Autore Topic: Catania-Robur Siena  (Letto 662 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Aldo

  • Utente
  • *****
  • Post: 3303
Re:Catania-Robur Siena
« Risposta #15 il: 11 Giugno 2018, 01:39:05 am »
C'è ancora qualcuno convinto che Lucarelli sia un buon allenatore?
Forse non sarà un buon allenatore, ma il migliore che ha avuto il Catania nelle ultime quattro stagioni.
FORZA CATANIA! SEMPRE.

Offline vasco

  • Utente
  • *****
  • Post: 2065
Re:Catania-Robur Siena
« Risposta #16 il: 11 Giugno 2018, 01:55:47 am »
L'epilogo è stato in linea con tutta la stagione del Catania. Errori davanti alla porta, sfortuna (la traversa di Lodi ad un minuto dalla fine griderà vendetta per sempre), ed una conduzione tecnica che definire "discutibile" è fare un complimento all'allenatore.
Comunque il Catania non doveva arrivare a giocarsi la promozione così: questa è stata la stagione delle occasioni decisive buttate via nelle partite in casa, compresa la partita di questa sera. Anzi soprattutto quella di stasera: mezza partita in superiorità numerica senza saperne approfittare, senza alcuna idea su come sfruttarla.  Sta qui la sconfitta tecnica del Catania, la sua pochezza in quel ruolo senza il quale la qualità dei giocatori diventa inutile: la panchina.

Al di là della rabbia per il mancato obiettivo, da tifoso voglio ringraziare i giocatori: l'impegno (tranne qualche passaggio a vuoto) non è mai mancato ed hanno regalato emozioni per tutta la stagione: emozioni positive e negative. Ma se la sono giocata fino all'ultimo.
Alla dirigenza si può solo rimproverare di non aver avuto il coraggio (o le possibilità economiche) di cambiare l'allenatore. Il calcio non è una scienza esatta daccordo, ma i limiti del tecnico erano evidenti già nel girone di andata. Per il resto la dirigenza ha fatto la sua parte, giocando su due fronti: quello sportivo e quello economico. Ma se sotto questo aspetto il peggio è passato, come è stato più volte detto da Lo Monaco, abbiamo ancora da scontare il peggio sportivo in cui siamo piombati il 23 giugno 2015. Speriamo di riuscirci il prossimo anno.


Offline Nelson

  • Utente
  • *****
  • Post: 1571
Re:Catania-Robur Siena
« Risposta #17 il: 11 Giugno 2018, 02:23:30 am »
C'è ancora qualcuno convinto che Lucarelli sia un buon allenatore?
Forse non sarà un buon allenatore, ma il migliore che ha avuto il Catania nelle ultime quattro stagioni.

Purtroppo, nonostante questa inutile leadership, ristretta a pochi colleghi, non è un buon allenatore. Siamo sempre lì.

I suoi errori sono sotto gli occhi di tutti. Quasi tutti.

Infine, è quello che ha avuto la migliore squadra degli ultimi quattro anni: ha avuto giocatori migliori e più motivati. Ha perso punti pesanti in casa, persino contro la Sicula Leonzio allenata da Pino Rigoli. Ma quello che conta è che forse sia migliore di Rigoli. Credo possa compiacersene.
Diese Spieler waren schwach wie eine Flasche leer (Trap)

Mi sembra che in questo momento, negli ultimi giorni, grandissima manipolazione intellettuale, ma grandissima, grandissima (Mou)

