Autore Topic: Acireale in D  (Letto 64008 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline bua

  • Utente
  • *****
  • Post: 5119
    • http://cccatania46.altervista.org/
Acireale in D
« il: 22 Marzo 2010, 09:03:58 am »
Congratulazioni agli sportivi acesi (cioè a quella maggioranza che sa vivere lo sport, non ha complessi, non insulta il prossimo e non è razzista) per la meritata promozione.
In Serie D l'aria è già più respirabile.

Offline marco-69

  • Utente
  • *****
  • Post: 2539
Re: Acireale in D
« Risposta #1 il: 22 Marzo 2010, 09:34:51 am »
Mi associo alle congratulazioni fatte da Bua.
Solo chi ha conosciuto l'onta della cancellazione dai campionati professionistici puo' capire il dramma patito dai tifosi acesi nelle ultime stagioni.
Che sia di buon auspicio per il futuro!

Offline Fantadrum

  • Utente
  • *****
  • Post: 2457
Re: Acireale in D
« Risposta #2 il: 22 Marzo 2010, 11:52:09 am »
Bua...così gli limiti il topic più letto della storia della Sicilia, quello che viene stampato e letto nelle scuole delle Aci. :-D :-D :-D

Offline Aldo

  • Utente
  • *****
  • Post: 3206
Re: Acireale in D
« Risposta #3 il: 22 Marzo 2010, 08:51:26 pm »
Mi associo alle congratulazioni per la promozione in D dell'Acireale, augurando alla società ed agli sportivi acesi, che si tratti solo di una veloce tappa, in vista del ritorno nei campionati professionistici.
FORZA CATANIA! SEMPRE.

Offline fabrux

  • Utente
  • ***
  • Post: 130
Re: Acireale in D
« Risposta #4 il: 22 Marzo 2010, 10:51:51 pm »
Complimenti all'Acireale e a tutti gli acesi!

Un caro saluto

Fabrizio

Offline Nelson

  • Utente
  • *****
  • Post: 1547
Re: Acireale in D
« Risposta #5 il: 22 Marzo 2010, 11:32:23 pm »
Mi associo alle congratulazioni per la promozione in D dell'Acireale, augurando alla società ed agli sportivi acesi, che si tratti solo di una veloce tappa, in vista del ritorno nei campionati professionistici.

Mi associo anch'io.
Congratulazioni all'Acireale.
Diese Spieler waren schwach wie eine Flasche leer (Trap)

Mi sembra che in questo momento, negli ultimi giorni, grandissima manipolazione intellettuale, ma grandissima, grandissima (Mou)

Offline bua

  • Utente
  • *****
  • Post: 5119
    • http://cccatania46.altervista.org/
Re: Acireale in D
« Risposta #6 il: 23 Marzo 2010, 07:19:39 pm »
Bravo anche a Mario Marino, che non a caso è stato responsabile dell'area tecnica del Catania nel 2004-05.

Offline GASPARE

  • Utente
  • *****
  • Post: 4455
Re: Acireale in D
« Risposta #7 il: 23 Marzo 2010, 08:08:45 pm »
Bravo anche a Mario Marino, che non a caso è stato responsabile dell'area tecnica del Catania nel 2004-05.

...e a Carletto Breve, cuore rossazzurro  =D>

Ma complimenti sinceri a tutti gli appassionati granata, non mononeuronici (il 99%), della bella Acireale!!

 =D>
Noli offendere patriam Agathae, quia ultrix iniuriarum est

Offline Papè Satàn

  • Utente
  • *****
  • Post: 1202
Re: Acireale in D
« Risposta #8 il: 24 Marzo 2010, 01:41:24 am »
Meritatissima promozione  =D>
Auguri anche da parte mia  ;-)

Offline Testa Dura

  • Utente
  • ****
  • Post: 611
Re: Acireale in D
« Risposta #9 il: 24 Marzo 2010, 09:51:33 am »
Ma che bello!
Finalmente tanti tifosi catanesi che mostrano un tantino di rispetto per l'Acireale e abbandonano i cliché di insulti e dileggi nei nostri confronti, che alla fine hanno fatto incattivire un po' anche noi.
Meglio tardi che mai. Certo, potevate pensarci prima, avviando un tranquillo dialogo tra "diversi" (senza allusioni), ma noi accettiamo benignamente questo "ravvedimento operoso" (mancano però all'appello i più oltranzisti, tranne Gaspare, che saluto e invito a farsi rivedere ad Acireale).
In realtà, avevo già intravisto di recente qualche primo cambiamento di rotta, e ciò mi aveva indotto a ritornare a frequentare il forum. Evidentemente anche lo spettacolo di domenica scorsa ha lasciato il segno, facendo capire a molti di quanta sincera passione sia circondato l'Acireale.
Non posso che rallegrarmi, visto che era quello che avevo auspicato sin dal primo momento. Speriamo che non si ricominci, proseguendo in un civile clima relazionale, che non esclude lo sfottò reciproco ma sicuramente l'insulto.
Grazie a tutti, pertanto.

