Autore Topic: Palermo ed il mercato di Gennaio  (Letto 19512 volte)

Offline Templare

  • Utente
  • *****
  • Post: 8881
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Palermo ed il mercato di Gennaio
« Risposta #90 il: 01 Febbraio 2010, 04:43:29 pm »
templare di quanto fa pena sabatini hai la misura tu stesso nel momento in cui fai la considerazione delle trattative dell'ultimo secondo.
Moscatiello è andato al Piacenza...........ora se le motivazioni sono quelle riportate da stadionews....per quello che mi riguarda Sabatini è licenziato, cioè nella mia mente è licenziato.........il ragazzao chiedeva un contratto troppo lungo e troppo oneroso.............e se lo prende il Piacenza???? 8| =D> =D>

Templare non lo caccia perchè è un don Abbondio....

Su Moscatiello Cracolici ha spiegato che il Piacenza gli dà di meno, ma lo fa giocare in serie B, a Palermo sarebbe stato preso solo per la Primavera ed avrebbe sparato alto. Ma fosse Moscatiello il problema del Palermo... Il fatto é che mancano meno di quattro ore e non si vede l'ombra del terzino di ricambio.

Per tornare sull'argomento Melinte, c'é l'imbarazzo della scelta su con chi prendersela: Zenga ha mandato via Mazzotta per prendere Melinte che, apprendo ora da TGS, in quattro anni in Romania ha cambiato sei squadre e giocato al massimo sette partite in serie B all'anno, ma Zenga l'ha scelto Zamparini e Sabatini ha avallato la richiesta di tesseramento di Melinte facendogli addirittura un quadriennale. Adesso Melinte non lo vogliono nemmeno i cani, ma Sabatini é ancora lì, si vede che al presidente va bene così. Non bisogna drammatizzare il momento, perchè rimaniamo quinti in classifica con una buona squadra, ma se la stampa palermitana facesse un minimo il suo dovere ci sarebbe da divertirsi alle conferenze stampa di Zamparini. Meno con quelle di Sabatini, tanto dice sempre che la colpa é sua e a quel punto che gli replichi?

Perplesso, molto perplesso. Mi auguro di essere smentito da qui alle 19,00 ma ci credo poco. Comunque io un'idea me la sono fatta già adesso. Oddio, non é che ci voglia molto, ma aspettiamo...

« Ultima modifica: 01 Febbraio 2010, 04:47:52 pm da Templare »
Esistono tre modi di approcciare l'antifascismo. Il primo è accettarne il disagio che emana e compatirlo. Il secondo è prenderlo inesorabilmente per il culo. Il terzo modo é quello cosiddetto "geometrico", perché prevede l'utilizzo della squadra.

Offline occasionale rosanero

  • Utente
  • *****
  • Post: 3596
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Palermo ed il mercato di Gennaio
« Risposta #91 il: 01 Febbraio 2010, 06:33:00 pm »
Che tristi ....arrivano Aquah Radu.....per la primavera.........ah ho capito vogliono tentare di rivincere lo scudetto primavera................
e...la prima squadra? E chi se ne fotte?? =D>

Ricapitoliamo:
Via Succi.........Simplicio sta firmando
Melinte pur nella sua pochezza se ne va al Piacenza
Morganella non lo vogliono neanche i cani e ritorna super demotivato.
Rubhino

Templare la Fiorentina punta Cassano e prende Karisonn non non chiediamo ne Messi ne Ledesma..........ma almeno una squadra completa.........e per farla non ci voglio 10 MLN di euro.

Ah già arriva Benussi!!!

Un Kg di parrapicca per Zamparini.........inascoltabile.........m i n c h i a l'equilibrio dello spogliatoio..............m a  v a  c a c a!!!

Offline occasionale rosanero

  • Utente
  • *****
  • Post: 3596
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Palermo ed il mercato di Gennaio
« Risposta #92 il: 01 Febbraio 2010, 06:47:03 pm »
Arrivato il colpo del Palermo...........il Palermo ha preso Caroppo il portierone del Brescia di 19 anni ........per la primavera....... =D> =D> =D>

Offline occasionale rosanero

  • Utente
  • *****
  • Post: 3596
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Palermo ed il mercato di Gennaio
« Risposta #93 il: 01 Febbraio 2010, 07:04:49 pm »
Ah ah ah sembra che SImplicio gli sia rimasto sulla panza.......che niegghia!!!

Scusate chi sarebbe la riserva di Balzaretti e Cassani ?? Credo che non prendendo un terzino il voto non potrà essere che 0!!!


