Autore Topic: Nunc est bibendum  (Letto 1338 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Templare

  • Utente
  • *****
  • Post: 8189
Nunc est bibendum
« il: 27 Febbraio 2017, 07:08:48 pm »
http://palermocalcio.it/it/1617/news/comunicato-del-presidente-33999

Voglio essere positivo e pensare che non ci siano ulteriori colpi di scena da qui a quindici giorni. Questo per aprire il topic. A breve un mio pensiero più articolato.
"Prima elimineremo i sovversivi, poi i loro collaboratori, poi i loro simpatizzanti, successivamente quelli che resteranno indifferenti e infine gli indecisi."

Offline turiddu

  • Utente
  • *****
  • Post: 1989
Re:Nunc est bibendum
« Risposta #1 il: 27 Febbraio 2017, 07:25:47 pm »
Non dirò una parola nemmeno io fin quando non ci saranno nomi , firme e la conclusione di tutto, senza colpi di scena come dici tu Templare.
Aspettiamo.
« Ultima modifica: 27 Febbraio 2017, 07:28:38 pm da turiddu »

Offline Templare

  • Utente
  • *****
  • Post: 8189
Re:Nunc est bibendum
« Risposta #2 il: 27 Febbraio 2017, 07:48:43 pm »
Riassumendo: Zamparini si è dimesso da presidente, ufficialmente, dopo averlo promesso o minacciato almeno una ventina di volte. Ha annunciato che in quindici giorni ci sarà un nuovo consiglio di amministrazione e un nuovo presidente espressione della nuova proprietà, americana.

Non sappiamo chi siano questi americani, potrebbero essere come James Pallotta o come Randy Lerner, quest'ultimo disastroso proprietario dell'Aston Villa (che ho visto vincere sabato scorso nel meraviglioso Villa Park nella sfida contro il Derby), sceso dai fasti di coppa campioni, scudetti ed FA cup conquistate ad una Championship in cui la quota play off dista il doppio della quota retrocessione in League one. Del resto non si capisce ancora se la data per certa cessione del Palermo faccia parte di un pacchetto più generoso in cui siano presenti più società, se non l'intero gruppo Zamparini o se si tratterà di una cessione in solitario, con la promessa da parte di questo fondo di finanziare le altre imprese mal ridotte del nostro ex presidente.

Il futuro chiarirà comunque le idee di ognuno. Io dico che oggi bisogna brindare per due motivi ed il più importante non è il passaggio di proprietà del Palermo, ma i 110 anni di storia della maglia rosanero. Era infatti il 27 febbraio 1907 quando il Palermo disputò il primo match senza le originali casacche rossoblù, presentandosi in campo con i nuovi ed inusuali colori. In quel rosa e in quel nero c'è una storia, fatta al 90% di sofferenza, che nessuno potrà mai cancellare, neanche Zamparini con la sua gestione distaccata e negli ultimi tempi diventata addirittura sprezzante a tratti. Forse non è un caso che Zamparini vada via il 27 febbraio, io voglio credere che sia così.

L'abbandono di Zamparini mi porta inevitabilmente a parlare nuovamente di calcio giocato, fermo restando che la priorità da qui a giugno prossimo non sarà salvare la categoria, ma impostare un organigramma serio, credibile e forte per affrontare, presumibilmente, la serie B il prossimo anno.

Si scelga un direttore sportivo degno di questo nome (Salerno mi andrebbe benissimo, Foschi potrebbe essere un soggetto ben spendibile mediaticamente perché amato dai tifosi, non mi stupirebbe vedere nuovamente Perinetti, specialmente se dietro l'operazione ci fosse Tacopina.

Il nuovo DS scelga un allenatore di calcio, non una scommessa e con lui e in funzione del suo modulo preferito stili un programma di massima fra giocatori che dovrebbero restare e nuovi giocatori da prendere. Non dimentichiamo che scendendo in B a meno di exploit di Pescara e Crotone, il Palermo beneficierà di un paracadute di 25 milioni di euro, ovvero poco meno di metà delle entrate di quest'ultimo anno. Se spesi bene si può fare un campionato da promozione.

E a proposito di giocatori, indico quelli che io terrei: Posavec, Rispoli, Aleesami, Andelkovic, Pezzella, Bruno Enrique, Chocev, Gazzi, Embalo, Balogh, Nestorovski, più giovani come Lo Faso e Bentivegna. Aggiungi a questa base un paio di difensori centrali, un regista, due centrocampisti abili nell'inserimento, un paio di ali ed un centravanti di riserva a Nestorovski e la B la vedi solo per un anno. Do per scontato che una nuova proprietà con intenzioni di risalita serie si tenga Nestorovski, del resto Zamparini portò a Palermo Maniero e l'anno dopo lo sostituì con Toni. Un'eventuale cessione potrebbe essere una prima cartina al tornasole, ma in negativo, sui futuri intendimenti della nuova proprietà.

