Autore Topic: SERIE B 2014/2015 CATANIA CALCIO: quali prospettive??  (Letto 38510 volte)

Offline bua

  • Utente
  • *****
  • Post: 5505
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
    • http://cccatania46.altervista.org/
Re:SERIE B 2014/2015 CATANIA CALCIO: quali prospettive??
« Risposta #105 il: 21 Maggio 2014, 03:20:02 pm »
Non mi piaceva il modello gea quando faveva grande il Messina peloro e non cambio idea adesso che lo si sta  adattando alla realtà rossazzurra.
Gli uomini passano...
Ho scoperto solo ora che cmq abbiamo un rapporto consolidato da anni con moggi junior,  così come altre squadre.
Non mi piace, ma non posso farci niente.
A momenti neanche posso dirlo che mi danno del moralizzatore ;-)
Ma non posso non dirlo.

Offline vasco

  • Utente
  • *****
  • Post: 2437
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:SERIE B 2014/2015 CATANIA CALCIO: quali prospettive??
« Risposta #106 il: 21 Maggio 2014, 03:59:58 pm »
......................................................
Ho scoperto solo ora che cmq abbiamo un rapporto consolidato da anni con moggi junior,  così come altre squadre.
Non mi piace, ma non posso farci niente.
...........................................................

Anche se neanche a me piace il metodo Moggi, tuttavia prendo atto che è un operatore del mondo del Calcio e che, chiuse le sue pendenze con la giustizia sportiva, può operare come qualsiasi altro soggetto che ha i requisiti.
Il punto è, rispetto al Catania - che è la cosa che ci sta a cuore - con quale influenza? Chi guida la "controdanza"? Prima, anche se c'era un rapporto "consolidato", comunque mai formalizzato in un accordo di collaborazione, si aveva una ragionevole sicurezza che giocatori e allenatori erano scelte esclusive della nostra dirigenza. Ora.....stiamo a vedere come si evolve il mercato.... 'nni vagnamu prima 'e chioviri.

Offline GPalermo1954

  • Utente
  • *****
  • Post: 4187
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:SERIE B 2014/2015 CATANIA CALCIO: quali prospettive??
« Risposta #107 il: 21 Maggio 2014, 07:28:50 pm »

Scusa Nelson, Ma chi ha confermato l'allenatore? chi lo ha mandato via e poi richiamato? Ma soprattutto chi ha gestito uno spogliatoio che l'anno scorso ha elevato la squadra all'ottavo posto mentre quest'anno grasso che cola se non si sono scannati tra di loro. L'estate scorsa la società ha fatto una rivoluzione a livello gestionale, questi sono i risultati.
Bene, può capitare di sbagliare, a quanto sembra Pulvy è ritornato su i suoi passi, Cosentino ha recitato il mea culpa, ma io aspetto ancora chiarimenti sul ruolo che potrebbe avere Moggi nella società. Vedi io non solo tifo per una squadra che ha come simbolo un elefante, di pachidermico ho anche la memoria, quindi mi ricordo la fine fatta fare al Messina e la retrocessione della juve per illecito non solo sportivo, mi ricordo anche le condanne di padre e figlio. Quindi spero proprio che Cosentino smentisca qualsiasi coinvolgimento dei pregiudicati, poi cerchi di fare al meglio il lavoro per cui è pagato ca comu finisci poi si cunta.
"U mastru"

Avaia Nino, mi pare che stai menando troppo il can per l'aia con il ruolo che la Gea col Catania...
Il ruolo è esattamente quello che ha con altre squadre,  un ruolo legalmente riconosciuto dalla Lega calcio e Figc...  8-) mi stai sembrando il tizio che  va al ca sino e vuole trovare  moglie illibata  :-D ....per altri chiarimenti non ti aspettatre altro dalla società... altrimenti rivolgiti all'agenzia Bonzi
Godiamoci con la famiglia la nuova realtà domenicale  ;-)

Un abbraccio, ti vogghiu beni
Guarda che la storia di un coinvolgimento della Gea nella "gestione" non l'ho tirata fuori io ma altri.
Poi che si trattino giocatori gestiti da Moggi non mi rende felice, ma è normale, questo è il calcio adesso.
Fino adesso la società tace, ma qualcosa prima o poi la dovra dire, per adesso ho apprezzato la schiettezza di Cosentino che non ha accampato scuse e non ha accusato il destino cinico e baro per la retrocessione, speriamo continui su questa linea.
"U Mastru"
P.S. Pensa che bel paese siamo, permettono ad un ex arbitro coinvolto in calciopoli di comprarsi "la Bari"
E come disse qualcuno piu' ilare di noi..."se adesso Parigi avesse lu mere sarebbe na piccola Beri...
« Ultima modifica: 21 Maggio 2014, 07:30:27 pm da GPalermo1954 »
CATANIA USQUE AD FINEM

