Autore Topic: Zamparini, uomo di alta Finanza  (Letto 148 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Templare

  • Utente
  • *****
  • Post: 8189
Zamparini, uomo di alta Finanza
« il: 11 Luglio 2017, 03:02:18 am »
Vabbè, sapete tutto: Finanza a casa sua, nella sede del Palermo e in giro per le sue imprese in Italia.  Poi, una appresso all'altra:

1) lui che sbotta di brutto dichiarando che solo in Italia la Polizia può venire a farti perquisizioni a casa, bastava fargli una telefonata ed avrebbe portato lui tutti i documenti richiesti. Ingenuotto.

2) lui che accusa Baccaglini e chi gli stava dietro di averlo voluto punire per non avere venduto la società. Malupinsanti.

3) lui che dice di valutare la fuga all'estero, visto che altri fior di gentiluomini come lui, tipo Mannino e Musotto, sono stati in carcere salvo poi essere assolti. Gauccizzato.

4) lui che dichiara di essere sempre stato corretto, ma di non potere garantire per i suoi dirigenti. Schettino gli fa una pippa.

5) lui che fa un comunicato ufficiale, credo il sesto in meno di una settimana, in cui dichiara di non avere mai consapevolmente infranto la legge. Freudiano.

6) lui che nello stesso comunicato dichiara di non avere mai avuto società in UK a lui intestate. La Orion LTD che risulta intestata a un certo Zamparini Maurizio residente a Vergiate deve essere opera dello stesso gruppo di carbonari che gli ha mandato la Finanza a casa. Bugiardello. Segue documento: https://beta.companieshouse.gov.uk/company/08471219/filing-history/MzA3NTUzOTE1MGFkaXF6a2N4/document?format=pdf&download=0

Le ultime settimane sono state uno spasso. Chi lo giudica rincoglionito, arteriosclerotico, vittima di Alzheimer, non ha capito nulla. Zamparini è un delinquente prestato al mondo dei faccendieri, un mentitore di professione che ormai ne ha dette così tante che ogni nuova uscita è una contraddizione di qualcosa detta magari dieci minuti prima.

Ho già fatto ammenda, non ho problemi ad ammettere di essermi sbagliato sul suo conto è che molte cose del suo passato sono passate in cavalleria per coperture politiche (vedi vicenda del centro commerciale I Sanniti a Benevento con tanto di intervento risolutore del sempiterno Mastella) e per abilità della sua squadra di avvocati e contabili. Di seguito il link con un articolo ben dettagliato sulla vicenda di Benevento. Per la cronaca: non sono mai partite querele verso gli autori di questo articolo. http://www.altrabenevento.org/altrabenevento/?p=286

Mi chiedo come a Palermo uno che sulla carta è un paladino della correttezza e della moralità ('ntaminchia) come il sudaticcio Cascio Orlando, non gli chieda, ad esempio, conto delle opere di compensazione mai realizzate per il centro commerciale Conca d'Oro, il centro sociale per anziani, la palestra per il quartiere, capannoni realizzati insieme alla struttura commerciale e mai attrezzati, in stato di abbandono. Eppure facevano parte del pacchetto con cui si concedeva a Zamparini l'area per costruire la sua struttura.

La sua storia infatti è essenzialmente la realizzazione del pensiero di Vico, corsi e ricorsi continui: le squadre di calcio per avere visibilità ed usate come chiavistello per introdursi nel territorio, la costruzione dei centri commerciali, con gli oneri accessori mai realizzati in barba agli accordi presi per avere tutte le autorizzazioni, il tentativo di realizzare stadi, tutto rivelatosi fumo negli occhi, l'abbandono delle squadre di calcio allo sfacelo totale, disprezzo per tifosi e chiunque non gli lecchi lo sfintere basso.

Mi auguro che stavolta non trovi un altro Mastella a parargli il culo, le accuse sono pesantissime e, alla luce delle solo apparentemente illogiche operazioni ed azioni viste negli ultimi sei anni almeno, perfettamente plausibili. Gli auguro di pagare tutto e di liberare viale del Fante dal sudiciume che ha portato. Mi auguro di ricominciare anche da zero, ma pulito.
"Prima elimineremo i sovversivi, poi i loro collaboratori, poi i loro simpatizzanti, successivamente quelli che resteranno indifferenti e infine gli indecisi."

Offline Sergio

  • Utente
  • *****
  • Post: 4391
Re:Zamparini, uomo di alta Finanza
« Risposta #1 il: 11 Luglio 2017, 05:00:48 pm »
Io da costui non mi aspetto più nulla, sappiamo delle bassezze di cui è capace. E senza più freni inibitori sta dando il meglio di se. La risposta, coi fatti, adesso tocca a noi palermitani. E… ahimè!, fiducia e speranze ne ho davvero poche. E dio non voglia che il campionato prenda una piega positiva, sarebbero in tanti, anche troppi, a dimenticare tutto, a soprassedere, a perdonare. Come se non si sapesse già che nell’ipotesi, poco probabile in verità, che la zamparinese riuscisse a tornare in A  8|, ci sarà sempre un nuovo paracadute su cui puntare.
PRIMA SEDES CORONA REGIS ET REGNI CAPUT -  https://www.youtube.com/watch?v=Bnh2jfes7AU

Offline turiddu

  • Utente
  • *****
  • Post: 1989
Re:Zamparini, uomo di alta Finanza
« Risposta #2 il: 12 Luglio 2017, 09:04:53 am »
E dio non voglia che il campionato prenda una piega positiva

Sergio tranquillo, sarà un'impresa perfino riuscire a salvarsi, altro che piega positiva.
A dicembre avremo già cambiato un paio di allenatori e qualche DS, solito teatrino, squadra allo sbando e retrocessione con conseguente fallimento come epilogo. E' questo quello che mi aspetto.
salutamu.