Offline occasionale rosanero

  • Utente
  • *****
  • Post: 3596
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Palermo ed il mercato di Gennaio
« Risposta #94 il: 01 Febbraio 2010, 07:20:28 pm »
Abbiamo preso Calderoni come vice Balzaretti............siamo da ridere ....per prendere un c a z z o di terzino Sabatini aspettava la cazziata di Zamparini? Fa prorio pena questo...........è un cadavere!!!

Offline ENZO

  • Utente
  • *****
  • Post: 2433
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Palermo ed il mercato di Gennaio
« Risposta #95 il: 01 Febbraio 2010, 08:46:15 pm »
Ho aspettato "invano" fino alla fine per commentare definitivamente questa sessione di calciomercato.

Diciamo che sono rimasto deluso perchè la società non ha acquistato un paio di rincalzi adeguati per le fasce e magari un vice Liverani.

Pertanto il mio parere è piuttosto negativo, anche se poi il campo potrebbe farci cambiare idea.

Vero è che non c'era tanto in giro, e visto che la squadra in questo momento va bene non mi aspettavo grandi colpi, ma la paura che Cassani e Balzaretti fra qualche partita non avranno più ossigeno è tanta.

Speriamo bene!!!!

Saluti
Enzo

Ciao a Tutti e................. FORZA PALERMOOOOOOO
LA  CAPITALE DEL CALCIO SICILIANO

Offline Templare

  • Utente
  • *****
  • Post: 8881
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Palermo ed il mercato di Gennaio
« Risposta #96 il: 02 Febbraio 2010, 12:15:18 am »
Bene, finita la grande kermesse passo finalmente all'analisi. Il Palermo ha ceduto Succi, Melinte, Rubinho e preso Benussi, Calderoni e Celustka. Questo soltanto per la prima squadra, poi movimenti minori su Primavera ceduti in serie C o giovanissime promesse prese in giro per l'Italia sempre per il campionato Primavera.

Sparare su Sabatini é facile, anche oggi alcune situazioni sono state gestite malissimo, anche questa volta si é arrivati alle ultime 12 ore di mercato per concludere tutte o quasi le operazioni previste. Però c'é qualcosa che proprio non vuole entrare in testa a chi, come l'amico Occasionale, attacca a perdifiato l'operato di Sabatini e cioé che la prima fase del Palermo di Zamparini é FINITA da due anni e con essa quella filosofia che portava la società a spendere soldi a livelli mai visti alla caccia di nomi altisonanti (Toni, Amauri, Zauli, Di Michele, Miccoli solo per restare agli attaccanti) o di giovani già costruiti (Zaccardo, Barzagli). Quel Palermo non c'é più e se si affronterà ogni sessione di mercato con la stessa romantica ancorchè superata idea, si rimarrà inevitabilmente delusi.

Quel tipo di mercato é oggi mercè di Genoa e Napoli, in parte ed almeno per quest'anno (non so in futuro) del Parma, la stessa Fiorentina ha investito parecchio a gennaio soltanto per il bonus qualificazione in CL (20 milioni) e perchè costretta da infortuni e squalifiche e comunque con una grande quota di tifoseria che accusa i Della Valle di disimpegno e di "braccino corto"... Il Palermo di oggi e di domani ha cambiato tipo di politica, oggi si prendono giovanissimi di 17-18 anni che si chiamano Mbakogu e fanno ridere magari al solo pensiero di pronunciarne il nome, poi li vedi giocare a calcio e ti ricordano Balotelli e se davvero ne capisci un minimo e non sei prevenuto pensi che fra un paio di anni potranno pure essere utili alla prima squadra.

A me questa politica va benissimo, i proclami di Zamparini li prendo soltanto come sprone a fare bene, sono quasi certo che questa squadra vedrà la CL col binocolo anche quest'anno e magari fallirà anche la qualificazione alla Uefa, ma so anche che il prossimo anno Pastore ed Hernandez potranno raccogliere l'ideale testimone di Cavani e Kjaer ed essere le punte di diamante di un Palermo giovanissimo e sufficientemente forte da farmi divertire come é accaduto negli ultimi due anni.

Questo dal punto di vista della politica societaria. Andando poi sul pratico cosa si può dire? Bene e male contemporaneamente. Si chiedeva un terzino di ricambio a Cassani e Balzaretti che venisse anche dalla serie B e dalla B si é preso un 21enne titolare della nazionale Under 20 arrivata la scorsa estate molto vicina al titolo mondiale e si é ceduto Melinte. Difficile pensare che non ci si sia rinforzati in quel ruolo, visto che di Melinte ne abbiamo dette di tutti i colori, ma rimane una grossissima incongruenza da parte della società se é vero che il Palermo l'altro titolare di fascia sinistra di quella nazionale, parlo di Mazzotta, l'ha mandato a giocare in prestito a Lecce su precisa richiesta del geniale Zenga. Mandi via un nazionale costruito in casa per prenderne un altro non tuo dopo sei mesi? FOLLIA!