Offline THOR

  • Utente
  • *****
  • Post: 1331
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:SERIE B 2014/2015 CATANIA CALCIO: quali prospettive??
« Risposta #108 il: 21 Maggio 2014, 08:55:30 pm »
...Moggi .ventrone..se arriva anche Agricola siamo al completo!!!! ...  =D> =D>

Offline Aldo

  • Utente
  • *****
  • Post: 3910
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:SERIE B 2014/2015 CATANIA CALCIO: quali prospettive??
« Risposta #109 il: 21 Maggio 2014, 10:04:02 pm »
Caro Gaspare, Santuzzu ha tutto il diritto di scrivere le sue fesserie, come io scrivo le mie, sul forum senza essere insultato da te o da chiunque altro con epiteti, mi limito all'ultimo tuo post, dove gli dai dello scunchiurutu e lo inviti a farsi curari...ma da uno buono, uno esperto in complessi e frustrazioni.
Se i suoi post ti triturano le palle, c'è un rimedio semplicissimo, basta non leggerlo e passare al post successivo, sapessi con quante menti illuminate del forum lo faccio già io.  ;-)

 8-) ...ecco, adesso scancitilla tu e Santo a lingua...visto che io offendo e voi no!
Ah...già...dimenticavo che siete i tifosi sempre presenti, per cui avete il diritto di fare lezioni di tifo agli altri...che devono solo apprendere e stare muti!
Prendo atto che insisti, mi dispiace, ma .....

...ho già chiesto 2 VOLTE scusa a Santo...non ho altro da aggiungere Aldo...

Se non riesci a capire perchè è avvenuta la cosa...intervenendo per la seconda volta a sproposito...sei tu che insisti, non io...
Ometti il piccolo particolare che la frase l'hai indirizzata a me non a Santo, ma tant'è ........

...ALDO, è proprio la frase evidenziata in grassetto, rivolta a me e GP, che ha scatenato la mia reazione nei confronti di Santo...dunque, se tu intervieni a difenderlo in quella maniera senza vedere cosa aveva scritto lui per primo...è chiaro che la stessa la giro nei confronti tuoi e di Santo...

...spero di essere stato chiaro, o no?

Detto questo...caro Aldo...non ho nessunissima difficoltà a chiedere SCUSA pure a te e ribadire che è un brutto periodo, questa retrocessione dà alla testa...anche perchè, che tu ci creda o meno, visto che non ho mai nascosto che non mi piace certa tua ipercriticità nei confronti del Catania, ammiro molto te, Nico e tutti gli altri FRATELLI che vi sobbarcate eterne trasferte in qualunque stadio...in qualunque campo...in qualunque latitudine, longitudine e con qualunque tempo...

Quando la tv vi inquadra...credimi...sento un formicolio dentro...mi fate sentire orgoglioso di essere (idealmente, prurtroppo!) dei vostri!

Un caro saluto
Caro Gaspare,
devo aver scritto male, cerco di spiegarmi meglio, se ci riesco, io non sono intervenuto a difesa di quanto scritto da Santo, con il quale, tra l'altro, basta scorrere il forum, sono speso in disaccordo pressoché totale, ma a difesa del suo DIRITTO, suo come di tutti noi, di scrivere le sue idee sulla nostra squadra, senza per questo essere insultato o deriso da chi non è d'accordo con il suo pensiero.
Detto questo, ci mancherebbe, scuse accettate, in questo periodo siamo tutti un po suscettibili, grazie ai nostri eroi, o presunti tali.  ::)
Scuse accettate sì, ma una condizione, imprescindibile ....... u' cafè u pavu iu!  :-D :-D :-D :-D :-D

Un abbraccio fratello!
Melior de cinere surgo! ❤️💙❤️💙

Offline katane64

  • Utente
  • ***
  • Post: 379
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:SERIE B 2014/2015 CATANIA CALCIO: quali prospettive??
« Risposta #110 il: 21 Maggio 2014, 11:51:52 pm »
Ho letto i post di tutti, come sempre. Secondo me per risalire in A serve tenere almeno uno per reparto degli 'storici'. La memoria ci insegna che a Catania le squadre con gli attributi non si creano in pochi mesi, quindi occorre ripartire dai migliori (o quanti le regole consentono). Spero che restino 'mizzica', il toro e lodi, ci devono qualcosa e in serie B potrebbero fare la differenza. PS. Torno or ora da Palermo/borgovecchio dove ho mangiato 'le' (?) iris. Effettivamente qualche bandierina c'è, ma movida poca :)

