Autore Topic: Catania Juve stabia  (Letto 1301 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Caprarupens

  • Utente
  • *****
  • Post: 1937
Re:Catania Juve stabia
« Risposta #15 il: 10 Aprile 2018, 12:06:19 am »
Affanxulo tutti... ma qualcuno ha spiegato a questi stupidi ragazzini che il calcio è uno sport di squadra?
Oggi hanno giocato tutti per decidere da soli la partita...e così non può finire che zero a zero.
Li metterei tutti a pane e acqua fino a domenica prossima...
No Giovanni, i ragazzi sono ragazzi di serie C, questo sanno fare. Ma se quel C.O.G.L.I.ON.E che siede in panchina azzecca qualche cambio, magari la vinciamo. Ma il genio prima si mette a quattro a centro campo, praticamente regalando il gioco alle vespe, mettendo al centro dell'attacco uno con il mal di schiena e Ripa che quest'anno al cibali non segna neache per scommessa. Tira fuori l'abbronzato per lasciare in campo quel cane morto di Mazzarani e il ragazzino slavo che non ne aveva più. C.A.Z.Z.O LE VEDO IO DALLA TV STE COSE CHE DI MESTIERE FACCIO ALTRO E NON LUI CHE IN TEORIA è UN ALLENATORE?
Antonino Rapisarda.

Appunto noi facciamo altri lavori e lui fa l'allenatore; Barisic continuava ad essere fuori tempo o fuori azione;
Mazzarani ha fatto la sua partita ed ha anche tirato in porta varie volte semmai sono mancate l'intesa e lo scambio veloce; ho visto varie azioni che sfumavano perchè il giocaotre che doveva icevere veniva preso in controtempo.
D'accordo con te sulla sostituzione di Manneh anche io sono rimasto sorpreso ma o lui o Russotto ed in quel momento serviva il cambio di passo perchè Manneh era stato sgamato dai difensori.
....e poi c'erano gli avversari che hanno avuto gamba per tutti i 95' e che pur non facendo un tiro in porta erano sempre li li per pazzare il tiro della domenica (vedi Lecce che in casa ci ha lasciato le penne).
Per me una buona partita che non ha avuto l'esito che ci si aspettava; adesso affrontiamo gli Agrigentini sperando in una vittoria facile ed in un passo falso del Lecce (che tra parentesi ha rubato i due punti alla Reggina)

Offline Giovanni (Roma)

  • Utente
  • *****
  • Post: 1599
Re:Catania Juve stabia
« Risposta #16 il: 10 Aprile 2018, 12:25:01 am »
Personalmente avrei lasciato in campo manneh e tolto Giovannino Marchese che mi pare da parecchie giornate uno dei meno in forma. Nel momento che te la devi giocare sposti il ragazzino dietro che comunque difende e spinge e fai entrare russotto senza stravolgere l'assetto di gioco. Il ragazzino non finisce mai una partita...ma è lui che chiede di essere sostituito?
Il Lecce ha tre partite da giocare di cui due in casa...nulla è ancora del tutto perduto...ma certo è ancora un altro rimpianto... questo davvero enorme.

Offline U mastru

  • Utente
  • *****
  • Post: 1312
Re:Catania Juve stabia
« Risposta #17 il: 10 Aprile 2018, 12:26:18 am »
Affanxulo tutti... ma qualcuno ha spiegato a questi stupidi ragazzini che il calcio è uno sport di squadra?
Oggi hanno giocato tutti per decidere da soli la partita...e così non può finire che zero a zero.
Li metterei tutti a pane e acqua fino a domenica prossima...
No Giovanni, i ragazzi sono ragazzi di serie C, questo sanno fare. Ma se quel C.O.G.L.I.ON.E che siede in panchina azzecca qualche cambio, magari la vinciamo. Ma il genio prima si mette a quattro a centro campo, praticamente regalando il gioco alle vespe, mettendo al centro dell'attacco uno con il mal di schiena e Ripa che quest'anno al cibali non segna neache per scommessa. Tira fuori l'abbronzato per lasciare in campo quel cane morto di Mazzarani e il ragazzino slavo che non ne aveva più. C.A.Z.Z.O LE VEDO IO DALLA TV STE COSE CHE DI MESTIERE FACCIO ALTRO E NON LUI CHE IN TEORIA è UN ALLENATORE?
Antonino Rapisarda.

