Autore Topic: ATLETICO CATANIA (stagione 2016/17)  (Letto 8077 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Marco Tullio

  • Utente
  • *****
  • Post: 1580
Re:ATLETICO CATANIA (stagione 2016/17)
« Risposta #165 il: 04 Marzo 2017, 10:13:47 pm »
Carissimi,
 sono davvero dispiaciuto che domenica scorsa il '46 abbia avuto la meglio sull'Atletico Peloro, per quanto immeritatamente. Sono contento, per lo meno, per il mio amico Marco Tullio, che ha avuto una delle poche soddisfazioni degli ultimi anni. Quest'amicizia va al di là delle beghe calcistiche e voglio rispondere a qualche atletista che sospetta che Marco Tullio sia solo un nickname dietro il quale qualcuno si nasconde per sparare cavolate. Marco Tullio si chiama Marco Tullio davvero, come molti di voi sanno, e mi ha sostenuto quando ero scoraggiato e non avevo più intenzione di scrivere su questo forum. So che molti di voi hanno pensato che io fossi un vigliacco che, dopo avere aperto questo filone di messaggi sull'Atletico, ai primi rovesci mi ero eclissato, come avevo fatto lo scorso anno dopo lo sfortunato ritorno di play out contro la Pio X. Marco Tullio, invece, ha avuto la costanza di credere in me e mi ha spronato affinché tornassi a occuparmi dell'Atletico su questo forum. Il resto sono chiacchiere e sono profondamente sconcertato nel pensare che M.T. abbia perso il suo prezioso tempo ad occuparsi di me. E domani c'è la partita con il Vittoria. A presto,
Gianluca Valverde
« Ultima modifica: 04 Marzo 2017, 10:29:01 pm da Marco Tullio »

Offline Marco Tullio

  • Utente
  • *****
  • Post: 1580
Re:ATLETICO CATANIA (stagione 2016/17)
« Risposta #166 il: 04 Marzo 2017, 10:20:53 pm »
E volevo aggiungere:
1994 - 2017 ....... passano gli anni, anzi i decenni, cambiano le categorie, cambiano i giocatori, cambiano i colori sociali, vanno e vengono i Proto,ma le emozioni per questa maglia rimangono come prima, più di prima. Forza Atletico #iocifaccio. Vostro,
Gianluca Valverde
« Ultima modifica: 04 Marzo 2017, 10:22:40 pm da Marco Tullio »

Offline Marco Tullio

  • Utente
  • *****
  • Post: 1580
Re:ATLETICO CATANIA (stagione 2016/17)
« Risposta #167 il: 05 Marzo 2017, 10:53:29 pm »
Carissimi,
purtroppo anche oggi abbiamo perduto, questa domenica, per ironia della sorte, a Vittoria, per l'esattezza allo stadio comunale Giovanni Cosimo. E sì che la partita si era messa bene al 7° minuto primo quando Giorgio Corona è stato atterrato in area da Occhipinti Alberto che se l'era lasciato scappare. Purtroppo Re Giorgio, incaricato del tiro dagli undici metri, si è fatto ipnotizzare dallo sguardo magnetico di Bin Alabiso che ha indovinato l'angolino. Nonostante la delusione per la ghiotta occasione mandata alle ortiche, la mia squadra ha macinato azioni su azioni con lo stesso Corona, ma anche con Sottile e Signorelli che hanno sciupato diverse palle goal. La dura regola del calcio vuole che ai goal sbagliati corrispondano goal subiti e, quando ormai la gara volgeva alla fine e la spartizione della posta in gioco sembrava l'esito più scontato, Cinnirella, che poco prima aveva smarrito lo scarpino destro, con il sinistro si inventa un pallonetto a sorpresa che si fa beffe di D'Antone scavalcandolo inesorabilmente. Quindi ci pensa Rotondo a rendere il risultato più corposo. Sono stato contestato furentemente dai cinque tifosi atletisti presenti al Cosimo, in particolare dal signor Luigi Di Prima, uno sfortunato trovatello rinvenuto una sessantina d'anni or sono tra Via Di Prima e Via Luigi Sturzo, il quale verosimilmente era stato lasciato al suo destino da una donna che lavorava in quei luoghi e all'anagrafe è stato registrato con il nome di Luigi, come Luigi Sturzo, e Di Prima, come Giovanni Di Prima. Purtroppo i suoi sventurati natali hanno inciso in maniera determinante sulla sua educazione: infatti il facinoroso, una volta entrato sul rettangolo di gioco, che in principio ha sciorinato contro di me tutto il turpiloquio previsto nel suo repertorio e poi ha usato la bandierina del calcio d'angolo per colpirmi ripetutamente al cuoio capelluto. Questa partita è stata fatale per la mia carriera di allenatore: se non mi cacceranno in serata, domani mattina rassegnerò le dimissioni. Ormai quest'Atletico è una squadra allo sbando senza più motivazioni. Proto ci ha abbandonato e ha abbracciato altri piani per l'Atletico. A proposito, oggi a Messina il futuro Atletico Catania è riuscito a vincere contro il Monopoli, alla faccia dei '46 che stasera staranno rosicando di sicuro. Un saluto cordiale a tutti,
Gianluca Valverde.
« Ultima modifica: 05 Marzo 2017, 10:56:25 pm da Marco Tullio »