Positiva la gestione degli scontenti se ci si riferisce a Rubinho, Succi e lo stesso Melinte. Via a giocare in prestito lontano da Palermo almeno per questi mesi. Peccato che ci si sia dimenticati di Morganella e si sia gestita malissimo la questione Simplicio. Con Calderoni che é destro adesso abbiamo un altro triplone nelle vesti dell'inespresso svizzero, Simplicio invece é passato da innamorato del Palermo ad uno che in una settimana si é prima promesso per luglio alla Roma e si stava oggi accasando per questi ultimi quattro mesi all'Inter. Poi non se ne é fatto più niente, l'unica cosa sarà avere un separato in casa ancora più triste del dovuto che passerà questi mesi spero in tribuna, perchè in campo, per ragioni umanamente comprensibili, difficilmente riuscirà a dare tutto e in ogni caso non gli sarà più perdonata la minima incertezza.

Behrami? Ennesimo errore di comunicazione da parte di Zamparini. Un giorno ha detto che ci provavano, il successivo che ci provavano per l'estate, ieri che non sapevano dove metterlo e allora, dico io, parla di CL, come sprone per la squadra o per fare arrabbiare Occasionale  ::), ma almeno queste notizie di mercato smentiscile sempre, perchè poi la gente metterà Behrami accanto Dzemaili, Pazzini, Nilmar... Sì certo, se ragionasse prima di parlare non sarebbe Zamparini, l'avevo dimenticato. Behrami il West Ham l'ha preso 12 milioni di euro un paio di anni fà, Sabatini non ha lo stesso libretto di assegni di Foschi ed oggi proponeva un prestito oneroso e poi, eventualmente, un riscatto per 8 milioni in estate. Non se ne é fatto nulla, probabilmente la trattativa é nata e si é conclusa in poco tempo già la scorsa settimana, ma gli echi si sentivano fino alle 18,55 di questo pomeriggio. COMUNICAZIONE, si chiama così, Zamparini...

Ultimo arrivato, che Sabatini ha dato come aggregato alla prima squadra e non alla Primavera, un certo Celustka, difensore classe 1989 dello Slavia Praga, in cui giocava col numero 5, e della nazionale Under 21 ceca. Non so se sia lui quel difensore europeo che sapeva giocare centrale e sulla fascia preannunciato da Sabatini a TGS qualche settimana fa. Pare che la valutazione del cartellino (anche se per ora si tratta di prestito con diritto di riscatto) sia di 2,5 milioni di euro, non bruscolini insomma. Staremo a vedere le qualità di questo ragazzo dell'Est. Già il fatto che non sia stato sponsorizzato (o imposto) da Zenga gioca a suo favore...

Bene, credo che possa bastare. Anzi forse é anche troppo. Finito su questo topic, passo a divertirmi su quello aperto a proposito di Sabatini.  :-D :-D :-D
Esistono tre modi di approcciare l'antifascismo. Il primo è accettarne il disagio che emana e compatirlo. Il secondo è prenderlo inesorabilmente per il culo. Il terzo modo é quello cosiddetto "geometrico", perché prevede l'utilizzo della squadra.

Offline tano 49

  • Utente
  • ***
  • Post: 256
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Palermo ed il mercato di Gennaio
« Risposta #97 il: 02 Febbraio 2010, 12:23:31 am »
A PARTE che se Balzaretti non sara disponibile per sabato vorrei chiedere a Rossi come inventera il sostituto. In un secondo tempo con quale faccia il sig. Sabbatini parla di attaccamento alla maglia da parte di Simplicio ma forse chredeche iPalermitani siamo stupidi ? Anche i bambini sanno che Simplicio non e' voluto andare a Milano perche sa benissimo che non firmera nessun contratto e a giugno si svincola automaticamente e ricevera un ingaggio superiore dalla Roma che lo riceve gratis. A chi si aspettava sorprese nel supermercato Zamparini e' arrivata solo merce da frollare nel congelatore. Adesso tutti con il cuore in pace fino a giugno

Offline Templare

  • Utente
  • *****
  • Post: 8881
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Palermo ed il mercato di Gennaio
« Risposta #98 il: 02 Febbraio 2010, 09:19:43 am »
Leggo solo adesso che Calderoni é un sinistro e il ragazzo ceco effettivamente un terzino destro. Operazioni che hanno una logica consolidata, mantenere tranquilli e titolari Cassani e Balzaretti ed eventualmente avere dentro i possibili sostituti. Auguro solo ai ragazzi di non dovere esordire contro Maicon o Alvarez...
Esistono tre modi di approcciare l'antifascismo. Il primo è accettarne il disagio che emana e compatirlo. Il secondo è prenderlo inesorabilmente per il culo. Il terzo modo é quello cosiddetto "geometrico", perché prevede l'utilizzo della squadra.