Appunto noi facciamo altri lavori e lui fa l'allenatore; Barisic continuava ad essere fuori tempo o fuori azione;
Mazzarani ha fatto la sua partita ed ha anche tirato in porta varie volte semmai sono mancate l'intesa e lo scambio veloce; ho visto varie azioni che sfumavano perchè il giocaotre che doveva icevere veniva preso in controtempo.
D'accordo con te sulla sostituzione di Manneh anche io sono rimasto sorpreso ma o lui o Russotto ed in quel momento serviva il cambio di passo perchè Manneh era stato sgamato dai difensori.
....e poi c'erano gli avversari che hanno avuto gamba per tutti i 95' e che pur non facendo un tiro in porta erano sempre li li per pazzare il tiro della domenica (vedi Lecce che in casa ci ha lasciato le penne).
Per me una buona partita che non ha avuto l'esito che ci si aspettava; adesso affrontiamo gli Agrigentini sperando in una vittoria facile ed in un passo falso del Lecce (che tra parentesi ha rubato i due punti alla Reggina)
No Capra, stavolta non abbozzo, se appena appena ne mastichi di calcio, metti lo slavo al centro e due freschi sulle ali, a scelta. Li abbiamo fatti soffrire così nei primi minuti. Con la panchina che ha, no ha azzeccato un cambio. Gli ha regalato il centrocampo.

Offline Caprarupens

  • Utente
  • *****
  • Post: 1937
Re:Catania Juve stabia
« Risposta #18 il: 10 Aprile 2018, 10:13:10 am »
Affanxulo tutti... ma qualcuno ha spiegato a questi stupidi ragazzini che il calcio è uno sport di squadra?
Oggi hanno giocato tutti per decidere da soli la partita...e così non può finire che zero a zero.
Li metterei tutti a pane e acqua fino a domenica prossima...
No Giovanni, i ragazzi sono ragazzi di serie C, questo sanno fare. Ma se quel C.O.G.L.I.ON.E che siede in panchina azzecca qualche cambio, magari la vinciamo. Ma il genio prima si mette a quattro a centro campo, praticamente regalando il gioco alle vespe, mettendo al centro dell'attacco uno con il mal di schiena e Ripa che quest'anno al cibali non segna neache per scommessa. Tira fuori l'abbronzato per lasciare in campo quel cane morto di Mazzarani e il ragazzino slavo che non ne aveva più. C.A.Z.Z.O LE VEDO IO DALLA TV STE COSE CHE DI MESTIERE FACCIO ALTRO E NON LUI CHE IN TEORIA è UN ALLENATORE?
Antonino Rapisarda.

Appunto noi facciamo altri lavori e lui fa l'allenatore; Barisic continuava ad essere fuori tempo o fuori azione;
Mazzarani ha fatto la sua partita ed ha anche tirato in porta varie volte semmai sono mancate l'intesa e lo scambio veloce; ho visto varie azioni che sfumavano perchè il giocaotre che doveva icevere veniva preso in controtempo.
D'accordo con te sulla sostituzione di Manneh anche io sono rimasto sorpreso ma o lui o Russotto ed in quel momento serviva il cambio di passo perchè Manneh era stato sgamato dai difensori.
....e poi c'erano gli avversari che hanno avuto gamba per tutti i 95' e che pur non facendo un tiro in porta erano sempre li li per pazzare il tiro della domenica (vedi Lecce che in casa ci ha lasciato le penne).
Per me una buona partita che non ha avuto l'esito che ci si aspettava; adesso affrontiamo gli Agrigentini sperando in una vittoria facile ed in un passo falso del Lecce (che tra parentesi ha rubato i due punti alla Reggina)
No Capra, stavolta non abbozzo, se appena appena ne mastichi di calcio, metti lo slavo al centro e due freschi sulle ali, a scelta. Li abbiamo fatti soffrire così nei primi minuti. Con la panchina che ha, no ha azzeccato un cambio. Gli ha regalato il centrocampo.

