Autore Topic: TAR e Pro Vercelli  (Letto 799 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline vasco

  • Utente
  • *****
  • Post: 2094
Re:TAR e Pro Vercelli
« Risposta #15 il: 18 Settembre 2018, 05:43:39 pm »
Ma questi sono in pieno delirio di onnipotenza: la FIGC e la lega di B non rinunciano ai termini a difesa e vanno avanti con le partite di campionato. Altro che attenzione al didietro: o sono decerebrati oppure il sistema di cui fanno parte è talmente forte ed interconnesso dal ricatto reciproco, che non temono nulla.
É tempo che il Governo intervenga d'imperio, mettendo in discussione le poltrone dei "sistemisti", da Malagò a scendere. Questi hanno portato il calcio Italiano al livello sportivo più basso della sua storia, e adesso non esitano a gettarlo nel ridicolo.

Offline Giovanni (Roma)

  • Utente
  • *****
  • Post: 1600
Re:TAR e Pro Vercelli
« Risposta #16 il: 18 Settembre 2018, 07:33:58 pm »
Non sono del tutto d?accordo...è vero che la Lega B non si ferma...ma loro pur essendo la prima causa di tutto il bordello...di fatto non rischiano nulla...mentre quelli che adesso non si sentono più tranquilli sono la FGCI (Fabbricini è sparito dai radar) e questo collegio di Garanzia che ha provato a fare il pesce in barile...lo stesso Frattini ha capito che non si scherza più davanti alle possibili sentenze del TAR...e ai danni che il blocco dei campionati comporta.

Offline U mastru

  • Utente
  • *****
  • Post: 1317
Re:TAR e Pro Vercelli
« Risposta #17 il: 18 Settembre 2018, 10:28:58 pm »
Non sono del tutto d?accordo...è vero che la Lega B non si ferma...ma loro pur essendo la prima causa di tutto il bordello...di fatto non rischiano nulla...mentre quelli che adesso non si sentono più tranquilli sono la FGCI (Fabbricini è sparito dai radar) e questo collegio di Garanzia che ha provato a fare il pesce in barile...lo stesso Frattini ha capito che non si scherza più davanti alle possibili sentenze del TAR...e ai danni che il blocco dei campionati comporta.
Non rischiano niente? Parliamo del civile, da qui a cent'anni vista la velocità dei processi agli eredi gli portiamo via casa. 8D
"U Mastru"

Offline Giovanni (Roma)

  • Utente
  • *****
  • Post: 1600
Re:TAR e Pro Vercelli
« Risposta #18 il: 19 Settembre 2018, 04:05:57 pm »
Davvero siamo il paese di Pulcinella...e mi auguro che Pulcinella non si offenda.
Adesso il Tar sospende la propria stessa sospensiva? Ditemi che siamo su un grosso, enorme "scherzi a parte" ...vi prego...

Offline vasco

  • Utente
  • *****
  • Post: 2094
Re:TAR e Pro Vercelli
« Risposta #19 il: 19 Settembre 2018, 05:42:07 pm »
....quale altra prova per affermare che il TAR del Lazio è l'organo di giustizia più politicizzato del mondo? L'altro giorno qualcuno fuori sistema aveva fatto il suo lavoro bene e con coscienza. Ma ecco che giusto il tempo di fare qualche telefonata e di prendere dei caffè, e tutto viene rimesso a posto secondo i desideri del puparo..... "semo de Roma, sti c...zii".
Credo che un'indagine della magistratura penale per accertare il livello di interconnessioni esterne  di questo organismo sia ormai non più rinviabile.

Ma quei giovani simpaticoni tutto diritto e legalità, quelli che "quando saremo noi al governo...." che fine hanno fatto? Tacciono e non si immischiano eh? Di fronte alla sfacciata demolizione del diritto tutti si girano dall'altra parte e consentono a quel gruppo di potere di continuare a coltivare l'orticello del governo dello sport. Governo che neanche sanno esercitare, visto i disastri dello sport italiano mai a livello così basso, dall'atletica al calcio.

