Autore Topic: Dopo l'allenatore, i giocatori: discutiamone qui  (Letto 63431 volte)

Offline Templare

  • Utente
  • *****
  • Post: 8893
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Dopo l'allenatore, i giocatori: discutiamone qui
« Risposta #45 il: 29 Maggio 2007, 02:13:10 pm »
Templare, io finirò pure in quella Congregazione, ma tu sembri non voler capire.
Allora proviamo con domande secche :
1) La squadra è terza in classifica, ma si infortuna il suo giocatore migliore, quello che da solo rappresenta il 50% del gioco. Cosa fa una società che vuole dimostrare di voler mantenere quella posizione ? Compra un valido sostituto o no ?

Oppure dà all'allenatore due attaccanti con caratteristiche diverse, che uniti a Caracciolo, Brienza e Di Michele possano consentirgli di sperimentare moduli diversi e di ovviare all'impossibilità di schierare Amauri.

Citazione
2) Ammesso che la risposta alla prima domanda sia positiva, ne sorge spontanea un altra : il palermo DOVEVA sostituire Amauri. Punto e basta. Tutti i discorsi sui giocatori nn arrivati,sulle somme spese, sugli obiettivi mancati sono assolutamente sterili e inconducenti. Il palermo DOVEVA sostituire Amauri.Anche a costo di farsi prendere per la gola,perchè, se è vero che questa era un occasione unica quest'anno ( e se questo discorso nn vale solo per Guidolin ) si DOVEVA fare il possibile ma anche L'IMPOSSIBILE per mantenere quella posizione.Ovvero anche svenarsi.Tanto i nomi erano tutti di buoni giocatori, il brocco non lo prendevi di certo.

La mia risposta esclude il tuo secondo punto, ma a che ci siamo provo a ribadire quanto detto ad Alex e, se possibile, anche ad ampliarlo. Un giocatore come Lucarelli o Bianchi ha un suo costo dato dal mercato. Se le società non vogliono privarsene i giocatori non sono sul mercato e non c'é offerta che tenga. La Reggina si era già tolta Leon e Mazzarri aveva fatto ferro e fuoco, se si fosse tolta anche Bianchi l'allenatore avrebbe detto "arrivederci" e Foti questo altro anno se lo faceva in serie B. Idem il Livorno, con l'aggravante che Lucarelli é un pezzo di curva "Stalin" al Picchi e Spinelli prima di mettersi definitivamente contro qualche migliaio di delinquenti ci deve pensare dieci volte. Figurati rischiare di retrocedere anche lui in B.

Il Palermo per te doveva svenarsi. Superare queste resistenze voleva dire offrire una cifra folle, tipo venti milioni, insostenibile per tre motivi: contabili, di immagine, di opportunità.

Motivi contabili, perchè i bilanci del Palermo come quelli di qualunque altra squadra professionistica devono obbedire a determinate regole fissate dalla Covisoc.

Motivi di immagine, perchè se compri venti milioni di euro un giocatore che ne vale otto, alla prossima campagna acquisti Pantalone Zamparini é obbligato a spenderne in proporzione per il resto della squadra.

Motivi di opportunità, perchè Amauri sarebbe stato pronto a luglio o a settembre o a novembre e poi ci saremmo ritrovati con troppi galli nel pollaio per un posto solo. E' di pochi minuti fa una dichiarazione su Stadionews di Lucarelli che avrebbe rifiutato Palermo perchè non avrebbe accettato di giocarsi il posto con Amauri. 

L'impossibile oltre alla società avrebbe dovuto farlo l'allenatore, ma per Guidolin il Palermo vale il quinto posto, per cui di cosa stiamo parlando?

Citazione
3) Ti sembra corretto,giusto, rimpiazzare Amauri con un giocatore deleggittimato gia a luglio? Malvoluto dalla piazza e dall'allenatore, il quale si è solo adeguato ai dettami della società, da buon dipendente?

Ripeto, Caracciolo ha rimpiazzato Amauri ed é stato sottoposto a malefiure perchè Guidolin non ha voluto cambiare modulo tattico. Nemmeno provare di cambiare, perchè Cavani e Matusiak non parlavano italiano...

Citazione
4) E' giusto non ascoltare minimamente le richieste di un allenatore a gennaio ? Gli hanno preso Amauri e Bresciano ( il fatto che siano stati voluti da guidolin attesta solo le sue grandi competenze calcistiche) e poi a gennaio al posto di semioli,lucarelli e bianchi gli prendono ciaramitaro, giacomazzi e matusiak ?

