Autore Topic: Catania - Catanzaro  (Letto 1292 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Caprarupens

  • Utente
  • *****
  • Post: 1955
Catania - Catanzaro
« il: 08 Novembre 2017, 11:42:17 am »
Archiviata la bella prova di Pagani (a cui giustamente Vasco da un' importanza rilevante visto il campaccio e le difficoltà che tutti incontrano in esso), si passa ad un incontro che tradizionalmente ci riserva sempre sorprese, e in positivo e in negativo.
Tralasciando l'animosità tra le tifoserie che mi auguro si espliciti esclusivamente in cori e sfottò, la partita in se si presenta ostica in quanto il CZ caricato a molla dopo la vittoria con una delle prime della classe ed assetato di punti per uscire dai miasmi della bassa classifica arriverà nella bella CT con il coltello tra i denti.
D'altra parte il CT potrebbe sentirsi appagato dai due passati incontri e giocando tra le mura domestiche, pensare di avere in pugno il risultato svolgendo un compitino appena appena sufficiente.
Errore che lo porterebbe dritto dritto alle due debacle che ci sono costati 6 punti in classifica con il conseguente distacco dal Lecce.
Ma tant'è: il campionato è ancora lungo e solo chi riesce a tenere la tensione altissima arriva alla promozione diretta ed il Lecce sta dimostrando che non molla fino alla fine segnando all'ultimo respiro per ben due gare consecuive.
Riassumendo: mordere l'erba dal primo al 100esimo minuto (si anche negli spogliatoi l'adrenalina deve scorrere) e poi o bel gioco da concretizzare con tante reti o .... amavvinciricomuègghiè!!!
« Ultima modifica: 08 Novembre 2017, 11:45:36 am da Caprarupens »

Offline vasco

  • Utente
  • *****
  • Post: 2096
Re:Catania - Catanzaro
« Risposta #1 il: 08 Novembre 2017, 04:05:38 pm »
Archiviata la bella prova di Pagani (a cui giustamente Vasco da un' importanza rilevante visto il campaccio e le difficoltà che tutti incontrano in esso), si passa ad un incontro che tradizionalmente ci riserva sempre sorprese, e in positivo e in negativo.
Tralasciando l'animosità tra le tifoserie che mi auguro si espliciti esclusivamente in cori e sfottò, la partita in se si presenta ostica in quanto il CZ caricato a molla dopo la vittoria con una delle prime della classe ed assetato di punti per uscire dai miasmi della bassa classifica arriverà nella bella CT con il coltello tra i denti.
D'altra parte il CT potrebbe sentirsi appagato dai due passati incontri e giocando tra le mura domestiche, pensare di avere in pugno il risultato svolgendo un compitino appena appena sufficiente.
Errore che lo porterebbe dritto dritto alle due debacle che ci sono costati 6 punti in classifica con il conseguente distacco dal Lecce.
Ma tant'è: il campionato è ancora lungo e solo chi riesce a tenere la tensione altissima arriva alla promozione diretta ed il Lecce sta dimostrando che non molla fino alla fine segnando all'ultimo respiro per ben due gare consecuive.
Riassumendo: mordere l'erba dal primo al 100esimo minuto (si anche negli spogliatoi l'adrenalina deve scorrere) e poi o bel gioco da concretizzare con tante reti o .... amavvinciricomuègghiè!!!

Quoto totalmente

Offline U mastru

  • Utente
  • *****
  • Post: 1336
Re:Catania - Catanzaro
« Risposta #2 il: 08 Novembre 2017, 09:49:18 pm »
Se Lucarelli continua con il 4 3 3 prevedo una partita non adatta per i deboli di cuore. Purtroppamente in difesa si è infortunato chi poteva far rifiatare il centrale nordafricano, ma in compenso con due ali vere e due terzini votati a spingere Lodi va a nozze. Importante che l'allenatore con l'aiuto del guappo eviti altri cali di tensione che ci sono già costati sei punti.
"U mastru"

Offline Caprarupens

  • Utente
  • *****
  • Post: 1955
Re:Catania - Catanzaro
« Risposta #3 il: 09 Novembre 2017, 12:15:56 pm »
Se Lucarelli continua con il 4 3 3 prevedo una partita non adatta per i deboli di cuore. Purtroppamente in difesa si è infortunato chi poteva far rifiatare il centrale nordafricano, ma in compenso con due ali vere e due terzini votati a spingere Lodi va a nozze. Importante che l'allenatore con l'aiuto del guappo eviti altri cali di tensione che ci sono già costati sei punti.
"U mastru"