Mastru a te Lucarelli non è mai andato giù e nei tuoi discorsi vedo un po si pregiudizio per cui snocciolo un po di fatti:
Miglior attacco (dei 3 gironi)
Miglior difesa (dei 3 gironi)
stesso numero di vittorie con il Lecce
se non c'è la mano dell'allenatore in questi risultati dimmi tu.
Poi si sà col senno di poi siamo 60 milioni di allenatori però per me ieri Lucarelli non ha sbagliato niente e se Bogdan avesse azzeccato la testata o il tiro di Russotto non fosse stato intercettato da Ripa avremmo parlato d'altro oggi.
Il Lecce ha tre gare e credo che non le azzeccherà tutte quindi concentrazione e coortazione.
...ed apri il posto con l'Akragas perchè da qui fino alla fine sei votato ad aprire tutti i quattro post ch mancano alla fine del campionato

Offline vasco

  • Utente
  • *****
  • Post: 2093
Re:Catania Juve stabia
« Risposta #19 il: 10 Aprile 2018, 10:34:02 am »
Passare dall'euforia alla depressione. É questa la vera stagione altalenante del Catania. Sembrava che par incanto tutto fosse diventato facile facile: il Catania avrebbe vinto 5 partite e raggiunto l'obiettivo. Ma così nel calcio non è e non lo è mai stato. Bisogna fare i conti con la fortuna, con la forma fisica (che mi sembra comunque buona), con i limiti dell'allenatore (che non erano certo spariti all'improvviso), e soprattutto con gli avversari. Questa era una partita da squadra "matura", con una personalità consolidata,; cosa che il Catania quest'anno non è e non ha.. E invece come da copione abbiamo assistito alla solita versione casalinga del Catania, quella delle occasioni perse. E questo è quello che mi preoccupa di più in vista della partita col Trapani o della eventuale "coda" della stagione. Ora però non lasciamoci prendere dalla depressione: l'obiettivo é sempre a portata di mano.
I problemi del Lecce sono tutt'altro che risolti, perchè a questo punto della stagione la forma fisica è molto difficile recuperare.  E quand'anche facendo ricorso ad altre risorse (in primo luogo una enorme dose di fortuna che li ha accompagnati fino ad ora).riuscissero ad arrivare primi, la nostra stagione sarebbe ancora tutta da giocare.

Offline bua

  • Utente
  • *****
  • Post: 5154
    • http://cccatania46.altervista.org/
Re:Catania Juve stabia
« Risposta #20 il: 10 Aprile 2018, 11:40:00 am »
Hai ragione Vasco, come tutte le tifoserie, siamo troppo propensi ai voli pindarici. Pur saldamente secondi, quasi avevamo perso le speranze e poi siamo improvvisamente diventati super ottimisti, seppure di fronte ad un calendario difficile.
Adesso, numeri alla mano, pi facile arrivare terzi che primi, ma dobbiamo dire che comunque la squadra sta facendo un gran campionato. Ricordiamoci che era tutta nuova o quasi e non è facile trovare la quadra alla prima stagione, per di più con un allenatore che sta facendo esperienza, sulla nostra pelle. Questa è stata una scelta consapevole e rispettabile della società quindi non c'è da recriminare.
E' pure vero che è da un'intera stagione che fatichiamo a scardinare difese di squadre ostruzionistiche, compensando con un rendimento esterno eccezionale. E sentiamo troppo la pressione: sia che giochiamo prima che se giochiamo dopo le antagoniste giochiamo male perché c'è l'obbligo di approfittare di passi falsi o tnere il ritmo. Questo non va bene.
Lamentarsi degli arbitri o degli avversari troppo battaglieri, soptrattutto considerato che siamo in C per un tentato illecito, non fa bene.
Il Lecce ha un match ball in mano, un calendario ben più agevole del nostro e temo on sprecherà un'altra chance, tuttavia bisogna assolutamente fare di tutto per rederegli la vita difficile e conservare il secondo posto.
In ottica playoff devo dire che non sono ottimista per i motivi che ho detto: sentiamo troppo la pressione e sulal singola partita possiamo steccare con chiunque. In più ieri ho visto anche una certa mancanza di lucidità già dopo 15' della ripresa, il che è strano.
Se anche dovesse andare male credo che, budget permettendo, questa squadr aè una base ottima per costruire una stagione vincente.