Offline Marco Tullio

  • Utente
  • *****
  • Post: 1580
Re:ATLETICO CATANIA (stagione 2016/17)
« Risposta #168 il: 06 Marzo 2017, 08:22:01 am »
Vavlerde, sei un cotnablale: ieri l'Ateltico di sto cpapero ha vitno per due a zreo cotnro il Vitotria. Tu raccotni un sacco di fesesrie, per queusto motivo Maugeri ce l'ha con te e pertende che la redazoine del froum ti banni e chuida questo topic. Magari ci reisce. Caio,
Iaffio Pappalardo, mistermuscolo
« Ultima modifica: 06 Marzo 2017, 08:40:00 am da Marco Tullio »

Offline Marco Tullio

  • Utente
  • *****
  • Post: 1580
Re:ATLETICO CATANIA (stagione 2016/17)
« Risposta #169 il: 06 Marzo 2017, 08:24:39 am »
Gentile Signor Pappalardo,
prescindendo dal Suo modo colorito di esprimersi, appena camuffato dalla Sua ortografia approssimativa, non so chi sia questo Maugeri di cui parla e quali pretese accampi su questo filone di messaggi. Cordialmente,
Gianluca Valverde
« Ultima modifica: 06 Marzo 2017, 08:34:18 am da Marco Tullio »

Offline Marco Tullio

  • Utente
  • *****
  • Post: 1580
Re:ATLETICO CATANIA (stagione 2016/17)
« Risposta #170 il: 06 Marzo 2017, 08:27:11 am »
Ah, no sai cu è? Si tartta del vreo Gialunca, qeullo che ha inizaito qeusto topic, il quale è icnazzato con Mraco Tiullo per le scemezne che vi ivnentate tu e lui. Da' un'occhaita a qeusto link: https://www.facebook.com/groups/pianetaatleticocatania/. Caio,
Iaffio mistermuscolo

Offline Marco Tullio

  • Utente
  • *****
  • Post: 1580
Re:ATLETICO CATANIA (stagione 2016/17)
« Risposta #171 il: 06 Marzo 2017, 08:30:10 am »
Gentile Signor Pappalardo,
questa storia è ridicola: se codesto Maugeri è il vero Gianluca e ha iniziato lui questo filone di messaggi, com'è che non c'è traccia di lui da nessuna parte in questo forum? Sono io che aggiorno le notizie sul campionato dell'Atletico da tempo immemore. Se vuole dirmi qualcosa, il signor Maugeri può benissimo intervenire qui, se no è pregato di badare ai fatti suoi. Cordialmente,
Gianluca Valverde
« Ultima modifica: 06 Marzo 2017, 08:38:47 am da Marco Tullio »

Offline Aldo

  • Utente
  • *****
  • Post: 3180
Re:ATLETICO CATANIA (stagione 2016/17)
« Risposta #172 il: 06 Marzo 2017, 10:11:50 am »
Gentile Signor Pappalardo,
questa storia è ridicola: se codesto Maugeri è il vero Gianluca e ha iniziato lui questo filone di messaggi, com'è che non c'è traccia di lui da nessuna parte in questo forum? Sono io che aggiorno le notizie sul campionato dell'Atletico da tempo immemore. Se vuole dirmi qualcosa, il signor Maugeri può benissimo intervenire qui, se no è pregato di badare ai fatti suoi. Cordialmente,
Gianluca Valverde

Minks, Valverde ho verificato, sei un minchiataru! L'allenatore dell'Atletico è ancora Damiano Proto ed i cirnechi sono terzi in classifica in piena lotta per la promozione.
Insomma sei più falso di quell'Alfio Pappalardo e del suo muro di filosocietari!
FORZA CATANIA! SEMPRE.

