Autore Topic: Nuovo stadio a Catania  (Letto 60479 volte)

Offline bua

  • Utente
  • *****
  • Post: 5504
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
    • http://cccatania46.altervista.org/
Re: Nuovo stadio a Catania
« Risposta #75 il: 24 Giugno 2011, 12:55:47 pm »
Bisogna dire che il Catania ha già fatto saltare una buona occasione, quella dcei campionati italiani di atletica leggera, rifiutandosi di ripristinare la pista di atletica in  tempo utile.
Per il concerto è certamente una cosa complicata che personalmete eviterei,ma poiché lo stadio non è di proprietà del Catania (ma se fosse per il Comune nemmeno sarebbe agibile), bisogna trovare un compromesso.

Offline GPalermo1954

  • Utente
  • *****
  • Post: 4187
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Nuovo stadio a Catania
« Risposta #76 il: 24 Giugno 2011, 02:00:24 pm »
Bisogna dire che il Catania ha già fatto saltare una buona occasione, quella dcei campionati italiani di atletica leggera, rifiutandosi di ripristinare la pista di atletica in  tempo utile.
Per il concerto è certamente una cosa complicata che personalmete eviterei,ma poiché lo stadio non è di proprietà del Catania (ma se fosse per il Comune nemmeno sarebbe agibile), bisogna trovare un compromesso.
Bua,io non so bene come stiano le cose ma ti posso dire che la societa' ha sempre rispettato i termini contrattuali a suo tempo siglati col Comune.Il ripristino della pista d'atletica non so se sia di competenza della societa' di NP.Come tu ben sai la storia della ristrutturazione dell'allora Cibali,cosi come tutte le vicende che riguardano pubblico e privato,fu ricca di contraddizioni e dispute sull'opportunita' di continuare ad essere una struttura polifunzionale oppure solo campo di calcio.Prevalse allora la linea imposta dall'attuale presidente onorario Marcoccio di fare anche dell'impianto,che non era ne carne ne pesce,una struttura che potesse ospitare gare internazionali di atletica.L'idea pero' non si rivelo' efficace in quanto le normative che regolano l'atletica internazionale sono diverse da quelle delle competizioni nazionali dove non e' contemplato,vuoi per motivi di visibilita' mediatica e-o di opportunita',uno spazio supplementare dove andrebbero montati i binari dove scorrono le telecamere per riprendere le gare veloci,e piu' precisamente dei 100 e 200.
A questo punto credo sarebbe stato piu' opportuno destinare a solo campo di calcio il Massimino e ammodernare il campo scuola di atletica di Picanello secondo i parametri degli standard internazionali.
Un saluto.
CATANIA USQUE AD FINEM

Offline bua

  • Utente
  • *****
  • Post: 5504
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
    • http://cccatania46.altervista.org/
Re: Nuovo stadio a Catania
« Risposta #77 il: 24 Giugno 2011, 04:04:10 pm »
Bisogna dire che il Catania ha già fatto saltare una buona occasione, quella dcei campionati italiani di atletica leggera, rifiutandosi di ripristinare la pista di atletica in  tempo utile.
Per il concerto è certamente una cosa complicata che personalmete eviterei,ma poiché lo stadio non è di proprietà del Catania (ma se fosse per il Comune nemmeno sarebbe agibile), bisogna trovare un compromesso.
Bua,io non so bene come stiano le cose ma ti posso dire che la societa' ha sempre rispettato i termini contrattuali a suo tempo siglati col Comune.Il ripristino della pista d'atletica non so se sia di competenza della societa' di NP.Come tu ben sai la storia della ristrutturazione dell'allora Cibali,cosi come tutte le vicende che riguardano pubblico e privato,fu ricca di contraddizioni e dispute sull'opportunita' di continuare ad essere una struttura polifunzionale oppure solo campo di calcio.Prevalse allora la linea imposta dall'attuale presidente onorario Marcoccio di fare anche dell'impianto,che non era ne carne ne pesce,una struttura che potesse ospitare gare internazionali di atletica.L'idea pero' non si rivelo' efficace in quanto le normative che regolano l'atletica internazionale sono diverse da quelle delle competizioni nazionali dove non e' contemplato,vuoi per motivi di visibilita' mediatica e-o di opportunita',uno spazio supplementare dove andrebbero montati i binari dove scorrono le telecamere per riprendere le gare veloci,e piu' precisamente dei 100 e 200.
A questo punto credo sarebbe stato piu' opportuno destinare a solo campo di calcio il Massimino e ammodernare il campo scuola di atletica di Picanello secondo i parametri degli standard internazionali.
Un saluto.