Offline Davide da Miami

  • Utente
  • *****
  • Post: 1174
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:SERIE B 2014/2015 CATANIA CALCIO: quali prospettive??
« Risposta #111 il: 22 Maggio 2014, 12:09:10 am »
:-D...altrettanto anche per me...immagina poi quanto mi possa fare piacere  lasciare la scrivania di "ragioniere" e parlare di calcio giocato   ;-)
Aggiungerei alla sommatoria degli errori tecnici, che tu ben hai analizzato e che io condivido, tre punti  altrettanto determinanti che avrebbero  spostato l'ago della bilancia di quel poco che bastava per consentirci il raggiungimento della salvezza perfino a mani basse.
1) grave errore della società avere confermato Andujar dopo che era stato ceduto al Napoli.Una operazione squisitamente economica ma che ha avuto una risonanza negativa in termini tecnici e di equilibri nello spogliatoio.

2) la soluzione allenatore ce l'avevamo in casa e si è perso tempo, prima con DeCanio che non è entrato mai nei meccanismi della squadra e nemmeno in quelli della società, e infine coll'inconcludente Maran, che ha avuto una media punti piu' bassa sinanco dell'allenatore materano.

3) Equivoco a centrocampo con coabitazione contemporanea di Ciccio Lodi e del nuovo arrivato Rinaudo (spero con tutto il mio cuore che possa rimanere a Catania,sarebbe un sacrilegio,se mi è consentito di passare il termine, una sua mancata riconferma), che si poteva ovviare posizionando i due in altri settori del campo con compiti diversi.Personalmente avrei messo in panchina Barrientos, il pomo della discordia e la genesi dei mali del Catania di questo campionato, e spostato Lodi nel ruolo di trequartista che già aveva ricoperto a Udine.
Non so se congiuntamente queste azioni  potevano essere la panacea dei mali del Catania,fatto sta  è che da tre anni sostengo che Andujar può fare il portiere degli stabili in condominio ma non il portire di una squadra che ha come priorità la salvezza.
Sull'incompatibilità tra Rinaudo e Lodi c'è arrivato prima l'amico Katane, almeno due mesi prima (Pellegrino ci legge?).....e da parte mia c'è stata una insofferenza manifesta su Barrientos, che credo volevano indicare le evidenti  lacune tattiche e di posizionamento nei ruoli di trequartista e di seconda punta....prova ne sia che l'unico gol di Lodi su palla giocata l'ha realizzato proprio quando ha ricoperto il ruolo di trequartista e, infine,il meglio di Leto si è vissto quando ha ricoperto il ruolo di seconda punta...
In ultimo vorrei dire che, se Lodi ha la ferma volontà di restare a Catania per riscattare le sue scialbe apparizioni , una sua permanenza a Catania non la scarterei a priori in considerazione anche della sua poliedricità di impiego nel settore di centrocampo...e poi non ci scordiamo la partita col Lecce che ci valse il raggiungiungimento della salvezza e il gran gol a Buffon a tempo scaduto a Torino....traiettoria manco vista da Buffon...e i tanti gol realizzati su calcio da  fermo che ci hanno permssso di raggiungere tanti traguardi storici...

GP ti quoto parola per parola nei punti 1 e 2.
Per quanto riguarda il punto 3 la risposta te l'ha data Pellegrino nelle ultime tre partite del Catania: messo Lodi in panchina t'abbissau na squattra.
Mi premuro a ricordarti due cose:
1) Lodi trequartista a Udine ha collezionato 19 presenze con un solo gol, dopo di che Pozzo lo ha rispedito da dove era venuto, vale a dire in Serie B in Ciociaria.
2) "A Catania prima uomini, poi calciatori". GP docet (post numero 45 di Verona-Catania). E Ciccio da Napoli sappiamo tutti cos'è.
D'accordissimo che la mancata conferma di Rinaudo sarebbe una grossa perdita per il Catania. Lo vedo benissimo come regista del futuro della squadra rossazzurra.