Offline U mastru

  • Utente
  • *****
  • Post: 1312
Re:Catania Juve stabia
« Risposta #21 il: 10 Aprile 2018, 03:26:37 pm »
Affanxulo tutti... ma qualcuno ha spiegato a questi stupidi ragazzini che il calcio è uno sport di squadra?
Oggi hanno giocato tutti per decidere da soli la partita...e così non può finire che zero a zero.
Li metterei tutti a pane e acqua fino a domenica prossima...
No Giovanni, i ragazzi sono ragazzi di serie C, questo sanno fare. Ma se quel C.O.G.L.I.ON.E che siede in panchina azzecca qualche cambio, magari la vinciamo. Ma il genio prima si mette a quattro a centro campo, praticamente regalando il gioco alle vespe, mettendo al centro dell'attacco uno con il mal di schiena e Ripa che quest'anno al cibali non segna neache per scommessa. Tira fuori l'abbronzato per lasciare in campo quel cane morto di Mazzarani e il ragazzino slavo che non ne aveva più. C.A.Z.Z.O LE VEDO IO DALLA TV STE COSE CHE DI MESTIERE FACCIO ALTRO E NON LUI CHE IN TEORIA è UN ALLENATORE?
Antonino Rapisarda.

Appunto noi facciamo altri lavori e lui fa l'allenatore; Barisic continuava ad essere fuori tempo o fuori azione;
Mazzarani ha fatto la sua partita ed ha anche tirato in porta varie volte semmai sono mancate l'intesa e lo scambio veloce; ho visto varie azioni che sfumavano perchè il giocaotre che doveva icevere veniva preso in controtempo.
D'accordo con te sulla sostituzione di Manneh anche io sono rimasto sorpreso ma o lui o Russotto ed in quel momento serviva il cambio di passo perchè Manneh era stato sgamato dai difensori.
....e poi c'erano gli avversari che hanno avuto gamba per tutti i 95' e che pur non facendo un tiro in porta erano sempre li li per pazzare il tiro della domenica (vedi Lecce che in casa ci ha lasciato le penne).
Per me una buona partita che non ha avuto l'esito che ci si aspettava; adesso affrontiamo gli Agrigentini sperando in una vittoria facile ed in un passo falso del Lecce (che tra parentesi ha rubato i due punti alla Reggina)
No Capra, stavolta non abbozzo, se appena appena ne mastichi di calcio, metti lo slavo al centro e due freschi sulle ali, a scelta. Li abbiamo fatti soffrire così nei primi minuti. Con la panchina che ha, no ha azzeccato un cambio. Gli ha regalato il centrocampo.

Mastru a te Lucarelli non è mai andato giù e nei tuoi discorsi vedo un po si pregiudizio per cui snocciolo un po di fatti:
Miglior attacco (dei 3 gironi)
Miglior difesa (dei 3 gironi)
stesso numero di vittorie con il Lecce
se non c'è la mano dell'allenatore in questi risultati dimmi tu.
Poi si sà col senno di poi siamo 60 milioni di allenatori però per me ieri Lucarelli non ha sbagliato niente e se Bogdan avesse azzeccato la testata o il tiro di Russotto non fosse stato intercettato da Ripa avremmo parlato d'altro oggi.
Il Lecce ha tre gare e credo che non le azzeccherà tutte quindi concentrazione e coortazione.
...ed apri il posto con l'Akragas perchè da qui fino alla fine sei votato ad aprire tutti i quattro post ch mancano alla fine del campionato
Caro antonio qui non si tratta di antipatia o simpatia, Quando Lucarelli ha trovato la soluzione per fare giocare insieme Mazzarani e Lodi gliene ho dato atto, Ma quando un Caserta qualsiasi mica un Acelotti o Ranieri, ti trova la contromossa,  visto che hai il miglior attacco e miglior difesa, quindi quando dico che la rosa del Catania non è seconda a nessuno non è che sbaglio, pretendo che ti inventi qualcosa e se qualcosa è insistere su un Curiale infortunato mettendoci a fianco un Ripa imbarazzante, non mi sembra il massimo, Snaturare il gioco della squadra non è il massimo. Poi se vogliamo dirla tutta, i vari Manneh e Barisic gli abbiamo in visti in campo con continuità solo quando i cosidetti titolari erano tutti in infermeria. Poi devo sentire criticare un Russotto perchè tira da qualsiasi posizione, ma quei due li davanti hanno fatto qualche movimento? La settimana scorsa Russotto in buonissima posizione ha dato un pallone al bacio al compagno smarcato in area, ma ieri Lucarelli gliela intasata quell'area, svilendo il centrocampo. Ha fatto al solito lo scienziato. Siamo in C con i giocatori che ha potrebbe fare la differenza sul serio, ma si sta dimostrando un tecnico decisamente scarso, almeno secondo la mia inutile e scarsa opinione.
"U Mastru"
P.S. Neanche sotto tortura lo apro il topico, anche perchè difficilmente riuscirò a vederla la partita. ::)

