Post recenti

Pagine: 1 2 [3] 4 5 ... 10
21
Calcio siciliano / Re:Catania - Matera
« Ultimo post da Caprarupens il 05 Dicembre 2017, 12:22:04 am »
Ricominciamo a giocare e, sopratutto, vincere anche comuègghiè!

22
Calcio siciliano / Re:Trapani - Catania
« Ultimo post da Caprarupens il 04 Dicembre 2017, 11:59:43 am »
...................... Io continuo, per questi motivi ad essere fiducioso, oggi è il 2 dicembre e siamo a soli 3 punti dalla vetta, la squadra c'è e sembra coesa e ce la giocheremo sino alla fine, se a gennaio riusciamo ad avere una punta con il senso del gol ed almeno un altro centrocampista, se non due, per far rifiatare Biagianti, Caccetta e Lodi, ci divertiremo pure.

Straquoto.      ....e sono sicuro che la serie B diretta la vedrà una di queste tre squadre, insomma la squadra che tra LE-TP-CT ce la avrà più lunga.
23
Calcio siciliano / Re:Trapani - Catania
« Ultimo post da U mastru il 03 Dicembre 2017, 06:50:11 pm »
Semenzato per me è stato addirittura il migliore. :-D :-D :-D :-D Forse il calcio è bello proprio per questo.

Formazione indubbiamente sbagliata e peggiorata con i cambi. Non tanto per il 5-3-2, se volete il Catania la partita l'ha fatta anche con questo schema ed ha avuto le sue belle occasioni per andare in vantaggio, pareggiare e ridurre le distanze, dal primo al novantaquattresimo minuto, ma se gli attaccanti  non vedono la porta non può essere certo colpa del Mister. Però il 3-5-2, privo di Russotto, potrebbe voler dire che al mister non sarebbe dispiaciuto un pareggio e questo non è da Catania, in questa caregoria, in questa stagione. Dopo questa prova dovrebbe essere ormai chiaro che questa squadra non è fatta per pareggiare, il segno x è praticamente sconosciuto, ma per vincere o perdere. Lucarelli, senza tanti tatticismi, avrebbe dovuto confermare la formazione che ha giocato contro l'Akragas, andare a Trapani a giocarsi la partita, non lo ha fatto all'inizio, non l'ha fatto durante l'incontro, quando poteva rimettere tutto apposto togliendo un centrale, per Russotto, e spostare Mazzarani sulla fascia o fare entrare al suo posto Di Grazia.

Detto questo e tenuto conto che il Catania quest'anno quando è andato in vantaggio ha sempre vinto, tranne col Raging Fondi, e quando è andato sotto ha sempre perso, anche qui tranne una volta con la Paganese, pesa come un macigno la mancata concessione del rigore su Semenzato, non ho visto replay e questa resta la mia convinzione, sullo 0-0.

E' stata comunque una sconfitta che ci può stare, perchè il Catania la partita se la è giocata ed ha avuto le sue buone occasioni sbagliandole per pochissimo. Non ha mai subito il Trapani che è passato solo grazie a due svarioni difensivi, il primo generale, sui calci paizzati si marca ad uomo SEMPRE, il secondo in condominio tra Bogdan e Marchese che hanno letteralmente aperto l'autostrada del sole davanti a Reginaldo. Io continuo, per questi motivi ad essere fiducioso, oggi è il 2 dicembre e siamo a soli 3 punti dalla vetta, la squadra c'è e sembra coesa e ce la giocheremo sino alla fine, se a gennaio riusciamo ad avere una punta con il senso del gol ed almeno un altro centrocampista, se non due, per far rifiatare Biagianti, Caccetta e Lodi, ci divertiremo pure.
Semenzato ha fatto bene, anzi benissimo quello che sa fare, ha fagliato solo quando gli eventi l'hanno portato a fare giocate da punta.
Poi mica vero che gli attaccanti non vedono la porta, quando sono entrati hanno dimostrato di vederla benissimo, tanto è vero che hanno fatto esaltare il portiere trapanese. Meno male che ci ha pensato lucarello a calmare i loro bollenti spiriti, smembrando il centrocampo  e spaccando la squadra in due tronconi non comunicanti, in modo che il trapani potesse godersi in tranquillità gli ultimi venti minuti di partita. Ne deve mangiare di pane duro ancora lucarello prima di diventare un allenatore decente....
"U Mastru"
P.S: Spero proprio che lucarello non distrugga l'unica cosa e bisogna dargliene atto che è riuscito a costruire, un gruppo coeso dove non ci sono prime donne, ragazzi che lo seguono ad occhi chiusi anche quando li schiera ad organo genitale di cirneco dell'etna.
24
Calcio siciliano / Re:Catania - Matera
« Ultimo post da U mastru il 03 Dicembre 2017, 06:40:04 pm »
Lasciatemi aprire questo topic...mi fa piacere farlo perchè sarò allo Massimino a vederla dal vivo per la prima volta in questa stagione.