Per finire, sempre rimanendo cauto, sogno di non sentire più abbanniare i giocatori al mercato perenne un'intervista sì ed un'altra pure, sogno di non sentire dire che non ci sono soldi e che bisogna vendere o svendere ogni anno i Belotti di turno per appianare il bilancio. Non mi interessa rifare l'Europa League, mi interessa ritornare ad interessarmi ad una squadra di calcio piuttosto che a quello che era diventato soltanto il salvadenaio personale del suo presidente.


p.s. di Curkovic e degli altri zingari di m.e.r.d.a non deve rimanere nemmeno il numero di telefono su una rubrica in viale del fante.
"Prima elimineremo i sovversivi, poi i loro collaboratori, poi i loro simpatizzanti, successivamente quelli che resteranno indifferenti e infine gli indecisi."

Offline ENZO

  • Utente
  • *****
  • Post: 2351
Re:Nunc est bibendum
« Risposta #3 il: 27 Febbraio 2017, 08:23:40 pm »
Anch'io vado cauto !!!
Con Zamparini tutto può succedere.
L'atroce dubbio è che possa essere una società di comodo per pulire le sue aziende, o una società prestanome.

Speriamo che quanto prima si fanno nomi e cognomi di chi sta dietro e dopo tireremo le somme.

Ma come ora ...............
............. VEDREMO !!!!!

Saluti
Enzo
PS: quasi mi vergono a scriverlo, ma è tanto lo scoglionamento verso la squadra che sabato pomeriggio ho dovuto collegarmi ad internet per ricordarmi chi era il nostro allenatore !!!!  8| 8-) 8| 8-)
Ciao a Tutti e................. FORZA PALERMOOOOOOO
LA  CAPITALE DEL CALCIO SICILIANO

Offline Templare

  • Utente
  • *****
  • Post: 8189
Re:Nunc est bibendum
« Risposta #4 il: 27 Febbraio 2017, 09:07:57 pm »
Turiddu: giusta cautela, io sono voluto andare un po' oltre, forse per provare ad esorcizzare definitivamente questi anni bui. Mi auguro di non essere stato troppo frettoloso...

ENZO: se ritorna ad essere una squadra di calcio noi torneremo a seguirla come sempre. Anche se io quando non sono stato di turno ho continuato a seguire le partite grazie a skygo di mio suocero. Ma non mi è mai venuto in mente di commentare qui o altrove la questione tecnica perché, come ormai andiamo ripetendo attipo disco rotto, tecnica, tattica e calcio giocato avevano poco a che fare con il Palermo di questi ultimi 5-6 anni almeno. Aspettiamo e speriamo che sia tutto vero, perché già esserci liberati di Zamparini sarebbe un successo.
"Prima elimineremo i sovversivi, poi i loro collaboratori, poi i loro simpatizzanti, successivamente quelli che resteranno indifferenti e infine gli indecisi."

Offline Sergio

  • Utente
  • *****
  • Post: 4392
Re:Nunc est bibendum
« Risposta #5 il: 28 Febbraio 2017, 12:18:30 am »
Mi sa che è uscito dalla porta per entrare dalla finestra. Per me non c'è nulla da festeggiare. Da quello che si è capito questo "fondo americano" è pronto a investire tot milioni nelle imprese di Zamparini che sono tutte alla canna dl gas. Per di più questi non sanno nulla di pallone tanto che illo rimane a dare consigli. L'ennesima presa per il cùlo ai tifosi rosanero e alla città di Palermo.
PRIMA SEDES CORONA REGIS ET REGNI CAPUT -  https://www.youtube.com/watch?v=Bnh2jfes7AU

Offline Templare

  • Utente
  • *****
  • Post: 8189
Re:Nunc est bibendum
« Risposta #6 il: 28 Febbraio 2017, 01:00:58 am »
Mi sa che è uscito dalla porta per entrare dalla finestra. Per me non c'è nulla da festeggiare. Da quello che si è capito questo "fondo americano" è pronto a investire tot milioni nelle imprese di Zamparini che sono tutte alla canna dl gas. Per di più questi non sanno nulla di pallone tanto che illo rimane a dare consigli. L'ennesima presa per il cùlo ai tifosi rosanero e alla città di Palermo.

Nella vita non mi stupisce più nulla, ma ti sembra realistico che arrivi un gruppo pronto a finanziare una serie di imprese alla canna del gas e a lasciare al comando, più o meno velatamente, chi queste imprese le ha così ridotte? Questi, se esistono, sono squali che a Zamparini se lo mangiano, viceversa non esistono, tertium non datur...
"Prima elimineremo i sovversivi, poi i loro collaboratori, poi i loro simpatizzanti, successivamente quelli che resteranno indifferenti e infine gli indecisi."

Offline Templare

  • Utente
  • *****
  • Post: 8189
Re:Nunc est bibendum
« Risposta #7 il: 28 Febbraio 2017, 11:56:24 am »
« Ultima modifica: 28 Febbraio 2017, 12:00:34 pm da Templare »
"Prima elimineremo i sovversivi, poi i loro collaboratori, poi i loro simpatizzanti, successivamente quelli che resteranno indifferenti e infine gli indecisi."