Offline garreccio

  • Utente
  • *****
  • Post: 1664
Re:Catania Juve stabia
« Risposta #22 il: 10 Aprile 2018, 04:30:26 pm »
...137.454...137.455...137.456...
Ho sbollito, o almeno credo. E dunque prendo in mano la tastiera, ma per scrivere cosa? Di ciò che poteva essere e non è stato? Del fatto che un Caserta qualunque ha imbrigliato tatticamente la partita? O di un Lucarelli che ha una capacità di leggere gli sviluppi dal match (incontro durante) pari a quella che ha Tony Dallara di rifare una cover degli AC/DC????
Qui non si tratta di essere pessimisti o ottimisti, propositivi o disfattisti, ma semplicemente IN.CA.ZZA.TI come le iene, perché la serie B a fine maggio è un conto, il mini torneo dalle regole allucinanti dell'"Uno su mille ce la fa" è tutto un altro affare; un bruttissimo affare. E del gran campionato del Catania, a sto punto giunti, francamente non so che farmene: Ieri sera era il momento giusto per continuare ad azzannare la preda (Lecce di turno) e continuare ad alitargli addosso, in attesa del sorpasso al fotofinish...
137.457...137.458...137.459...

Offline katane64

  • Utente
  • ***
  • Post: 360
Re:Catania Juve stabia
« Risposta #23 il: 10 Aprile 2018, 07:02:22 pm »
Affanxulo tutti... ma qualcuno ha spiegato a questi stupidi ragazzini che il calcio è uno sport di squadra?
Oggi hanno giocato tutti per decidere da soli la partita...e così non può finire che zero a zero.
Li metterei tutti a pane e acqua fino a domenica prossima...
No Giovanni, i ragazzi sono ragazzi di serie C, questo sanno fare. Ma se quel C.O.G.L.I.ON.E che siede in panchina azzecca qualche cambio, magari la vinciamo. Ma il genio prima si mette a quattro a centro campo, praticamente regalando il gioco alle vespe, mettendo al centro dell'attacco uno con il mal di schiena e Ripa che quest'anno al cibali non segna neache per scommessa. Tira fuori l'abbronzato per lasciare in campo quel cane morto di Mazzarani e il ragazzino slavo che non ne aveva più. C.A.Z.Z.O LE VEDO IO DALLA TV STE COSE CHE DI MESTIERE FACCIO ALTRO E NON LUI CHE IN TEORIA è UN ALLENATORE?
Antonino Rapisarda.

Appunto noi facciamo altri lavori e lui fa l'allenatore; Barisic continuava ad essere fuori tempo o fuori azione;
Mazzarani ha fatto la sua partita ed ha anche tirato in porta varie volte semmai sono mancate l'intesa e lo scambio veloce; ho visto varie azioni che sfumavano perchè il giocaotre che doveva icevere veniva preso in controtempo.
D'accordo con te sulla sostituzione di Manneh anche io sono rimasto sorpreso ma o lui o Russotto ed in quel momento serviva il cambio di passo perchè Manneh era stato sgamato dai difensori.
....e poi c'erano gli avversari che hanno avuto gamba per tutti i 95' e che pur non facendo un tiro in porta erano sempre li li per pazzare il tiro della domenica (vedi Lecce che in casa ci ha lasciato le penne).
Per me una buona partita che non ha avuto l'esito che ci si aspettava; adesso affrontiamo gli Agrigentini sperando in una vittoria facile ed in un passo falso del Lecce (che tra parentesi ha rubato i due punti alla Reggina)
No Capra, stavolta non abbozzo, se appena appena ne mastichi di calcio, metti lo slavo al centro e due freschi sulle ali, a scelta. Li abbiamo fatti soffrire così nei primi minuti. Con la panchina che ha, no ha azzeccato un cambio. Gli ha regalato il centrocampo.

