Autore Topic: Catania Palermo  (Letto 13821 volte)

Offline marco-69

  • Utente
  • *****
  • Post: 2541
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Catania Palermo
« il: 12 Dicembre 2011, 12:51:25 pm »
Io lo so che se aspettassi voi..il topic lo aprireste Giovedi'.

Con tutto il rispetto...questa prossima partita non la giochiamo col Novara.
Allora.
Io li ho visti giocare i rosa, sia dentro, sia fuori casa. Avete presente la squadra tutta estro e fantasia, la squadra che si specchiava narcisa, che veniva per imporre gioco..La squadra di Delio Rossi, insomma?

Scordatevela.

Catenaccio e contropiede su un unico asse: Ilicic-Miccoli.
La cosa mi infastidisce parecchio, dato che questo gioco noi non lo sappiamo contrastare efficacemente.
Noi abbiamo bisogno di spazi e di margine, che i rosa non ci daranno.
Per la formazione fatemi aspettare un paio di giorni..Anche se penso che i reduci da Bergamo verranno alla fine confermati..Il dubbio e' se recupera o meno Izco.

Vedremo.

P.S. a furia di minchiate riusciamo buttare nel cexxo partite vinte..perche' questa era Atalanta Catania.. :^(

Offline bua

  • Utente
  • *****
  • Post: 5469
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
    • http://cccatania46.altervista.org/
Re: Catania Palermo
« Risposta #1 il: 12 Dicembre 2011, 02:37:44 pm »
Infatti in casa io rispolvererei il 4-3-3.
Sicuramente con Maxi Lopez almeno avremo un punto di riferimento centrale.
Montella dice che il modulo non conta, ma conta l'atteggiamento.
Se è così nel derby non potrà che essere diverso rispetto alla partita con il Cagliari. Certo sarà comunque difficile, specie senza Spolli, ma i punti in palio sono molto importanti.

Offline Papè Satàn

  • Utente
  • *****
  • Post: 1203
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Catania Palermo
« Risposta #2 il: 12 Dicembre 2011, 03:18:02 pm »
Infatti in casa io rispolvererei il 4-3-3.
Mi spiace Bua, ma sarà 5-3-2 con Potenza al centro al posto di Spolli, Vincenzino non torna indietro ...

Offline marco-69

  • Utente
  • *****
  • Post: 2541
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Catania Palermo
« Risposta #3 il: 12 Dicembre 2011, 03:31:27 pm »
Quoto Pape.

Il duubbio e' Izco, se recupera.

Offline Catanisazzu

  • Utente
  • *****
  • Post: 1243
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Catania Palermo
« Risposta #4 il: 12 Dicembre 2011, 03:59:42 pm »
Io spero in un 4-4-2, ma se Papè dice così...
Chi di Voi va in curva sud, domenica?
#STAMUAVVULANNU!

Offline bua

  • Utente
  • *****
  • Post: 5469
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
    • http://cccatania46.altervista.org/
Re: Catania Palermo
« Risposta #5 il: 12 Dicembre 2011, 05:16:35 pm »
Io spero in un 4-4-2, ma se Papè dice così...
Chi di Voi va in curva sud, domenica?
Sì, Montella ha già detto che non cambia modulo, speriamo abbia ragione.
Domenica mi sa che me lo perdo il derby, per via di un impegno familiare:-(

Offline Giovanni (Roma)

  • Utente
  • *****
  • Post: 1935
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Catania Palermo
« Risposta #6 il: 12 Dicembre 2011, 05:17:35 pm »
Infatti in casa io rispolvererei il 4-3-3.
Mi spiace Bua, ma sarà 5-3-2 con Potenza al centro al posto di Spolli, Vincenzino non torna indietro ...

Penso anche io e Alvarez se non recupera izco esterno a destra...anche se esiste la possibilita' di Marchese nei tre (lui gioca e sinistra come fa spolli) e capuano esterno...insomma abbiamo disponibilita' fino a che stanno tutti in piedi si mette su sempre una difesa decente...ma insisto nel ribadire la necessita' di un buon centrale a gennaio.

In attacco partirei come a Bergamo...Lopez e Barrientos sono in condizione e vedere quest'ultimo in azione e' un piacere!!!

Vorrei...mi piacerebbe che il pubblico del Massimino tributasse un bel saluto all'Indio !!!