Fozza Catania
Beato te, io purtroppamente con mia moglie che è entrata di ruolo, neanche d'estate mi sa che riusciro a vedere la prima di campionato, come ho fatto per parecchi anni. :^(
"U Mastru"
25
Calcio siciliano / Catania - Matera
« Ultimo post da Giovanni (Roma) il 03 Dicembre 2017, 05:53:11 pm »
Lasciatemi aprire questo topic...mi fa piacere farlo perchè sarò allo Massimino a vederla dal vivo per la prima volta in questa stagione.

Fozza Catania
26
Calcio siciliano / Re:Trapani - Catania
« Ultimo post da Aldo il 02 Dicembre 2017, 11:45:40 pm »
Semenzato per me è stato addirittura il migliore. :-D :-D :-D :-D Forse il calcio è bello proprio per questo.

Formazione indubbiamente sbagliata e peggiorata con i cambi. Non tanto per il 5-3-2, se volete il Catania la partita l'ha fatta anche con questo schema ed ha avuto le sue belle occasioni per andare in vantaggio, pareggiare e ridurre le distanze, dal primo al novantaquattresimo minuto, ma se gli attaccanti  non vedono la porta non può essere certo colpa del Mister. Però il 3-5-2, privo di Russotto, potrebbe voler dire che al mister non sarebbe dispiaciuto un pareggio e questo non è da Catania, in questa caregoria, in questa stagione. Dopo questa prova dovrebbe essere ormai chiaro che questa squadra non è fatta per pareggiare, il segno x è praticamente sconosciuto, ma per vincere o perdere. Lucarelli, senza tanti tatticismi, avrebbe dovuto confermare la formazione che ha giocato contro l'Akragas, andare a Trapani a giocarsi la partita, non lo ha fatto all'inizio, non l'ha fatto durante l'incontro, quando poteva rimettere tutto apposto togliendo un centrale, per Russotto, e spostare Mazzarani sulla fascia o fare entrare al suo posto Di Grazia.

Detto questo e tenuto conto che il Catania quest'anno quando è andato in vantaggio ha sempre vinto, tranne col Raging Fondi, e quando è andato sotto ha sempre perso, anche qui tranne una volta con la Paganese, pesa come un macigno la mancata concessione del rigore su Semenzato, non ho visto replay e questa resta la mia convinzione, sullo 0-0.