Mastru a te Lucarelli non è mai andato giù e nei tuoi discorsi vedo un po si pregiudizio per cui snocciolo un po di fatti:
Miglior attacco (dei 3 gironi)
Miglior difesa (dei 3 gironi)
stesso numero di vittorie con il Lecce
se non c'è la mano dell'allenatore in questi risultati dimmi tu.
Poi si sà col senno di poi siamo 60 milioni di allenatori però per me ieri Lucarelli non ha sbagliato niente e se Bogdan avesse azzeccato la testata o il tiro di Russotto non fosse stato intercettato da Ripa avremmo parlato d'altro oggi.
Il Lecce ha tre gare e credo che non le azzeccherà tutte quindi concentrazione e coortazione.
...ed apri il posto con l'Akragas perchè da qui fino alla fine sei votato ad aprire tutti i quattro post ch mancano alla fine del campionato
Caro antonio qui non si tratta di antipatia o simpatia, Quando Lucarelli ha trovato la soluzione per fare giocare insieme Mazzarani e Lodi gliene ho dato atto, Ma quando un Caserta qualsiasi mica un Acelotti o Ranieri, ti trova la contromossa,  visto che hai il miglior attacco e miglior difesa, quindi quando dico che la rosa del Catania non è seconda a nessuno non è che sbaglio, pretendo che ti inventi qualcosa e se qualcosa è insistere su un Curiale infortunato mettendoci a fianco un Ripa imbarazzante, non mi sembra il massimo, Snaturare il gioco della squadra non è il massimo. Poi se vogliamo dirla tutta, i vari Manneh e Barisic gli abbiamo in visti in campo con continuità solo quando i cosidetti titolari erano tutti in infermeria. Poi devo sentire criticare un Russotto perchè tira da qualsiasi posizione, ma quei due li davanti hanno fatto qualche movimento? La settimana scorsa Russotto in buonissima posizione ha dato un pallone al bacio al compagno smarcato in area, ma ieri Lucarelli gliela intasata quell'area, svilendo il centrocampo. Ha fatto al solito lo scienziato. Siamo in C con i giocatori che ha potrebbe fare la differenza sul serio, ma si sta dimostrando un tecnico decisamente scarso, almeno secondo la mia inutile e scarsa opinione.
"U Mastru"
P.S. Neanche sotto tortura lo apro il topico, anche perchè difficilmente riuscirò a vederla la partita. ::)
Sono completamente d’accordo.
Il copione delle gare impattate o perse in casa è sempre stato lo stesso.
Immobilismo dalla panchina fino a secondo tempo inoltrato e, quindi, innesti a pioggia che distruggono il gioco della squadra con conseguente ansia finale.
Quando si incontrano avversari ostici (non il Catanzaro per intenderci, avremmo vinto anche con lo stesso undici iniziale) le partite si vincono facendo gli innesti giusti per tempo, quando la squadra non sta incidendo, cosa che ieri è accaduta già dopo il primo quarto d’ora.
Ovviamente non sparo addosso a un allenatore che ha prodotto più di quanto mi aspettassi, ma la lettura tattica delle partite è evidentemente il suo punto debole, unitamente forse alla mancanza di una dose maggiore di coraggio.
Ieri la squadra andava aggiustata già al rientro per il secondo tempo, togliendo subito Mazzarani che è stato impalpabile per tutta la partita e non reggeva il confronto atletico (a differenza di Manneh, mandato fuori dopo che aveva appena fatto un recupero difensivo), inserendo un altro centrocampista di gamba e Russotto e Di Grazia, che avevano la velocità per saltare l’uomo, condizione necessaria per aprire la difesa chiusa dello Stabia. Perché invece intasare il centro con 2 centravanti e inserire Di Grazia a 10 minuti dalla fine per disperazione? Perché aspettare 60 minuti e oltre per provare qualcosa di diverso, quando si capiva già dal primo tempo che quelli correvano più di noi?