Fozza Catania

Offline GPalermo1954

  • Utente
  • *****
  • Post: 4187
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Catania Palermo
« Risposta #7 il: 12 Dicembre 2011, 08:37:26 pm »
...anche col Palermo niente stravolgimenti tattici,fedele allo stesso schema e ..avanti un altro..si decidera' nel corso della settimana alla sostituzione di Spolli..gioca chi e' piu' in forma e da' maggiori garanzie...
..amici,non ci arrivo,ma mi volete elencare quante volte ha cambiato schema il nostro allenatore?..
« Ultima modifica: 12 Dicembre 2011, 08:45:01 pm da GPalermo1954 »
CATANIA USQUE AD FINEM

Offline santopesaro

  • Utente
  • *****
  • Post: 4052
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Catania Palermo
« Risposta #8 il: 12 Dicembre 2011, 09:43:42 pm »
Quoto Marco,e' l'unica cosa che temo.

Che si chiudano a difesa e poi contropiede o palle inattive(dove regolarmente prendiamo gol nell'unica occasione avversaria.

Domenica il 3-5-2 mi sta bene ma gli esterni devono essere Gomez,Llama,Alvarez o Catellani,Lanzafame.A sc elta

In mezzo oltre a Lodi e Almiron uno fra Barrientos e Ricchiut

Bergessio e Maxi davanti.

Insomma all'attacco.

Offline GPalermo1954

  • Utente
  • *****
  • Post: 4187
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Catania Palermo
« Risposta #9 il: 13 Dicembre 2011, 01:09:47 am »
.. come esterno destro di centrocampo,per limitare le incursioni di Balzaretti,io opterei  tra uno come Lanzafame o Gomez,due che possono fare male se gli lasci campo..poi,se dovesse rientrare Izco il discorso diventa meno complicato per Montella..
.. il Palermo,seppur incerottato a causa degli infortuni di Zahavi,Hernandez e ultimamente di Pisano,e' una squadra da tenere in forte considerazione,al di la' delle motivazioni che puo' dare il derby, per la qualita' di uomini come Ilicic,Balzaretti,Pinilla e Miccoli,per non dire della coppia di centrali di difesa tra le migliori della serie A.Percio',fossi in Montella,non mi fiderei tanto degli ultimi risultati non certo esaltanti dei rosanero.
Se in casa rosanero piangono,noi certamente,per via dei nostri infortunati,non ridiamo.Abbiamo per questo diverse soluzioni in sospeso che potranno risolversi solo a fine settimana quando avremo un quadro piu' chiaro sullo stato di salute di alcuni uomini.A che punto sono i recuperi di Biagianti e Izco?Molto dipendera' dalla possibilita' di impiego dei due,perche' se da un lato potremmo lamentare l'assenza di Spolli inopinatamente squalificato ,dall'altro potremmo beneficiare dell'apporto di due pedine fondamentali per il nostro gioco.
Alla prossima. 
CATANIA USQUE AD FINEM

Offline Aldo

  • Utente
  • *****
  • Post: 3898
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Catania Palermo
« Risposta #10 il: 13 Dicembre 2011, 02:25:32 am »
Con il 3-5-2 non andiamo da nessuna parte, come hanno dimostrato le sconfitte con Chievo e Cagliari. Il nostro modulo ideale è il 5-3-2, con cinque difensori, ma lo si può usare in trasferta e con le squadre forti in casa, non con quelle che si chiudono in dieci dietro la inea del pallone. Con il 3-5-2, lasciamo i tre centrali in balia degli avversari, basta che un loro attaccante cominci a stazionare in prossimità della linea laterale, per attirare fuori, in un 1 contro 1, uno dei tre centrali ed aprire praterie nella nostra metà campo, come hanno fatto Pellissier e Ibarbo. Se si dovesse propendere per un 3-5-2 allora, e qui concordo con Santo, i due esterni devono essere due centrocampisti/attaccanti, in grado di saltare l'uomo e accentrarsi o mettere in area dei cross decenti, e non due centrali difensivi adattati alla bisogna.
Comunque io continuo a fidarmi di Montella, che si è dimostrato una persona inteligente e saprà trarre i giusti insegnamenti dagli errori commessi nelle ultime amare esperienze casalinghe.
Melior de cinere surgo! ❤️💙❤️💙

Offline Catanisazzu

  • Utente
  • *****
  • Post: 1243
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Catania Palermo
« Risposta #11 il: 13 Dicembre 2011, 09:23:12 am »
Concordo. Se proprio non si deve cambiare, meglio il 5-3-2. Io sono convinto che potremo giocare anche con il 4-4-2....
#STAMUAVVULANNU!