Offline U mastru

  • Utente
  • *****
  • Post: 1317
Re:TAR e Pro Vercelli
« Risposta #20 il: 19 Settembre 2018, 09:34:05 pm »
....quale altra prova per affermare che il TAR del Lazio è l'organo di giustizia più politicizzato del mondo? L'altro giorno qualcuno fuori sistema aveva fatto il suo lavoro bene e con coscienza. Ma ecco che giusto il tempo di fare qualche telefonata e di prendere dei caffè, e tutto viene rimesso a posto secondo i desideri del puparo..... "semo de Roma, sti c...zii".
Credo che un'indagine della magistratura penale per accertare il livello di interconnessioni esterne  di questo organismo sia ormai non più rinviabile.

Ma quei giovani simpaticoni tutto diritto e legalità, quelli che "quando saremo noi al governo...." che fine hanno fatto? Tacciono e non si immischiano eh? Di fronte alla sfacciata demolizione del diritto tutti si girano dall'altra parte e consentono a quel gruppo di potere di continuare a coltivare l'orticello del governo dello sport. Governo che neanche sanno esercitare, visto i disastri dello sport italiano mai a livello così basso, dall'atletica al calcio.
Diciamo che hanno altri cxxi per la testa, tipo ponti crollati, acciaierie da far ripartire, reddito di cittadinanza...... Poi il ministro che dovrebbE occuparsi della cosa è leghista e il suo primo pensiero è stato tagliare fuori l'APPENDINO  dalle possibili olimpiadi invernali, meglio gestirle a livello regionale (Lombardia, Veneto) che con dei rompicoxxxni pentastellati con la fissa della legalità. ::)
Antonino Rapisarda.

Offline Marco Tullio

  • Utente
  • *****
  • Post: 1755
  • Me dedit in lucem Catinae carissima terra
Re:TAR e Pro Vercelli
« Risposta #21 il: 19 Settembre 2018, 10:02:01 pm »
Casorezzo (MI), 19 Settembre 2018
Carissimi,
vedendo che in questo mondo regna l'ingiustizia, non mi resta che puntare su una giustizia diversa e pronunciare una maledizione sul capo dei reprobi: lolito non supererà la nottata, ma sarà vittima di un improvviso attacco d'asma che gli farà vedere la morte da vicino senza che nessuno possa prestargli soccorso, balasulcazzo perderà la gamba sinistra in un incidente d'auto, fabbocchini diventerà cieco e sordo, ciollino si prenderà la sifilide, maladò sarà travolto da uno scandalo sessuale, fratino domattina, mentre sarà impegnato a fare pipì, ritroverà il suo cosino nel cesso, ma purtroppo se ne accorgerà un attimo dopo aver tirato lo sciacquone. Ciao,
Marco Tullio
α Κορ. 1, 27: Ἀλλὰ τὰ μωρὰ τοῦ κόσμου ἐξελέξατο ὁ θεός, ἵνα καταισχύνῃ τοὺς σοφούς, καὶ τὰ ἀσθενῆ τοῦ κόσμου ἐξελέξατο ὁ θεός, ἵνα καταισχύνῃ τὰ ἰσχυρά.

Offline vasco

  • Utente
  • *****
  • Post: 2094
Re:TAR e Pro Vercelli
« Risposta #22 il: 20 Settembre 2018, 06:02:34 am »
Con tutto il rispetto per i cxxi che hai elencato, Mastru, se aggiungessero alla lista anche quello sportivo non farebbero male, visto che interessa più di 90.000 società sportive con 11 milioni di tesserati e contributi  pubblici per oltre 400 milioni di Euro al CONI gestiti in piena autonomia.Ciao.