Al solito hai dimenticato Cavani, forse perchè rappresenta la più colossale delle figure di m e r d a fatte da Guidolin e tendi a rimuoverla dalla memoria.

Comunque l'allenatore era un dipendente della società e doveva fare il suo lavoro con il materiale messogli a disposizione. Per te ha fatto il massimo, per me ha remato contro per ripicca. Ad ogni modo risolva il suo contratto, prenda qualche centinaio di migliaia di euro di buonuscita ed una volta libero ed al sicuro accusi apertamente la società di non avergli voluto prendere i giocatori richiesti e di avere fatto fallire l'assalto al quarto posto. Sempre che abbia argomenti reali per poterlo fare.

Citazione
Questi benedetti 12 punti di vantaggio....
Non riesci a pensare che dopo l'infortunio di Amauri è crollato tutto.Mentalmente.Questo giocatore trascinava l'intera squadra, sia pscologicamente che sopratutto tecnicamente.
Io ti invito a riguardare una delle prime partite del palermo con Amauri.Ti accorgeresti di quello che succedeva.Capiresti xchè è cambiato cosi tanto.Amauri faceva giocare meglio tutti, bresciano, simplicio,corini, di michele, tutti.

Ma non ti sfiora minimamente il dubbio che scegliere di uscire dalle coppe e giostrarsi tredici-quattordici giocatori, abbia scatenato un inferno all'interno dello spegliatoio? Decidere di mettere fuori Di Michele con la Roma, nella gara cui teneva di più, é stata secondo te una scelta saggia? E da quel momento, con Di Michele che ha iniziato a giocare da solo, facendo perdere punti e punti alla squadra perchè invece di passare al compagno smarcato in area si intestardiva a divere dribblare tutti, perchè non lo ha cacciato via? E Corini messo fuori squadra? Ed i morti schierati in campo mentre Dellafiore e Tedesco e Cavani e Matusiak fetevano in panchina e tribuna?

CAPO, Guidolin non é stato in grado di gestire la situazione, ha creato malcontento fra i giocatori privilegiando la gerarchia alla meritocrazia, non é riuscito a dare quegli stimoli fondamentali a squadra ed ambiente. Mi ricordo che prima della partita con l'Udinese andava ripetendo a tutti che "35 punti erano comunque una cifra enorme per il Palermo", come se arrivare a 38 (come poi accadde) fosse un peccato mortale. Parafrasando Dante: ma chi ffà cugghiuniamu?

Apriamo la mente. Amauri é bravo, ma se la squadra si ferma di colpo, se quasi tutti i giocatori non corrono più e si impegnano di meno, non basta la bravura di un solo giocatore a spiegare tutto questo.

Citazione
Templare amuni, non siamo davvero a Topolinia.
Io dalla società mi faccio prendere x i fondelli perchè amo troppo questa squadra.Ma pure qui no,scusami.

Lo ripeto anche a te. Ognuno resti con le sue convinzioni. Argomento chiuso.

Ciao!
Esistono tre modi di approcciare l'antifascismo. Il primo è accettarne il disagio che emana e compatirlo. Il secondo è prenderlo inesorabilmente per il culo. Il terzo modo é quello cosiddetto "geometrico", perché prevede l'utilizzo della squadra.

Offline occasionale rosanero

  • Utente
  • *****
  • Post: 3596
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Dopo l'allenatore, i giocatori: discutiamone qui
« Risposta #46 il: 29 Maggio 2007, 02:21:50 pm »
Ragazzi capisco la rabbia...ma bisogna guardare avanti...lo sappiamo abbiamo buttato nel cesso la champions...per colpa...di Società, Allenatore, giocatori e un pò anche dell'ambiente.......guardiamo avanti con la certezza, almeno io, che nonostante gli errori di tutti gli altri...con il calcio pane cunzato e faccia di vecchia alla Papadopulo...che subentra a fine febbraio ..noi andiamo in champions.....

Guardiamo avanti che ci aspettano argomenti più interessanti vi do qualche spunto:

1) Non sarebbe il caso di dire a Zamparini che si deve sciacquare un poco la bocca quando parla di Palermo?
2) L'addio eventuale di Corini non rischierebbe di creare un baratro di affezione tra società e la piazza?
3) Il nostro super presidente sta pensando/osando prendere in considerazione la vendita di Barzagli e/o Zaccardo ai Viola?
4) Considarato che Lucarelli non vuole fare il vice Amauri non sarebbe il caso di chiudere immediatamente con Amoruso e/o Bianchi?
5) Ma come mai non si continuano a registrare rumors/pettegolezzi su trattative per prendere un gran bel terzino sinistro?