Offline Aldo

  • Utente
  • *****
  • Post: 3357
Re:Catania Juve stabia
« Risposta #24 il: 10 Aprile 2018, 08:07:55 pm »
P.S. Neanche sotto tortura lo apro il topico, anche perchè difficilmente riuscirò a vederla la partita. ::)
Questa è già una buona notizia!
 :-D :-)) :-D :-)) :-D :-)) :-D :-)) :-D :-)) :-D :-)) :-D :-))
FORZA CATANIA! SEMPRE.

Offline Aldo

  • Utente
  • *****
  • Post: 3357
Re:Catania Juve stabia
« Risposta #25 il: 10 Aprile 2018, 08:30:38 pm »
Contrariamente a molti, io penso che il Catania abbia una buona squadra in grado di lottare per la promozione e non la squadra più forte del campionato.

La storia di questo campionato ci ha ampiamente dimostrato che questa squadra, causa un centrocampo male assortito e della mancanza di un effettivo rapace d'area, che forse nelle speranze della dirigenza doveva essere Ripa, ha difficoltà a scardinare le difese chiuse, mentre si trova a suo agio contro squadre non troppo chiuse che la partita se la giocano. Infatti vince molto fuori casa dove l'avversario non può operare con tattiche estremamente ostruzionistiche e trova difficoltà nelle partite casalinghe quando gli avversari spesso si predispongono esclusivamente alla difesa della propria porta. Per lo stesso motivo perde quasi sempre quando va in svantaggio e vince quasi sempre quando riesce a segnare per prima.

Ieri ha fatto una buona partita contro un avversario ben chiuso che si sarebbe potuta sbloccare in tre/quattro occasioni. Non ha sbagliato la partita ed i giocatori hanno dato tutto quello che erano in grado di dare in campo. Non sono riusciti a vincere? Ci sta. Dove è scritto che il Catania, questo Catania, debba vincere sempre? Ci piacerebbe, ma il calcio non è così. Io, pur nella grande delusione di ieri sera, quando per la prima volta dopo molto tempo ho provato quel formicolio allo stomaco simbolo di nervosismo, sono soddisfatto di come si è espressa la squadra. Ci hanno provato pur con tutti i loro limiti ed hanno dato tutto quello che avevano da dare. A me questo basta per applaudirli a fine partita. Non mi serve la ricerca affannosa di alcun capro espiatorio cui attribuire tutte le colpe del mondo. Continuiamo su questa strada e ce la  giocheremo fino alla fine. Ne sono sicuro.
FORZA CATANIA! SEMPRE.

Offline U mastru

  • Utente
  • *****
  • Post: 1312
Re:Catania Juve stabia
« Risposta #26 il: 10 Aprile 2018, 08:49:49 pm »
P.S. Neanche sotto tortura lo apro il topico, anche perchè difficilmente riuscirò a vederla la partita. ::)
Questa è già una buona notizia!
 :-D :-)) :-D :-)) :-D :-)) :-D :-)) :-D :-)) :-D :-)) :-D :-))
Tu te ce l'hai con me da quando ci siamo conosciuti a torino e il Catania prese tre pappine. Abbi il coraggio di confessare! ::) ::) ::) ::) :-D :-D :-D
"U Mastru"

Offline Aldo

  • Utente
  • *****
  • Post: 3357
Re:Catania Juve stabia
« Risposta #27 il: 11 Aprile 2018, 02:44:25 am »
P.S. Neanche sotto tortura lo apro il topico, anche perchè difficilmente riuscirò a vederla la partita. ::)
Questa è già una buona notizia!
 :-D :-)) :-D :-)) :-D :-)) :-D :-)) :-D :-)) :-D :-)) :-D :-))
Tu te ce l'hai con me da quando ci siamo conosciuti a torino e il Catania prese tre pappine. Abbi il coraggio di confessare! ::) ::) ::) ::) :-D :-D :-D
"U Mastru"
No ne prese quattro ecco perché c’è l’ho con te!
 :-)) :-D :-)) :-D :-)) :-)) :-D :-)) :-D
FORZA CATANIA! SEMPRE.