Offline Aldo

  • Utente
  • *****
  • Post: 3359
Re:TAR e Pro Vercelli
« Risposta #23 il: 20 Settembre 2018, 11:56:38 am »
....quale altra prova per affermare che il TAR del Lazio è l'organo di giustizia più politicizzato del mondo? L'altro giorno qualcuno fuori sistema aveva fatto il suo lavoro bene e con coscienza. Ma ecco che giusto il tempo di fare qualche telefonata e di prendere dei caffè, e tutto viene rimesso a posto secondo i desideri del puparo..... "semo de Roma, sti c...zii".
Credo che un'indagine della magistratura penale per accertare il livello di interconnessioni esterne  di questo organismo sia ormai non più rinviabile.

Ma quei giovani simpaticoni tutto diritto e legalità, quelli che "quando saremo noi al governo...." che fine hanno fatto? Tacciono e non si immischiano eh? Di fronte alla sfacciata demolizione del diritto tutti si girano dall'altra parte e consentono a quel gruppo di potere di continuare a coltivare l'orticello del governo dello sport. Governo che neanche sanno esercitare, visto i disastri dello sport italiano mai a livello così basso, dall'atletica al calcio.
Diciamo che hanno altri cxxi per la testa, tipo ponti crollati, acciaierie da far ripartire, reddito di cittadinanza...... Poi il ministro che dovrebbE occuparsi della cosa è leghista e il suo primo pensiero è stato tagliare fuori l'APPENDINO  dalle possibili olimpiadi invernali, meglio gestirle a livello regionale (Lombardia, Veneto) che con dei rompicoxxxni pentastellati con la fissa della legalità. ::)
Antonino Rapisarda.
Fissa della legalità chi? Quelli che vogliono appaltare i lavori di ricostruzione del ponte Morandi con affidamento diretto?
😂😀😂😀😂😀
FORZA CATANIA! SEMPRE.

Offline U mastru

  • Utente
  • *****
  • Post: 1317
Re:TAR e Pro Vercelli
« Risposta #24 il: 20 Settembre 2018, 10:19:27 pm »
....quale altra prova per affermare che il TAR del Lazio è l'organo di giustizia più politicizzato del mondo? L'altro giorno qualcuno fuori sistema aveva fatto il suo lavoro bene e con coscienza. Ma ecco che giusto il tempo di fare qualche telefonata e di prendere dei caffè, e tutto viene rimesso a posto secondo i desideri del puparo..... "semo de Roma, sti c...zii".
Credo che un'indagine della magistratura penale per accertare il livello di interconnessioni esterne  di questo organismo sia ormai non più rinviabile.

Ma quei giovani simpaticoni tutto diritto e legalità, quelli che "quando saremo noi al governo...." che fine hanno fatto? Tacciono e non si immischiano eh? Di fronte alla sfacciata demolizione del diritto tutti si girano dall'altra parte e consentono a quel gruppo di potere di continuare a coltivare l'orticello del governo dello sport. Governo che neanche sanno esercitare, visto i disastri dello sport italiano mai a livello così basso, dall'atletica al calcio.
Diciamo che hanno altri cxxi per la testa, tipo ponti crollati, acciaierie da far ripartire, reddito di cittadinanza...... Poi il ministro che dovrebbE occuparsi della cosa è leghista e il suo primo pensiero è stato tagliare fuori l'APPENDINO  dalle possibili olimpiadi invernali, meglio gestirle a livello regionale (Lombardia, Veneto) che con dei rompicoxxxni pentastellati con la fissa della legalità. ::)
Antonino Rapisarda.
Fissa della legalità chi? Quelli che vogliono appaltare i lavori di ricostruzione del ponte Morandi con affidamento diretto?
😂😀😂😀😂😀
Ragione hai, meglio farlo costruire a quei delinquenti dei Benetton. Così siamo sicuri che tra dieci anni si viaggerà su un ponte di liane pagato carissimo. Questo sempre che non prendano esempio da un certo Gavio, che ha modernizzato la Milano Torino in quindici anni. Autostrada che lo stato gli ha praticamente regalato perchè c'era da investire un pò di soldini. Ma lui, come i Benetton non ci ha messo un euro di capitale, tutto a cambiali, pagate con i lauti profitti del pedaggio. Profitti che bastavano a fare il minimoo indispensabile, pagare l'aquisto e dare abbondantissimi dividendi. Cxxxo Torino Milano costa quasi diciasette  euro! starda piatta lunga 127 chilometri. Torino Aosta 27 euro, sarà pure di montagna... Se vuoi continuiamo in privato per non continuare ad andare fuori dal seminato. Cosi magari mi spieghi come mai l'ATAC da quanto gli incompetenti hanno portato i libri in tribunale per il concordato, improvvisamente negli ultimi sei mesi è in attivo, pagando tutte le rate concordate con i creditori, lo stesso succede a Livorno con l'azienda rifiuti. Miracolo?
Antonino Rapisarda.

