Post recenti

Pagine: 1 ... 8 9 [10]
91
Calcio siciliano / Rende-CATANIA
« Ultimo post da Marco Tullio il 29 Settembre 2018, 07:31:45 pm »
Casorezzo (MI), 29 Settembre 2018
Carissimi,
scusate, ma ho voglia di comportarmi come FIGC-LegaB-Coni-Tar e imbrogliare una trama semplice. Abbiamo vinto e con pieno demerito: nella parte di incontro che sono riuscito a vedere il Catania mi è sembrato ancora troppo impacciato: il goal del Rende è tutto sulla coscienza di Pisseri che si è impegnato per piazzarsi nel modo peggiore. Per il resto, meglio vincere che perdere e lunedì sarà serie B. A comu! Ciao,
Marco Tullio
92
Calcio siciliano / Re:Rende - Catania
« Ultimo post da Giovanni (Roma) il 29 Settembre 2018, 07:29:56 pm »
...e a comejeghie abbiamo vinto.
Secondo tempo totalmente asfittico, il Catania però ha delle individualità che la possono risolvere...e sappiamo bene quanto Silvestri sia bravo in queste situazioni da gioco fermo...con uno che tira i calci da fermo come Lodi spero di vederne ancora altri di gol come questo.

Fozza Catania
93
Calcio siciliano / Re:Rende - Catania
« Ultimo post da Caprarupens il 29 Settembre 2018, 06:23:09 pm »
Scusa Giovanni, Anche io ho aperto il thread.
Prego la Redazione di chiudere il mio in quanto arrivato secondo.



Che dire? Catania assente nella zona nevralgica del centrocampo. Peccato per il goal del Rende evitabilissimo se era presente un centrocampo.
Il solito Lodi suggerisce qualcosa in attacco ma - purtroppo - fino ad adesso si è vista solo la difesa che ha disinnescato un paio di azioni da goal.
Giocatori impacciati e contratti, questo è sicuro e come non esserlo visto i 45 gg, che sono passati dall'ultimo impegno serio.

In ogni modo
amavvinciricomuègghiè!
94
Calcio siciliano / RENDE - CATANIA
« Ultimo post da Caprarupens il 29 Settembre 2018, 06:21:51 pm »
Apro io il primo topic della stagione e dopo i primi 45'.
Che dire? Catania assente nella zona nevralgica del centrocampo. Peccato per il goal del Rende evitabilissimo se era presente un centrocampo.
Il solito Lodi suggerisce qualcosa in attacco ma - purtroppo - fino ad adesso si è vista solo la difesa che ha disinnescato un paio di azioni da goal.
Giocatori impacciati e contratti, questo è sicuro e come non esserlo visto i 45 gg, che sono passati dall'ultimo impegno serio.

In ogni modo
amavvinciricomuègghiè!
95
Calcio siciliano / Rende - Catania
« Ultimo post da Giovanni (Roma) il 29 Settembre 2018, 06:20:34 pm »
Siamo sicuri che abbiamo un nuovo allenatore in panchina?
Deja-Vu
96
Calcio siciliano / Re:Sentenze italiane...
« Ultimo post da U mastru il 29 Settembre 2018, 02:35:47 pm »
Qui siamo ai confini della logica e dell'intelligenza, non più semplicemente del diritto. Il TFN in una situazione così, a fine Settembre, con le partite che incombono, rinvia a lunedì. Si sottrae alla sua funzione pur di creare il fatto compiuto (la partita giocata in un'altro campionato) e rendere inutile la sua stessa funzione. E' una situazione di negata giustizia da paese del terzo mondo a conferma che lo sport italiano è ridotto ad una fogna a cielo aperto.
Ma i grandi commentatori televisivi, i "grandi" giornali sportivi (il quarto potere), i rinomati esperti di calcio non si stanno accorgendo di tutto ciò? Hanno ancora un briciolo di dignità professionale nel fare il loro mestiere?
No Vasco, non hanno tempo, tutti impegnati come sono a scoprire se CR7, dopo aver mangiato, ha fatto il salutare ruttino.
E se fatica ci battunu i spalli, delicati però.😎
"U Mastru"
97
Calcio siciliano / Re:Sentenze italiane...
« Ultimo post da Aldo il 29 Settembre 2018, 02:17:22 am »
Qui siamo ai confini della logica e dell'intelligenza, non più semplicemente del diritto. Il TFN in una situazione così, a fine Settembre, con le partite che incombono, rinvia a lunedì. Si sottrae alla sua funzione pur di creare il fatto compiuto (la partita giocata in un'altro campionato) e rendere inutile la sua stessa funzione. E' una situazione di negata giustizia da paese del terzo mondo a conferma che lo sport italiano è ridotto ad una fogna a cielo aperto.
Ma i grandi commentatori televisivi, i "grandi" giornali sportivi (il quarto potere), i rinomati esperti di calcio non si stanno accorgendo di tutto ciò? Hanno ancora un briciolo di dignità professionale nel fare il loro mestiere?
No Vasco, non hanno tempo, tutti impegnati come sono a scoprire se CR7, dopo aver mangiato, ha fatto il salutare ruttino.
98
Calcio siciliano / Re:Sentenze italiane...
« Ultimo post da vasco il 28 Settembre 2018, 11:16:25 pm »
Qui siamo ai confini della logica e dell'intelligenza, non più semplicemente del diritto. Il TFN in una situazione così, a fine Settembre, con le partite che incombono, rinvia a lunedì. Si sottrae alla sua funzione pur di creare il fatto compiuto (la partita giocata in un'altro campionato) e rendere inutile la sua stessa funzione. E' una situazione di negata giustizia da paese del terzo mondo a conferma che lo sport italiano è ridotto ad una fogna a cielo aperto.
Ma i grandi commentatori televisivi, i "grandi" giornali sportivi (il quarto potere), i rinomati esperti di calcio non si stanno accorgendo di tutto ciò? Hanno ancora un briciolo di dignità professionale nel fare il loro mestiere?
99
Calcio siciliano / Re:Sentenze italiane...
« Ultimo post da garreccio il 28 Settembre 2018, 09:53:40 pm »
Casorezzo (MI), 29 Settembre 2018
Compagni,
contrordine; camerati, armiamoci e partite: il tfn ha deciso, ma pubblica la sentenza con le motivazioni per lunedì 1 Ottobre  [? ], forse per correre al riparo e non affrontare eventuali recriminazioni; probabilmente il Catania avanzerà la richiesta di non giocare domani. Fonte Vagliasindi. Che vadano a fancucciolo ugualmente o forse anche di più. Ciao,
Marco Tullio
Tutto ciò è una follia. Un'assurda follia.
Non so come finirà, perché davvero a questo punto non lo so, ma nelle competenti sedi giurisdizionali il Catania DOVRÀ chiedere il risarcimento danni per tutto ciò che questa situazione kafkiana sta comportando...
100
Calcio siciliano / Re:Rotonda-Acireale
« Ultimo post da garreccio il 28 Settembre 2018, 09:48:59 pm »
Casorezzo (MI), 28 Settembre 2018
Caro Arcaloro,
è in provincia di Potenza. L'Acireale è una società sana, in grado di affrontare le spese di un viaggio in Basilicata e macari in Molise. Che cosa ti credevi? Forza Acireale di Catania, siamo tutti con te. Ciao,
Marco Tullio
Sto ridendo da un'ora... ::) ::) ::) ::)
Pagine: 1 ... 8 9 [10]