Autore Topic: Catania Calcio stagione 2013-2014  (Letto 26272 volte)

Offline santopesaro

  • Utente
  • *****
  • Post: 4052
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Catania Calcio stagione 2013-2014
« Risposta #135 il: 22 Aprile 2014, 08:34:15 pm »
Gaspare astannu sfasulasti.Cosa non ti e' chiaro del fatto che comunque si da sostegno al Presidente?

Ti puoi scompisciare ,ci mancherebbe.

Forse ti sono sfuggiti alcuni passaggi che ho fatto a gennaio.Ho scritto che se avesse fatto di tutto per evitare la retrocessione ma si sarebbe lo stesso andati in B il primo abbonamento sarebbe stato il mio,ed applausi e apprezzamenti da parte mia.

Ora io non posso parlare per gli altri.Io parlo per me.

Ed io avevo detto questo a gennaio.Quindi fammi capire cosa ti fa scompisciare dalle risate del mio post?

Tu hai letto qualsoas di sbagliato nell'apertura di questo topic?

Perche' cu fa fa muddichi,ed io rispetto chi fa.Anche se fa male.Gli errori servono a non ripeterli,quindi non e' lo stesso perdonami

Offline LUIS

  • Utente
  • ****
  • Post: 893
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Catania Calcio stagione 2013-2014
« Risposta #136 il: 22 Aprile 2014, 09:29:33 pm »
Gaspare, sono d' accordo con te sul fatto che  se anche a gennaio si fosse fatta una campagna di rinforzamento faraonica.. e i risultati fossero stati negativi le polemiche ci sarebbero state lo stesso, pero' non  puoi mettere sullo stesso piano la minkiata della retrocessione programmata e le recriminazioni sacrosante sullo stallo completo a cui abbiamo dovuto assistere . Non sarebbero serviti Ronaldo o Messi...ma un semplice attaccante che fosse stato in grado di realizzare 5-6 gol in poco meno di 20 partite. Ci saremmo salvati Gaspare, credimi che ci saremmo salvati. Perché non sia stata fatta questa semplice operazione non te lo so dire, pero' mi in fastidisce enormemente iniziare a leggere qua e la' che sia stato Maran a non volere un attaccante. Allenatori scarsi ne conosco molti ma ancora di allenatori masochisti non né ho mai conosciuti.

...bè Ciccio sull'argomento mi sono già espresso...oltre l'ottimo Rinaudo avrei voluto anche io qualcosa di serio lì davanti, oltre Fedato...e nè sto giustificando, e mai l'ho fatto, l'assurdo pressappochismo della Società nel mercato di gennaio che ritengo la madre di tutti gli errori che ci stanno portando in B (altro che Maran...non dimentichiamoci nemmeno la vicenda Centurion gestita in maniera che definire dilettantistica è un eufemismo!!), molto più di quello estivo che tutti...e dico TUTTI...ritenevamo soddisfacente!!

Però...siccome sta cosa qui dell'acquistare ad muzzum cozzaglie di "nomi" pi fari nummuru, alla Sassuolo, ma anche alla Palermo dello scorso anno (si, ho letto e sentito pure questa: almeno il Palermo l'anno scorso ci ha provato!  8D )...è diventata la new entry dei mantra catanesi...che dimostra che, se da un lato Pulvy ha il braccino corto...noi di corto abbiamo la memoria...per questo l'ho commentata...

E ripeto: se il Sassuolo resterà in A, senza il centravanti di sfondamento, Mazzetta  ::) ...avrà avuto ragione...altrimenti sarà tale e quale al Catania e a chi lo seguirà in cadetteria, se non più fesso 8D ...il resto è, come dicono notoriamente a Rovigo, U Cunotto De Babbi...perchè quando chi ami s'ammazza...s'ammazza, muore. Punto e basta!...e ti inca.z.zi a sangue per il dispiacere ugualmente a prescindere se ha usato la pistola, la corda o il veleno e ha lasciato tutto pulito ed in ordine...

Ciao ;-)


quasi tutti, Gaspare, quasi tutti............................

Offline vasco

  • Utente
  • *****
  • Post: 2447
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Catania Calcio stagione 2013-2014
« Risposta #137 il: 22 Aprile 2014, 09:56:04 pm »
La stagione è andata così (anche se.....giocassero come sanno e con un pò di fortuna.....vediamo domenica!!!!). Però i passaggi sono chiari: l'illusione estiva; il girone di andata che ha dato fin da subito evidenza ai problemi, almeno a quelli che si vedevano in campo la domenica in partita.