Il fatto è che il Cibali è uno dei pochi impianti in Italia a 9 corsie...comunque penso tu abbia ragione, probabilmente il sindaco vuole guadagnarci,ma fa fede quanto scritto nella convenzione.

Offline santopesaro

  • Utente
  • *****
  • Post: 4052
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Nuovo stadio a Catania
« Risposta #78 il: 28 Giugno 2011, 09:17:37 pm »
Non sapevo che era stato depositato al Comune il progetto del nuovo stadio.Aspettano solo la risposta comunale

http://www.sudpress.it/SUD-II-6.pdf



Offline Papè Satàn

  • Utente
  • *****
  • Post: 1203
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Nuovo stadio a Catania
« Risposta #79 il: 28 Giugno 2011, 09:38:17 pm »
Comico leggere dei diversi tempi di esecuzione dell'opera ... appena 12 mesi per Pulvirenti, ben 24 per l'amministrazione comunale, il doppio  :-))

Offline santopesaro

  • Utente
  • *****
  • Post: 4052
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Nuovo stadio a Catania
« Risposta #80 il: 28 Giugno 2011, 09:41:49 pm »
Quello non e' un progetto comunale.

Sono dei privati che aspettano la risposta dell'amministrazione

Offline GPalermo1954

  • Utente
  • *****
  • Post: 4187
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Nuovo stadio a Catania
« Risposta #81 il: 28 Giugno 2011, 10:24:43 pm »
Quello non e' un progetto comunale.

Sono dei privati che aspettano la risposta dell'amministrazione
..sono aziende private che costruiscono per il comune...do ut des...loro si appropriano dell'area attualmente occupata dal Massimino e in cambio costruiscono lo stadio che sarebbe di proprieta' del comune...a fare un po' i conti,al comune non conviene perche' non monetizza..anzi avra' anche l'onere del mantenimento della struttura..se invece il comune assegna l'area per il costruendo stadio a qualcuno che possa usufruire della legge(il calcio Catania), che al momento giace in parlamento,avrebbe ricavi da una eventuale vendita dell'area del Massimino e in piu' otterrebbe dei benefici anche dalla nuova struttura...il giornale illustra e documenta la fiera dei sogni di Catania...tutto al momento tace e nulla di nuovo...sul fronte orientale..
Un saluto.
CATANIA USQUE AD FINEM

Offline bua

  • Utente
  • *****
  • Post: 5504
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
    • http://cccatania46.altervista.org/
Re: Nuovo stadio a Catania
« Risposta #82 il: 28 Giugno 2011, 10:40:22 pm »
Detto per inciso i palazzoni che dovrebbero sorgere al posto del "Massimino" sono una schifezza. Continua il sacco edilizio, d'altra parte il piano regolatore è scaduto 30 anni fa e i Cavalieri ci sono ancora...
C'era una rticolo dettagliato sui 5 mln di metri cubi di cemento che saranno riversati sulla nostra martoriata città pure su S del mese scorso. Appena ho tempo lo riprendo per DR (se qualcuno vuole farlo per me mi contatti in privato).