Insomma concentriamo le nostre energie sugli argomenti del nostro immediato futuro!!!

A voi la palla!!
Saluti


Offline alex10103

  • Utente
  • *****
  • Post: 2115
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Dopo l'allenatore, i giocatori: discutiamone qui
« Risposta #47 il: 29 Maggio 2007, 02:36:59 pm »
Ed infatti, caro Occasionale, è quello di cui cerco di discutere, altrimenti non avrei aperto questo thread.
Comunque, dalle notizie che arrivano, non credo che la società stia facendo ottimi affari.
Adesso, se Amauri lascia Palermo, che dite? Amauri non serviva alla causa del Palermo e la società ha fatto bene a cederlo?

Ciao

Offline ambasciatore

  • Utente
  • **
  • Post: 63
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Dopo l'allenatore, i giocatori: discutiamone qui
« Risposta #48 il: 29 Maggio 2007, 05:34:29 pm »
Salve a tutti,
Tedesco ha firmato dopo dieci secondi che Zamparini gli aveva riproposto il contratto rinnovato anche per quest'anno nell'albergo di Udine, accompagnato da Foschi (Zamparini);
La cosa mi sembra del tutto naturale, ma mi ha lasciato perplesso che Tedesco abbia accettato il nuovo contratto con il vecchio ingaggio dell'anno precedente, cioè senza un euro di aumento, di solito nei nuovi contratti vi è sempre un aumento, ma non in questo caso;
Due ipotesi:
O Zamparini è a corto di soldi, oppure Tedesco non ha altre offerte nel mondo calcistico;
Non voglio essere polemico, ma non credo che facendo in questo modo il clima della squadra possa essere diverso dal campionato appena finito;
Corini tra l'altro deve ancora riflettere se giocare o no al Palermo, la sua indecisione forse dipende dallo stesso motivo contrattuale?
Ambasciatore

Offline alex10103

  • Utente
  • *****
  • Post: 2115
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Dopo l'allenatore, i giocatori: discutiamone qui
« Risposta #49 il: 29 Maggio 2007, 06:05:38 pm »
Ulteriore conferma a quanto dicevo prima e che potrebbe delineare il futuro ed i programmi del Palermo: leggete QUI

Ciao

Offline occasionale rosanero

  • Utente
  • *****
  • Post: 3596
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Dopo l'allenatore, i giocatori: discutiamone qui
« Risposta #50 il: 29 Maggio 2007, 06:21:13 pm »
mAH...Se fossimo a Gennaio ci potrei credere ma ora ...pensare che la Juve spenda cifre folli per Amauri con i tempi di recupero ancora un po incerti.............

La cosa più interessante è il valore di Migliaccio...c zz ma quanto l'hanno pagato??? ........Le cose sono due o sono fragnacce giornalistiche oppure Zamparini e Foschi sono la burla del claciomercato.....5mln+tutto Biava e mezzo Adriano??

Saluti


sonar

  • Visitatore
Re: Dopo l'allenatore, i giocatori: discutiamone qui
« Risposta #51 il: 31 Maggio 2007, 12:07:20 am »
Francesco Guidolin commenta così le voci che lo vorrebbero tra i papabili alla guida della Juventus: "Il mio futuro bianconero? Non sarebbe male - ha dichiarato il tecnico di Castelfranco Veneto -. Per ora però sono ancora l'allenatore del Palermo e sinceramente credo sia davvero molto difficile .
tuttomercatoweb.

Succedesse una cosa del genere,mi do all'ìppica e non parlerò mai più di calcio.
Oggi con la sua presenza mi ha rovinato la stupenda tappa dello Zoncolan, adesso con questa nefandezza mi ha fatto venire il voltastomaco.
Ma allora è vero che la fortuna è cieca e fa ricchi anche gli indegni. 8|

Offline occasionale rosanero

  • Utente
  • *****
  • Post: 3596
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Dopo l'allenatore, i giocatori: discutiamone qui
« Risposta #52 il: 31 Maggio 2007, 10:33:17 am »
Scusate...non sto commentando indiscrezioni giornalistiche ma un intervista di ieri pomeriggio a Zamparini rilasciata ad emittenti locali di Firenze.
 Da questa si evince che l'unica che ha chiesto Barzagli è la Fiorentina...e che Zamparini se alzano il prezzo glielo darà.