Offline Templare

  • Utente
  • *****
  • Post: 8248
Re:TAR e Pro Vercelli
« Risposta #25 il: 20 Settembre 2018, 10:44:54 pm »
meglio farlo costruire a quei delinquenti dei Benetton.

Ma come osi parlare così di una delle icone della sinistra italiana? La famiglia Benetton, quella che si batte per l’accoglienza senza se e senza ma, mentre nel frattempo fa lavorare bambini del quarto mondo nelle sue maglierie delocalizzate o chiede la repressione del popolo Mapuche, cui, insieme ad altri benefattori, ha rubato le terre.

Magari fra qualche messaggio te la prenderai pure con McCain, altra icona prossima alla santificazione (visto che ha lasciato il terreno mondo da pochissimo), diventato il nuovo eroe della stessa sinistra che ha visto in lui il ribelle a Trump, dimenticandosi che il tipetto in questione era un feroce guerrafondaio responsabile fra le altre cose della destabilizzazione del Nordafrica, uno che twittava letteralmente “fuori Gheddafi adesso tocca ad Assad”... peccato che la Russia glielo abbia messo in quel posticino (pace all’anima sua), a lui e agli altri auto proclamatisi sceriffi del mondo.

E nemmeno ti venga in mente di citare De Benedetti. Perché De Benedetti... Ma che te lo dico a fare!

Shame on you, Mastru!

"Prima elimineremo i sovversivi, poi i loro collaboratori, poi i loro simpatizzanti, successivamente quelli che resteranno indifferenti e infine gli indecisi."

Offline U mastru

  • Utente
  • *****
  • Post: 1317
Re:TAR e Pro Vercelli
« Risposta #26 il: 21 Settembre 2018, 07:31:56 am »
meglio farlo costruire a quei delinquenti dei Benetton.

Ma come osi parlare così di una delle icone della sinistra italiana? La famiglia Benetton, quella che si batte per l’accoglienza senza se e senza ma, mentre nel frattempo fa lavorare bambini del quarto mondo nelle sue maglierie delocalizzate o chiede la repressione del popolo Mapuche, cui, insieme ad altri benefattori, ha rubato le terre.

Magari fra qualche messaggio te la prenderai pure con McCain, altra icona prossima alla santificazione (visto che ha lasciato il terreno mondo da pochissimo), diventato il nuovo eroe della stessa sinistra che ha visto in lui il ribelle a Trump, dimenticandosi che il tipetto in questione era un feroce guerrafondaio responsabile fra le altre cose della destabilizzazione del Nordafrica, uno che twittava letteralmente “fuori Gheddafi adesso tocca ad Assad”... peccato che la Russia glielo abbia messo in quel posticino (pace all’anima sua), a lui e agli altri auto proclamatisi sceriffi del mondo.

E nemmeno ti venga in mente di citare De Benedetti. Perché De Benedetti... Ma che te lo dico a fare!