Offline garreccio

  • Utente
  • *****
  • Post: 1613
Re:Catania-Robur Siena
« Risposta #18 il: 11 Giugno 2018, 09:17:11 am »
Una mazzata, non so proprio come altro definirla. Una sonora mazzata.
Ho acquistato la partita in streaming e tra un'interruzione e l'altra, ciò che ho potuto notare fin dall'inizio è stato lo schieramento a pene di segugio della squadra: tra centrocampo e attacco una vera voragine, con i tre d'attacco del Siena che pressavano alto e non lasciavano spazio ai nostri portatori di palla, con un Barisic palesemente fuori ruolo (Luccarello recidivo) e con un Caccavallo che girava a vuoto (ma mischino, quest'anno ha giocato col contagocce...altro mistero a firma Luccarello). Alla prima efficace ripartenza dei senesi...uno a zero per loro (con la complicità, ma non è una novità, della nostra difesa). E meno male che sull'unico cross decente Curiale ci mette una pezza.
Secondo tempo: pronti via, cambio modulo ed interpreti sugli esterni e la partita cambia volto. Manneh e Di Grazia danno vivacità alla manovra, Lodi ha buon gioco nel poter allargare più in profondità i propri lanci, e...insomma, ci troviamo sul 2 a 1. Da qui in poi, nonostante la superiorità numerica, il Catania non riesce a schiacciare il Siena a dovere (incomprensibile Mazzarani per Biagianti, ma Luccarello riesce sempre a sorprendermi)...i tempi supplementari sono solo una battaglia di nervi, eccezion fatta per quella punizione di Lodi che i dei del calcio hanno ritenuto più opportuno che finisse sulla traversa.
Sui rigori non mi pronuncio. Solo un unico piccolo e dolce pensierino per l'ossigenato ex Modena: tunnitinni di cussa a casa tò.
Morale della favola: a bocce ferme non credo si offenda nessuno se mi spingo a dire che il parco giocatori messo a disposizione dalla società quest'anno era di assoluto livello. Il pilota, però, non si è dimostrato all'altezza, nonostante qualcuno sarà pronto a dirmi che i nostri hanno comunque prodotto 70 punti. Verissimo: ma nei momenti topici della stagione (Juve Stabia e Trapani, ad esempio) i nostri hanno ciccato la partita e, in definitiva, anche l'obiettivo principale.
La sensazione che mi rimane da tutto ciò è quella di una grandissima occasione persa, con tutto lo strascico di conseguenze nebulose che tutto ciò comporta: è sostenibile (in termini di mancata progressione economica) per la società Calcio Catania un altro anno nella palude della C? Avranno la forza (e, a sto punto, pure la voglia) di rafforzare la squadra o quanto meno mantenerla sui livelli attuali? Luccarello spalummerà oggi stesso o al massimo la prossima settimana?
Un ringraziamento, infine, lo voglio fare: a tutti i nostri calciatori che hanno dato l'anima per questa maglia (tutti tranne qualcuno...) difficilissima da portare specialmente in questa infima categoria; alla società che ha avuto l'unico torto di non pensare a cambiare condottiero quando già a gennaio era chiaro che qualcosa non tornava.
A tutti quei 18.000 nostri fratelli che ieri sera al Massimino mi hanno reso ancora una volta orgoglioso di essere tifoso dell'Elefante.
Buona estate a tutti i forumisti e, lo so che è una frase fatta, ma ha dà passà a nuttata...
P.S.: e un ringraziamento anche alla Redazione che nonostante sia davvero difficile continuare a tenere in vita un forum su di una squadra che produce più dolori che gioie e con un ambiente più depresso che entusiasta, continua a crederci e ci consente in assoluta serenità si sparare le nostre virtuali mi.nch.i.ate. su questa folle maglia rossazzurra.       
« Ultima modifica: 11 Giugno 2018, 09:23:35 am da garreccio »

Offline Aldo

  • Utente
  • *****
  • Post: 3303
Re:Catania-Robur Siena
« Risposta #19 il: 11 Giugno 2018, 10:27:53 am »
C'è ancora qualcuno convinto che Lucarelli sia un buon allenatore?
Forse non sarà un buon allenatore, ma il migliore che ha avuto il Catania nelle ultime quattro stagioni.

Purtroppo, nonostante questa inutile leadership, ristretta a pochi colleghi, non è un buon allenatore. Siamo sempre lì.

I suoi errori sono sotto gli occhi di tutti. Quasi tutti.

Infine, è quello che ha avuto la migliore squadra degli ultimi quattro anni: ha avuto giocatori migliori e più motivati. Ha perso punti pesanti in casa, persino contro la Sicula Leonzio allenata da Pino Rigoli. Ma quello che conta è che forse sia migliore di Rigoli. Credo possa compiacersene.
Quindi, così per capire, tu ritieni che questa squadra fosse completa e con un altro allenatore in grado di vincere il campionato?
FORZA CATANIA! SEMPRE.

Offline Aldo

  • Utente
  • *****
  • Post: 3303
Re:Catania-Robur Siena
« Risposta #20 il: 11 Giugno 2018, 10:39:02 am »
Garreccio, scusa, non te ne avere a male, io oggi sono depresso,ma non posso leggere che l’ingresso dell’inconsistente  Di Grazia di ieri,che ci ha fatto giocare in dieci ben prima che fosse espulso il senese, abbia dato vivacità alla squadra. No questo no.
FORZA CATANIA! SEMPRE.