Offline GPalermo1954

  • Utente
  • *****
  • Post: 4187
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Nuovo stadio a Catania
« Risposta #83 il: 30 Settembre 2011, 03:48:59 pm »
Su La Repubblica di oggi e' apparsa la notizia che a breve i vertici del Catania avranno un incontro con il governo della citta' per un approfondimento che riguarda la costruzione del nuovo stadio.Non si conoscono i dettagli dell'incontro e su cosa vertera' la discussione,ma gia' quest'atto costituisce la ferma volonta' di realizzare un'opera essenzialmente propedeutica per le ambizioni calcistiche della societa' e dei tifosi e per dotare la citta' di una struttura all'avanguardia e al passo coi tempi.
Nell'articolo,a firma di Alessandro Viglianisi,si parla di uno stadio di 35 mila posti,senza barriere e completo di ogni confort.
Quest'incontro costituisce il banco di prova per l'amm.ne comunale.Mi auguro una volta per tutte che si mettano da parte gli ostruzionismi politici e si dimostri di voler bene alla citta'.Per il resto,per cio' che gli compete,sono sicuro che la societa' fara' per intero la sua parte.
Un caro saluto. 
CATANIA USQUE AD FINEM

Offline Fantadrum

  • Utente
  • *****
  • Post: 2457
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Nuovo stadio a Catania
« Risposta #84 il: 30 Settembre 2011, 05:24:39 pm »
Su La Repubblica di oggi e' apparsa la notizia che a breve i vertici del Catania avranno un incontro con il governo della citta' per un approfondimento che riguarda la costruzione del nuovo stadio.Non si conoscono i dettagli dell'incontro e su cosa vertera' la discussione,ma gia' quest'atto costituisce la ferma volonta' di realizzare un'opera essenzialmente propedeutica per le ambizioni calcistiche della societa' e dei tifosi e per dotare la citta' di una struttura all'avanguardia e al passo coi tempi.
Nell'articolo,a firma di Alessandro Viglianisi,si parla di uno stadio di 35 mila posti,senza barriere e completo di ogni confort.
Quest'incontro costituisce il banco di prova per l'amm.ne comunale.Mi auguro una volta per tutte che si mettano da parte gli ostruzionismi politici e si dimostri di voler bene alla citta'.Per il resto,per cio' che gli compete,sono sicuro che la societa' fara' per intero la sua parte.
Un caro saluto. 

vatino in una recente intervista http://www.siciliamediaweb.it/sport/5895_lo-monaco-cerchiamo-risorse-per-lo-stadio-nuovo.html

come ho detto migliaia di volte, sarei contentissimo se il Catania avesse un nuovo stadio, ad una sola condizione: nessun RILEVANTE intervento delle casse del comune/provincia/regione/stato. Quindi le risorse che vatino cerca, benvenutissime-apprezzabilissime-agognatissime, devono essere PRIVATE.

Offline santopesaro

  • Utente
  • *****
  • Post: 4052
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Nuovo stadio a Catania
« Risposta #85 il: 30 Settembre 2011, 07:27:13 pm »
Quindi Fanta,non ti fa inca il fatto che alla giuventus sia stato permesso di abbattare il delle alpi realizzato con fondi pubblici Italia 90,ristrutturato ancora con soldi pubblici e poi regalato alla vecchia baldracca per farci lo stadio nuovo di zecca?

24 mesi che impiegherebbero migliaia di persone a lavoro.Una boccata di ossiggeno incredibile in questo periodo.

Perequazione

Offline GPalermo1954

  • Utente
  • *****
  • Post: 4187
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Nuovo stadio a Catania
« Risposta #86 il: 30 Settembre 2011, 08:18:03 pm »
...mi perdonera' il buon Alessandro Vagliasindi per il qui pro quo...col mio tappezziere...
CATANIA USQUE AD FINEM

Offline Fantadrum

  • Utente
  • *****
  • Post: 2457
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Nuovo stadio a Catania
« Risposta #87 il: 01 Ottobre 2011, 03:05:39 pm »
Quindi Fanta,non ti fa inca il fatto che alla giuventus sia stato permesso di abbattare il delle alpi realizzato con fondi pubblici Italia 90,ristrutturato ancora con soldi pubblici e poi regalato alla vecchia *** per farci lo stadio nuovo di zecca?

24 mesi che impiegherebbero migliaia di persone a lavoro.Una boccata di ossiggeno incredibile in questo periodo.