Offline Caprarupens

  • Utente
  • *****
  • Post: 1937
Re:Catania Juve stabia
« Risposta #28 il: 11 Aprile 2018, 01:36:24 pm »
Contrariamente a molti, io penso che il Catania abbia una buona squadra in grado di lottare per la promozione e non la squadra più forte del campionato.

La storia di questo campionato ci ha ampiamente dimostrato che questa squadra, causa un centrocampo male assortito e della mancanza di un effettivo rapace d'area, che forse nelle speranze della dirigenza doveva essere Ripa, ha difficoltà a scardinare le difese chiuse, mentre si trova a suo agio contro squadre non troppo chiuse che la partita se la giocano. Infatti vince molto fuori casa dove l'avversario non può operare con tattiche estremamente ostruzionistiche e trova difficoltà nelle partite casalinghe quando gli avversari spesso si predispongono esclusivamente alla difesa della propria porta. Per lo stesso motivo perde quasi sempre quando va in svantaggio e vince quasi sempre quando riesce a segnare per prima.

Ieri ha fatto una buona partita contro un avversario ben chiuso che si sarebbe potuta sbloccare in tre/quattro occasioni. Non ha sbagliato la partita ed i giocatori hanno dato tutto quello che erano in grado di dare in campo. Non sono riusciti a vincere? Ci sta. Dove è scritto che il Catania, questo Catania, debba vincere sempre? Ci piacerebbe, ma il calcio non è così. Io, pur nella grande delusione di ieri sera, quando per la prima volta dopo molto tempo ho provato quel formicolio allo stomaco simbolo di nervosismo, sono soddisfatto di come si è espressa la squadra. Ci hanno provato pur con tutti i loro limiti ed hanno dato tutto quello che avevano da dare. A me questo basta per applaudirli a fine partita. Non mi serve la ricerca affannosa di alcun capro espiatorio cui attribuire tutte le colpe del mondo. Continuiamo su questa strada e ce la  giocheremo fino alla fine. Ne sono sicuro.

...ed è ciò che ho visto io l'altro ieri: se fosse entrata la testata di Bogdan adesso parleremmo d'altro

Offline vasco

  • Utente
  • *****
  • Post: 2093
Re:Catania Juve stabia
« Risposta #29 il: 11 Aprile 2018, 02:29:06 pm »
Contrariamente a molti, io penso che il Catania abbia una buona squadra in grado di lottare per la promozione e non la squadra più forte del campionato.

La storia di questo campionato ci ha ampiamente dimostrato che questa squadra, causa un centrocampo male assortito e della mancanza di un effettivo rapace d'area, che forse nelle speranze della dirigenza doveva essere Ripa, ha difficoltà a scardinare le difese chiuse, mentre si trova a suo agio contro squadre non troppo chiuse che la partita se la giocano. Infatti vince molto fuori casa dove l'avversario non può operare con tattiche estremamente ostruzionistiche e trova difficoltà nelle partite casalinghe quando gli avversari spesso si predispongono esclusivamente alla difesa della propria porta. Per lo stesso motivo perde quasi sempre quando va in svantaggio e vince quasi sempre quando riesce a segnare per prima.

Ieri ha fatto una buona partita contro un avversario ben chiuso che si sarebbe potuta sbloccare in tre/quattro occasioni. Non ha sbagliato la partita ed i giocatori hanno dato tutto quello che erano in grado di dare in campo. Non sono riusciti a vincere? Ci sta. Dove è scritto che il Catania, questo Catania, debba vincere sempre? Ci piacerebbe, ma il calcio non è così. Io, pur nella grande delusione di ieri sera, quando per la prima volta dopo molto tempo ho provato quel formicolio allo stomaco simbolo di nervosismo, sono soddisfatto di come si è espressa la squadra. Ci hanno provato pur con tutti i loro limiti ed hanno dato tutto quello che avevano da dare. A me questo basta per applaudirli a fine partita. Non mi serve la ricerca affannosa di alcun capro espiatorio cui attribuire tutte le colpe del mondo. Continuiamo su questa strada e ce la  giocheremo fino alla fine. Ne sono sicuro.

 =D> =D> =D>