Offline Marco Tullio

  • Utente
  • *****
  • Post: 1580
Re:ATLETICO CATANIA (stagione 2016/17)
« Risposta #173 il: 06 Marzo 2017, 11:18:28 am »
Gentile Signor Aldo,
 effettivamente oggi ho rassegnato le dimissioni e la società, non volendo assumersi il peso di un altro emolumento, ha prontamente richiamato Damiano Proto, che in questo modo è ancora l'allenatore dell'Atletico. Per il resto, non so che cosa Lei stia farneticando. Si cerchi un medico, e buono. Cordialmente,
Gianluca Valverde

Offline Marco Tullio

  • Utente
  • *****
  • Post: 1580
Re:ATLETICO CATANIA (stagione 2016/17)
« Risposta #174 il: 08 Marzo 2017, 04:15:34 pm »
Gentilissimi Signori,
 sono Di Prima Luigi, detto Gino, sì proprio il facinoroso di cui il povero Gianluca parlava in un messaggio addietro. Non vorrei che vi foste fatti un'idea distorta di me, perché domenica scorsa mi sono lasciato trasportare da un impulso passeggero, dettato dalla delusione, ma in realtà la mia profonda amicizia con Gianluca, che risale agli anni '90, quando l'Atletico era la prima squadra cittadina, è sempre stata uno dei legami più sinceri che abbia stabilito in vita mia, almeno fino all'altro ieri, ahimè, perché vi devo dare una ferale notizia. Non è vero quello che ha scritto Gianluca nell'ultimo messaggio: non ha rassegnato le dimissioni, bensì è stato messo alla porta in maniera brutale. Lunedì si era presentato per dirigere gli allenamenti, ma il guardiano della Zia Lisa, su ordine della dirigenza, lo ha afferrato per la collottola e lo ha trascinato fuori dal cancello. Avreste dovuto vedere lo sguardo assente e sbigottito dell'infelice Gianluca, che non riusciva a raccapezzarsi per quanto stava succedendo. A un certo  punto, dopo essere avanzato di due passi, è crollato miseramente a terra ed è stato necessario chiamare l'ambulanza, che lo ha trasportato fino al Cannizzaro, dove adesso è sotto osservazione. Non risponde alle sollecitazioni, come se non volesse interagire con il mondo circostante, ed è nutrito artificialmente. Amici e parenti sono andati a visitarlo, ma lui non spiccica una parola e si limita a fissare il soffitto. I medici non sanno quando e se riuscirà a ritornare in sé. Non avete idea di come io adesso mi vergogni per la reazione di domenica e ho deciso che da oggi in poi sarà mio compito aggiornarvi sul campionato dell'Atletico finché Gianluca non sarà in grado di occuparsene di persona. Vi terrò, inoltre, informati sulle sue condizioni di salute, sperando che si registrino dei progressi incoraggianti. A presto,
Di Prima Luigi, detto Gino

Offline Marco Tullio

  • Utente
  • *****
  • Post: 1580
Re:ATLETICO CATANIA (stagione 2016/17)
« Risposta #175 il: 12 Marzo 2017, 09:47:47 pm »
Gentilissimi Signori,
 sono ancora Di Prima Luigi, detto Gino. Questo pomeriggio l'Atletico è tornato finalmente al successo e tutta la squadra ha voluto fare omaggio al povero Gianluca a fine partita con un giro di campo e intonando a lungo il suo nome. Qualcosa da far venire i brividi. Ma purtroppo non ho buone notizie sullo sventurato Gianluca: rimane tutto il giorno supino sul letto con lo sguardo perso rivolto costantemente rivolto al soffitto, non mangia e pertanto deve essere nutrito aritificialmente, per non parlare dei suoi bisogni fisici, visto che se li fa addosso e deve essere continuamente cambiato dalle mani pietose di volenterosi amici. Se penso alla mia malvagità di domenica scorsa, mi vergogno e dico a me stesso: un cretino... semplicemente un cretino. Dopo la partita alla Zia Lisa contro la Rinascitanetina 2008, decisa da un controverso rigore battuto da re Giorgio Corona, fresco dirigente giallorosso, io e altri amici atletisti ci siamo precipitati all'ospedale Cannizzaro a dargli la buona notizia, scandendo uno dei cori a lui più graditi dei bei tempi: "Atletico Catania, oh, oh, oh, oh, oh", sulla melodia di "Vamos a la playa". Ma lui non ha dato nessun segnale di empatia ed è rimasto indifferente a quanto stava avvenendo intorno a lui. Gli amici, scoraggiati, si sono defilati a uno a uno: io, con gli occhi lucidi e il moccichino in mano, sono stato l'ultimo a lasciare la stanza. Un cretino... semplicemente un cretino. Se il misero Gianluca non ritornerà in sé, temo che il mio senso di colpa non mi lascerà finché campo. Vi prego di partecipare su questo forum al mio appello pro Gianluca: "Gianluca, non mollare". Gianluca, ti prego di pensare ai tuoi cari, a tua moglie Giansara, ai tuoi figli Giantano e Giancettina, ai tuoi cuccioli Gianfifì e Giambubù. Arricupigghiti. Umilmente vostro,
Di Prima Luigi, detto Gino

