Autore Topic: Paganese - Catania  (Letto 899 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Online Caprarupens

  • Utente
  • *****
  • Post: 1901
Paganese - Catania
« il: 06 Novembre 2017, 01:04:18 am »
Neanche il tempo di rifiatare che si presenta questa gara ostica in quanto la Paganese è una squadra scafata della C e rende la vita difficile a tutti specialmente sul suo terreno.
in ogni caso il CT "deve" imporre il suo gioco sperando che i tanto famigerati ritmi del secondo tempo possano migliorare.
In ogni caso Ama vvinciri comu iègghiè!

Offline Aldo

  • Utente
  • *****
  • Post: 3268
Re:Paganese - Catania
« Risposta #1 il: 06 Novembre 2017, 02:03:54 am »
Sante parole Capra, martedì è veramente vitale vincere a comu iè ghiè!
FORZA CATANIA! SEMPRE.

Offline garreccio

  • Utente
  • *****
  • Post: 1581
Re:Paganese - Catania
« Risposta #2 il: 06 Novembre 2017, 12:25:45 pm »
Partita difficile in uno di quei famigerati "campacci" di questa disgraziata terza serie.
Non c'è molto da dire, se non che le partite come queste rappresentano il hnow how della C; è facile (o comunque più facile) giocare tra le mura confortevoli del proprio stadio. Molto meno facile è pedalare in quegli stadi in cui la gente ti alita sul collo facendoti sentire tutto il peso della serie C.
E la Paganese, tra l'altro, ha dimostrato di essere una squadra arcigna in grado di imbrigliare anche formazioni, sulla carta, meglio attrezzate.
Quindi occhio...

Offline Giovanni (Roma)

  • Utente
  • *****
  • Post: 1526
Re:Paganese - Catania
« Risposta #3 il: 07 Novembre 2017, 12:17:08 am »
A comu ie ghiè...ma mi piacerebbe rivedere il 433...e spero Ciccio Lodi presto di nuovo in campo, ma il problema è solo (solo si fa per dire) alla mano?

Fozza Catania

Offline Aldo

  • Utente
  • *****
  • Post: 3268
Re:Paganese - Catania
« Risposta #4 il: 07 Novembre 2017, 03:24:17 am »
A comu ie ghiè...ma mi piacerebbe rivedere il 433...e spero Ciccio Lodi presto di nuovo in campo, ma il problema è solo (solo si fa per dire) alla mano?

Fozza Catania

Ciao Giovanni, è vero Lodi mancherà quasi sicuramente, però ..... però, nelle due ultime partite giocate senza di lui, Reggina e Bisceglie, il Catania ha prodotto n numero impressionante di polle-gol. Solo un caso? È possibile, però ritengo il dato andava evidenziato.
FORZA CATANIA! SEMPRE.

Offline garreccio

  • Utente
  • *****
  • Post: 1581
Re:Paganese - Catania
« Risposta #5 il: 07 Novembre 2017, 11:39:43 am »
Partita visibile in diretta alle 14,30 su Ultima TV (ma che è??  8|)

Offline Giovanni (Roma)

  • Utente
  • *****
  • Post: 1526
Re:Paganese - Catania
« Risposta #6 il: 07 Novembre 2017, 12:31:53 pm »
Pare che la partita sia a rischio per via del mal tempo...

Offline Giovanni (Roma)

  • Utente
  • *****
  • Post: 1526
Re:Paganese - Catania
« Risposta #7 il: 07 Novembre 2017, 12:34:57 pm »
A comu ie ghiè...ma mi piacerebbe rivedere il 433...e spero Ciccio Lodi presto di nuovo in campo, ma il problema è solo (solo si fa per dire) alla mano?

Fozza Catania

Ciao Giovanni, è vero Lodi mancherà quasi sicuramente, però ..... però, nelle due ultime partite giocate senza di lui, Reggina e Bisceglie, il Catania ha prodotto n numero impressionante di polle-gol. Solo un caso? È possibile, però ritengo il dato andava evidenziato.