Offline GPalermo1954

  • Utente
  • *****
  • Post: 4187
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Catania Palermo
« Risposta #12 il: 13 Dicembre 2011, 12:16:03 pm »
Concordo. Se proprio non si deve cambiare, meglio il 5-3-2. Io sono convinto che potremo giocare anche con il 4-4-2....
Scusate non e' per fare il bastian contrario ma solo per una doverosa quanto utile precisazione tecnica per chi ci legge.
Ma mi spiegate,Aldo,Catanisazzu e quant'altri vi seguono,in quale manuale del "bravo allenatore"  8-) avete letto di uno schema a 5-3-2 ?
E' forse un braccio di ferro? o vogliamo a qualunque costo voler dimostrare che ognuno di noi la sa piu' lunga dell' altro!?
Chi vuol capire capisca:
1)Premesso che in tutti i campionati maggiori d'Europa le squadre oggi,dopo aver abbandonato gli schemi con marcatura a uomo,praticano una zona mista oppure una zona pura .Quella piu' diffusa e applicata e' la prima che,guarda caso,e' proprio quella in questione.
2)Montella applica una zona mista in cui prevede che uno dei tre centrali (Legrottaglie) chiuda quando si e' attaccati a destra o a sinistra con un movimento sulla diagonale di svolgimento dell'azione.Questo schema prevede un terzino di fascia (Marchese) sulla linea della mediana.Insieme all'altro estremo non hanno il compito di marcature fisse ma limitano le incursioni sulle fasce con compiti anche di spinta ed effettuare cross per i compagni li davanti.
3)La zona pura prevede un classico 4-4-2 che poi puo'essere trasformato come fa il Palermo in 4-3-2-1 o come si suole definire ad albero di Natale opp. a cono.I movimenti dei difensori sono a scalare mentre i centrocampisti e gli attaccanti si comportano come nella zona mista.Questo schema prevede i due esterni di difesa che si spingono molto sulle fasce e i due interni di centrocampo a supporto dell'unico attaccante.E' obbligo in questo schema giocare molto corti.
Riepilogando gli schemi prendono il nome dai due tipi di disposizione della difesa che puo' essere a tre (zona mista) o a quattro (zona pura).
Ciao.
   
CATANIA USQUE AD FINEM

Offline centravanti

  • Utente
  • ***
  • Post: 190
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Catania Palermo
« Risposta #13 il: 13 Dicembre 2011, 12:35:42 pm »
esatto, GPalermo1954
il 5-3-2 non esiste, anche se alcuni tifosi e giornalisti (non tutti, per fortuna) sono convinti del contrario
i movimenti sono quelli, insistere a dispetto dell'evidenza non ha veramente senso
« Ultima modifica: 13 Dicembre 2011, 12:37:49 pm da centravanti »

Offline Catanisazzu

  • Utente
  • *****
  • Post: 1243
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Catania Palermo
« Risposta #14 il: 13 Dicembre 2011, 01:34:12 pm »
Allora, per intenderci, il confine, considerati i nostri calciatori, è molto sottile, nel senso che ci adattiamo in quanto non abbiano un organico che possa soddisfare le necessita del 5-3-2, nè del 3-5-2.

Il 5-3-2 prevede tre centrali di difesa, affiancati da 2 terzini che, privilegiando la fase difensiva, dovrebbero essere in grado, quando necessario, anche di salire, lateralmente, in attacco, sempre sulle fasce, e crossare (abbiamo Marchese, Capuano, Potenza ed Alvarez che, più o meno, riescono a farlo); poi, sarebbe previsto un mediano che smista palloni in centro, due centrocampisti centrali che avanzano , una mezza punta veloce e penetrante ed una prima punta, fisicamente potente e precisa che fa salire la squadra facendo da ariete e buon finalizzatore.

Il nostro 5-3-2, ad esempio, è:

                                              Andujar

                 Potenza   Bellusci, Legrottaglie Spolli Marchese

                                                 Lodi
                          
                                   Biagianti           Almiron

                                                           Gomez

                                                Lopez


Il 3-5-2 prevede tre centrali in difesa, interscambiabili, che abbiano piena padronanza dei vari ruoli difensivi (centro, destra e sinistra), coadiuvati da due tornanti che indietreggiano quando attaccati, privilegiando la fase offensiva e stazionando, perlopiù a centrocampo per supportare le 2 punte.
Noi non abbiamo tornanti degni di questo ruolo, anche perchè devi avere due tornanti con polmoni d' acciaio, veloci, con stazza fisica rilevante e perfezione nei cross e nelle incursioni. Ditemi chi dei nostri ha queste capacità?

Conseguentemente, noi ci adattiamo a fare il 5-3-2 (far di necessità, virtù.... ricordate Montella?).

Per concludere, io insisto nel dire che possiamo giocare con il 4-4-2, perchè, considerato l' organico nostro, in casa, possiamo permettercelo, almeno nel primo tempo e con squadre tecnicamente inferiori a noi, ma contro squadroni e fuori casa, rimane il 5-3-2.

PS
Il 5-3-2 esiste eccome! .... Bearzot ha vinto il mondiale dell' '82!
« Ultima modifica: 13 Dicembre 2011, 01:37:37 pm da Catanisazzu »
#STAMUAVVULANNU!