Offline turiddu

  • Utente
  • *****
  • Post: 1989
Re:Nunc est bibendum
« Risposta #8 il: 28 Febbraio 2017, 08:06:43 pm »
http://www.mediagol.it/palermo/zamparini-dice-addio-non-ho-intenzione-di-salutare-nessuno-ho-solo-dato-mai-chiesto/

...Zamparini va via e non mi saluta: ORA NA MINAMU!

Sembra come un bambino viziato.
Abituato ad essere sempre circondato da gente che gli cala sempre la testa e gli lascia fare e dire  tutto quello che vuole.
A Palermo ha trovato il paradiso, altrove, ovunque, se lo sarebbero mangiato e messo a ferro e fuoco tutto.
E questo sarebbe il miglior presidente della storia rosanero?  Con i soldi che ha avuto a disposizione, anche grazie alla piazza di Palermo, ha ottenuto risultati mediocri. Non vedo l'ora che se ne vada.
Il fondo anglo americano? vedremo cosa accadrà, per il momento come ha detto Perinetti sappiamo solo quello che ha detto il friulano e basta e per me la sua parola ormai vale come il due di coppe quando la briscola è a bastone.
Ne sapremo di più a breve, spero.
Zamparini vattene, a scafazzasti!
salutamu

Offline Templare

  • Utente
  • *****
  • Post: 8189
Re:Nunc est bibendum
« Risposta #9 il: 28 Febbraio 2017, 08:32:05 pm »
Turiddu, leggiti i social o le news del GdS e troverai commenti sconcertanti. C'è gente che ancora lo difende, anzi lo idolatra e se la prende con quelli come noi che da anni diciamo che deve andare via.

Ci sono quelli che arrivano a dire: speriamo che gli americani fanno fallire il Palermo. Cioè, questa la dice lunga sull'indole del palermitano... che tristezza!!!

p.s. Amoruso, Perinetti, lo stesso Foschi sono più dubbiosi di te in merito a questa situazione. Come dici tu non mi stranizza più nulla di quest'uomo. Aspettiamo. E brindiamo ai sempiterni e imperituri colori rosanero!
"Prima elimineremo i sovversivi, poi i loro collaboratori, poi i loro simpatizzanti, successivamente quelli che resteranno indifferenti e infine gli indecisi."

Offline ENZO

  • Utente
  • *****
  • Post: 2351
Re:Nunc est bibendum
« Risposta #10 il: 28 Febbraio 2017, 08:32:51 pm »
https://www.youtube.com/watch?v=V1LZSWVt9jw

Sei stata meravigliosa, the wonderful pip.pa
Amore mio s..., io se non ti vedo posso morire
Darling, tu non puoi avere con me astio
Perché io non voglio che tu hai per me grande lovin' to given
The wonderful fai nine nine nine folain stavan lenn nine .......................

 :-D ::) :-D ::) :-D ::)

Saluti
Enzo
Ciao a Tutti e................. FORZA PALERMOOOOOOO
LA  CAPITALE DEL CALCIO SICILIANO

Offline Templare

  • Utente
  • *****
  • Post: 8189
Re:Nunc est bibendum
« Risposta #11 il: 28 Febbraio 2017, 09:01:29 pm »
 :-D :-D :-D
"Prima elimineremo i sovversivi, poi i loro collaboratori, poi i loro simpatizzanti, successivamente quelli che resteranno indifferenti e infine gli indecisi."

Offline turiddu

  • Utente
  • *****
  • Post: 1989
Re:Nunc est bibendum
« Risposta #12 il: 02 Marzo 2017, 02:40:07 pm »
Nemmeno a me stupisce più nulla, io mi aspetto da un giorno all'altro che il tutto si risolva in una bolla di sapone, come per gli arabi,cinesi ecc... e il friulano se ne viene fuori con un " eravamo lì per chiudere ma poi.... non se ne è fatto nulla..."
Io rimango sempre del mio parere: Prima i soldi del paracadute, di questo e anche del prossimo anno, vendita dei chiodi dei muri e fallimento. Nel frattempo  verrà nominato un presidente fantoccio che ci metterà il nome e la faccia, e ci illuderemo che è arrivato il cambiamento.
zamparini te ne devi andare, sei il peggior presidente della storia del Palermo!
Meglio ricominciare dai dilettanti che un solo altro giorno con te.

 
« Ultima modifica: 02 Marzo 2017, 02:43:12 pm da turiddu »

Offline occasionale rosanero

  • Utente
  • *****
  • Post: 3596
Re:Nunc est bibendum
« Risposta #13 il: 06 Marzo 2017, 06:39:58 am »
Io spero sempre che sia la volta buona.....

Intanto in Torino Palermo abbiamo la conferma che Posevac è' un portiere di condominio...non di calcio.....questo ragazzo dall' inizio dell' anno ci e' costato almeno 6 punti.






Offline Sergio

  • Utente
  • *****
  • Post: 4392
Re:Nunc est bibendum
« Risposta #14 il: 06 Marzo 2017, 03:50:50 pm »
PRIMA SEDES CORONA REGIS ET REGNI CAPUT -  https://www.youtube.com/watch?v=Bnh2jfes7AU