Autore Topic: Aspettando il 7 Settembre  (Letto 1627 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Marco Tullio

  • Utente
  • *****
  • Post: 1841
  • Me dedit in lucem Catinae carissima terra
Re:Aspettando il 7 Settembre
« Risposta #30 il: 09 Settembre 2018, 03:52:28 pm »
Casorezzo (MI), 9 Settembre 2018
Carissimi,
questa è la risposta della società Calcio Catania: http://www.calciocatania.it/article.php?id=35168&l=. Il problema di tutto questo caos è legato ai tempi: se a metà agosto le questioni fossero state affrontate e non rimandate, avremmo avuto delle risposte certe, o per lo meno delle risposte. Così, invece, l'impressione è che i continui rinvii servano soltanto a pasticciare di più per occulte finalità. Ciao,
Marco Tullio
« Ultima modifica: 09 Settembre 2018, 03:56:41 pm da Marco Tullio »
Κύριε, πρὸς τίνα ἀπελευσόμεθα; ῥήματα ζωῆς αἰωνίου ἔχεις.

Offline Aldo

  • Utente
  • *****
  • Post: 3388
Re:Aspettando il 7 Settembre
« Risposta #31 il: 09 Settembre 2018, 11:52:27 pm »
Casorezzo (MI), 9 Settembre 2018
Caro Aldo,
 il verbo "pare" ha la stessa radice di "apparenza": dovrei credere che nessuno ci abbia pensato prima, il che è inverosimile. Io temo che si voglia far passare una "slealtà sportiva" per "illecito sportivo" per bocciare il ripescaggio del Catania: intanto integrano le tre squadre e poi, se il Catania fa ricorso, gli daranno ragione quando sarà troppo tardi. Semmai mi fa specie l'ipotesi che Pulvirenti abbia fatto ricorso riguardo a quella vicenda per sé e non per il Catania, a dispetto di tutti gli sviolinamenti sul ben noto muro. Ciao,
Marco Tullio
Caro Marco Tullio, come ha detto Garreccio, sentenze alla mano, TNF n.24 e CAF 102, entrambe stagione 2016/17, per la partita Bologna-Catania, il Catania è stato condannato per illecito sportivo. Fine dei giochi.
FORZA CATANIA! SEMPRE.

Offline Marco Tullio

  • Utente
  • *****
  • Post: 1841
  • Me dedit in lucem Catinae carissima terra
Re:Aspettando il 7 Settembre
« Risposta #32 il: 10 Settembre 2018, 12:09:45 am »
Casorezzo (MI), 9 Settembre 2018
Caro Aldo,
sì, ma le due partite sono del campionato 2014/2015: varrà pure qualcosa. Peraltro, la partita contro il Bologna non era una delle sei prese in considerazione per i Treni del Goal? Quante volte deve pagare il Catania per lo stesso reato? Nel 2015/2016 e nel 2016/2017? Quanto a Brescia-Catania - e io ero al Rigamonti ad assistere alla disfatta -, è tutto da dimostrare che ci sia stato un tentativo di combine e infatti per quella partita non si parla di illecito sportivo: il Pulvirenti in questo caso non ha confessato. Se TNF n.24 e CAF 102 fossero state davvero delle carte utili, sarebbero uscite fuori ben prima dell'8 Settembre, pure in tarda serata. A me nessuno leva dalla dalla testa che si tratta di fumo negli occhi: che poi possa fare male al Catania, è un altro paio di maniche, visto il clima generale non certo propizio. Ciao,
Marco Tullio
« Ultima modifica: 10 Settembre 2018, 12:15:00 am da Marco Tullio »
Κύριε, πρὸς τίνα ἀπελευσόμεθα; ῥήματα ζωῆς αἰωνίου ἔχεις.

Offline bua

  • Utente
  • *****
  • Post: 5155
    • http://cccatania46.altervista.org/
Re:Aspettando il 7 Settembre
« Risposta #33 il: 10 Settembre 2018, 12:31:59 am »
 Avagliasindi ha spiegato che la sentenza finale (ammenda compresa) x i fatti di Bologna è, documenti alla mano, per violazione dell'articolo 1, cioè slealtà sportiva, che non è illecito, quindi non c'entra niente con il comma  d3. A parte che la bufala, sempre secondo Vagliasindi, solitamente prudente e attendibile, è stata partorita e fatta girare da un giornalista dichiaratamente tifoso di una delle altre pretendenti al ripescaggio.

