Autore Topic: Catania - Monopoli  (Letto 584 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Caprarupens

  • Utente
  • *****
  • Post: 1830
Re:Catania - Monopoli
« Risposta #15 il: 04 Ottobre 2017, 09:08:44 am »
11.500 spettatori in una giornata di m****?  8|
e se fosse stata una fresca giornata di autunno a quanto si arrivava a 15.000??? 

Offline vasco

  • Utente
  • *****
  • Post: 2005
Re:Catania - Monopoli
« Risposta #16 il: 04 Ottobre 2017, 01:11:21 pm »
C'è poco da fare, il calcio e Catania è vita. Forse sarebbe più corretto dire lo sport, perche ci sono grandi uomini di sport che con pochissimi mezzi ottengono grandissimi risultati; ma io sono un tifoso di calcio e a quello mi attengo.
In un brutta serata, metereologicamente parlando, di quelle che non si vedevano da tempo, il Massimino è tornato a ruggire, pieno di passione. In campo una squadra "pesante" che sa perfettamente quello che vuole e va a  prenderselo " a comu e' gghiè". Per il gioco spettacolare c'è ancora tempo, manca quella forma che sarebbe disastroso se ci fosse adesso. Il campionato di C è lunghissimo e la verità si saprà a marzo/aprile. Ma se ora non possiamo conoscere la verità possiamo quanto meno vederne l'immagine riflessa in un campo inzuppato d'acqua, dove nessuno ha risparmiato la gamba e quando qualcuno ha finito la benzina il guidatore è intervenuto immediatamente per rimettere le cose a posto. Il primato forse durerà solo quattro giorni, meglio così. Richiamerà tutti all'umiltà di andare avanti partita per partita. Anche se il Catania di quest'anno non sembra averne bisogno perchè tutti pare abbiano imparato la lezione. Due giocatori ieri sera ne sono stati la dimostrazione: Bucolo (ma c'erano pochi dubbi: è sempre stato umile, ma ora che sa bene cosa fare in campo è anche efficace) e Mazzarani; quest'ultimo sorprendente, lontanissimo da quel giocatore supponenete e con l'aria di superiorità che faceva venire i nervi solo a vederlo muoversi in campo; ha sbagliato il goal facile, ma così è perdonabile. Andiamo avanti con la certezza che questa squadra e le "quattro" componenti sapranno affrontare al meglio l'autunno e l'inverno, in attesa della primavera.

Offline garreccio

  • Utente
  • *****
  • Post: 1511
Re:Catania - Monopoli
« Risposta #17 il: 05 Ottobre 2017, 03:28:38 pm »
C'è poco da fare, il calcio e Catania è vita. Forse sarebbe più corretto dire lo sport, perche ci sono grandi uomini di sport che con pochissimi mezzi ottengono grandissimi risultati; ma io sono un tifoso di calcio e a quello mi attengo.
In un brutta serata, metereologicamente parlando, di quelle che non si vedevano da tempo, il Massimino è tornato a ruggire, pieno di passione. In campo una squadra "pesante" che sa perfettamente quello che vuole e va a  prenderselo " a comu e' gghiè". Per il gioco spettacolare c'è ancora tempo, manca quella forma che sarebbe disastroso se ci fosse adesso. Il campionato di C è lunghissimo e la verità si saprà a marzo/aprile. Ma se ora non possiamo conoscere la verità possiamo quanto meno vederne l'immagine riflessa in un campo inzuppato d'acqua, dove nessuno ha risparmiato la gamba e quando qualcuno ha finito la benzina il guidatore è intervenuto immediatamente per rimettere le cose a posto. Il primato forse durerà solo quattro giorni, meglio così. Richiamerà tutti all'umiltà di andare avanti partita per partita. Anche se il Catania di quest'anno non sembra averne bisogno perchè tutti pare abbiano imparato la lezione. Due giocatori ieri sera ne sono stati la dimostrazione: Bucolo (ma c'erano pochi dubbi: è sempre stato umile, ma ora che sa bene cosa fare in campo è anche efficace) e Mazzarani; quest'ultimo sorprendente, lontanissimo da quel giocatore supponenete e con l'aria di superiorità che faceva venire i nervi solo a vederlo muoversi in campo; ha sbagliato il goal facile, ma così è perdonabile. Andiamo avanti con la certezza che questa squadra e le "quattro" componenti sapranno affrontare al meglio l'autunno e l'inverno, in attesa della primavera.
=D> =D> ;-) ;-)

Offline Nelson

  • Utente
  • *****
  • Post: 1547
Re:Catania - Monopoli
« Risposta #18 il: 05 Ottobre 2017, 08:55:36 pm »
Sì, la condizione fisica è importante. Per giocarsi la promozione in serie B non si può fare a meno di impostare una preparazione atletica a lungo termine, perché c’è solo un posto disponibile, in alternativa si giocano i Play Off,  cioè un ulteriore campionato. In tal caso, bisogna essere pronti e in buone condizioni atletiche.

A me sembra che i giocatori siano già in una discreta condizione fisica, eccetto Ripa che ha bisogno di più tempo e Biagianti che non è al meglio, anche a causa di qualche noia muscolare. Questi due sono molto importanti per il gioco del Catania, quindi aspettiamo con molto interesse.

Rispetto alla partita di Cosenza, ho notato la capacità di sfruttare le ripartenze. Si può fare molto meglio, ma va bene così.
« Ultima modifica: 05 Ottobre 2017, 08:57:32 pm da Nelson »
Diese Spieler waren schwach wie eine Flasche leer (Trap)

Mi sembra che in questo momento, negli ultimi giorni, grandissima manipolazione intellettuale, ma grandissima, grandissima (Mou)