A Gennaio non si doveva fare un "mercato" faraonico, stile Sassuolo, ma un mercato "stile" Catania, "coerente" con la storia recente del Catania, per intenderci come quello che negli anni scorsi era stato fatto quando si erano manifestati problemi nel girone di andata, con competenza, senza stravolgimenti o spese folli. Occorreva eliminare le lacune che erano emerse: un "secondo" portiere, il centrocampo e un attaccante serio. E poi bisognava capire per tempo cosa stesse succedendo nello spogliatoio con De Canio e a TdG negli allenamenti e nella preparazione atletica.
Questo era il "necessario", né incoerente, né faraonico.

Si è intervenuti solo a centrocampo. Il resto è stato "peccato mortale".

umastru

  • Visitatore
Re:Catania Calcio stagione 2013-2014
« Risposta #138 il: 22 Aprile 2014, 10:17:51 pm »
La stagione è andata così (anche se.....giocassero come sanno e con un pò di fortuna.....vediamo domenica!!!!). Però i passaggi sono chiari: l'illusione estiva; il girone di andata che ha dato fin da subito evidenza ai problemi, almeno a quelli che si vedevano in campo la domenica in partita.

A Gennaio non si doveva fare un "mercato" faraonico, stile Sassuolo, ma un mercato "stile" Catania, "coerente" con la storia recente del Catania, per intenderci come quello che negli anni scorsi era stato fatto quando si erano manifestati problemi nel girone di andata, con competenza, senza stravolgimenti o spese folli. Occorreva eliminare le lacune che erano emerse: un "secondo" portiere, il centrocampo e un attaccante serio. E poi bisognava capire per tempo cosa stesse succedendo nello spogliatoio con De Canio e a TdG negli allenamenti e nella preparazione atletica.
Questo era il "necessario", né incoerente, né faraonico.

Si è intervenuti solo a centrocampo. Il resto è stato "peccato mortale".
=D> =D> =D> =D>
"U mastru"

Offline GPalermo1954

  • Utente
  • *****
  • Post: 4187
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Catania Calcio stagione 2013-2014
« Risposta #139 il: 23 Aprile 2014, 01:39:08 pm »


Forse ti sono sfuggiti alcuni passaggi che ho fatto a gennaio.Ho scritto che se avesse fatto di tutto per evitare la retrocessione ma si sarebbe lo stesso andati in B il primo abbonamento sarebbe stato il mio,ed applausi e apprezzamenti da parte mia.


...questi i tuoi passaggi di gennaio per evitare la retrocessione:

prima acquisto di Dzemaili, Kuzmanovic e Felipe Anderson ,poi Mudingay,Livaja,Perez, Calaiò e Valdes, poi ancora i prestiti di El Sharawi, Quagliariella, Matri e Giovinco... e che ci voleva?...non giocano nelle rispettive squadre e  Pulvirenti doveva pagare solo quattro mesi dei loro ingaggi  8-)  :-D...oh, pardon....ci siamo persi Floccari, Bianchi e tutti quei bombers che stanno facendo caterve di gol...
Il Catania ha bisogno di un valente Dt....Pulvirenti, a Pesaro ce n'e' uno che ti avrebbe evitato a malacumpassa ca sta facennu...
CATANIA USQUE AD FINEM

Offline GASPARE

  • Utente
  • *****
  • Post: 4455
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Catania Calcio stagione 2013-2014
« Risposta #140 il: 23 Aprile 2014, 06:19:29 pm »
Gaspare astannu sfasulasti.Cosa non ti e' chiaro del fatto che comunque si da sostegno al Presidente?

Ti puoi scompisciare ,ci mancherebbe.

Forse ti sono sfuggiti alcuni passaggi che ho fatto a gennaio.Ho scritto che se avesse fatto di tutto per evitare la retrocessione ma si sarebbe lo stesso andati in B il primo abbonamento sarebbe stato il mio,ed applausi e apprezzamenti da parte mia.

Ora io non posso parlare per gli altri.Io parlo per me.

Ed io avevo detto questo a gennaio.Quindi fammi capire cosa ti fa scompisciare dalle risate del mio post?

Tu hai letto qualsoas di sbagliato nell'apertura di questo topic?