Sempri
FOZZA CATANIA
 

Offline bonfanti58

  • Utente
  • ****
  • Post: 806
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:SERIE B 2014/2015 CATANIA CALCIO: quali prospettive??
« Risposta #112 il: 22 Maggio 2014, 09:29:38 am »
:
2) "A Catania prima uomini, poi calciatori".
:

Vorremmo tutti un pronto riscatto. E soprattutto vorremmo realizzarlo con chi "non ha tradito", con i duri e puri, i "senza macchia". Attenzione, però, tornare subito in A sarà un'impresa. E per realizzarla il cuore non basterà, avremo bisogno anche di gente esperta e capace.
I Crociati capirono che con il solo fervore religioso non sarebbero mai riusciti a liberare la Terra Santa dai turchi selgiuchidi. E imbarcarono sulle loro navi anche abili mercenari, devoti più al dio denaro che al Santo Sepolcro. Bravissimi però nelle tecniche di assedio e conquista di castelli e città fortificate..
Il rosso come il fuoco dell'Etna L'azzurro come il cielo e il mare

Offline GASPARE

  • Utente
  • *****
  • Post: 4455
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:SERIE B 2014/2015 CATANIA CALCIO: quali prospettive??
« Risposta #113 il: 22 Maggio 2014, 10:37:42 am »
...della serie le mi.nchi.ate hanno le gambe corte:

...la retrocessione in serie B programmata per i famosi 100 milioni, tesi portata avanti anche da certi cosiddetti giornalisti...di improbabili siti di...cosiddetta informazione...cosiddetta indipendente...

...e si scopre che....


Marco Bellinazzo ‏@MarcoBellinazzo · 1 h
“Nuovi stadi e centri sportivi, i nostri club si stanno muovendo”. Intervista ad Andrea Abodi (presidente Lega… [marcobellinazzo.blog.ilsole24ore.com]


Quali società hanno i progetti più avanzati?
Siena, Brescia, Varese, Lanciano. Ma anche club che ci lasceranno, come il Palermo, o ci hanno già lasciato come l’Hellas Verona, hanno sul tavolo piani di ammodernamento e/o ristrutturazione dei propri stadi ben articolati e sostanzialmente pronti. E citerei pure l’Ascoli che la nuova proprietà intende rilanciare anche con investimenti sulle strutture sportive cittadine.
Noli offendere patriam Agathae, quia ultrix iniuriarum est

Offline GPalermo1954

  • Utente
  • *****
  • Post: 4187
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:SERIE B 2014/2015 CATANIA CALCIO: quali prospettive??
« Risposta #114 il: 22 Maggio 2014, 06:33:37 pm »


GP ti quoto parola per parola nei punti 1 e 2.
Per quanto riguarda il punto 3 la risposta te l'ha data Pellegrino nelle ultime tre partite del Catania: messo Lodi in panchina t'abbissau na squattra.
Mi premuro a ricordarti due cose:
1) Lodi trequartista a Udine ha collezionato 19 presenze con un solo gol, dopo di che Pozzo lo ha rispedito da dove era venuto, vale a dire in Serie B in Ciociaria.
2) "A Catania prima uomini, poi calciatori". GP docet (post numero 45 di Verona-Catania). E Ciccio da Napoli sappiamo tutti cos'è.
D'accordissimo che la mancata conferma di Rinaudo sarebbe una grossa perdita per il Catania. Lo vedo benissimo come regista del futuro della squadra rossazzurra.

Sempri
FOZZA CATANIA

  :-D....per lui come giocatore ho una spudorata simpatia..come uomo un pò meno...però lasciami passare che al posto di Barrientos, in quel ruolo di centrocampista avanzato sarebbe stato piu' produttivo invece  che l'inconcludente,lento, ciondolante, paso doble Pi(ri)tu ....la sua mala annata coincide con la magrezza di calci piazzati dal limite,ecco perchè il suo bottino di gol è stato esiguo e non rispondente alle sue reali possibilità espresse nelle due annate precedenti....
Davide, oggi il calcio è cambiato e sono cambiati anche gli schemi e l'interpretazione dei ruoli...i tempi della cosidetta spina dorsale (portiere,centrale di difesa,centarale di centrocampo e centravanti)  sono superati e soppiantati nell'impostazione, nell'interpretazione e nella preparazione. Ogni ruolo e ogni spazio deve essere presidiato e coperto costantemente,oggi si difende con piu' uomini a zona e a uomo, dipende dalle circostanze , come si attacca a pieno regime di uomini, e la copertura del campo è nella sua totalità puntando su schemi già simulati in allenamento. La strategia deve essere a supporto della tattica , ma per trovare la legittimazione lo devi dimostrare vincendo. Questo è mancato al Catania e ai suoi due llenatore che hanno preceduto Pellegrino. In campo sono scesi cani morti, o ce lo siamo dimenticato? La pianificazione tecnica ( strategia e tattica) è stata sbagliata già in precampionato. E' un errore da attribuire alla società?
Le prospettive? Sono quelle sineteticamente riferiteci in conferenza stampa da Cosentino e che quanto prima saranno ampliate in altra conferenza dallo stesso Cosentino.
Intanto ti consiglio di collegarti domenica sera alle 8,30 su Antenna Sicilia streaming dove nella trasmissione di un Sala stampa special ci sarà ospite inl nostro nuovo AD argentino...vuoi scommettere che qualunque cosa dirà... a si va beni, ora i pottunu... i chiacchiri di cannaluvari su boni però i maccaruni incunu a panza...ti stamu aspittannu, viremu chi sa fari...vulemu fatti e i paroli ni stricamu 'ndo kulu.... e tutti in trenino in coro TE TTE TTE TE TE TE TE TE BRIGITTE BARDOT BARDOT BRIGITTE PEJO' ... SI AFFOGO' AHI AHI CARAMBA - AHI AHI CARAMBA AHI AHI CARAMBA - AHI ... CHARLY BROWN OLE LE OLA LA SACCARUCONSE' SECCARUCANSA' 
Un abbraccio e ...te la io l'America  ;-)
CATANIA USQUE AD FINEM

