Post recenti

Pagine: 1 ... 8 9 [10]
91
Calcio siciliano / Re:Sentenze italiane...
« Ultimo post da Marco Tullio il 01 Ottobre 2018, 02:14:16 pm »
Casorezzo (MI), 1 Ottobre 2018
Caro Vasco,
 mi aspettavo un altro mancato pronunciamento anziché questo obbrobrio giuridico, ma non mi stupirebbe che in realtà si tratti di un altro espediente finalizzato allo stesso obiettivo, cioè a tirare a campare in attesa che la caf corregga questa stortura, naturalmente in tempi che non permettano di ripristinare il formato a ventidue squadre. Ormai è C e dobbiamo trangugiare merda come se fosse medicina. Ciao,
Marco Tullio
92
Calcio siciliano / Re:Signore e signori, la commedia è finita
« Ultimo post da vasco il 01 Ottobre 2018, 02:11:40 pm »
Concordo, provo gli stessi sentimenti di schifo, caro Marco Tullio. Io non ho esultato in piazza Europa, mi ero ripromesso in modo ferreo di aspettare l'ufficialità, ma man mano è cresciuta l'attesa fondata sulle solide ragioni del diritto. Quelle stesse ragioni che oggi sono state cancellate dal tale giudice MASTROCOLA, un innovatore assoluto.Carenza di interesse dice: e chi doveva avere interesse a ricorrere, il salumiere di Mala-gò? Oppure il barista che ogni mattina gli serve il caffé?

La sostanza è che da oggi, dopo MASTROCOLA,  si può cambiare tutto in corsa, senza certezze: i criteri di ammissione ad un concorso ad esempio: 5 minuti prima di iniziare la prova. E i partecipanti dovranno stare zitti, perché l'interesse a ricorrere non è il loro, ma dell'orologiaio che gli ha venduto la patacca che portano al polso.
93
Calcio siciliano / Re:Sentenze italiane...
« Ultimo post da vasco il 01 Ottobre 2018, 02:02:46 pm »
E fu così che il sistema mise tutto a posto. E fu così che il diritto diventò semplice inchiostro stampato sulla carta. Giuristi, professoroni parruccati, magistrati e studiosi, cancellate dalla mente tutto; il diritto che avete letto sui libri, nelle raccolte delle sentenze; la giustizia che avete amministrato.