Perche' cu fa fa muddichi,ed io rispetto chi fa.Anche se fa male.Gli errori servono a non ripeterli,quindi non e' lo stesso perdonami


 8D ...ju sfasulai!!...ju!!  ::)

Ti vogghiu beni Santuzzu...e soprattuttu ca saluti  ::)
Noli offendere patriam Agathae, quia ultrix iniuriarum est

umastru

  • Visitatore
Re:Catania Calcio stagione 2013-2014
« Risposta #141 il: 23 Aprile 2014, 08:09:38 pm »
Gaspare astannu sfasulasti.Cosa non ti e' chiaro del fatto che comunque si da sostegno al Presidente?

Ti puoi scompisciare ,ci mancherebbe.

Forse ti sono sfuggiti alcuni passaggi che ho fatto a gennaio.Ho scritto che se avesse fatto di tutto per evitare la retrocessione ma si sarebbe lo stesso andati in B il primo abbonamento sarebbe stato il mio,ed applausi e apprezzamenti da parte mia.

Ora io non posso parlare per gli altri.Io parlo per me.

Ed io avevo detto questo a gennaio.Quindi fammi capire cosa ti fa scompisciare dalle risate del mio post?

Tu hai letto qualsoas di sbagliato nell'apertura di questo topic?

Perche' cu fa fa muddichi,ed io rispetto chi fa.Anche se fa male.Gli errori servono a non ripeterli,quindi non e' lo stesso perdonami


 8D ...ju sfasulai!!...ju!!  ::)

Ti vogghiu beni Santuzzu...e soprattuttu ca saluti  ::)
E' Il troppo amore! Ne vorrei 10 100 1000 100000 di Santo. :-D :-D :-D :-D
"U mastru"

Offline Marco Tullio

  • Utente
  • *****
  • Post: 3130
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
  • La continuità nella discontinuità
Re:Catania Calcio stagione 2013-2014
« Risposta #142 il: 23 Aprile 2014, 10:36:49 pm »
Catania, 23 Aprile 2014
Cari miei,
d'accordo sul fatto che il ritorno di Maran abbia deluso, ma ricordo bene il gioco soporifero di mozzarella de Canio che ha avuto come degno epilogo la disfatta con il Siena e nessuno mi venga a dire che aveva lo spogliatoio contro perché se avesse avuto i testicoli, e non li aveva eccelsi, ci avrebbe pensato lui a raddrizzare i giocatori, sempre che sia vero che gli facessero la fronda. Con il senno di poi, Maran è stato allontanato troppo presto la prima volta e troppo tardi la seconda, ma in ogni caso ci voleva qualcuno di polso per sostituirlo. Cordialmente,
Marco Tullio
« Ultima modifica: 23 Aprile 2014, 10:48:50 pm da Marco Tullio »
Nuovo Catania, nuovo nome

Offline santopesaro

  • Utente
  • *****
  • Post: 4052
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Catania Calcio stagione 2013-2014
« Risposta #143 il: 24 Aprile 2014, 03:06:33 pm »
Gp chiacchiri cu tabaccheri i lignu


Offline vasco

  • Utente
  • *****
  • Post: 2447
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Catania Calcio stagione 2013-2014
« Risposta #144 il: 24 Aprile 2014, 07:25:22 pm »
.......................................................
Con il senno di poi, Maran è stato allontanato troppo presto la prima volta e troppo tardi la seconda, ma in ogni caso ci voleva qualcuno di polso per sostituirlo. Cordialmente,
Marco Tullio

Il "senno di poi" ce lo possiamo permettere noi tifosi. Non chi deve prendere "decisioni", il quale deve agire col "senno di prima".

I guai del Catania iniziano molto da lontano: non dimentichiamo che abbiamo visto una squadra "sulle ginocchia" nei secondi 45 minuti per buona parte del campionato. La squadra non riusciva a giocare al calcio, ad imbastire una, dico una, azione pericolosa nella metà campo avversaria.
Una cosa impensabile per il professionista che curava la preparazione atletica e per il fatto che la maggior parte dei giocatori aveva già disputato un campionato col Catania, avendo "valori" atletici già perfettamente conosciuti.
Perché è accaduto questo? E' una delle domande alla quale la risposta che il Presidente ha dato in una trasmissione televisiva non soddisfa per niente ("la colpa è di Maran". E allora perché è stato richiamato?).