Perequazione

santo non so come sia andato l'iter del vecchio (e inutile, e costruito malissimo, e uno dei tre (TRE!) stadi presenti nella città) Delle Alpi.
Non so quindi  se la Juventus abbia o meno pagato per il terreno dello stadio, per la sua demolizione...a occhio credo proprio che abbia pagato, non credo che nessun amministratore comunale si sia preso il rischio di "regalare" un bene pubblico (magari con tanto di demolizione) ad una società privata...il minimo che rschia è la Corte dei Conti, il massimo è la galera. Non credo...ma ripeto...se hai notizie al riguardo pubblicale così ne sapremo tutti di più.

ciao.

umastru

  • Visitatore
Re: Nuovo stadio a Catania
« Risposta #88 il: 01 Ottobre 2011, 04:12:52 pm »
Quindi Fanta,non ti fa inca il fatto che alla giuventus sia stato permesso di abbattare il delle alpi realizzato con fondi pubblici Italia 90,ristrutturato ancora con soldi pubblici e poi regalato alla vecchia *** per farci lo stadio nuovo di zecca?

24 mesi che impiegherebbero migliaia di persone a lavoro.Una boccata di ossiggeno incredibile in questo periodo.

Perequazione

santo non so come sia andato l'iter del vecchio (e inutile, e costruito malissimo, e uno dei tre (TRE!) stadi presenti nella città) Delle Alpi.
Non so quindi  se la Juventus abbia o meno pagato per il terreno dello stadio, per la sua demolizione...a occhio credo proprio che abbia pagato, non credo che nessun amministratore comunale si sia preso il rischio di "regalare" un bene pubblico (magari con tanto di demolizione) ad una società privata...il minimo che rschia è la Corte dei Conti, il massimo è la galera. Non credo...ma ripeto...se hai notizie al riguardo pubblicale così ne sapremo tutti di più.

ciao.
Allora, mi spieghi qual'è il terzo, giuro che da trent'anni che sto qui non l'ho mai visto. ::) ::) ::) ::) ::)
Per informazione, se intendi il vecchio caro Filadelfia,  da mò che è un cumulo di macerie. ::) ::)
Per il delle Alpi invece, il comune ha "soltanto" dato ad uso gratuito il terreno per 99 anni. Demolizione del vecchio, costruzione del nuovo con relativo centro commerciale, oneri d'urbanizzazione, al solito scomputati con opere atte ad migliorare la viabilità ( nuovo svincolo) tutto a carico della Juventus. Tutto per la modica cifra di un centinaio di milioni di Euro. Nota bene che una società ne ha già usciti parecchi, più di cinquanta per avere il diritto di "affittare" a terzi il nome del manufatto per parecchi anni. Ma vista la crisi nessuno si è ancora fatto avanti con cifre importanti. ::) ::)
Detto questo, penso che a Catania un nuovo stadio con 40/50milioni lo tirano sù. Qui è costata molto la demolizione fatta a regola d'arte.
"U Mastru"

Offline Aldo

  • Utente
  • *****
  • Post: 3910
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Nuovo stadio a Catania
« Risposta #89 il: 01 Ottobre 2011, 04:38:24 pm »
La Juventus, merita la riconoscenza =D> =D> =D>  di tutti gli amanti del calcio per aver demolito uno degli stadi peggiori che io abbia mai visto, anche se il verbo vedere usato per il "Delle Alpi", sembra di per sè una presa in giro.  Era l'unico stadio in cui dal settore ospiti si faceva a gara per riconoscere i giocatori del Catania, tanto si vedeva bene.  ::) ::) Se il comune gli ha dato il diritto di superficie a titolo gratuito ha fatto solo bene.  =D> =D> =D>
Piuttosto sarebbe curioso conoscere il nome dell'esimio professionista che lo progettò ed il compenso che ricevette' per gettare al vento decine, se non centinaia, di miliardi in soldi pubblici, nostri, per uno stadio durato nemmeno venti anni. E su questo c'è poco, anzi nulla, da ridere.  >:( >:( >:( >:(
Melior de cinere surgo! ❤️💙❤️💙