È un mistero il perché Sportitalia dia x scontato che troveranno il modo di ripescare le altre tre, e anche perché non si trovi naturale la non retroattività della norma antiNovara. Anche nell'ordinamento normale è in cardine con rarissime eccezioni.

Questa scandalosa gestione del golpe, a prescindere da come finirà, mi sta convincendo che aveva ragione Gaspare quando sosteneva che pulvirenti rispetto agli altri è meno peggio, e mi aiuta a riconciliarmi col Catania.
Vergognoso anche come i giornali trattano la questione. Non quella della scelta delle ripescate, ma quella della riduzione di forza del format, una porcheria che lede la credibilità del sistema e che avrebbe dovuto sollevare ben altra reazione.

Offline Aldo

  • Utente
  • *****
  • Post: 3388
Re:Aspettando il 7 Settembre
« Risposta #34 il: 10 Settembre 2018, 10:44:36 am »
Liberi di pensarla come volete, ma le due sentenze, non Pinco o Pallino, dicono altro, basta voler leggere.  ;-) Per quanto mi riguarda la questione finisce qui, se poi vorranno comunque ripescarci ben venga.  8D
FORZA CATANIA! SEMPRE.

Offline Marco Tullio

  • Utente
  • *****
  • Post: 1841
  • Me dedit in lucem Catinae carissima terra
Re:Aspettando il 7 Settembre
« Risposta #35 il: 10 Settembre 2018, 10:51:11 am »
Casorezzo (MI), 10 Settembre 2018
Caro Aldo,
so per certo che leggi la Cazzetta dello Sporc tutti i giorni. Sai che cosa hanno pubblicato oggi?
"Intanto, proseguono i colpi bassi, come quello sferrato ieri al Catania, non andato a bersaglio. È circolata la notizia che due anni fa gli etnei avessero subito una sanzione per tentato illecito sportivo, che li avrebbe messi fuori gara. L’indiscrezione ha iniziato a circolare, ha tenuto banco per un po’, poi si è rivelata una bufala. Il Catania, infatti, in quella circostanza fu deferito per il tentativo di illecito sportivo, ma il tribunale federale lo condannò solo per slealtà.". Se lo scrivono perfino su quel giornalaccio... Ciao,
Marco Tullio
P.S. Tu il testo delle due sentenze dove lo hai trovato? Puoi fornire i link?
Κύριε, πρὸς τίνα ἀπελευσόμεθα; ῥήματα ζωῆς αἰωνίου ἔχεις.

Offline bua

  • Utente
  • *****
  • Post: 5155
    • http://cccatania46.altervista.org/
Re:Aspettando il 7 Settembre
« Risposta #36 il: 10 Settembre 2018, 11:05:56 am »
Se si potessero postare le foto vi metterei la spiegazione di Vagliasindi, che è avvocato. Quello che ho capito è che essendo la posizione di pulvirenti stata poi cambiata in condanna x slealtà sportiva, in automatico, alla scadenza dei termini, anche le altre sanzioni sono state convertite. Peraltro la cosa non è oggetto del ricorso al coni, in caso il problema si porra' quando sarà stilate la classifica delle ripescate, ma sarebbe già emerso.
Il problema resta di capire se la sentenza proNovara è davvero inattaccabile.

Offline Aldo

  • Utente
  • *****
  • Post: 3388
Re:Aspettando il 7 Settembre
« Risposta #37 il: 10 Settembre 2018, 11:49:00 am »
Se si potessero postare le foto vi metterei la spiegazione di Vagliasindi, che è avvocato. Quello che ho capito è che essendo la posizione di pulvirenti stata poi cambiata in condanna x slealtà sportiva, in automatico, alla scadenza dei termini, anche le altre sanzioni sono state convertite. Peraltro la cosa non è oggetto del ricorso al coni, in caso il problema si porra' quando sarà stilate la classifica delle ripescate, ma sarebbe già emerso.
Il problema resta di capire se la sentenza proNovara è davvero inattaccabile.

Bua sei convinto che Alessandro sia l’unico avvocato?
È ovvio il problema, se problema ci sarà, emergerà al momento della pubblicazione delle graduatorie dei ripescaggi, ma allora la frittata sarà comunque fatta, perché non ci saranno più i tempi tecnici per un ricorso che vada aldilà del risarcimento danni, come è accaduto lo scorso anno alla Vibonese.
FORZA CATANIA! SEMPRE.

