Autore Topic: Scusate l'anticipo ovvero Palermo: serie A 2014/15  (Letto 30146 volte)

Offline Sergio

  • Utente
  • *****
  • Post: 4923
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Scusate l'anticipo ovvero Palermo: serie A 2014/15
« Risposta #165 il: 02 Agosto 2014, 05:06:22 pm »
Sergio ascolta una "radio sportiva"
No, non UNA radio sportiva ma radio sportiva e basta, quella che trasmette a livello nazionale. Credo che a parte la pubblicità, che rimane in ambito regionale, il resto del programma è uguale, da Trapani a Pordenone.
Questo post l'ho scritto perchè la nomea della bocca larga l'abbiamo noi palermitani. Poi la quotidianità della vita esprime ben altro.
Nulla da dire sulle bellezze della via Etnea, somiglia tanto alla nostra via Maqueda qualora la rendessero definitivamente pedonale. Però, "una delle più belle strade d'Europa" già appariva da megalomani. L'assolutismo di "la più bella", proprio non si può sentire.
Ciao.
8 MARZO 415 d. C. IPAZIA DI ALESSANDRIA, MARTIRE LAICA DEL PENSIERO SCIENTIFICO

Offline Sergio

  • Utente
  • *****
  • Post: 4923
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Scusate l'anticipo ovvero Palermo: serie A 2014/15
« Risposta #166 il: 02 Agosto 2014, 05:13:12 pm »
Però c’è qualcuno ca c’attisunu aricchi quando sente parlare di Catania alla radio e non si peddi mancu na parola. E poi, sempre per la serie "non vi calcoliamo", scrivono due pagine per commentare una banale e insignificante intervista di Mascara, che noi non abbiamo nemmeno letto. Nulla contro Mascara, che è stato un calciatore importante e ha realizzato reti che hanno fatto il giro del mondo (vuoi mettere un gol da centrocampo?), ma quello che dice oggi, interessa solo loro.

Nelson di questo moto raduno ne parlano da almeno 1 mese. Altro che attisata d'aricchi, m'ha fatto venire l'orchite. ::)
Mascara è stato un grandissimo giocatore con una carriera di tutto rispetto. Forse poteva fare anche meglio. Ma con l'eloquium ha qualche problema.
8 MARZO 415 d. C. IPAZIA DI ALESSANDRIA, MARTIRE LAICA DEL PENSIERO SCIENTIFICO

Offline Sergio

  • Utente
  • *****
  • Post: 4923
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Scusate l'anticipo ovvero Palermo: serie A 2014/15
« Risposta #167 il: 02 Agosto 2014, 05:36:28 pm »
Un'opinione anche da parte mia.
Credo che rispetto a due anni fa il Palermo sia complessivamente migliorato, innanzitutto perché è una squadra. La cosa più difficile, al di là del valore tecnico, è proprio trasformare un gruppo in una squadra.
Iachini ha avuto questo merito. Lo apprezzavo come calciatore, era generosissimo ed efficace ed ha avuto una rispettabile carriera, ma avrebbe meritato di più. Oggi è un allenatore vincente, che si porta dietro  il limite e la virtù di essere vincente in serie B, ma un’incognita in serie A. Si tratta di etichette che sono fatte per essere cancellate. Francamente, non so se augurare tale exploit a Iachini proprio quest’anno :-D, tuttavia, sono convinto che un eventuale paragone con Sannino è un atto di benevolenza nei confronti del vostro ex allenatore. Si sa, c’è gente incompetente che viene pagata per scrivere di football, come quelli che si ostinano a definire Sannino un sacchiano. Io so solo che è un catenacciaro e sono convinto che Iachini sia migliore.

Dicevo, credo che il Palermo sia una squadra e questo non è poco. Se il presidente non romperà … gli equilibri, potrà recitare il ruolo della matricola che disputa un buon campionato (matricola non è un’offesa, bensì un dato di fatto). Quasi ogni anno c’è una matricola che ottiene risultati al di sopra delle aspettative, ma è necessario che mantenga le basi dell’anno precedente, aggiunga pochi innesti azzeccati, abbia un allenatore che con umiltà sappia gestire i limiti, sfruttando l’entusiasmo, e una dirigenza in cui ognuno stia al suo posto.