Shame on you, Mastru!
Temply, per me essere di sinistra non vuol dire avere la bresaola su gli occhi.
"U Mastru";

Offline Aldo

  • Utente
  • *****
  • Post: 3359
Re:TAR e Pro Vercelli
« Risposta #27 il: 21 Settembre 2018, 12:04:25 pm »
....quale altra prova per affermare che il TAR del Lazio è l'organo di giustizia più politicizzato del mondo? L'altro giorno qualcuno fuori sistema aveva fatto il suo lavoro bene e con coscienza. Ma ecco che giusto il tempo di fare qualche telefonata e di prendere dei caffè, e tutto viene rimesso a posto secondo i desideri del puparo..... "semo de Roma, sti c...zii".
Credo che un'indagine della magistratura penale per accertare il livello di interconnessioni esterne  di questo organismo sia ormai non più rinviabile.

Ma quei giovani simpaticoni tutto diritto e legalità, quelli che "quando saremo noi al governo...." che fine hanno fatto? Tacciono e non si immischiano eh? Di fronte alla sfacciata demolizione del diritto tutti si girano dall'altra parte e consentono a quel gruppo di potere di continuare a coltivare l'orticello del governo dello sport. Governo che neanche sanno esercitare, visto i disastri dello sport italiano mai a livello così basso, dall'atletica al calcio.
Diciamo che hanno altri cxxi per la testa, tipo ponti crollati, acciaierie da far ripartire, reddito di cittadinanza...... Poi il ministro che dovrebbE occuparsi della cosa è leghista e il suo primo pensiero è stato tagliare fuori l'APPENDINO  dalle possibili olimpiadi invernali, meglio gestirle a livello regionale (Lombardia, Veneto) che con dei rompicoxxxni pentastellati con la fissa della legalità. ::)
Antonino Rapisarda.
Fissa della legalità chi? Quelli che vogliono appaltare i lavori di ricostruzione del ponte Morandi con affidamento diretto?
😂😀😂😀😂😀
Ragione hai, meglio farlo costruire a quei delinquenti dei Benetton. Così siamo sicuri che tra dieci anni si viaggerà su un ponte di liane pagato carissimo. Questo sempre che non prendano esempio da un certo Gavio, che ha modernizzato la Milano Torino in quindici anni. Autostrada che lo stato gli ha praticamente regalato perchè c'era da investire un pò di soldini. Ma lui, come i Benetton non ci ha messo un euro di capitale, tutto a cambiali, pagate con i lauti profitti del pedaggio. Profitti che bastavano a fare il minimoo indispensabile, pagare l'aquisto e dare abbondantissimi dividendi. Cxxxo Torino Milano costa quasi diciasette  euro! starda piatta lunga 127 chilometri. Torino Aosta 27 euro, sarà pure di montagna... Se vuoi continuiamo in privato per non continuare ad andare fuori dal seminato. Cosi magari mi spieghi come mai l'ATAC da quanto gli incompetenti hanno portato i libri in tribunale per il concordato, improvvisamente negli ultimi sei mesi è in attivo, pagando tutte le rate concordate con i creditori, lo stesso succede a Livorno con l'azienda rifiuti. Miracolo?
Antonino Rapisarda.
Un classico da internet. Io scrivo di pere e tu disserti sulle mele. Comunque. riflettendoci un pò su, hai ragione tu, non c'è dubbio, attribuire con affidamento diretto, senza passare per una gara pubblica, un lavoro di decine di milioni di euro, nell'Italia di oggi è la quintessenza della legalità. Ho sbagliato io, sono antico.

Su un'altra cosa sono d'accordo, siamo fuori dal seminato, ma devi darmi atto che non sono stato io ad uscirne.

P.S. Ti ho dato ragione due volte. Devo cominciare ad impensierirmi?  ::)
FORZA CATANIA! SEMPRE.