Offline Nelson

  • Utente
  • *****
  • Post: 1571
Re:Catania-Robur Siena
« Risposta #21 il: 11 Giugno 2018, 11:37:55 am »
C'è ancora qualcuno convinto che Lucarelli sia un buon allenatore?
Forse non sarà un buon allenatore, ma il migliore che ha avuto il Catania nelle ultime quattro stagioni.

Purtroppo, nonostante questa inutile leadership, ristretta a pochi colleghi, non è un buon allenatore. Siamo sempre lì.

I suoi errori sono sotto gli occhi di tutti. Quasi tutti.

Infine, è quello che ha avuto la migliore squadra degli ultimi quattro anni: ha avuto giocatori migliori e più motivati. Ha perso punti pesanti in casa, persino contro la Sicula Leonzio allenata da Pino Rigoli. Ma quello che conta è che forse sia migliore di Rigoli. Credo possa compiacersene.

Quindi, così per capire, tu ritieni che questa squadra fosse completa e con un altro allenatore in grado di vincere il campionato?

In grassetto i miei post. Puoi rileggere con attenzione e farti un'idea. Potresti evitare di attribuirmi altro rispetto a quello che ho scritto?

Grazie.
Diese Spieler waren schwach wie eine Flasche leer (Trap)

Mi sembra che in questo momento, negli ultimi giorni, grandissima manipolazione intellettuale, ma grandissima, grandissima (Mou)

Offline Nelson

  • Utente
  • *****
  • Post: 1571
Re:Catania-Robur Siena
« Risposta #22 il: 11 Giugno 2018, 11:44:26 am »
La sensazione che mi rimane da tutto ciò è quella di una grandissima occasione persa (...) 

Purtroppo è proprio così.
Diese Spieler waren schwach wie eine Flasche leer (Trap)

Mi sembra che in questo momento, negli ultimi giorni, grandissima manipolazione intellettuale, ma grandissima, grandissima (Mou)

Offline Nelson

  • Utente
  • *****
  • Post: 1571
Re:Catania-Robur Siena
« Risposta #23 il: 11 Giugno 2018, 11:52:58 am »
Ok, Aldo, scriverò un post diverso, così non ci saranno dubbi sulle nostre opinioni.

Io dico che Lucarelli non è un buon allenatore e tu la pensi diversamente, tirando in ballo gli allenatori degli ultimi quattro anni.

A me poco importa che Lucarelli sia il migliore allenatore che abbiamo avuto recentemente.

Basta vedere la partita di ieri per rendersi conto che ha sbagliato tutte le scelte. Nonostante questo, i ragazzi sono riusciti a rimontare, abbiamo giocato sessanta minuti circa in superiorità numerica e una parte dei supplementari con due giocatori in più, senza che questo abbia influito sul risultato.

Io credo che le sue scelte siano state sbagliate, tu forse no. La mia opinione, in sintesi, è questa
Diese Spieler waren schwach wie eine Flasche leer (Trap)

Mi sembra che in questo momento, negli ultimi giorni, grandissima manipolazione intellettuale, ma grandissima, grandissima (Mou)

Offline Aldo

  • Utente
  • *****
  • Post: 3303
Re:Catania-Robur Siena
« Risposta #24 il: 11 Giugno 2018, 12:36:47 pm »
C'è ancora qualcuno convinto che Lucarelli sia un buon allenatore?
Forse non sarà un buon allenatore, ma il migliore che ha avuto il Catania nelle ultime quattro stagioni.

Purtroppo, nonostante questa inutile leadership, ristretta a pochi colleghi, non è un buon allenatore. Siamo sempre lì.

I suoi errori sono sotto gli occhi di tutti. Quasi tutti.

Infine, è quello che ha avuto la migliore squadra degli ultimi quattro anni: ha avuto giocatori migliori e più motivati. Ha perso punti pesanti in casa, persino contro la Sicula Leonzio allenata da Pino Rigoli. Ma quello che conta è che forse sia migliore di Rigoli. Credo possa compiacersene.

Quindi, così per capire, tu ritieni che questa squadra fosse completa e con un altro allenatore in grado di vincere il campionato?

In grassetto i miei post. Puoi rileggere con attenzione e farti un'idea. Potresti evitare di attribuirmi altro rispetto a quello che ho scritto?