Barreto è un calciatore tecnicamente modesto, ma è professionale e dà sempre il massimo. Credo che anche quest’anno riuscirà ad avere posto nell’undici titolare. Pisano è scarso, si sa, però fa parte del gruppo e ha esperienza, potrà essere utile. Morganella è un giocatore di calcio?
La cessione di Lafferty lascia perplessi, perché è migliore di quanto si dica.
Chochev è un giocatore promettente e credo sia un acquisto azzeccato.

Per me sono i buoni giocatori a fare grandi gli allenatori. Ed è una carriera dove la componente fortuna conta tantissimo. Se non ti danno un gruppo all'altezza su cui lavorare strada ne farai poco. Il Livorno lo scorso anno sarebbe lo stesso retrocesso anche se ad allenarlo ci fosse stato Murinho. Mentre la Juve avrebbe vinto lo stesso lo scudetto se in panchina avesse avuto Maran. Allegri il primo anno ti vince lo scudetto col Milan e diventa il più grande degli allenatori emergenti. Si parla di pallone d'oro per allenatori, vince il premio miglior allenatore AIC. Poi la mucca smette di fare latte ed Allegri diventa esonerabile ed esonerato. Ma bisogna guardare più al di la dei risultati per giudicare il lavoro di un allenatore. Conte alla sua prima esperienza in serie A con l'Atalanta ha fatto un campionato fallimentare. Ci riprova con la Juve e vince 3 scudetti di fila. Poi si dimette perchè, a suo giudizio, non ha la squadra competitiva per la champion. Ti pare un buon allenatore?
8 MARZO 415 d. C. IPAZIA DI ALESSANDRIA, MARTIRE LAICA DEL PENSIERO SCIENTIFICO

Offline occasionale rosanero

  • Utente
  • *****
  • Post: 3596
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Scusate l'anticipo ovvero Palermo: serie A 2014/15
« Risposta #168 il: 02 Agosto 2014, 06:34:03 pm »
Continuo.....ribadendo che troppe scommesse contemporanee sono pericolosissime.
milanovic, lazaar, Bellotti...potenzialmente tutti molto forti ma esordienti in A. Hernandez e' un veterano ma è' una testa di c....cocuzza.
Morganella e Pisano pur rimanendo due buoni giocatori di B, non possono fare peggio di due anni fa sono, pur nei loro limiti cresciuti entrambi (pisano di più').

In questo contesto Iachini continua a parlare di esterno sinistro quindi si è' rassegnato a morganella...

in ogni caso tutto vorrebbero lo squadrone, ma capisco anche che il Palermo si deve liberare di un poco di giocatori assurdi..con ingaggi folli.....ricordiamoci che abbiamo un signor viviamo come quarto portiere di super lusso.......
Il calendario non ci aiuta.....ma la testa di questo gruppo si.....

Offline Templare

  • Utente
  • *****
  • Post: 8891
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Scusate l'anticipo ovvero Palermo: serie A 2014/15
« Risposta #169 il: 02 Agosto 2014, 07:07:03 pm »
in ogni caso tutto vorrebbero lo squadrone, ma capisco anche che il Palermo si deve liberare di un poco di giocatori assurdi..con ingaggi folli.....ricordiamoci che abbiamo un signor viviamo come quarto portiere di super lusso.......

Io non credo che Preziosi metta soldi di suo nel Genoa al pari di Zamparini, fa errori forse peggiori e tiene a contratto scanfazze e buoni giocatori a cifre importanti, ben più rilevanti di quelle del Palermo dei tempi d'oro, eppure non fallisce e non chianci miseria...