Offline Marco Tullio

  • Utente
  • *****
  • Post: 1841
  • Me dedit in lucem Catinae carissima terra
Re:Aspettando il 7 Settembre
« Risposta #38 il: 10 Settembre 2018, 11:53:26 am »
Casorezzo (MI), 10 Settembre 2018
Caro Aldo,
'inkia, Alessandro! Ma u canusci pirsonalmente macari tu? Non bastano quelli del muro prestigioso? Ciao,
Marco Tullio
Κύριε, πρὸς τίνα ἀπελευσόμεθα; ῥήματα ζωῆς αἰωνίου ἔχεις.

Offline bua

  • Utente
  • *****
  • Post: 5155
    • http://cccatania46.altervista.org/
Re:Aspettando il 7 Settembre
« Risposta #39 il: 10 Settembre 2018, 01:29:50 pm »
Intendevo dire solo che io riporto la spiegazione in termini non corretti sul piano tecnico, mentre lui, essendo avvocato, ha spiegato nel dettaglio, assicurando che la cosa era stata vagliata dai legali della società a sui tempo.
Poi la penso come Aldo: quello che viene ci prendiamo, ma vorrei anche spiegazioni esaustive.
La pendenza x illecito mi sembra proprio non esista, ma ripeto, posso sbagliare.

Offline U mastru

  • Utente
  • *****
  • Post: 1362
Re:Aspettando il 7 Settembre
« Risposta #40 il: 10 Settembre 2018, 03:14:39 pm »
Vi ponete un problema inutile. Già una volta pur avendo ragione ci hanno fatto ripartire da Gangi.
Adesso arriveranno a dire che tutti possono essere riammessi tranne il Catania. Pagheranno danni milionari? qual è il problema, mica li mettono di tasca propria.
"U Mastru"

Offline Marco Tullio

  • Utente
  • *****
  • Post: 1841
  • Me dedit in lucem Catinae carissima terra
Re:Aspettando il 7 Settembre
« Risposta #41 il: 10 Settembre 2018, 04:12:05 pm »
Casorezzo (MI), 10 Settembre 2018
Caro Nino,
 ma nel 2003, quando di ragioni ne avevamo di meno rispetto al 1993, siamo riusciti a restare in serie B, nonostante le pressioni di Carraro, che per ragioni di bottega doveva salvare a tutti  i costi il Napoli, destinato a implodere nella stagione successiva: beh, a dirla tutta, c'era anche la Viola Florentia da sistemare in B e perciò l'esito naturale fu di accontentare tutti. In quel caso, poiché l'inserimento dei viola aveva scontentato le due squadre che avevano perso i play off di C1, si inventarono dei nuovi criteri di ripescaggio in cui il risultato sportivo della precedente stagione era solo uno degli elementi da prendere in considerazione: e grazie a questo particolare, a distanza di quindici anni, possiamo sperare nel ripescaggio in B anche noi. Ciao,
Marco Tullio
Κύριε, πρὸς τίνα ἀπελευσόμεθα; ῥήματα ζωῆς αἰωνίου ἔχεις.

Offline bua

  • Utente
  • *****
  • Post: 5155
    • http://cccatania46.altervista.org/
Re:Aspettando il 7 Settembre
« Risposta #42 il: 10 Settembre 2018, 05:43:22 pm »
Fa specie che si parli apertamente della necessità di interpretare le norme in modo da limitare i danni, come se il merito di chi ha ragione e torto non avesse importanza. Il caso della Vibonese della scorsa stagione è emblematico: il tar ha certificato che aveva ragione praticamente quando già aveva vinto il campionato di D.

Offline Arcaloro Scammacca

  • Utente
  • ***
  • Post: 390
Re:Aspettando il 7 Settembre
« Risposta #43 il: 10 Settembre 2018, 06:05:28 pm »
Ti riferisci a qualcuno in particolare? Frattini?

Offline katane64

  • Utente
  • ***
  • Post: 362
Re:Aspettando il 7 Settembre
« Risposta #44 il: 10 Settembre 2018, 08:07:56 pm »
Carissimi,
da legale non ho alcuna fiducia negli organi di giustizia sportiva, nel senso che li ritengo totalmente inidonei a giudicare secondo diritto.
Ho sempre avuto la percezione che il "diritto" sportivo "voglia" viaggiare per conto suo.
Altro discorso è la tutela del diritto presso i Tribunali "veri".
Ma là ci arriveremmo probabilmente in ritardo.
Quindi.... incrociamo le dita