Offline Marco Tullio

  • Utente
  • *****
  • Post: 1580
Re:ATLETICO CATANIA (stagione 2016/17)
« Risposta #176 il: 14 Marzo 2017, 10:55:09 pm »
Carissimi,
sono Di Prima Luigi, detto Gino, sì, ditemelo pure: un cretino... semplicemente un cretino. Però ho una bellissima notizia da darvi. Per lo meno Gianluca si è svegliato dal suo torpore e ha dato segni di incredibile vitalità. Purtroppo è ancora molto confuso, a tal punto da credere di essere un cirneco dell'Etna e camminare a quattro zampe. Le infermiere sono stressate dal suo comportamento insolito: ulula spesso e volentieri, ringhia a chiunque passi per i corridoi e orina agli angolini per segnare il territorio. Quando questo pomeriggio mi sono reso disponibile per fargli fare un giro all'esterno dell'ospedale, le povere donne hanno tirato un sospiro di sollievo. Naturalmente devo condurlo al guinzaglio, e per fortuna, aggiungo, visto che aveva intenzione di abusare della barboncina bianca di un parente in visitae s e non fosse stato per la corda ci sarebbe riuscito. Il medico ha detto che potremmo dimetterlo domani, ma ci ha raccomandato di non dimenticare le crocchette e di riempire sempre d'acqua la sua ciotola. Lo porterò a casa mia, perché ha bisogno di continue attenzioni e sua moglie non è ancora nello stato d'animo adatto per prendersi cura di lui. Domenica quasi quasi me lo porto allo stadio. Chissà che l'impatto con un ambiente così carico di ricordi non riesca a farlo tornare in sé. E adesso mi congedo perché devo preparargli la cuccia per poterlo accogliere per bene domani. Cordiali saluti,
Di Prima Luigi, deto Gino
Un cretino...semplicemente un cretino

Offline Marco Tullio

  • Utente
  • *****
  • Post: 1580
Re:ATLETICO CATANIA (stagione 2016/17)
« Risposta #177 il: 20 Marzo 2017, 09:41:00 pm »
Gentilissimi signori,
sono ancora Di Prima Luigi, dettlo Gino, un cretino... semplicemente un cretino. Ieri l'Atletico Catania ha espugnato il campo del Megara Augusta; io ero allo stadio e mi ero portato anche il povero Gianluca, naturalmente ho dovuto usare il guinzaglio. E meno male, perché ringhiava a tutti i tifosi dell'Augusta e solo così io sono riuscito a trattenerlo. Purtroppo non ho potuto impedirgli di orinare a tutti i cantucci in tribuna per segnare il territorio. Quando l'Atletico è andato in rete con Signorelli, Gianluca, animuccia sventurata, ha iniziato a uggiolare per la gioia e avreste dovuto vedere che spettacolo quelle orecchie tese e quella lingua penzolante! Al raddoppio di Corona, il meschino ha strappato la corda del guinzaglio e si è precipitato in campo, dove ha cominciato a lambire con la lingua le mani e gli scarpini dell'intramontabile goleador; è dovuto intervenire un agente dell'unità cinofila per ricondurlo sugli spalti. Ho ricevuto una multa per il mancato uso della museruola. Finalmente al triplice fischio l'ho trascinato fuori, sottraendolo a un linciaggio perché continuava ad annusare l'ano di tutti i presenti, i quali, com'è ovvio, non gradivano affatto e gli assestavano una pedata. Nel complesso ci sono dei miglioramento, perché riconosce amici e parenti quando vengono a trovarlo: infatti si fa loro incontro con grande gioia e zompa addosso ai malcapitati leccandone la faccia. A risentirci,
Di Prima Luigi, detto Gino,
un cretino... semplicemente un cretino

Offline Arcaloro Scammacca

  • Utente
  • **
  • Post: 70
Re:ATLETICO CATANIA (stagione 2016/17)
« Risposta #178 il: 21 Maggio 2017, 05:02:54 pm »
ma poi che fine ha fatto l'atletico e' riuscito o no ad approdare in eccellenza
ma soprattutto che ne e' di gianluca
avremo notizie di lui per l'anno nuovo o ce lo siamo giocati definitivamente
ciao arcaloro

Offline Aldo

  • Utente
  • *****
  • Post: 3180
Re:ATLETICO CATANIA (stagione 2016/17)
« Risposta #179 il: 23 Maggio 2017, 04:11:09 pm »
Caro Arcaloro, per la tua gioia, l'Atletico è approdato in Eccellenza
FORZA CATANIA! SEMPRE.