Offline alex10103

  • Utente
  • *****
  • Post: 2115
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Palermo ed il mercato di Gennaio
« Risposta #99 il: 02 Febbraio 2010, 09:24:05 am »
Scusa Templare,
una sola domanda: tu affideresti a dei ragazzini le redini della squadra?
Sì, perchè Balzaretti è ormai infortunato, Cassani non so per quanto ancora possa giocare e così via...
Ti ricordo che siamo in A e, bene o male, siamo ancora al quinto posto, cioè in piena zona Europe League ed in corsa per la Champions.
Non vorrei che dal quinto si scendesse al decimo, o oltre, posto in classifica.
Ma sì, tanto le giustificazioni, o le scusanti, sono sempre pronte.
Poi vedrete cosa uscirà dalla bocca del Dio Zamparini.

Ciao

Offline Templare

  • Utente
  • *****
  • Post: 8881
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Palermo ed il mercato di Gennaio
« Risposta #100 il: 02 Febbraio 2010, 09:56:26 am »
Scusa Templare,
una sola domanda: tu affideresti a dei ragazzini le redini della squadra?
Sì, perchè Balzaretti è ormai infortunato, Cassani non so per quanto ancora possa giocare e così via...

Vabbè, non é che Balzaretti abbia perso una gamba, magari salta un turno, magari no e comunque adesso almeno un terzino sinistro di ruolo c'é. Chista é a zita ed in futuro vedremo sempre più giovani, alcuni tutti da scoprire come Calderoni, altri meno sorprese, come Kjaer, Cavani, Hernandez e Pastore.
Esistono tre modi di approcciare l'antifascismo. Il primo è accettarne il disagio che emana e compatirlo. Il secondo è prenderlo inesorabilmente per il culo. Il terzo modo é quello cosiddetto "geometrico", perché prevede l'utilizzo della squadra.

Offline ENZO

  • Utente
  • *****
  • Post: 2433
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Palermo ed il mercato di Gennaio
« Risposta #101 il: 02 Febbraio 2010, 01:13:03 pm »
Ho aspettato "invano" fino alla fine per commentare definitivamente questa sessione di calciomercato.

Diciamo che sono rimasto deluso perchè la società non ha acquistato un paio di rincalzi adeguati per le fasce e magari un vice Liverani.

Pertanto il mio parere è piuttosto negativo, anche se poi il campo potrebbe farci cambiare idea.

Vero è che non c'era tanto in giro, e visto che la squadra in questo momento va bene non mi aspettavo grandi colpi, ma la paura che Cassani e Balzaretti fra qualche partita non avranno più ossigeno è tanta.

Speriamo bene!!!!

Saluti
Enzo

Mi autocito, solo per ribadire che comunque è andata questa sessione di calcio mercato, ho piena fiducia in questo PALERMO e se i titolari reggeranno fino alla fine con questo ritmo, vorrà dire che questa campagna acquisti non è poi stata tanto sbagliata, quindi per concludere:  FORZA PALERMO e pensiamo al Parma!!!

Saluti
Enzo
Ciao a Tutti e................. FORZA PALERMOOOOOOO
LA  CAPITALE DEL CALCIO SICILIANO

Offline occasionale rosanero

  • Utente
  • *****
  • Post: 3596
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Palermo ed il mercato di Gennaio
« Risposta #102 il: 02 Febbraio 2010, 06:47:38 pm »
Scusate il vice Cassani è sempre Morganella o il checo può giocare anche a destra?
Saluti

Offline Templare

  • Utente
  • *****
  • Post: 8881
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Palermo ed il mercato di Gennaio
« Risposta #103 il: 02 Febbraio 2010, 10:09:02 pm »
Scusate il vice Cassani è sempre Morganella o il checo può giocare anche a destra?
Saluti


Celutska (si chiama così vero?) é un destro che dicono possa giocare anche a sinistra. Di Morganella non so cosa se ne facciano adesso, oggettivamente un altro errore non essere riusciti a piazzarlo.
Esistono tre modi di approcciare l'antifascismo. Il primo è accettarne il disagio che emana e compatirlo. Il secondo è prenderlo inesorabilmente per il culo. Il terzo modo é quello cosiddetto "geometrico", perché prevede l'utilizzo della squadra.