Forza Acireale.

Offline bua

  • Utente
  • *****
  • Post: 5119
    • http://cccatania46.altervista.org/
Re: Acireale in D
« Risposta #10 il: 24 Marzo 2010, 10:22:03 am »
Ma che bello!
Finalmente tanti tifosi catanesi che mostrano un tantino di rispetto per l'Acireale e abbandonano i cliché di insulti e dileggi nei nostri confronti, che alla fine hanno fatto incattivire un po' anche noi.
Meglio tardi che mai. Certo, potevate pensarci prima, avviando un tranquillo dialogo tra "diversi" (senza allusioni), ma noi accettiamo benignamente questo "ravvedimento operoso" (mancano però all'appello i più oltranzisti, tranne Gaspare, che saluto e invito a farsi rivedere ad Acireale).
In realtà, avevo già intravisto di recente qualche primo cambiamento di rotta, e ciò mi aveva indotto a ritornare a frequentare il forum. Evidentemente anche lo spettacolo di domenica scorsa ha lasciato il segno, facendo capire a molti di quanta sincera passione sia circondato l'Acireale.
Non posso che rallegrarmi, visto che era quello che avevo auspicato sin dal primo momento. Speriamo che non si ricominci, proseguendo in un civile clima relazionale, che non esclude lo sfottò reciproco ma sicuramente l'insulto.
Grazie a tutti, pertanto.

Forza Acireale.

Il primo che deve cambiare sei tu, le nostre sono sempre state reazioni alle tue provocazioni.
Mai mancato di rispetto a nessuno. Comunque siamo sempre in tempo a ricominciare.

Offline Testa Dura

  • Utente
  • ****
  • Post: 611
Re: Acireale in D
« Risposta #11 il: 24 Marzo 2010, 10:35:12 am »
No, Bua, mi dispiace.
Certo non sono stato io a cominciare, né a provocare, a meno che parlare dell'Acireale sia di per sé una provocazione (per qualcuno decisamente lo era, non so se lo è ancora). Mi sembra di ricordare che tu abbia iniziato a frequentare il forum quando già il clima si era invelenito (e a quel punto, che vuoi, ci si difende, magari con un'ironia che tende al sarcasmo) e comunque ricordo benissimo che all'inizio con te era stato possibile dialogare correttamente.
Una volta che le cose sono state definitivamente chiarite e ammesso che non si facciano rivedere i soliti "guastatori" che fareste bene ad emarginare, auspico che per il futuro possa essere possibile un sano dibattito, sia sul topic sull'Acireale, sia in questo "side-topic", sia su altri argomenti (ad esempio, un po' di tempo fa, leggendo recenti note di cronaca, pensavo di recuperare un mio vecchio topic sul caso Sferrazza, poi non ho avuto tempo di andarlo a cercare. Rileggilo se lo trovi, credo che potresti concordare con quello che ho scritto).

Forza Acireale

Offline marco-69

  • Utente
  • *****
  • Post: 2539
Re: Acireale in D
« Risposta #12 il: 24 Marzo 2010, 11:17:44 am »
Bua..lascia perdere..

Noi siamo su un piano diverso, umanamente parlando.
Non vale la pena.

Ancora complimenti agli Acesi e all'Acireale calcio. ;-)

Offline bua

  • Utente
  • *****
  • Post: 5119
    • http://cccatania46.altervista.org/
Re: Acireale in D
« Risposta #13 il: 24 Marzo 2010, 12:44:17 pm »
Basterebbe che ognuino parlasse della propria squadra senza insultare gli altri. Nei post rossazzurri si parla di formazioni, avversario di turno, al limite qualità dell'informazione. In altri nemmeno si riesce a capire quale sia stata la partita disputata, di formazioni nemmeno l'ombra, a stento commenti su risultati nemmeno citati e quindi sconosciuti ai più. E' la dimostrazione incontrovertibile che la squadra non interessa affatto, interessa solo attaccare altre realtà per non si sa quali motivi.
Ad ogni modo questo è solo un post di congratulazioni.

Offline marco-69

  • Utente
  • *****
  • Post: 2539
Re: Acireale in D
« Risposta #14 il: 24 Marzo 2010, 12:50:09 pm »
la dimostrazione incontrovertibile che la squadra non interessa affatto, interessa solo attaccare altre realtà per non si sa quali motivi.

Lo sappiamo tutti..
Anche i gestori del Forum.

Intelligenti..pauca, carissimo Bua.
Magari il prossimo anno potremo festeggiare l'Europa per il Catania ed il ritorno nei Pro per l'Acireale.

Penso che sia Acesi che Catanesi sarebbero d'accordo.