Grazie.
Io non ti ho attribuito alcunchè, ti ho solo posto una domanda. Se ne hai voglia la risposta è semplice, si o no. Se non vuoi ti ringrazio lo stesso e va bene così.
FORZA CATANIA! SEMPRE.

Offline Nelson

  • Utente
  • *****
  • Post: 1571
Re:Catania-Robur Siena
« Risposta #25 il: 11 Giugno 2018, 01:03:24 pm »
C'è ancora qualcuno convinto che Lucarelli sia un buon allenatore?
Forse non sarà un buon allenatore, ma il migliore che ha avuto il Catania nelle ultime quattro stagioni.

Purtroppo, nonostante questa inutile leadership, ristretta a pochi colleghi, non è un buon allenatore. Siamo sempre lì.

I suoi errori sono sotto gli occhi di tutti. Quasi tutti.

Infine, è quello che ha avuto la migliore squadra degli ultimi quattro anni: ha avuto giocatori migliori e più motivati. Ha perso punti pesanti in casa, persino contro la Sicula Leonzio allenata da Pino Rigoli. Ma quello che conta è che forse sia migliore di Rigoli. Credo possa compiacersene.

Quindi, così per capire, tu ritieni che questa squadra fosse completa e con un altro allenatore in grado di vincere il campionato?

In grassetto i miei post. Puoi rileggere con attenzione e farti un'idea. Potresti evitare di attribuirmi altro rispetto a quello che ho scritto?

Grazie.
Io non ti ho attribuito alcunchè, ti ho solo posto una domanda. Se ne hai voglia la risposta è semplice, si o no. Se non vuoi ti ringrazio lo stesso e va bene così.

Colpa mia, credevo mi attribuissi questo pensiero, invece hai posto una domanda.
Alcuni dialoghi del passato, tra l’assurdo e il fantasioso, hanno influito e sono stato prevenuto. Ho capito male. Me ne scuso.

Rispondo molto volentieri perché cerco il dialogo e ti dico che sarebbe impossibile dire che il Catania avrebbe vinto il campionato se avesse avuto un altro allenatore. Non posso saperlo, non potrei dirlo e non sarebbe una valutazione credibile.

Posso solo dire che ieri con scelte diverse e senza commettere i soliti errori ormai noti a tutti (per l’ennesima volta sono stati errori) il Catania avrebbe potuto evitare i calci di rigore e qualificarsi per la finale, perché la partita si era messa bene, nonostante le scelte iniziali.

Sistema di gioco che penalizza alcuni giocatori chiave, formazione iniziale sbagliata, alcune sostituzioni precipitose (anche io credo che Di Grazia sia stato totalmente estraneo al gioco e concordo anche con Katane sulla sostituzione Mazzarani/Biagianti in un momento in cui il Catania attaccava a testa bassa e giocando bene) e incapacità in superiorità numerica di fare delle scelte che potessero incidere sul risultato.

Ha sbagliato lui e non è la prima volta, guarda caso nell’ennesima occasione decisiva e davanti ai soliti ventimila tifosi.

P.S.: non è un parere dovuto alla delusione, avevo un'opinione simile dopo poche giornate di campionato e i post sono consultabili. Eppure abbiamo sperato tutti e ci abbiamo creduto. Pazienza.
Diese Spieler waren schwach wie eine Flasche leer (Trap)

Mi sembra che in questo momento, negli ultimi giorni, grandissima manipolazione intellettuale, ma grandissima, grandissima (Mou)

Offline Giovanni (Roma)

  • Utente
  • *****
  • Post: 1548
Re:Catania-Robur Siena
« Risposta #26 il: 11 Giugno 2018, 02:35:13 pm »
C'è ancora qualcuno convinto che Lucarelli sia un buon allenatore?
Forse non sarà un buon allenatore, ma il migliore che ha avuto il Catania nelle ultime quattro stagioni.

Purtroppo, nonostante questa inutile leadership, ristretta a pochi colleghi, non è un buon allenatore. Siamo sempre lì.

I suoi errori sono sotto gli occhi di tutti. Quasi tutti.