Bene siccome quanto riportato non è un rumor di Mercato ma sono le dichiarazioni del Presidente e considerando le sentenze di Zamparini sulla piazza di Palermo direi:

1) L'esperienza Toni ti è servita 0.
2) La Fiorentina fa di noi quello che vuole e noi gli vendiamo un campione del mondo....che è destinato a diventare uno dei migliori liberi del mondo a 2 soldi.
3) Questo dimostra quello che io sostengo e quello che Presidente e DS negano spudoratamente...ad oggi il Palermo viene dopo le strisciate la Roma ed i viola....quindi pùo e potrà ambire solo alla Uefa.
4) Se proprio glielo vuoi vendere metti dentro una contropartita tecnica Pasqual, Montolivo.....
5) E mai pensabile che la Juve non lo voglia in cambio di soldi + Criscito?
6) Mi spiegate perche migliaccio lo paghiamo più di 5 mln di € e la Viola per Barzagli non vuole andare oltre i 10???
7) Risparmiatemi la fregnaccia che non si può tenere un giocatore contro voglia....Della Valle insegna....ti prendi Barzagli e gli dici...senti..cucì "Io ti posso anche vendere alla Fiorentina...ma mi devono dare i soldi e la contropartita tecnica che dico io...diversamente giocherai nel Palermo con il sorriso a 32 denti se no finirai in Tribuna"......

Presidente mi ascolti invece di sparare su Palermo.....si guardi allo specchio e rida...rida.... rida di se........ =D>
Ah...onestamente uno che compra Migliaccio 5 mln di € e vende Barzagli per 10 non si deve porre il problema degli abbonati o delle presenze allo stadio.... 8|
Evidentemente lei e l'emerito Foschi non avete capito il danno d'imagine su Palermo di svendere Barzagli alla viola......
 =D>

Offline alex10103

  • Utente
  • *****
  • Post: 2115
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Dopo l'allenatore, i giocatori: discutiamone qui
« Risposta #53 il: 31 Maggio 2007, 10:40:41 am »
Scusate...non sto commentando indiscrezioni giornalistiche ma un intervista di ieri pomeriggio a Zamparini rilasciata ad emittenti locali di Firenze...
Finalmente uno che la pensa come me.
Vedete ragazzi, il vero danno lo sta facendo la società, più di Guidolin.
Ogni anno, infatti, è sempre la stessa storia: si (s)vendono i pezzi pregiati e si tengono giovani di belle speranze o scarti.
Questo è successo con Toni, Mutarelli, Morrone, ecc. e quest'anno, quasi certamente, succederà con Amauri e con Cavani (basta che a Zamparini offrano dei soldi, lui non ci vede più ed a nulla valgono le sue dichiarazioni di non cedere i giocatori: Toni insegna).

Ciao

Offline alex10103

  • Utente
  • *****
  • Post: 2115
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
E fu così che Zamparini mise le mani avanti
« Risposta #54 il: 31 Maggio 2007, 11:16:04 am »
Leggendo QUI, a parte la dichiarazione secondo la quale Lucarelli non arriverà a Palermo, quello che mi ha colpito è stato il voler mettere le mani avanti nella seguente dichiarazione di Zamparini: "Colantuono? Lo ha scelto Rino Foschi"
Come dire: io non l'ho scelto e se non dovesse andare bene, a parte che lo licenzio subito, ma me la prenderò, sia io che voi tifosi, con Rino Foschi.
Inoltre, sento odor di esonero quasi subito.

Ciao

Offline ivan

  • Utente
  • *****
  • Post: 1365
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Dopo l'allenatore, i giocatori: discutiamone qui
« Risposta #55 il: 31 Maggio 2007, 11:29:36 am »
Francesco Guidolin commenta così le voci che lo vorrebbero tra i papabili alla guida della Juventus: "Il mio futuro bianconero? Non sarebbe male - ha dichiarato il tecnico di Castelfranco Veneto -. Per ora però sono ancora l'allenatore del Palermo e sinceramente credo sia davvero molto difficile .
tuttomercatoweb.

Non credo che alla juve siano coì sprovveduti da prendere guidolin, e comunque se ciò accadesse i nostri amici rosanero, potrebbero essere contenti, perchè avrebbero una concorrente in meno per il quarto posto.