Offline santopesaro

  • Utente
  • *****
  • Post: 4052
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:SERIE B 2014/2015 CATANIA CALCIO: quali prospettive??
« Risposta #115 il: 22 Maggio 2014, 07:02:50 pm »
http://www.itasportpress.it/primo-piano/catania-ritiro-estivo-a-torre-del-grifo-agli-ordini-del-prof-ventrone-tre-le-amichevoli-di-lusso-153129

Ancora

Ma puttatili a pigghiari mpocu di friscu,in modo da affrontare anche qualche formazione diversa dal calascibetta

Offline vasco

  • Utente
  • *****
  • Post: 2437
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:SERIE B 2014/2015 CATANIA CALCIO: quali prospettive??
« Risposta #116 il: 22 Maggio 2014, 09:53:22 pm »
Intanto Maurizio Pellegrino mi sembra che inquadri bene la stagione che ci aspetta.

audio
http://www.cataniaunafede.com/index.php/news/rassegna-stampa-radio/18609-m-pellegrino-a-momenti-rossazzurri-22-05-14


« Ultima modifica: 22 Maggio 2014, 09:58:07 pm da vasco »

umastru

  • Visitatore
Re:SERIE B 2014/2015 CATANIA CALCIO: quali prospettive??
« Risposta #117 il: 22 Maggio 2014, 10:41:12 pm »
Ventrone? Ma qualcuno se lo ricorda chi è Ventrone? Vi ricordate per cosa è stato condannato? Vi ricordate come aveva ridotto Vialli è Del Piero? L'infortunio patito dal Pinturicchio?
Ragazzi se confermato insieme a Moggi altro che brutta piega...
Antonino Rapisarda

Offline vasco

  • Utente
  • *****
  • Post: 2437
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:SERIE B 2014/2015 CATANIA CALCIO: quali prospettive??
« Risposta #118 il: 22 Maggio 2014, 11:12:37 pm »
Ventrone? Ma qualcuno se lo ricorda chi è Ventrone? Vi ricordate per cosa è stato condannato? Vi ricordate come aveva ridotto Vialli è Del Piero? L'infortunio patito dal Pinturicchio?
Ragazzi se confermato insieme a Moggi altro che brutta piega...
Antonino Rapisarda
Ventrone era il "marines", il teorico dei grandi benefici della "creatina", dell'accrescimento muscolare. Teorie affatto superate, basta vedere come, fino a pochi anni fa, hanno "costruito" Pato al Milan....e che fine ha fatto.
Conte stravedeva per Ventrone. Può essere che negli anni abbia cambiato idea e metodologie. Per ora non c'è nulla di ufficiale ma la direzione mi sembra quella.... chista è a zita.

Offline Davide da Miami

  • Utente
  • *****
  • Post: 1174
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:SERIE B 2014/2015 CATANIA CALCIO: quali prospettive??
« Risposta #119 il: 22 Maggio 2014, 11:21:30 pm »
Ventrone era il "marines", il teorico dei grandi benefici della "creatina", dell'accrescimento muscolare. Teorie affatto superate, basta vedere come, fino a pochi anni fa, hanno "costruito" Pato al Milan....e che fine ha fatto.
Conte stravedeva per Ventrone. Può essere che negli anni abbia cambiato idea e metodologie. Per ora non c'è nulla di ufficiale ma la direzione mi sembra quella.... chista è a zita.

E sta zita è propriu laria, ma laria fotti. Pari a zita ra famusa canzuni......"Iavi na panza quannu na utti, ca quannu camina fa aririri a tutti, ahi laria è chiu laria di idda non ci ne".
A chi amu a fari.