....e che tu tieni la cerniera serrata  ;-)       :-D :-D :-D

Offline U mastru

  • Utente
  • *****
  • Post: 1336
Re:Catania - Catanzaro
« Risposta #4 il: 09 Novembre 2017, 10:53:38 pm »
Se Lucarelli continua con il 4 3 3 prevedo una partita non adatta per i deboli di cuore. Purtroppamente in difesa si è infortunato chi poteva far rifiatare il centrale nordafricano, ma in compenso con due ali vere e due terzini votati a spingere Lodi va a nozze. Importante che l'allenatore con l'aiuto del guappo eviti altri cali di tensione che ci sono già costati sei punti.
"U mastru"

....e che tu tieni la cerniera serrata  ;-)       :-D :-D :-D
Lo faccio da ben quindici giorni, comincio ad aver un certo prurito in testa, spero sia forfora.. ::)

Offline Caprarupens

  • Utente
  • *****
  • Post: 1955
Re:Catania - Catanzaro
« Risposta #5 il: 12 Novembre 2017, 10:40:07 am »
il Lecce vola..... teniamo i nervi saldi e tanto ma tanto ma tanto sudore e sangue amavvinciricouègghiè

Offline U mastru

  • Utente
  • *****
  • Post: 1336
Re:Catania - Catanzaro
« Risposta #6 il: 12 Novembre 2017, 09:31:25 pm »
Confermo che vedere giocare il Catania con il 4 3 3 è una gioia per gli occhi, ma non adatta ai deboli di cuore. A dopo.
"U Mastru"

Offline Caprarupens

  • Utente
  • *****
  • Post: 1955
Re:Catania - Catanzaro
« Risposta #7 il: 12 Novembre 2017, 09:31:58 pm »
Bene!
I punti ci sono il gioco meno.
Si sbaglia troooooooooppo

Offline Giovanni (Roma)

  • Utente
  • *****
  • Post: 1616
Re:Catania - Catanzaro
« Risposta #8 il: 12 Novembre 2017, 09:36:41 pm »
A caldo...vittoria a comujeghie!
Proprio mentre battevamo il calcio d'angolo decisivo mi domandavo come fosse possibile che su tante situazioni di calcio da fermo che avevamo avuto non ne avevamo messa una dentro. Bene cosi.
Alcune considerazioni...abbiamo due terzini destri di ruolo e pure buoni...perchè deve giocare Aya a destra? Questa fissa di Lucarello di cambiare schemi di gioco porta solo confusione...nella loro migliore azione che Letizia ha sprecato...Aya sbaglia la sua posizione perchè si mette da centrale sovrapponendosi a Tedeschi e non fa il terzino, l'istinto del movimento l'ha portato a lasciare Letizia da solo.
Di Grazia continua a giocare solo se ha la palla al piede e spazio davanti altrimenti perde palla costantemente ma soprattutto mi appare evidente una certa involuzione mentale di Russotto...che non salta più l'avversario e non sceglie mai la giocata giusta.
Ultima...non si vince un campionato con un centravanti come Curiale...
Vero il Lecce vola e in questo momento sembra squadra più solida della nostra specie con le piccole...sarà dura!

Fozza Catania

Offline bua

  • Utente
  • *****
  • Post: 5154
    • http://cccatania46.altervista.org/
Re:Catania - Catanzaro
« Risposta #9 il: 12 Novembre 2017, 10:13:58 pm »
Vittoria importante, campionato difficilissimo. Non si possono più perdere punti con le piccole, la mia impressione è che ci sia grande dislivello tra le prime e le altre, quindi la differenza potrebbero anche non farla gli scontri diretti, ma i punti non persi con le altre.
Pensiamo alla prossima, contro lo Stabia, una delle tante bestie nere.