Lodi ha bisogno di giocare a mio avviso in un 433...solo in questo modo può veramente far fruttare le aperture di gioco sulle fasce...ma secondo me ci stiamo avvicinando a questa configurazione di gioco...e io ci vedo il contributo positivo di PLM.

Fozza Catania

Offline garreccio

  • Utente
  • *****
  • Post: 1581
Re:Paganese - Catania
« Risposta #8 il: 07 Novembre 2017, 01:42:04 pm »
Pare che la partita sia a rischio per via del mal tempo...
Confermo. Un mio collega di lavoro si trova da quelle parti e mi dice che sta letteralmente diluviando.
E le previsioni meteo per il pomeriggio depongono nel senso.

Offline Giovanni (Roma)

  • Utente
  • *****
  • Post: 1526
Re:Paganese - Catania
« Risposta #9 il: 07 Novembre 2017, 04:26:13 pm »
Invece si gioca...si fa per dire...e ho la sensazione forte del Deja Vu...Catania che inizia bene con azioni che portano sul fondo gli esterni che fanno anche cross apparentemente pericolosi ma ... non la mettiamo dentro...poi...al primo rimpallo favorevole (a loro) prendiamo gol...quello di oggi ha dell'assurdo.

Senza un attaccante forte che si fa sentire in area di rigore quando ci stanno questi cross...non si va da nessuna parte, doveva essere Ripa nei piani di PLM...ma certo se non gioca (e io non so perchè) sarà difficile che faccia gol dalla panchina.
Comunque negli ultimi 20 metri tutti stanno sbagliando tutto...

Aspetto questo secondo tempo prima di dare eventuali giudizi negativi su alcuni...ma devo dire che almeno tre delle 5 sostituzioni le userei subito...

Fozza Catania

Offline garreccio

  • Utente
  • *****
  • Post: 1581
Re:Paganese - Catania
« Risposta #10 il: 07 Novembre 2017, 05:34:59 pm »
ma devo dire che almeno tre delle 5 sostituzioni le userei subito...
...e Lucarelli infatti così ha fatto. Subito tre cambi e via con un'altra partita. Cinque pere diconsi cinque in trasferta e in soli 45 minuti danno l'idea di che pazza squadra sia quest'anno il Catania. Oggettivamente, l'impressione è che ancora ci sia molto di inespresso e che l'allenatore sia alla ricerca delle giuste alchimie. Spero di non sbagliarmi, ma il Catania vero uscirà fuori tra un paio di mesi. Per adesso, tutto sommato... 8D

Offline Giovanni (Roma)

  • Utente
  • *****
  • Post: 1526
Re:Paganese - Catania
« Risposta #11 il: 07 Novembre 2017, 05:42:24 pm »
Alla fine abbiamo stravinto sulla base delle qualità globali dei singoli...ammetto che tra i tre che avrei sostituito ci stava pure Di Grazia che poi è stato autore del gol che ha ribaltato la partita. Io non metto in dubbio le qualità del ragazzo specie se non gioca spalle alla porta...ma sulla quantità di giocate e di contributo fattivo alla manovra insisto che non ci siamo.
In compenso appena entrato in campo Ripa ha fatto gol...ora non intendevo questo quanto ho detto che non può segnare dalla panchina...ma io davvero non capisco perchè ci debba restare.

Comunque ottimi tre punti in un campo davvero difficile in una partita in cui stavamo sotto alla fine del primo tempo.

Adesso la partita con il Catanzaro (che è già andato in vantaggio in casa contro il Monopoli) diventa una copia della partita contro la Leonzio ma è evidente che non si può perseverare nell'errore.