Maran o è un autolesionista che ha cambiato tutta la preparazione chiedendo a De Bellis di andare contro gli eccellenti risultati dei due anni precedenti, o forse (mia personale congettura......) gli  è stato chiesto di puntare anche alla Coppa Italia, facendo affidamento, nella prima parte della stagione, sul maggior presunto tasso tecnico della squadra, per essere poi al "top" della forma nella seconda parte?

Offline GPalermo1954

  • Utente
  • *****
  • Post: 4187
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Catania Calcio stagione 2013-2014
« Risposta #145 il: 24 Aprile 2014, 08:46:03 pm »
.......................................................
Con il senno di poi, Maran è stato allontanato troppo presto la prima volta e troppo tardi la seconda, ma in ogni caso ci voleva qualcuno di polso per sostituirlo. Cordialmente,
Marco Tullio

Il "senno di poi" ce lo possiamo permettere noi tifosi. Non chi deve prendere "decisioni", il quale deve agire col "senno di prima".

I guai del Catania iniziano molto da lontano: non dimentichiamo che abbiamo visto una squadra "sulle ginocchia" nei secondi 45 minuti per buona parte del campionato. La squadra non riusciva a giocare al calcio, ad imbastire una, dico una, azione pericolosa nella metà campo avversaria.
Una cosa impensabile per il professionista che curava la preparazione atletica e per il fatto che la maggior parte dei giocatori aveva già disputato un campionato col Catania, avendo "valori" atletici già perfettamente conosciuti.
Perché è accaduto questo? E' una delle domande alla quale la risposta che il Presidente ha dato in una trasmissione televisiva non soddisfa per niente ("la colpa è di Maran". E allora perché è stato richiamato?).

Maran o è un autolesionista che ha cambiato tutta la preparazione chiedendo a De Bellis di andare contro gli eccellenti risultati dei due anni precedenti, o forse (mia personale congettura......) gli  è stato chiesto di puntare anche alla Coppa Italia, facendo affidamento, nella prima parte della stagione, sul maggior presunto tasso tecnico della squadra, per essere poi al "top" della forma nella seconda parte?
....che abbia sbagliato prepazione e' fuori discusione...si e' avventurato senza avere esperienze maturate col risultato di ritrovarsi una squadra senza i 90 min. di autonomia sulle gambe, ha prodotto inoltre  una serie di traumi muscolari non derivanti da incidenti di gioco con l'effetto di non poter schierare gli effettivi al completo per tutto il girone d'andata.
Chiaro che se a questo ci aggiungiamo tutti gli errori della società,e non aver saputo ovviare a tutti gli inconvenienti con soluzioni adeguate alle necessità, e se invece che chiamare un "pagnottista" come De Canio si fosse chiamato un signor allenatore, anche con questi uomini, sarebbe stata una storia diversa.....nessuno di noi credo fosse presago di tante sfortune rossazzurre, come nessuno pronosticò il bellissimo campionato della Roma di Garcia....sono le due facce della stessa medaglia....ancora una volta l'allenatore ha fatto la differenza...questione di dettagli...oggi il calcio e' anche questo.   
CATANIA USQUE AD FINEM

Offline GPalermo1954

  • Utente
  • *****
  • Post: 4187
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Catania Calcio stagione 2013-2014
« Risposta #146 il: 24 Aprile 2014, 08:56:00 pm »
Gp chiacchiri cu tabaccheri i lignu
.. Sic et simpliciter ho riportato le tue "chiacchiere"...non fumo manco le sigarette,figurati!
Il tuo problema e' stato ca ti muntasti e ora hiai i bummi 'nda testa con lo smontacabine greco...un figurone che resterà negli annali del forum...
 Ciao...comprati Arrapaho  :-P
CATANIA USQUE AD FINEM

Offline Davide da Miami

  • Utente
  • *****
  • Post: 1174
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Catania Calcio stagione 2013-2014
« Risposta #147 il: 24 Aprile 2014, 09:04:02 pm »
.......................................................
Con il senno di poi, Maran è stato allontanato troppo presto la prima volta e troppo tardi la seconda, ma in ogni caso ci voleva qualcuno di polso per sostituirlo. Cordialmente,
Marco Tullio

Il "senno di poi" ce lo possiamo permettere noi tifosi. Non chi deve prendere "decisioni", il quale deve agire col "senno di prima".

