Post recenti

Pagine: [1] 2 3 ... 10
1
Calcio siciliano / Re:Catania - Fidelis Andria
« Ultimo post da Nelson il 24 Settembre 2017, 06:58:52 pm »
Lo sò, sono un criticone, ma ogni tanto mi piace stupire.

Ma non hai torto. Anche io ho sottolineato l'importanza degli episodi favorevoli. Bisogna aspettare ancora un po' per avere un'identità di gioco chiara.

Molte volte per "gioco" si intende il possesso palla e il fraseggio a centrocampo. In questi casi sembra che le squadre abbiano un gioco, ma potrebbe essere solo fumo. Si può avere anche un'idea più concreta, come quella di Lucarelli, basata sul movimento degli attaccanti e degli esterni di centrocampo, cercando gli spazi liberi e sfruttando l'ampiezza. Questo spiega perché fa il centrocampo a 5. Perché il Catania è schierato con un autentico  3-5-2, niente a che vedere con il classico 5-3-2 di tutte le altre squadre.
Ma allora in casa metti Esposito.... ::)


Tutto qui? Che mi pareva...  ::) ::) ::)
2
Calcio siciliano / Re:Catania - Fidelis Andria
« Ultimo post da U mastru il 24 Settembre 2017, 06:52:07 pm »
Lo sò, sono un criticone, ma ogni tanto mi piace stupire.

Ma non hai torto. Anche io ho sottolineato l'importanza degli episodi favorevoli. Bisogna aspettare ancora un po' per avere un'identità di gioco chiara.

Molte volte per "gioco" si intende il possesso palla e il fraseggio a centrocampo. In questi casi sembra che le squadre abbiano un gioco, ma potrebbe essere solo fumo. Si può avere anche un'idea più concreta, come quella di Lucarelli, basata sul movimento degli attaccanti e degli esterni di centrocampo, cercando gli spazi liberi e sfruttando l'ampiezza. Questo spiega perché fa il centrocampo a 5. Perché il Catania è schierato con un autentico  3-5-2, niente a che vedere con il classico 5-3-2 di tutte le altre squadre.
Ma allora in casa metti Esposito.... ::)
3
Calcio siciliano / Re:Catania - Fidelis Andria
« Ultimo post da Nelson il 24 Settembre 2017, 06:44:14 pm »
Lo sò, sono un criticone, ma ogni tanto mi piace stupire.

Ma non hai torto. Anche io ho sottolineato l'importanza degli episodi favorevoli. Bisogna aspettare ancora un po' per avere un'identità di gioco chiara.

Molte volte per "gioco" si intende il possesso palla e il fraseggio a centrocampo. In questi casi sembra che le squadre abbiano un gioco, ma potrebbe essere solo fumo. Si può avere anche un'idea più concreta, come quella di Lucarelli, basata sul movimento degli attaccanti e degli esterni di centrocampo, cercando gli spazi liberi e sfruttando l'ampiezza. Questo spiega perché fa il centrocampo a 5. Perché il Catania è schierato con un autentico  3-5-2, niente a che vedere con il classico 5-3-2 di tutte le altre squadre.
4
Calcio siciliano / Re:Catania - Fidelis Andria
« Ultimo post da garreccio il 24 Settembre 2017, 06:24:45 pm »
Lo sò, sono un criticone, ma ogni tanto mi piace stupire. Al netto del risultato, che potra essere positivo o negativo, credo che a Cosenza qualsiasi sia il modulo con cui li schiererà Lucarello, vedremo una compagnia della forca molto ma mooolto combattiva. Questi cercheranno il poker. Dopo tanti anni abbiamo un gruppo coeso e questo fa tanto.
"U Mastru"
Mentre tu provi a stupirci, io mi gratto...GRAT, GRAT... ::) ::)
5
Calcio siciliano / Re:Catania - Fidelis Andria
« Ultimo post da U mastru il 24 Settembre 2017, 06:04:38 pm »
Lo sò, sono un criticone, ma ogni tanto mi piace stupire. Al netto del risultato, che potra essere positivo o negativo, credo che a Cosenza qualsiasi sia il modulo con cui li schiererà Lucarello, vedremo una compagnia della forca molto ma mooolto combattiva. Questi cercheranno il poker. Dopo tanti anni abbiamo un gruppo coeso e questo fa tanto.
"U Mastru"
6
Calcio siciliano / Re:Catania - Fidelis Andria
« Ultimo post da garreccio il 24 Settembre 2017, 03:41:41 pm »
Una Vittoria di quelle che in C fanno benissimo: soffrire e prendersi poi i tre punti con una stoccata su rigore a fine partita...è tanta roba, ed è come acqua fresca su un popolo di ustionati cronici, come quello rossazzurro.
Ora si va a Cosenza: campo tradizionalmente ostico...ancor di più, pertanto, auspico la logica del comu è gghiè....
7
Calcio siciliano / Re:Catania - Fidelis Andria
« Ultimo post da vasco il 24 Settembre 2017, 02:14:34 pm »
E se qusta partita fosse una di quelle che "ci vogliono" per fare una buona stagione? Vincere "a comu e gghie" come dice Aldo, almeno all'inizio, quando la forma fisica "non deve" essere al top, quando giocatori "pesanti" come i tanti che il Catania ha in rosa, devono ancora smaltire la preparazione estiva (quando è fatta bene), vincere in qualunque modo fa classifica, morale e avvicina alle migliori condizioni tutta la squadra. L'atteggiamento in campo, l'idea di gioco, è poi completamente diversa di quello degli scorsi anni, con la tendenza a costruire, ad andare negli spazi anzichè aspettare e difendere. Buono il risultato, buona la sofferenza (che spegne eventuali eccessivi entusiasmi) e avanti con la prossima.
8
Calcio siciliano / Re:Catania - Fidelis Andria
« Ultimo post da Nelson il 24 Settembre 2017, 01:52:52 am »
Un’altra partita difficile. Questi sono tre punti pesantissimi, perché la Fidelis Andria è una buona squadra e ha un allenatore che può fare una buona carriera.
Per quanto riguarda il gioco io aspetterei ancora qualche partita, capisco chi non si fida degli episodi e delle giocate dei singoli, ma è ancora troppo presto per tirare le conclusioni. L’ho già detto altre volte, quando una squadra vince (tre partite consecutive, sette reti fatte, zero subite) non è il caso di criticare l’allenatore.