Infine, è quello che ha avuto la migliore squadra degli ultimi quattro anni: ha avuto giocatori migliori e più motivati. Ha perso punti pesanti in casa, persino contro la Sicula Leonzio allenata da Pino Rigoli. Ma quello che conta è che forse sia migliore di Rigoli. Credo possa compiacersene.
Quindi, così per capire, tu ritieni che questa squadra fosse completa e con un altro allenatore in grado di vincere il campionato?
Rispondo io ad Aldo...e rispondo in modo affermativo. Che fosse in grado di vincere lo sappiamo già visto che già con questo allenatore non ci è andata molto lontano ed ha fatto 70 punti in campionato. Un allenatore in grado di gestire meglio la rosa della squadra che ha a mio avviso uno organico di altissimo profilo per la categoria, avrebbe potuto garantire una migliore gestione di alcuni momenti topici del campionato e magari arrivare con quei pochi punti in più che potevano significare la promozione diretta.
Forse caro Aldo penserai che io sia eccessivamente cattivo nella mia valutazione...ma io penso che questa squadra abbia fatto 70 punti...malgrado Lucarelli.
Una ultima notazione...i mental coach sarebbero serviti a lui...è stato sempre lui che non ha mai retto la pressione del Massimino.
Fozza Catania

Offline bua

  • Utente
  • *****
  • Post: 5130
    • http://cccatania46.altervista.org/
Re:Catania-Robur Siena
« Risposta #27 il: 11 Giugno 2018, 03:30:39 pm »
Non so valutare l'aspetto tecnico, ma ribadisco quanto dissi in tempi non sospetti. L'annata è comunque da considerare positiva: si è riusciti ad iscriversi e a completare il campionato nonstante una situazione che appariva disperata. Si è allestita una rosa ampia, che ha fatto 70 punti, e non per caso. Che con un altro tecnico avremmo fatto meglio è possibile, ma non certo. Io non sono così sicuro che fosse l'organico migliore della C, certamente non si può dire che l'allenatore abbia dato una fisionomia di gioco, e questo è grave.
Tutti questi giudizi devono però prescindere dall'esito degli spareggi. Una traversa in meno o un rigore in più non dovrebbero annebbiare il giudizio.
Sempre a prescindere dai risultati, confermo ancora una volta che secondo me la questione societaria deve restare sul tavolo: molti temono come in passato di passare dalla padella alla brace, io continuo a  non capire con quali introiti l'attuale patrono possa supportare le convinzioni di Lo Monaco, ribadite l'altro ieri, secondo cui torneremo comunque in A, è solo questione di tempo (cosa che però disse pure quando era al Messina).
Credo che stampa e tifosi dovrebbero prendersi la responsabilità di prendere una decisione a riguardo, perché non è corretto parlare (male) di questa proprietà solo se non porta risultati, o indire boicottaggi motivandoli con supercazzole volte a giustificare una non scelta. Lo Monaco prima di tornare ha detto chiaro e tondo che le richieste fuori mercato di Pulvirenti hanno messo in fuga un gruppo molto fotrte che era interessato all'acquisto della società. Sappiamo che Leonardi ha idee ambiziose per la Leonzio, ma il calcio avrebbe più bisogno di un vecchio Catania più che di un nuovo Chievo o un nuovo Sassuolo. Quindi il mantra dell'assenza di alternative è da verificare, ma se il patron non esprime chiaramente la volontà di trattare, magari aspettando di risolvere certe grane giudiziarie, si perde tempo prezioso.
Se poi si dovesse valutare che è meglio non lasciare la vecchia strada per la nuova per paura di sbagliare allora bisogna prendersi la responsabilità di sostenere senza se e senza ma, accettando anche eventuali piani di ridimensionamento per motivi puramente economici.

Offline vasco

  • Utente
  • *****
  • Post: 2065
Re:Catania-Robur Siena
« Risposta #28 il: 11 Giugno 2018, 05:43:28 pm »
A me non sembra che abbiano parlato di piani di ridimensionamento. Io non sono un entusiasta sostenitore di questa società e non dimentico assolutamente il passato che è la condizione del presente che il Catania sta vivento. Ma al momento è questa la Società che è proprietaria del Catania e fin quando i livelli su cui opera saranno in crescendo non penso si debba necessariamente pensare a nuovi scenari.
Un giornale oggi ha accennato a possibili difficoltà per l'iscrizione. Credo che Lo Monaco debba chiarire quali sono le prospettive e gli obiettivi e debba farlo con sobrietà e realismo. Tutti aspiriamo alla serie B e poi alla serie A. Con un pò di fortuna, "nonostante Lucarelli" già quest'anno il primo obiettivo avebbe potutto essere raggiunto. Sappiamo che questo è lo sport, ce ne facciamo una ragione e guardiamo avanti. Ma nella chiarezza-

Offline Aldo

  • Utente
  • *****
  • Post: 3303
Re:Catania-Robur Siena
« Risposta #29 il: 12 Giugno 2018, 09:20:34 pm »
C'è ancora qualcuno convinto che Lucarelli sia un buon allenatore?
Forse non sarà un buon allenatore, ma il migliore che ha avuto il Catania nelle ultime quattro stagioni.