Offline U mastru

  • Utente
  • *****
  • Post: 1317
Re:TAR e Pro Vercelli
« Risposta #28 il: 21 Settembre 2018, 10:38:42 pm »
....quale altra prova per affermare che il TAR del Lazio è l'organo di giustizia più politicizzato del mondo? L'altro giorno qualcuno fuori sistema aveva fatto il suo lavoro bene e con coscienza. Ma ecco che giusto il tempo di fare qualche telefonata e di prendere dei caffè, e tutto viene rimesso a posto secondo i desideri del puparo..... "semo de Roma, sti c...zii".
Credo che un'indagine della magistratura penale per accertare il livello di interconnessioni esterne  di questo organismo sia ormai non più rinviabile.

Ma quei giovani simpaticoni tutto diritto e legalità, quelli che "quando saremo noi al governo...." che fine hanno fatto? Tacciono e non si immischiano eh? Di fronte alla sfacciata demolizione del diritto tutti si girano dall'altra parte e consentono a quel gruppo di potere di continuare a coltivare l'orticello del governo dello sport. Governo che neanche sanno esercitare, visto i disastri dello sport italiano mai a livello così basso, dall'atletica al calcio.
Diciamo che hanno altri cxxi per la testa, tipo ponti crollati, acciaierie da far ripartire, reddito di cittadinanza...... Poi il ministro che dovrebbE occuparsi della cosa è leghista e il suo primo pensiero è stato tagliare fuori l'APPENDINO  dalle possibili olimpiadi invernali, meglio gestirle a livello regionale (Lombardia, Veneto) che con dei rompicoxxxni pentastellati con la fissa della legalità. ::)
Antonino Rapisarda.
Fissa della legalità chi? Quelli che vogliono appaltare i lavori di ricostruzione del ponte Morandi con affidamento diretto?
😂😀😂😀😂😀
Ragione hai, meglio farlo costruire a quei delinquenti dei Benetton. Così siamo sicuri che tra dieci anni si viaggerà su un ponte di liane pagato carissimo. Questo sempre che non prendano esempio da un certo Gavio, che ha modernizzato la Milano Torino in quindici anni. Autostrada che lo stato gli ha praticamente regalato perchè c'era da investire un pò di soldini. Ma lui, come i Benetton non ci ha messo un euro di capitale, tutto a cambiali, pagate con i lauti profitti del pedaggio. Profitti che bastavano a fare il minimoo indispensabile, pagare l'aquisto e dare abbondantissimi dividendi. Cxxxo Torino Milano costa quasi diciasette  euro! starda piatta lunga 127 chilometri. Torino Aosta 27 euro, sarà pure di montagna... Se vuoi continuiamo in privato per non continuare ad andare fuori dal seminato. Cosi magari mi spieghi come mai l'ATAC da quanto gli incompetenti hanno portato i libri in tribunale per il concordato, improvvisamente negli ultimi sei mesi è in attivo, pagando tutte le rate concordate con i creditori, lo stesso succede a Livorno con l'azienda rifiuti. Miracolo?
Antonino Rapisarda.
Un classico da internet. Io scrivo di pere e tu disserti sulle mele. Comunque. riflettendoci un pò su, hai ragione tu, non c'è dubbio, attribuire con affidamento diretto, senza passare per una gara pubblica, un lavoro di decine di milioni di euro, nell'Italia di oggi è la quintessenza della legalità. Ho sbagliato io, sono antico.

Su un'altra cosa sono d'accordo, siamo fuori dal seminato, ma devi darmi atto che non sono stato io ad uscirne.

P.S. Ti ho dato ragione due volte. Devo cominciare ad impensierirmi?  ::)
Tranquillo, lo hai fatto da gesuita.... ::)
P.S. Da nessuna parte si parla di affido diretto, ma che non decidono i Benetton, che secondo il vecchio contratto pubblico secretato potevano farlo. Gara, ma non gestita da quei delinquenti.