La Fidelis Andria non avrebbe demeritato, tuttavia le opportunità nitide della squadra pugliese sono dovute a errori individuali, in particolare del giovane Bogdan, che è promettente, senza ombra di dubbio, ma forse non è il caso di esagerare con elogi intempestivi. Oggi non è stato affatto tra i migliori, quindi calma. Qualcuno ha considerato negativa la prova di Marco Biagianti, che a mio parere nel primo tempo è stato tra i migliori in campo. Poi nel secondo è stato sostituito. No, Biagianti non ha demeritato. Pane e competenza per qualcuno, due volte al giorno con i pasti.

Avete visto Curiale? Mi sa che avevo ragione io. Lo considero un buon giocatore e un ottimo acquisto, ma lo avevo definito “ammuttapalluni”. Dopo pochi giorni il Direttore ha sottolineato che è un giocatore che gioca per la squadra. Ovviamente, uno dopo l’altro, gli esperti hanno parlato di movimenti in campo importanti. No, no, resto del parere che è un ammuttapalluni, e va benissimo, perché una prima punta che fa gol è importante, in alternativa al centravanti che sa giocare e sa dare riferimenti, cioè Ripa.
9
Calcio siciliano / Re:Catania - Fidelis Andria
« Ultimo post da Caprarupens il 24 Settembre 2017, 12:50:48 am »
Vittoria arrivata alla fine della gara e del tutto immeritata viste le più occasioni che l'Andria ha avuto ma il cinismo della squadra ha prevalso ed i campionati si vincono anche non meritandosele.
Per me se si aggiustano i filtri a centrocampo la squadra diventa potente.
10
Calcio siciliano / Re:Catania - Fidelis Andria
« Ultimo post da U mastru il 23 Settembre 2017, 11:56:22 pm »
Umastru, a mio parere, il 3-5-2 è lo schema miglior con cui può giocare questa squadra, per supportare un centrocampo con poca corsa. Sarà anche un caso, ed in parte può pure esserlo, ma da quando la squadra è schierata così sono state 3 vittorie su 3 partite.

Io, per quanto mi riguarda inoltre, non schererei mai Russotto dall'inizio, ma solo nel secondo tempo, quando la sua velocità, unita alla stanchezza degli avversari, può spaccare la partita.
Aldo leggi bene, 3 5 2 va bene,ma almeno in casa Esposito come esterno lo vuoi schierare? Nel primo tempo c'è mancato l'esterno destro che provava a saltare l'uomo sulla fascia destra. Non ce l'hai? Pazienza, ma Esposito esiste e si allena a TDG. Così difficile da capire?
Quest'anno concorderai con me la squadra c'è, lucarello è riuscito a trasformarli in un gruppo, e si vede, adesso sta a lui utilizzarli al meglio.
Certo, giudicare da dietro uno schermo è molto facile, ma non scordiamoci che loro, anche se poco vengono pagati per questo.
Spero di poterti ricontrarti  molto presto in qualche impianto piemontese  in serie B e nell'occasione conoscere anche il prof. ;-)
"U Mastru"
P.S. Che bello ricominciare a discutere di calcio giocato, di schemi, sostituzioni, grazie guappo.
Pagine: [1] 2 3 ... 10