...potrebbe essere in atto una bella tirata a lucido dei bilanci per presentare la società pulita e agile agli occhi di nuovi acquirenti? Magari...
Esistono tre modi di approcciare l'antifascismo. Il primo è accettarne il disagio che emana e compatirlo. Il secondo è prenderlo inesorabilmente per il culo. Il terzo modo é quello cosiddetto "geometrico", perché prevede l'utilizzo della squadra.

Offline Caprarupens

  • Utente
  • *****
  • Post: 2016
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Scusate l'anticipo ovvero Palermo: serie A 2014/15
« Risposta #170 il: 02 Agosto 2014, 07:54:42 pm »
Sergio ascolta una "radio sportiva"
No, non UNA radio sportiva ma radio sportiva e basta, quella che trasmette a livello nazionale. Credo che a parte la pubblicità, che rimane in ambito regionale, il resto del programma è uguale, da Trapani a Pordenone.
Questo post l'ho scritto perchè la nomea della bocca larga l'abbiamo noi palermitani. Poi la quotidianità della vita esprime ben altro.
Nulla da dire sulle bellezze della via Etnea, somiglia tanto alla nostra via Maqueda qualora la rendessero definitivamente pedonale. Però, "una delle più belle strade d'Europa" già appariva da megalomani. L'assolutismo di "la più bella", proprio non si può sentire.
Ciao.

Sergio che anche noi ad est in fatto di bocca larga ce la giochiamo con tutti. è assodato e nel reciproco sfottò ci sta eccome.
Anche io se avessi sentito la pubblicità mi sarei fatto delle grasse risate ma probabilmente la frase dovrebbe essere contestualizzata nel messaggio pubblicitario.  come dire "simmenthal la carme più buona al mondo" .... Alla prossima doppietta di Berghessio  :-D :-D :-D

Offline GASPARE

  • Utente
  • *****
  • Post: 4455
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Scusate l'anticipo ovvero Palermo: serie A 2014/15
« Risposta #171 il: 02 Agosto 2014, 09:10:26 pm »

...sarà un raduno di minchiatari...


 8D ...quindi vieni a Catania...ok...Savia o Prestipino ca a puttamu a cafè  ;-)
Noli offendere patriam Agathae, quia ultrix iniuriarum est

Offline GASPARE

  • Utente
  • *****
  • Post: 4455
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Scusate l'anticipo ovvero Palermo: serie A 2014/15
« Risposta #172 il: 02 Agosto 2014, 09:13:24 pm »

Mascara menomale che per la tua carriera di calciatore che le tue qualità di atleta erano inversamente proprozionali alla qualità del tracciato dell'elettroencefolagnramma 8| 8|

...come quest'altro tracciato...

http://youtu.be/6Q7Z4kw1-8k

 ::) ::) ;-)
Noli offendere patriam Agathae, quia ultrix iniuriarum est

Offline occasionale rosanero

  • Utente
  • *****
  • Post: 3596
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Scusate l'anticipo ovvero Palermo: serie A 2014/15
« Risposta #173 il: 03 Agosto 2014, 01:53:11 am »
Appunto Gaspare e quindi per la legge matematica del' inversa proporzionalità' e ' sc e mo e soprattutto sul tema specifico dice sboronate in perfetto stile entro......festeggiare a gennaio....

Offline Nelson

  • Utente
  • *****
  • Post: 1579
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Scusate l'anticipo ovvero Palermo: serie A 2014/15
« Risposta #174 il: 03 Agosto 2014, 05:04:23 pm »
Un'opinione anche da parte mia.
Credo che rispetto a due anni fa il Palermo sia complessivamente migliorato, innanzitutto perché è una squadra. La cosa più difficile, al di là del valore tecnico, è proprio trasformare un gruppo in una squadra.
Iachini ha avuto questo merito. Lo apprezzavo come calciatore, era generosissimo ed efficace ed ha avuto una rispettabile carriera, ma avrebbe meritato di più. Oggi è un allenatore vincente, che si porta dietro  il limite e la virtù di essere vincente in serie B, ma un’incognita in serie A. Si tratta di etichette che sono fatte per essere cancellate. Francamente, non so se augurare tale exploit a Iachini proprio quest’anno :-D, tuttavia, sono convinto che un eventuale paragone con Sannino è un atto di benevolenza nei confronti del vostro ex allenatore. Si sa, c’è gente incompetente che viene pagata per scrivere di football, come quelli che si ostinano a definire Sannino un sacchiano. Io so solo che è un catenacciaro e sono convinto che Iachini sia migliore.