Offline Aldo

  • Utente
  • *****
  • Post: 3359
Re:TAR e Pro Vercelli
« Risposta #29 il: 22 Settembre 2018, 10:20:50 am »
....quale altra prova per affermare che il TAR del Lazio è l'organo di giustizia più politicizzato del mondo? L'altro giorno qualcuno fuori sistema aveva fatto il suo lavoro bene e con coscienza. Ma ecco che giusto il tempo di fare qualche telefonata e di prendere dei caffè, e tutto viene rimesso a posto secondo i desideri del puparo..... "semo de Roma, sti c...zii".
Credo che un'indagine della magistratura penale per accertare il livello di interconnessioni esterne  di questo organismo sia ormai non più rinviabile.

Ma quei giovani simpaticoni tutto diritto e legalità, quelli che "quando saremo noi al governo...." che fine hanno fatto? Tacciono e non si immischiano eh? Di fronte alla sfacciata demolizione del diritto tutti si girano dall'altra parte e consentono a quel gruppo di potere di continuare a coltivare l'orticello del governo dello sport. Governo che neanche sanno esercitare, visto i disastri dello sport italiano mai a livello così basso, dall'atletica al calcio.
Diciamo che hanno altri cxxi per la testa, tipo ponti crollati, acciaierie da far ripartire, reddito di cittadinanza...... Poi il ministro che dovrebbE occuparsi della cosa è leghista e il suo primo pensiero è stato tagliare fuori l'APPENDINO  dalle possibili olimpiadi invernali, meglio gestirle a livello regionale (Lombardia, Veneto) che con dei rompicoxxxni pentastellati con la fissa della legalità. ::)
Antonino Rapisarda.
Fissa della legalità chi? Quelli che vogliono appaltare i lavori di ricostruzione del ponte Morandi con affidamento diretto?
😂😀😂😀😂😀
Ragione hai, meglio farlo costruire a quei delinquenti dei Benetton. Così siamo sicuri che tra dieci anni si viaggerà su un ponte di liane pagato carissimo. Questo sempre che non prendano esempio da un certo Gavio, che ha modernizzato la Milano Torino in quindici anni. Autostrada che lo stato gli ha praticamente regalato perchè c'era da investire un pò di soldini. Ma lui, come i Benetton non ci ha messo un euro di capitale, tutto a cambiali, pagate con i lauti profitti del pedaggio. Profitti che bastavano a fare il minimoo indispensabile, pagare l'aquisto e dare abbondantissimi dividendi. Cxxxo Torino Milano costa quasi diciasette  euro! starda piatta lunga 127 chilometri. Torino Aosta 27 euro, sarà pure di montagna... Se vuoi continuiamo in privato per non continuare ad andare fuori dal seminato. Cosi magari mi spieghi come mai l'ATAC da quanto gli incompetenti hanno portato i libri in tribunale per il concordato, improvvisamente negli ultimi sei mesi è in attivo, pagando tutte le rate concordate con i creditori, lo stesso succede a Livorno con l'azienda rifiuti. Miracolo?
Antonino Rapisarda.
Un classico da internet. Io scrivo di pere e tu disserti sulle mele. Comunque. riflettendoci un pò su, hai ragione tu, non c'è dubbio, attribuire con affidamento diretto, senza passare per una gara pubblica, un lavoro di decine di milioni di euro, nell'Italia di oggi è la quintessenza della legalità. Ho sbagliato io, sono antico.

Su un'altra cosa sono d'accordo, siamo fuori dal seminato, ma devi darmi atto che non sono stato io ad uscirne.

P.S. Ti ho dato ragione due volte. Devo cominciare ad impensierirmi?  ::)
Tranquillo, lo hai fatto da gesuita.... ::)
P.S. Da nessuna parte si parla di affido diretto, ma che non decidono i Benetton, che secondo il vecchio contratto pubblico secretato potevano farlo. Gara, ma non gestita da quei delinquenti.
Quindi l’affidamento diretto me lo sono inventato tutto da solo? 😀😂😂😀 Comunque prendo atto che le tue fonti, sicuramente migliori delle mie, che non sono credente, prevedano, come in un paese normale, che all’affidamento dei lavori di ricostruzione del ponte si proceda con l’espletamento di una gara pubblica.   8D
FORZA CATANIA! SEMPRE.