Offline U mastru

  • Utente
  • *****
  • Post: 1336
Re:Catania - Catanzaro
« Risposta #10 il: 12 Novembre 2017, 10:45:51 pm »
Finito di cenare, donqui eccomi qui a sproloquiare un pò sulla nostra compagnia della forca. Tanto per cambiare vado controtendenza, contro la solita squadra che contro di noi gioca la partita della vita, oggi il Catania ha mostrato la forza dei (quasi) nervi distesi. La squadra sapeva che prima o poi il gol a sti calabresi l'avrebbe fatto, è l'ha fatto, mangiandosi l'inverosimile e prendendo due pali. Poi non sono daccordo su chi critica Di Grazia, intanto in quella posizione si porta a spasso un uomo e spesso due, poi se riesce a partire palla a piede lanciato per gli avversari sono sempre cavoletti di bruxelles, anche perchè un occhio sull'altra fascia a Russotto lo vorrai buttare.
Voglio dire, tante occasioni, molte sprecate, ma vivaddio, la maggioranza partite da un'idea di gioco, da schemi messi in atto.
Certo dietro patiamo un pò, prendiamo qualche gol di più, posso essere daccordo sul fatto che Aya magari sulla fascia non è il massimo, ma Lucarelli sta ancora studiando da bravo allenatore e poi se riesce a fare giocare su questi livelli Russotto per due terzi del campionato, gli perdono tutto.
"U Mastru"

Offline garreccio

  • Utente
  • *****
  • Post: 1672
Re:Catania - Catanzaro
« Risposta #11 il: 13 Novembre 2017, 10:55:24 am »
Tre punti salutari e vitali, in considerazione del percorso del Lecce.
Lucarelli ieri è stato sincero in conferenza stampa: noi pensiamo a vincere ma certo è impensabile non immaginare che prima a poi i salentini non lascino qualche punto per strada. Ed è lì che il Catania dovrà farsi trovare pronto.
Il prossimo turno loro avranno la Reggina in casa e noi andremo in quel di Castellammare: sulla carta una giornata a loro favorevole. Poi la dea Eupalla vede e provvede e, comunque, i conti si faranno a tempo debito. E, aggiungo, occhio al Trapani lì dietro...
Cosa mi è piaciuto di ieri? La determinazione della squadra per tutti e 90 minuti; la corsa del vecchietto Marchese; Lodi metronomo di centrocampo; l'inserimento di Caccetta in occasione del gol; i 10.000 del Massimino. Cosa mi è piaciuto meno? la sfiga in occasione dei legni ed il fatto che, ogni tanto, là dietro si ballicchia un po'.
 

Offline U mastru

  • Utente
  • *****
  • Post: 1336
Re:Catania - Catanzaro
« Risposta #12 il: 13 Novembre 2017, 01:28:41 pm »
Tre punti salutari e vitali, in considerazione del percorso del Lecce.
Lucarelli ieri è stato sincero in conferenza stampa: noi pensiamo a vincere ma certo è impensabile non immaginare che prima a poi i salentini non lascino qualche punto per strada. Ed è lì che il Catania dovrà farsi trovare pronto.
Il prossimo turno loro avranno la Reggina in casa e noi andremo in quel di Castellammare: sulla carta una giornata a loro favorevole. Poi la dea Eupalla vede e provvede e, comunque, i conti si faranno a tempo debito. E, aggiungo, occhio al Trapani lì dietro...
Cosa mi è piaciuto di ieri? La determinazione della squadra per tutti e 90 minuti; la corsa del vecchietto Marchese; Lodi metronomo di centrocampo; l'inserimento di Caccetta in occasione del gol; i 10.000 del Massimino. Cosa mi è piaciuto meno? la sfiga in occasione dei legni ed il fatto che, ogni tanto, là dietro si ballicchia un po'.
Dea Eupalla! Era dalla dipartita del grangiuvan che no lo leggevo.
"U Mastru"

Offline vasco

  • Utente
  • *****
  • Post: 2096
Re:Catania - Catanzaro
« Risposta #13 il: 14 Novembre 2017, 01:12:49 am »
Il Lecce corre, il Catania insegue. Questo il senso di questa giornata che il Catania ha giocato di domenica (che bella senzazione, di domenica!). La squadra è stata in dominio dell'avversario per tutta la partita e il fatto che abbia vinto con un solo goal a zero raffirza il senso del sacrificio per superare le difficoltà che in questo campionato arrivano quando meno te lo aspetti. Quello che conta è, oltre al risultato, aver rivisto una buona condizione fisica, che in questo campionato sarà determinante, specie nella sua distribuzione nel corso dei mesi a venire, ed in particolar modo in primavera. Ancora non ci siamo nel recupero dell'assetto difensivo, troppo lento e quindi largo. Ancora si sbagliano troppe occasioni da goal a bassa difficoltà. Da apprezzare l'altruismo (a volte anche eccessivo) di Russotto e Di Grazia, segno che vi è un vero senso di gioco di squadra. Per la  prossima gara si torna in Campania, in un altro campo in cui la personalità e la coesione di squadra saranno determinanti. Sarà un'altra battaglia.