E' stata comunque una sconfitta che ci può stare, perchè il Catania la partita se la è giocata ed ha avuto le sue buone occasioni sbagliandole per pochissimo. Non ha mai subito il Trapani che è passato solo grazie a due svarioni difensivi, il primo generale, sui calci paizzati si marca ad uomo SEMPRE, il secondo in condominio tra Bogdan e Marchese che hanno letteralmente aperto l'autostrada del sole davanti a Reginaldo. Io continuo, per questi motivi ad essere fiducioso, oggi è il 2 dicembre e siamo a soli 3 punti dalla vetta, la squadra c'è e sembra coesa e ce la giocheremo sino alla fine, se a gennaio riusciamo ad avere una punta con il senso del gol ed almeno un altro centrocampista, se non due, per far rifiatare Biagianti, Caccetta e Lodi, ci divertiremo pure.
27
Calcio siciliano / Re:Trapani - Catania
« Ultimo post da U mastru il 02 Dicembre 2017, 07:32:25 pm »
Donqui, dormitoci su la rabbia non mi è passata. Abbiamo buttato via un'occasione d'oro per marcare in maniera decisa questo campionato. Ma non l'abbiamo buttata via per una manifesta superiorità dei Trapanesi, no, l'abbiamo buttata via per colpa di lucarello che si è rimesso a fare il fenomeno. E che non me la venga a m.e.n.a.re con la storia che era messo a quattro dietro, allora cosa ci faceva Marchese per tutto il primo tempo sulla linea di centrocampo a sinistra e i tre spalmati dietro? Russotto stava male? a parte l'improvvisa guarigione dopo un'infiltrazione, ma stava male anche Di Grazia per non schierarlo contro una difesa che patisce uno contro uno? Poi il lampo di genio, mette dentro due ali e visto che finalmente stiamo prendendo a pallate il loro portiere, decide di distruggere quel minimo di centrocampo esistente facendo entrare anche Ripa. Il risultato lo avete visto anche voi... Mi dispiace tanto di essermi sbagliato sul giudicarlo lucarell, pensavo fosse più bravo d imparare dagli errori commessi, ma secondo me rimarra un discreto allenatore di serie C e non altro.
"U mastru" 
P.S. Continuo a pensare che Mazzarani sia un lusso che non possiamo permetterci, specialmente fuori casa. Bravo, ma non ha il passo per la C
28
Calcio siciliano / Re:Trapani - Catania
« Ultimo post da vasco il 02 Dicembre 2017, 09:58:34 am »
Di fronte ad una sconfitta così c'è solo da fare silenzio, rivedere, meditare ed imparare. Per tutti. Ma in particolare per Lucarelli, che deve decidere se vuole rimanere a vita un tecnico da serie C o se vuole crescere e avanzare in carriera. Si perchè la sconfitta del Catania è pienamente meritata, dall'allenatore e dai giocatori. Ma soprattutto dall'allenatore. Uno schieramento che costringe Russotto a stare largo sulla fascia quando è al centro e in velocità che il Trapani andava in difficoltà, sa tanto di fissazzione tattica immotivata dell'allenatore. Neanche i giocatori sono esenti da responsabilità: hanno eseguito il compitino con diligenza e con senso di impotenza, senza capire le situazioni di gioco che si sviluppavano in campo. Senza densità a centrocampo, nessun movimento senza palla (specie nel secondo tempo), troppo distanti dagli avversari in fase di  non possesso. Insomma niente ha funzionato ieri sera. I quattro attaccamti del secondo tempo hanno dato pienamente l'idea dall'incapacità di interpretare nel modo giusto, tatticamente e tecnicamente, la partita.
Se era un esame, il Catania è stato rimandato. Ciò che temo è che si possa incrinare, anche inconsapevolmente, la fiducia dei giocatori sulle capacità del tecnico. Perchè vedersi superare da una squadra tutto sommato pari o addirittura inferiore a Catania dal punto di vista tecnico (così a me è sembrato) può lasciare il segno, qualora non vi fosse un solido rapporto tra tecnico e squadra. Vi è infatti una profonda  differenza fra questa e le altre sconfitte, avvenute con squadre inferiori dove era evidente che si trattava di un approccio mentale sbagliato alla partita.
Su questo la società e Lo Monaco in particolare, dovranno essere molto vigili. Vedremo già dalla prossima partita contro quella vecchia volpe di Auteri.
29
Calcio siciliano / Re:Trapani - Catania
« Ultimo post da U mastru il 02 Dicembre 2017, 09:01:37 am »
Partita persa da Lucarelli. I 5 di centrocampo nel primo tempo erano distanti dai 3 di difesa e non incisivi in avanti. Nel secondo tempo non puoi pensare di risolvere il problema mettendo 4 attaccanti. Quando stavamo venendo fuori ha distrutto il centrocampo e la fonte del gioco. Era la prima volta che vedevo un'intera partita, ho avuto la sensazione di una squadra buona ma ancora senza identità. Spero di sbagliarmi
Straquoto! Troppo arrabbiato ancora per commentare...
"U Mastru"
30
Calcio siciliano / Re:Trapani - Catania
« Ultimo post da katane64 il 02 Dicembre 2017, 02:00:55 am »
Partita persa da Lucarelli. I 5 di centrocampo nel primo tempo erano distanti dai 3 di difesa e non incisivi in avanti. Nel secondo tempo non puoi pensare di risolvere il problema mettendo 4 attaccanti. Quando stavamo venendo fuori ha distrutto il centrocampo e la fonte del gioco. Era la prima volta che vedevo un'intera partita, ho avuto la sensazione di una squadra buona ma ancora senza identità. Spero di sbagliarmi
Pagine: 1 2 [3] 4 5 ... 10