I guai del Catania iniziano molto da lontano: non dimentichiamo che abbiamo visto una squadra "sulle ginocchia" nei secondi 45 minuti per buona parte del campionato. La squadra non riusciva a giocare al calcio, ad imbastire una, dico una, azione pericolosa nella metà campo avversaria.
Una cosa impensabile per il professionista che curava la preparazione atletica e per il fatto che la maggior parte dei giocatori aveva già disputato un campionato col Catania, avendo "valori" atletici già perfettamente conosciuti.
Perché è accaduto questo? E' una delle domande alla quale la risposta che il Presidente ha dato in una trasmissione televisiva non soddisfa per niente ("la colpa è di Maran". E allora perché è stato richiamato?).

Maran o è un autolesionista che ha cambiato tutta la preparazione chiedendo a De Bellis di andare contro gli eccellenti risultati dei due anni precedenti, o forse (mia personale congettura......) gli  è stato chiesto di puntare anche alla Coppa Italia, facendo affidamento, nella prima parte della stagione, sul maggior presunto tasso tecnico della squadra, per essere poi al "top" della forma nella seconda parte?

Credo che l'unico motivo per cui Maran è stato richiamato è perché per sostituire il deludente De Profundis il Catania economicamente non poteva permettersi un terzo allenatore a libro paga.
Credo anche che la tua personale congettura sulla preparazione incentrata sulla Coppa Italia potrebbe avere qualche fondamento. Ma se questo è il caso Pulvirenti non avrebbe dovuto accusare Maran di aver istruito il preparatore atletico ad impiegare un tipo di preparazione sbagliata.
Non capisco però perché con il ritorno di Maran il Catania è tornato a crollare fisicamente e psicologicamente nei secondi tempi (vedi Sassuolo e Torino). Possibile che Maran abbia detto a De Bellis di ritornare al tipo di preparazione effettuata durante il ritiro estivo? E che De Bellis come un ebete ha seguito le direttive dell'allenatore dopo che il campo aveva già ampiamente provato che quel tipo di preparazione non funzionava?
Qualunque sia stata la causa, che probabilmente noi non verremo mai a sapere, mi sembra che con Petralia il Catania corra di più e meglio di quanto facesse prima, quindi l'emerito prof. De Bellis non mi manca per niente.

Sempri
FOZZA CATANIA

Offline katane64

  • Utente
  • ***
  • Post: 384
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Catania Calcio stagione 2013-2014
« Risposta #148 il: 24 Aprile 2014, 10:50:41 pm »
Atteggiamento tattico si chiama. Con Sassuolo e Torino in vantaggio nel primo tempo, squadra schierata con 10 effettivi dietro la palla nel secondo. 
Non c'entra la preparazione, ma la paura. Riascoltate le parole di Pellegrino

Offline vasco

  • Utente
  • *****
  • Post: 2447
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re:Catania Calcio stagione 2013-2014
« Risposta #149 il: 24 Aprile 2014, 11:07:43 pm »
....che abbia sbagliato prepazione e' fuori discusione...si e' avventurato senza avere esperienze maturate col risultato di ritrovarsi una squadra senza i 90 min. di autonomia sulle gambe, ha prodotto inoltre  una serie di traumi muscolari non derivanti da incidenti di gioco con l'effetto di non poter schierare gli effettivi al completo per tutto il girone d'andata.

....ancora una volta l'allenatore ha fatto la differenza...questione di dettagli...oggi il calcio e' anche questo.   

Credo che l'unico motivo per cui Maran è stato richiamato è perché per sostituire il deludente De Profundis il Catania economicamente non poteva permettersi un terzo allenatore a libro paga.

Allora, se Maran ha sbagliato preparazione, se la squadra con Maran in panchina nelle prime partite, non è che volasse in classifica, se questi erano i presupposti, perché è stato richiamato? Anche a Gennaio Pellegrino era "a libro paga" del Catania: non sarebbe stato più logico, se il Catania non poteva permettersi un terzo allenatore, puntare subito su di lui come poi si è fatto quando le cose erano già andate a scatafascio?
Le mie domande sono ovviamente retoriche. Non c'era evidentemente nessuno in società che avesse le competenze per valutare le capacità né di Maran (e se fosse stato richiamato su richiesta della squadra, sarebbe veramente grave) né di Pellegrino per affrontare la situazione. La sua scelta è stata la "carta" della disperazione e, quand'anche egli si affanni a rifiutare i panni del "traghettatore", in effetti, a mio personale parere, era questo il ruolo che gli si voleva dare.

Speriamo che il calcio confermi la legge della "palla tonda"....dai.