Purtroppo, nonostante questa inutile leadership, ristretta a pochi colleghi, non è un buon allenatore. Siamo sempre lì.

I suoi errori sono sotto gli occhi di tutti. Quasi tutti.

Infine, è quello che ha avuto la migliore squadra degli ultimi quattro anni: ha avuto giocatori migliori e più motivati. Ha perso punti pesanti in casa, persino contro la Sicula Leonzio allenata da Pino Rigoli. Ma quello che conta è che forse sia migliore di Rigoli. Credo possa compiacersene.
Quindi, così per capire, tu ritieni che questa squadra fosse completa e con un altro allenatore in grado di vincere il campionato?
Rispondo io ad Aldo...e rispondo in modo affermativo. Che fosse in grado di vincere lo sappiamo già visto che già con questo allenatore non ci è andata molto lontano ed ha fatto 70 punti in campionato. Un allenatore in grado di gestire meglio la rosa della squadra che ha a mio avviso uno organico di altissimo profilo per la categoria, avrebbe potuto garantire una migliore gestione di alcuni momenti topici del campionato e magari arrivare con quei pochi punti in più che potevano significare la promozione diretta.
Forse caro Aldo penserai che io sia eccessivamente cattivo nella mia valutazione...ma io penso che questa squadra abbia fatto 70 punti...malgrado Lucarelli.
Una ultima notazione...i mental coach sarebbero serviti a lui...è stato sempre lui che non ha mai retto la pressione del Massimino.
Fozza Catania
Ti ringrazio per il modo chiaro come ha risposto. La differenza di vedute nasce proprio dal diverso valore che noi diamo alla rosa della squadra, tu parli di un organico di altissimo profilo per la categoria, io ho sempre parlato di una buona squadra in grado di lottare con le prime, ma non completa e provo anche a spiegare perchè io la penso così. A questa squadra, per il fallimento di Semenzato e l'incapacità a difendere di Esposito,  è mancato da sempre  il terzino destro, tant'è che quando si è giocato dietro a quattro si sono dovuti adattare al ruolo Aya o Blondett, che essendo centrali partecipavano poco e male alla fase offensiva. Il centrocampo formato da Biagianti, Lodi, Mazzarani, Bucolo, Fornito e prima Caccetta e poi Rizzo, era scarso nei numeri e mancava di corsa, infatti spesso si notava una squadra spezzata a metà. Per sopperire a questa deficienza si è spesso giocato a 5 a centrocampo, dapprima provando sul lato destro Semenzato e poi da gennaio optando per Barisic, uno dei pochi in rosa in grado di garantire la giusta copertura. In avanti, al di là dei 17/18 gol di Curiale, che prima punta non è mai stato, è mancato il centravanti quello che nelle idee della società, immagino, avrebbe dovuto essere Ciccio Ripa, che purtroppo ha fallito anche lui. Ultimo ma non meno importante è mancato nei giocatori il carattere, la grinta, la cattiveria che spesso consente di ribaltare o portare a termine vittoriosamente gare in bilico. Per tutti questi motivi io ritengo che avevamo, sì una squadra in grado di lottare con le prime, e così è stato, ma NON la squadra di altissimo profilo che avrebbe DOVUTO vincere il campionato. La conseguenza è che giudico positivamente la stagione sia relativamente all'allenatore, sia relativamente ai giocatori, entrambi hanno fatto bene, quello che potevano fare. Che Lucarelli abbia fatto errori è normale, che alcuni di essi siano figli della sua inesperienza ci sta, ma se tu non vuoi errori di inesperienza, non affidi la squadra ad un giovane allenatore, ma ad uno "scafato" nella categoria. Questa scelta, come quella di non colmare le lacune emerse nella prima parte del campionato, non era di competenza di Lucarelli.  ;-)
FORZA CATANIA! SEMPRE.