Fozza Catania

Offline U mastru

  • Utente
  • *****
  • Post: 1228
Re:Paganese - Catania
« Risposta #12 il: 07 Novembre 2017, 07:13:31 pm »
Giocato su campo infame, piccole considerazioni, 4 3 3 rischioso ma divertente, i ragazzi sono motivati, se non schierati a organo genitale di cirneco dell'Etna non ci può neanche la s.f.i.g.a. Russotto avesse avuto un'altra testa giocherebbe in nazionale, su un terreno infame ha fatto quello che ha voluto con il pallone, in più oggi è stato commovente in certi recuperi all'ottantesimo minuto. Di Grazia se cambia testa e procuratore può essere un novello Russotto. I vecchietti per almeno un tempo garantiscono una qualità che in C non ha nessuno. Tutti, ma proprio tutti contro il Catania giocano la partita della vita. Lucarelli se sfrutta al meglio le sue qualita; costruzione del gruppo e capacità di tenerlo unito e intanto studia da allenatore bravo con umiltà, potra anche lui sfruttare lo splendido trampolino di lancio che è stato il Catania per molti allenatori, oggi intanto non ha sbagliato nulla, Bravo.
"U Mastru"
P.S. Intanto il guappo sta già pensando come investire i soldi che porterà nelle casse della società quel ragazzone che gioca li dietro a sinistra, si quel ragazzone che gioca come un veterano, si quello che inizia per B ::) 8D

Offline Nelson

  • Utente
  • *****
  • Post: 1559
Re:Paganese - Catania
« Risposta #13 il: 07 Novembre 2017, 11:51:34 pm »
Bella vittoria e ottimo secondo. Le cinque reti non devono oscurare il gol di Andrea Di Grazia, tanto spettacolare quanto importante. Per il resto abbiamo visto il primo gol di Ripa e dopo tanto tempo un gol su punizione di Lodi. Sull’utilità e i limiti dei due sistemi di gioco potremmo scrivere tantissimo. Speriamo che l’allenatore sappia sempre cambiare in base alle esigenze, perché dubito che ne preferisca uno per mettere da parte l’altro.
Bogdan migliora ogni settimana e quando il Catania ha perso è stato comunque tra i meno deludenti. Ha fatto qualche errore solo nella partita contro la Fidelis Andria, ma per il resto è stato impeccabile. Lucarelli ha avuto il merito di dargli fiducia sin dalla seconda giornata.
Diese Spieler waren schwach wie eine Flasche leer (Trap)

Mi sembra che in questo momento, negli ultimi giorni, grandissima manipolazione intellettuale, ma grandissima, grandissima (Mou)

Offline vasco

  • Utente
  • *****
  • Post: 2051
Re:Paganese - Catania
« Risposta #14 il: 08 Novembre 2017, 10:31:50 am »
Quelli di antica memoria malati di "catanite cronica"   ::)  rcordano le storiche difficoltà a giocare a Pagani, uno dei campi più difficili del sud Italia. Questo per dire che la vittoria ieri ha un valore particolare.
Sul piano della volontà e determinazione, perchè è stata costruita partendo da uno svantaggio e lottando pallone su pallone: e qui c'è da dire che nessuno ha mai tirato indietro la gamba e che tutti hanno messo in campo umiltà e sacrificio.
Sul piano del gioco non ci siamo ancora. Ad una buona fase offensiva, sviluppata sempre a pieno organico e attaccando gli spazi con movimenti senza palla , non corrisponde un'altrettanta rapida disposizione in difesa quando si perde la palla: i giocatori presidiano la zona di competenza concedendo sempre troppo spazio all'avversaio. Lucarelli ne è consapevole e certamente ci lavorerà, così come ha lavorato ottimamente sulla testa dei giocatori dopo le due sconfitte che potevano aprire la strada alla solita deriva. L'importante è aver recuperato fiducia e umiltà; il cammino è lunghissimo, ma per arrivare alla fine  bisogna andare nella direzione giusta.
I singoli, tutti da elogiare, però il goal di Ripa mi è sembrato liberatorio per il giocatore: speriamo che si sia sbloccato e che da adesso giochi con la serenità per fare quello che sa fare: i goal.