Offline NOISIAMOILCAPOLUOGO

  • Utente
  • ****
  • Post: 520
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Dopo l'allenatore, i giocatori: discutiamone qui
« Risposta #56 il: 31 Maggio 2007, 05:44:20 pm »
Finalmente state un pò tutti cominciando a spostare la traiettoria delle critiche anche verso questa società.
Era ora...  =D>
Il prezzo di Migliaccio è allucinante.Un vero furto.Complimenti.Oltre a nutrire forti dubbi sulla sua adattabilità al gioco del palermo, visto che trattasi di una copia ( vedremo se bella o brutta) di Guana.
Mah...aspettiamo... :-\

Offline Templare

  • Utente
  • *****
  • Post: 8893
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Dopo l'allenatore, i giocatori: discutiamone qui
« Risposta #57 il: 31 Maggio 2007, 05:54:08 pm »
Francesco Guidolin commenta così le voci che lo vorrebbero tra i papabili alla guida della Juventus: "Il mio futuro bianconero? Non sarebbe male - ha dichiarato il tecnico di Castelfranco Veneto -. Per ora però sono ancora l'allenatore del Palermo e sinceramente credo sia davvero molto difficile .
tuttomercatoweb.

Non credo che alla juve siano coì sprovveduti da prendere guidolin, e comunque se ciò accadesse i nostri amici rosanero, potrebbero essere contenti, perchè avrebbero una concorrente in meno per il quarto posto.

Una concorrente in meno dal girone di ritorno in poi, ma stai tranquillo che Guidolin a maggio festeggierebbe lo stesso il suo nuovo record di punti in serie A. Credo che con la Juventus riuscirebbe a fare almeno 59 punti...  Vuoi mettere la soddisfazione?  ::) ::) ::)
Esistono tre modi di approcciare l'antifascismo. Il primo è accettarne il disagio che emana e compatirlo. Il secondo è prenderlo inesorabilmente per il culo. Il terzo modo é quello cosiddetto "geometrico", perché prevede l'utilizzo della squadra.

Offline Templare

  • Utente
  • *****
  • Post: 8893
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Dopo l'allenatore, i giocatori: discutiamone qui
« Risposta #58 il: 31 Maggio 2007, 05:58:34 pm »
Finalmente state un pò tutti cominciando a spostare la traiettoria delle critiche anche verso questa società.
Era ora...  =D>
Il prezzo di Migliaccio è allucinante.Un vero furto.Complimenti.Oltre a nutrire forti dubbi sulla sua adattabilità al gioco del palermo, visto che trattasi di una copia ( vedremo se bella o brutta) di Guana.
Mah...aspettiamo... :-\

Scusa CAPO, quest'anno siamo arrivati quinti con una rosa di 13 giocatori e senza un'allenatore in panchina nel girone di ritorno. Non credi che in condizioni migliori la prossima stagione si possa fare altrettanto bene?

Magari Migliaccio é una copia di Guana e magari Colantuono li fa giocare assieme e comunque non ne fa giocare uno per tre minuti a partita. Che ne sappiamo adesso, l'allenatore nemmeno é stato presentato...

Diamo tempo al tempo e riparliamone a tempo debito.
Esistono tre modi di approcciare l'antifascismo. Il primo è accettarne il disagio che emana e compatirlo. Il secondo è prenderlo inesorabilmente per il culo. Il terzo modo é quello cosiddetto "geometrico", perché prevede l'utilizzo della squadra.

Offline NOISIAMOILCAPOLUOGO

  • Utente
  • ****
  • Post: 520
  • Mi Piace Ricevuti +0/-0
Re: Dopo l'allenatore, i giocatori: discutiamone qui
« Risposta #59 il: 31 Maggio 2007, 06:08:02 pm »
In condizioni migliori forse si (sottolineo il forse perchè l'anno prossimo ci sarà la Juventus,quindi teoricamente il Palermo scalerebbe di una posizione almeno) ma non mi pare che si stiano creando le condizioni migliori per fare meglio.
O se per te Migliaccio e Colantuono sono le giuste premesse...per carità !
Vedremo a tempo debito certo.Intanto si possono solo studiare le prime mosse... che non lasciano sperare tantissimo.Ma su questo hai ragione tu, da qui al 31 agosto ne sentiremo cosi tante... ( soprattutto delle minkiate di Zamparini )  ;-)