IL GIUDICE MASTROCOLA del TFN della FGIC oggi ha rinnovato i principi: da oggi in poi cambia tutto, e tutto può cambiare a piacere. Da oggi in poi tutto diventa liquido.
Liquido come la "melma" in cui nuotano i dirigenti dello sport italiano.
94
Calcio siciliano / Signore e signori, la commedia è finita
« Ultimo post da Marco Tullio il 01 Ottobre 2018, 01:48:55 pm »
Casorezzo (MI), 1 Ottobre 2018
Carissimi,
il tfn ha deciso che i ricorsi sono inammissibili "per carenza d'interesse delle ricorrenti" [sic!]; a parte l'evidente vacuità verbale, mi chiedo se fossero necessari tre mesi per arrivare a questa conclusione farsesca. Di sicuro, per quanto mi riguarda, non solo era già da un pezzo svanita la speranza, ma mi era anche passato il desiderio: la B è stata solo un'euforia di due mesi fa precisi, uno sbandierio tripudiante in Piazza Europa, la voglia di urlare che siamo ancora vivi dopo la legnata di tre anni. Non mi pento di avere esultato prima dell'ufficialità, semmai penso che Balata, Fabbricini, Malagò, Lotito, Cellino e personaggi consimili siano dei vivi apparenti, cioè che siano morti da tempo, ma non ne siano consapevoli. Loro non lo sanno, ma oggi è stato celebrato il loro funerale, perché questa sentenza è come la dichiarazione di morte redatta da un medico legale. Ecco perché puzzavano così tanto! A presto,
Marco Tullio
95
Calcio siciliano / Re:Rotonda-Acireale
« Ultimo post da Marco Tullio il 30 Settembre 2018, 10:10:41 pm »
Casorezzo (MI), 30 Settembre 2018
Carissimi,
risolto il caso di Giuseppe Paolo Trovato: in realtà non era né a Castrovillari né in Basilicata, ma era ospite della signora Annabella Privitera, coniugata De' Trunzis, residente in Acireale, zona Carmine. Mentre il signor Totò De' Trunzis, acceso tifoso dell'Acireale, si trovava a Castrovillari al seguito dei suoi beniamini, il detto PipPa Trovato si intrufolava nel di lui letto con la detta signora Annabella Privitera per abbandonarsi al piacere della carne e pertanto riteneva opportuno spegnere il cellulare per non essere interrotto nell'apice dello spasmo di voluttà da un'inopportuna telefonata, massime se della moglie Antonietta Barbagallo, cui aveva detto che sarebbe andato in Basilicata per la trasferta dell'Acireale. Purtroppo per lui aveva calcolato il tempo dell'assenza del De' Trunzis sulla base della distanza tra Acireale e Potenza, quando invece avrebbe dovuto prendere come riferimento Castrovillari, con il risultato che il marito della signora Provitera arrivava in anticipo di circa un'ora e dodici minuti sul previsto e trovava la moglie nel proprio letto in inconfondibile flagranza di adulterio con il detto Trovato; ne seguiva un comprensibile alterco con i due fedifraghi in seguito al quale il signor Trovato era costretto a fuggire con i pantaloni in mano, imbattendosi per strada in sua moglie che nel frattempo aveva rintracciato la di lui vettura grazie al sistema GPS di cui essa è dotata. Ne scaturiva una rissa condita di improperi e schiaffazzi. Insomma, tutto bene ad Acireale, quartiere di Catania: vittoria in trasferta della compagine locale, ritrovamento del concittadino scomparso e compagnia bella. Forza Acireale di Catania, siamo tutti con te. A presto,
Marco Tullio
96
Calcio siciliano / Re:Rotonda-Acireale
« Ultimo post da U mastru il 30 Settembre 2018, 07:27:52 pm »
Casorezzo (MI), 30 Settembre 2018
Cari forensi,
una notizia che esula dal calcio giocato: la famiglia di Giuseppe Paolo Trovato è in pena per la scomparsa dell'amato congiunto, il quale è uscito di casa per andare a vedere la partita in Basilicata facendo perdere le tracce di sé. La moglie del Trovato, Antonietta Barbagallo, ha saputo che in realtà la partita si è giocata sul neutro di Castrovillari allo stadio "Mimmo Rende" e ha cercato invano di mettersi in contatto con il marito. Chiunque abbia notizie del signor Giuseppe Paolo, per gli amici PipPa, Trovato, è vivamente pregato di informare le autorità di polizia. A presto,
Marco Tullio
:-D :-D :-D :-D :-D ::)
97
Calcio siciliano / Re:Rotonda-Acireale
« Ultimo post da Marco Tullio il 30 Settembre 2018, 06:18:41 pm »
Casorezzo (MI), 30 Settembre 2018
Cari forensi,
una notizia che esula dal calcio giocato: la famiglia di Giuseppe Paolo Trovato è in pena per la scomparsa dell'amato congiunto, il quale è uscito di casa per andare a vedere la partita in Basilicata facendo perdere le tracce di sé. La moglie del Trovato, Antonietta Barbagallo, ha saputo che in realtà la partita si è giocata sul neutro di Castrovillari allo stadio "Mimmo Rende" e ha cercato invano di mettersi in contatto con il marito. Chiunque abbia notizie del signor Giuseppe Paolo, per gli amici PipPa, Trovato, è vivamente pregato di informare le autorità di polizia. A presto,
Marco Tullio
98
Calcio siciliano / Re:Rotonda-Acireale
« Ultimo post da Marco Tullio il 30 Settembre 2018, 06:02:00 pm »
Casorezzo (MI), 30 Settembre 2018
Carissimi,
ooohhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhh!!!
Risultato finale:
Rotonda1
Acireale di Catania 4!!!!
La quarta rete al 93' è opera di Diletto Leotta.
Forza Acireale di Catania, siamo tutti con te.
A presto,
Marco Tullio
99
Calcio siciliano / Re:Rotonda-Acireale
« Ultimo post da Marco Tullio il 30 Settembre 2018, 05:58:30 pm »
Casorezzo (MI), 30 Settembre 2018
Carissimi,
quarto GOLLASSO dell'Acireale di Catania!!! Via con l'inno:
Haju pira, haju puma
e 'na *** ca s'adduma.
UORA MA MINU UE' UE'
PER NON PENSARE A TE...
Ciao,
Marco Tullio
100
Calcio siciliano / Re:Rotonda-Acireale
« Ultimo post da Marco Tullio il 30 Settembre 2018, 05:32:14 pm »
Casorezzo (MI),30 Settembre 2018
Carissimi,
nel tempo che mi sono allontanato per fare la cacca, sono state segnate due reti: dimezza al 52' Trecarichi per la Rotonda, ma otto minuti dopo ristabilisce le distanze Campanaro. Forza Acireale di Catania, siamo tutti con te. A presto,
Marco Tullio
P.S. Scusatemi se ho involontariamente accostato la cacca e questo stupendo incontro di pallone.
Pagine: 1 ... 8 9 [10]