Dicevo, credo che il Palermo sia una squadra e questo non è poco. Se il presidente non romperà … gli equilibri, potrà recitare il ruolo della matricola che disputa un buon campionato (matricola non è un’offesa, bensì un dato di fatto). Quasi ogni anno c’è una matricola che ottiene risultati al di sopra delle aspettative, ma è necessario che mantenga le basi dell’anno precedente, aggiunga pochi innesti azzeccati, abbia un allenatore che con umiltà sappia gestire i limiti, sfruttando l’entusiasmo, e una dirigenza in cui ognuno stia al suo posto.

Barreto è un calciatore tecnicamente modesto, ma è professionale e dà sempre il massimo. Credo che anche quest’anno riuscirà ad avere posto nell’undici titolare. Pisano è scarso, si sa, però fa parte del gruppo e ha esperienza, potrà essere utile. Morganella è un giocatore di calcio?
La cessione di Lafferty lascia perplessi, perché è migliore di quanto si dica.
Chochev è un giocatore promettente e credo sia un acquisto azzeccato.

Per me sono i buoni giocatori a fare grandi gli allenatori. Ed è una carriera dove la componente fort
una conta tantissimo. Se non ti danno un gruppo all'altezza su cui lavorare strada ne farai poco. Il Livorno lo scorso anno sarebbe lo stesso retrocesso anche se ad allenarlo ci fosse stato Murinho. Mentre la Juve avrebbe vinto lo stesso lo scudetto se in panchina avesse avuto Maran. Allegri il primo anno ti vince lo scudetto col Milan e diventa il più grande degli allenatori emergenti. Si parla di pallone d'oro per allenatori, vince il premio miglior allenatore AIC. Poi la mucca smette di fare latte ed Allegri diventa esonerabile ed esonerato. Ma bisogna guardare più al di la dei risultati per giudicare il lavoro di un allenatore. Conte alla sua prima esperienza in serie A con l'Atalanta ha fatto un campionato fallimentare. Ci riprova con la Juve e vince 3 scudetti di fila. Poi si dimette perchè, a suo giudizio, non ha la squadra competitiva per la champion. Ti pare un buon allenatore?

In linea di massima, la penso diversamente. Io credo che la leadership di un allenatore sia determinante nel gestire un gruppo.
Un gruppo di giocatori onesti, ma non eccelsi, può ottenere risultati apprezzabili, se è gestito bene.
Quello che dici non è sbagliato e non è un'opinione singolare, bensì discretamente diffusa.
Ma credo che a qualsiasi livello e per qualsiasi obiettivo (dalla Champions, allo scudetto, alla salvezza), un allenatore può essere vincente rispetto a un altro.
Evito di sprofondarmi in esempi cercati ad hoc per rendere la mia opinione più credibile (non è importante), ma almeno uno voglio farlo: io credo che senza Mourinho, l'Inter non avrebbe mai vinto quella Champions League.
He was like a cock who thought the sun had risen to hear him crow  (G. Eliot)

Offline Peppenappa

  • Utente
  • ***
  • Post: 187
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Scusate l'anticipo ovvero Palermo: serie A 2014/15
« Risposta #175 il: 04 Agosto 2014, 01:42:19 pm »

...sarà un raduno di minchiatari...


