista della ripresa del campionato - conclude così il presidente - Ricominceremo il nostro campionato fra due domeniche e dovremo lasciarci la crisi alle spalle. Torneranno dagli infortuni Muñoz e Gonzalez e saranno inseriti i nuovi arrivati che Iachini ha messo in disparte".

Ecco servito il solito vomito da parte di uno che di pallone non ne capisce un caz.zo. Iachini a giudizio per:

1) squadra fuori condizione atletica (invece nelle prime cinque partite correvano e raddoppiavano come i pazzi perché erano fuori condizione gli altri?)
2) è presuntuoso (lui invece dice che siamo da sesto posto in classifica perché è modesto)
3) ha messo in disparte i nuovi arrivati (chi, il Bamba che con il Napoli era più lento di Marco Aurelio? Quaison, Cocev e Makienok che ancora non hanno capito dove si trovano? Oppure Joao Silva, un anno al Bari in B e poi niente?)

Non vinceremo col Cesena, perché ormai Iachini è esonerato e lo sanno pure i giocatori, verrà il suo pallino Atzori (perché Zamparini di calcio, ripeto, non ne capisce un caz.zo) e dopo qualche giornata, ultimi in classifica, richiamerà Iachini.


p.s. il Villa Park il prossimo anno mi viene ad un paio di chilometri da casa. Non lo so se mi diverto, ma poi la sera me ne vado al pub e non sento Zamparini sparare cazzate in televisione.
Esistono tre modi di approcciare l'antifascismo. Il primo è accettarne il disagio che emana e compatirlo. Il secondo è prenderlo inesorabilmente per il culo. Il terzo modo é quello cosiddetto "geometrico", perché prevede l'utilizzo della squadra.