Autore Topic: Il ritorno di Orazio Russo  (Letto 318 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Marco Tullio

  • Utente
  • *****
  • Post: 1607
Il ritorno di Orazio Russo
« il: 15 Marzo 2017, 06:03:55 pm »
Casorezzo (MI), 15 Marzo 2017
Carissimi,
torna Orazio Russo: per un po' era stato utilizzato per la lavagnetta delle sostituzioni, fino al 2014 d'infausta memoria, quando fu misteriosamente rimosso per ragioni che ricordano quelle dell'esilio di Ovidio sul Mar Nero, ovvero forse era al corrente di qualcosa che non doveva sapere. Oggi è ufficialmente il vice di Pulvirenti il Buono, detto così per distinguerlo da Pulvirenti il Poco di Buono, o anche il Sedentario, perché, dopo avere tentato la fortuna con una compagnia aerea ed essere stato coinvolto in faccende ferroviarie, adesso preferisce restare a casa per necessità o per vocazione. Chissà come ha fatto Lo Monaco a convincerlo a tornare all'ovile! A presto,
Marco Tullio
P.S. Tornano tutti, tranne i bei tempi.
« Ultima modifica: 15 Marzo 2017, 06:06:07 pm da Marco Tullio »

Offline Aldo

  • Utente
  • *****
  • Post: 3197
Re:Il ritorno di Orazio Russo
« Risposta #1 il: 16 Marzo 2017, 02:05:42 am »
Marco Tullio, guarda che Orazio Russo è rientrato nell'orbita del Catania già dallo scorso anno, è responsabile della scuola calcio. ;-)
FORZA CATANIA! SEMPRE.

Offline Marco Tullio

  • Utente
  • *****
  • Post: 1607
Re:Il ritorno di Orazio Russo
« Risposta #2 il: 16 Marzo 2017, 09:22:33 am »
Casorezzo (MI), 16 Marzo 2017
Caro Aldo,
grazie per la precisazione; ciò non toglie che il suo allontanamento sia stato misterioso e che di certo il buon Orazio non l'avrà presa bene. Mi era sfuggito che fosse già tornato all'ovile in mezzo ai lupi. Ciao,
Mrco Tullio

Offline Aldo

  • Utente
  • *****
  • Post: 3197
Re:Il ritorno di Orazio Russo
« Risposta #3 il: 16 Marzo 2017, 08:55:02 pm »
L'allontanamento risale all'epoca Cosentino, per cui una volta allontanato il procuratore, non credo che Orazio Russo, potesse avere malanimo verso il Catania.
Ciao.
FORZA CATANIA! SEMPRE.

Offline bonfanti58

  • Utente
  • ****
  • Post: 664
Re:Il ritorno di Orazio Russo
« Risposta #4 il: 16 Marzo 2017, 10:44:57 pm »
Prof, troppo semplice per lei accostare Orazio ad Ovidio...
Saluti  ;-)
Il rosso come il fuoco dell'Etna L'azzurro come il cielo e il mare

Offline Aldo

  • Utente
  • *****
  • Post: 3197
Re:Il ritorno di Orazio Russo
« Risposta #5 il: 17 Marzo 2017, 01:48:18 am »
Ciao Bonfanti. :-))
FORZA CATANIA! SEMPRE.

Offline bonfanti58

  • Utente
  • ****
  • Post: 664
Re:Il ritorno di Orazio Russo
« Risposta #6 il: 17 Marzo 2017, 10:59:48 am »
Ciao Aldo!!  :-))
Il rosso come il fuoco dell'Etna L'azzurro come il cielo e il mare

Offline Marco Tullio

  • Utente
  • *****
  • Post: 1607
Re:Il ritorno di Orazio Russo
« Risposta #7 il: 17 Marzo 2017, 05:40:05 pm »
Casorezzo (MI), 17 Marzo 2017
Caro Aldo,
Cosentino se n'è andato, ma qualcun altro è rimasto. Ho come la sensazione che abbiamo concentrato la nostra attenzione su Cosentino come ragione ultima dei nostri mali, mentre alla fin fine sembrerebbe che le porcate le abbia fatto il gran capo in prima persona. E Orazio Russo certamente sarà stato deluso da Pulvirenti con cui aveva un rapporto privilegiato fin dai tempi in cui entrambi calcavano il mitico campo del Tupparello. Chi potrà dimenticare l'abbraccio tra i due al fischio finale di Catania-Albinoleffe? Purtroppo io non riesco a vederlo da un pezzo, e non perché l'ora del piacere è fuggita inesorabilmente. Ciao,
Marco Tullio
P.S. Aquilino, ciaooooooooooooooooooooooooooooooooooooo!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!