 8D ...quindi vieni a Catania...ok...Savia o Prestipino ca a puttamu a cafè  ;-)

 :-D :-D :-D =D> grande Gaspare!! Ma quanto conto gli dai, però, a sto pallone gonfiato.  :-D

Offline GASPARE

  • Utente
  • *****
  • Post: 4455
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Scusate l'anticipo ovvero Palermo: serie A 2014/15
« Risposta #176 il: 04 Agosto 2014, 05:18:17 pm »

...sarà un raduno di minchiatari...


 8D ...quindi vieni a Catania...ok...Savia o Prestipino ca a puttamu a cafè  ;-)

 :-D :-D :-D =D> grande Gaspare!! Ma quanto conto gli dai, però, a sto pallone gonfiato.  :-D

 ::) ::) :-D ...ma io gli voglio bene...e lui che ha fatto bisticcio  8D..si è portato il pallone perchè lo faccio giocare sempre in porta  ::) ...e poi anche tu, dai...  :-D    allora è vero!...molti nemici molto o..dore!!
Noli offendere patriam Agathae, quia ultrix iniuriarum est

Offline Templare

  • Utente
  • *****
  • Post: 8891
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Scusate l'anticipo ovvero Palermo: serie A 2014/15
« Risposta #177 il: 08 Agosto 2014, 12:17:26 am »
Primo giorno di abbonamenti allo stadio, tutti insieme rinnovi, cambi posto e nuove tessere. Mi dicono di turni intorno al migliaio di iscritti e di soli trecento fortunati riusciti nell'intento.

Complimenti al genio che ha pensato una campagna abbonamenti così in ritardo e senza distinzioni di fasi. Se il buon giorno del nuovo asset societario si vede dal mattino...
Esistono tre modi di approcciare l'antifascismo. Il primo è accettarne il disagio che emana e compatirlo. Il secondo è prenderlo inesorabilmente per il culo. Il terzo modo é quello cosiddetto "geometrico", perché prevede l'utilizzo della squadra.

Offline occasionale rosanero

  • Utente
  • *****
  • Post: 3596
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Scusate l'anticipo ovvero Palermo: serie A 2014/15
« Risposta #178 il: 08 Agosto 2014, 07:00:08 am »
Confermo un bordello indegno.....io volevo farlo allo stadio per pagare con carta di credito.....sono andato di corsa dal tabaccaio sotto l'ufficio ed ho pagato in profumati contanti.
Altra cosa ...la terza maglia nei negozi specializzati sta andando letteralmente a ruba.....per trovarla per mio figlio e' stato un incubo...

Offline Templare

  • Utente
  • *****
  • Post: 8891
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Scusate l'anticipo ovvero Palermo: serie A 2014/15
« Risposta #179 il: 20 Agosto 2014, 03:02:31 pm »
Classifica interessante...

http://www.mediagol.it/ranking-uefa-graduatoria-aggiornata-palermo-prima-torino-544317.html

Due riflessioncine. Brevissima la prima, per non ritornare sul tema appena affrontato nell'altro topic: ma cosa era il Palermo fino al 2011?

La seconda, invece, solo per ricordare a me stesso, che la Samp ha vinto lo scudetto e stava vincendo la Coppa dei Campioni, che il Torino, squadra nobile sabauda, ha una storia e un palmares eccezionale, ma negli ultimi dieci anni i risultati conseguiti dal Palermo sono stati superiori e questa classifica parla chiaro.

I giocatori? Vanno dove hanno mercato e dove pagano, poi a parità di offerta scelgono per i programmi o per la città, generalmente meglio Genova di Sassuolo. Il blasone, gli anni di gloria lontani, i giocatori se li sbattono palle palle, guardano al presente, al massimo al futuro immediato, viceversa i Pastore, i Cavani, gli Amauri, i Corini, i Nocerino andavano alla Sampdoria invece che al Palermo, che in quel momento offriva contratti e prospettive migliori.

Stop.

Esistono tre modi di approcciare l'antifascismo. Il primo è accettarne il disagio che emana e compatirlo. Il secondo è prenderlo inesorabilmente per il culo. Il terzo modo é quello cosiddetto "geometrico", perché prevede l'utilizzo della squadra.